475 CONDIVISIONI
27 Novembre 2021
16:16

Cannabis, il ministro Orlando: “Riflettiamo su legalizzazione”. Salvini: “Pensi ai lavoratori”

Botta e risposta tra il ministro Orlando e Matteo Salvini. Il dem invita a riflettere sulla legalizzazione della cannabis, soprattutto dopo l’annuncio della Germania. Replica dura del leghista: “Pensi a lavoratori precari e cassaintegrati”.
A cura di Tommaso Coluzzi
475 CONDIVISIONI

Sulla cannabis legale è scontro nella maggioranza. A pochi mesi dal referendum che, se arriverà la conferma, dovrebbe tenersi in primavera e nel giorno della Conferenza nazionale sulle dipendenze – che torna dopo dodici anni per volere della ministra Dadone – Matteo Salvini risponde al ministro del Lavoro, il dem Andrea Orlando, su un tema che divide inevitabilmente la maggioranza di governo. Un po' come le altre questioni che riguardano i diritti civili. Proprio dalla Conferenza di Genova il ministro Orlando lancia un appello alla riflessione: "Nel momento in cui una parte non proprio irrilevante e un alleato non proprio trascurabile dell'Italia, come la Germania, sembra cambiare profondamente linea su questo fronte, credo che sia inevitabile che una qualche riflessione la si faccia anche nel nostro Paese".

Il ministro si riferisce all'annuncio dell'inserimento della legalizzazione della cannabis nel contratto del nuovo governo tedesco, annunciato pochi giorni fa dal cancelliere in pectore Scholz, che comprende socialdemocratici, verdi e liberali e lascia fuori la Cdu dell'uscente Merkel. "Anche perché quella scelta – sottolinea Orlando – determinerà dei riflessi che riguarderanno il nostro Paese, lo si voglia o meno nell'ambito di un mercato unico con le frontiere aperte".

Il segretario della Lega, che da tempo fa una campagna contro le droghe, anche quelle leggere, controbatte duramente alle parole di Orlando: "È molto preoccupante che un ministro della Repubblica, anziché ascoltare le tante comunità di recupero che eroicamente salvano migliaia di ragazzi e combattono le dipendenze tutti i giorni, parli con leggerezza di droga – attacca Salvini – La Lega è dalla parte della vita e dei giovani. Il ministro del Lavoro si occupi di lavoratori, precari e cassaintegrati, lasci che di lotta alla droga si occupino famiglie, esperti e comunità".

475 CONDIVISIONI
Smart working, la circolare sul lavoro agile: Brunetta e Orlando chiedono di usare la flessibilità
Smart working, la circolare sul lavoro agile: Brunetta e Orlando chiedono di usare la flessibilità
Come funzionerà il super green pass sul lavoro e quando vuole introdurlo il governo
Come funzionerà il super green pass sul lavoro e quando vuole introdurlo il governo
Super Green Pass a lavoro obbligatorio per gli over 50, Cdm approva il nuovo decreto
Super Green Pass a lavoro obbligatorio per gli over 50, Cdm approva il nuovo decreto
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni