8.701 CONDIVISIONI
26 Maggio 2022
22:56

Renzi e Salvini sono d’accordo: “Il reddito di cittadinanza è un fallimento”

I leader di Lega e Italia Viva sono d’accordo sul reddito di cittadinanza: per Salvini “è un fallimento”, per Renzi “è diseducativo” e va abolito.
A cura di Tommaso Coluzzi
8.701 CONDIVISIONI

Tutti contro il reddito di cittadinanza, mai come in questo momento. C'è chi dice che sia il clima da campagna elettorale, ma certo è che alcune forze politiche – Italia Viva e Fratelli d'Italia su tutte, per dirne due – non hanno mai nascosto la contrarietà al sostegno al reddito. Da qualche tempo anche Matteo Salvini e la Lega si sono scagliati sempre più prepotentemente contro la misura, con toni diversi però, visto che l'hanno approvata insieme al Movimento 5 Stelle quando erano al governo. Il leader del Carroccio è tornato oggi sull'argomento: "Va profondamente rivisto, perché dopo anni si è rivelato un incentivo al lavoro nero e un disincentivo all'occupazione".

Salvini, che si trovava a L'Aquila per un comizio elettorale, è stato chiaro: "Va bene garantire un aiuto a chi è senza lavoro, ma il reinserimento si è rivelato un fallimento perché gli imprenditori aquilani o i commercianti della costa non trovano personale perché si sentono dire che è meglio stare a casa con 700 euro". Poi ha attaccato gli ex alleati di governo, per cui la misura è una bandiera di partito: "Pazienza se i 5 Stelle si offendono".

È sicuramente d'accordo Matteo Renzi, che dopo averlo promesso a lungo ha lanciato ufficialmente la raccolta firme per un referendum abrogativo della misura. Da un anno a questa parte il leader di Italia Viva ha accarezzato più volta l'idea di un'iniziativa referendaria, attaccando il reddito di cittadinanza frequentemente tra comizi e interviste: "Non è una misura contro la povertà, quello era il Rei", ha detto a Stasera Italia su Rete 4 parlando del reddito di inclusione introdotto dal governo Gentiloni. E ha attaccato ancora: "Hanno dato il messaggio che non importa lavorare, tanto c'è il reddito di cittadinanza". Poi ha concluso ribadendo: "È diseducativo".

8.701 CONDIVISIONI
Matteo Renzi racconta di aver ricevuto minacce di morte per gli attacchi al Reddito di cittadinanza
Matteo Renzi racconta di aver ricevuto minacce di morte per gli attacchi al Reddito di cittadinanza
Renzi ancora contro il reddito di cittadinanza:
Renzi ancora contro il reddito di cittadinanza: "Per aiutare i poveri un lavoro, non un sussidio"
Salvini e Meloni vogliono dare i soldi del Reddito di cittadinanza agli imprenditori
Salvini e Meloni vogliono dare i soldi del Reddito di cittadinanza agli imprenditori
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni