1.034 CONDIVISIONI
Elezione del Presidente della Repubblica 2022
25 Gennaio 2022
15:29

Moratti, Pera e Nordio: i nomi del centrodestra per elezione Presidente della Repubblica

Il centrodestra avrebbe deciso tre nomi da proporre come candidati per il Quirinale. Si tratta di Letizia Moratti, Marcello Pera e Carlo Nordio. L’ufficialità verrà data nella conferenza stampa delle 16.
A cura di Tommaso Coluzzi
1.034 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Elezione del Presidente della Repubblica 2022

Il centrodestra è riunito in questi minuti per decidere la rosa dei nomi da presentare pubblicamente per la corsa al Quirinale, mentre alla Camera la seconda votazione – che finirà nuovamente con una fumata nera – è appena cominciata. La coalizione vuole mettere nero su bianco una lista con cui presentarsi dalle altre forze politiche, in modo da cominciare una trattativa vera e propria con i leader degli altri partiti. L'appuntamento per ufficializzare la rosa è alle 16 in conferenza stampa in una sala di Montecitorio, ma l'accordo – secondo quanto riportano fonti parlamentari – è praticamente già chiuso.

Le indiscrezioni che arrivano dalle fonti parlamentari, parlano di tre nomi: Letizia Moratti, Marcello Pera e Carlo Nordio. Manca poco all'ufficialità, ma la direzione presa dalla coalizione sembra essere questa. Nordio era già stato nominato come candidato da Fratelli d'Italia alcuni giorni fa, salvo poi indicare ai grandi elettori guidati da Giorgia Meloni di votare – per il momento – scheda bianca. Il magistrato, però, ha già declinato l'offerta: "Domine non sum dignus. Signore, non sono degno", ha detto ieri. Poi ha sottolineato la necessità di un profilo politico e ha invitato a cercare comunque tra i giuristi, sfilandosi di fatto.

Il centrodestra ha annunciato che avrebbe presentato una lista di cinque nomi, ma da queste prime indiscrezioni sarebbero solo tre. Sempre secondo fonti parlamentari, resterebbero fuori dalla rosa sia Franco Frattini che Pier Ferdinando Casini. I due, secondo quanto confermato da Salvini ai cronisti pochi minuti fa in strada, prima dell'inizio del vertice di coalizione, non sarebbero tra i profili che sta vagliando il centrodestra per le sue candidature. Nel pomeriggio si riunirà anche il centrosinistra, con un nuovo vertice tra Letta, Conte e Speranza. È possibile che anche loro tirino fuori una lista di nomi. Poi si cercherà di trovare un punto d'incontro, ma la fumata bianca è ancora lontana.

1.034 CONDIVISIONI
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni