Il ministri per gli Affari regionali Francesco Boccia è positivo al Covid-19. Al momento non ha alcun sintomo. Dopo la notizia della positività della moglie Nunzia De Girolamo alcuni giorni fa, l'esponente del governo si era messo in isolamento.

La conferma arriva dal suo ufficio stampa con una nota: "Il ministro è asintomatico ed era già da giorni in isolamento fiduciario a casa da dove prosegue regolarmente il suo lavoro".

"Il ministro – conclude la nota – segue le procedure stabilite dalle linee guida del ministero della Salute; l'attività ministeriale non subirà nessuna variazione di programma".

"È arrivata la notizia che temevo: sono anch'io positivo al Sars-Cov-2. Sono completamente asintomatico e, per fortuna, come da protocollo, sono già in isolamento da giorni. Il virus purtroppo è tra noi e ci colpisce nei luoghi in cui ci sentiamo più al sicuro, come in casa. Siate tutti responsabili, prudenti e rigorosi: usate la mascherina e mantenete le distanze. Io intanto mi rimetto al lavoro; buona giornata a tutti", ha scritto su Facebook il ministro dem.

Non più tardi di tre giorni fa l'ex parlamentare di Forza Italia De Girolamo aveva comunicato sui social di aver contratto il virus, spiegando di avere dolori lancinanti. Suo marito aveva così deciso di autoisolarsi tempestivamente, pur essendo risultato negativo a un primo tampone.