Beppe Grillo, garante del Movimento 5 Stelle, ha pubblicato un video sul profilo Facebook del M5s per dire che il voto sulla piattaforma Rousseau sul sostegno del M5s al governo Draghi verrà rinviato. Per Grillo è necessario aspettare di sapere con più precisione cosa vuole fare Draghi, prima di prendere una decisione definitiva. “Mi sono trovato davanti a un signore che dovrebbe somigliare a un dentista che deve fare delle estrazioni, con un’anestesista. Io mi aspettavo il banchiere di Dio, invece è un grillino. Il discorso è: questa persona è aperta – finge o non finge, io aspetterei che faccia dichiarazioni pubbliche”, afferma il garante del M5s.

Grillo parla dell’incontro avuto durante le consultazioni con Draghi: “Ha detto che noi abbiamo cambiato la politica in questo Paese con onestà e abbiamo fatto un miracolo, il reddito di cittadinanza ha detto che è una grande idea e adesso ci vuole. Io gli ho proposto di dare una prospettiva diversa con il ministero della transizione ecologico-sostenibile”. Grillo ribadisce l’importanza dell’ambiente, che deve essere il punto cruciale di questo nuovo governo: “Non deve entrarci la Lega che di ambiente non ha mai fatto una mazza di niente. Ha detto che ho ragione su tutto. Ma domani votare su queste cose aspettiamo un attimo. Aspettiamo lui che pubblicamente dirà cosa vuol fare, perché non ha ancora le idee chiare. Il concetto del reddito e dell’ambiente lo tiene. Lui sembra che ci sia”.

Aspettiamo un attimo, vi chiedo di aver pazienza – aggiunge ancora –. È una persona, ha anche senso dell’umorismo, non pensavo. Io aspetterei un attimo a fare delle domande a cui dovete dare delle risposte. Vediamo un attimo, vi chiedo un attimo di pazienza”. “Vediamo se mandare a fanculo questo o quell’altro, vi chiedo un attimo di pazienza”, ribadisce alla fine del suo messaggio il garante del Movimento 5 Stelle.