1.705 CONDIVISIONI
21 Novembre 2022
20:12

Conte: “Reddito di cittadinanza è misura più di sinistra degli ultimi 30 anni, la difenderemo”

“Daremo battaglia in tutte le sedi istituzionali e nelle piazze se il governo andrà avanti con questo indegno proposito di smantellarlo”: lo dice Giuseppe Conte, parlando dell’ipotesi che il governo modifichi a ribasso il reddito di cittadinanza in manovra.
A cura di Annalisa Girardi
1.705 CONDIVISIONI

Il governo modificherà il reddito di cittadinanza, ma non è ancora chiaro come. Bisognerà aspettare il Consiglio dei ministri, ma intanto il leader del Movimento Cinque Stelle, Giuseppe Conte, mette in chiaro di essere disposto a tutto pur di difendere la misura varata dal suo primo governo. Quello gialloverde, in cui sedeva anche la Lega che ora è invece al lavoro per rivedere nettamente la misura. "Hanno l'obiettivo di smantellare il reddito di cittadinanza, significa che hanno perso completamente il contatto con la realtà delle difficoltà economiche che attraversano il Paese", ha detto Conte, intervenendo durante un convegno a Palazzo Giustiniani.

"Non hanno compreso nulla: non ci sono giovani scansafatiche seduti su un divano che aspettano di staccare un assegno. Ci sono 200mila lavoratori che prendono 4-5 euro l'ora e quindi prendono il reddito di cittadinanza come integrazione per mantenere una famiglia e fare la spesa", ha precisato il leader M5s, sottolineando appunto che gran parte dei percettori del sussidio già lavorano, ma hanno stipendi troppo bassi che non permettono loro di arrivare a fine mese. Specialmente in un momento economico così complesso, tra caro energia e inflazione.

L'ex presidente del Consiglio quindi ha assicurato: "Siamo disposti a tutto, non voglio che suoni come una minaccia, per difendere il reddito di cittadinanza. Daremo battaglia in tutte le sedi istituzionali e nelle piazze se il governo andrà avanti con questo indegno proposito di smantellarlo".

Per poi lanciare un appello a "tutte le forze politiche che hanno a cuore le persone in difficoltà", chiedendo loro di "unirsi in questa battaglia". Conte ha quindi rivendicato come il reddito di cittadinanza sia "la misura più di sinistra varata negli ultimi 30 anni, al pari dello Statuto dei lavoratori o all' istituzione del Servizio sanitario nazionale". E ancora: "Il M5S è una forza progressista perché da quando siamo scesi in campo, pur consapevoli dei sacrifici e dei patimenti, non abbiamo mai smesso e mai smetteremo di perseguire la rivoluzione. La nostra è una rivoluzione gentile ma comunque chiara nel tentativo di ribaltare i rapporti di forza tra chi conta e gli invisibili".

1.705 CONDIVISIONI
Conte:
Conte: "Da reddito di cittadinanza a evasione di cittadinanza, così Meloni favorisce i corrotti"
Reddito di cittadinanza, Conte:
Reddito di cittadinanza, Conte: "Governo fa la guerra ai poveri, temo disordini sociali"
Cosa bisognerà fare per ricevere il reddito di cittadinanza nel 2023: le ultime novità in manovra
Cosa bisognerà fare per ricevere il reddito di cittadinanza nel 2023: le ultime novità in manovra
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni