7.062 CONDIVISIONI
Frana a Casamicciola (Ischia)
1 Dicembre 2022
15:50

Chi sono le 11 vittime della frana a Ischia: tra i morti a Casamicciola anche un neonato di 21 giorni

La vittima più giovane della frana di Casamicciola (Ischia) è un neonato di 21 giorni. Nell’elenco delle 11 vittime ci sono anche i suoi genitori, tre fratellini, tre donne e due uomini.
A cura di Valerio Papadia
7.062 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Frana a Casamicciola (Ischia)

Sale a 11, purtroppo, il bilancio della frana che sabato 26 novembre ha colpito Casamicciola, a Ischia, dopo le violente piogge della notte precedente: oggi, giovedì 1° dicembre, sono stati ritrovati i corpi di Salvatore Impagliazzo, compagno di Eleonora Sirabella e di Gianluca Monti, papà dei tre bambini ritrovati nei giorni precedenti; nel primo pomeriggio, poi, è stato rinvenuto il cadavere anche della moglie Valentina Castagna. L'unica dispersa resta, dunque, Maria Teresa Arcamone.

La prima vittima identificata è stata la 31enne Eleonora Sirabella, tra i morti anche un neonato di appena 21 giorni e i genitori del piccolo: un'intera famiglia spazzata via dalla frana. Identificati anche i tre fratellini di 15, 11 e 6 anni, Michele, Francesco e Maria Teresa: i figli di Gianluca Monti; ancora dispersa Valentina Castagna, la loro madre. Tra le vittime identificate anche Nikolinca Blagova Gancheva, una donna bulgara di 60 anni che era arrivata a Ischia pochi giorni fa.

Sale a 11 il bilancio delle vittima: ritrovata anche Valentina Castagna

Intorno alle 14 di oggi è stato ritrovato il corpo della undicesima vittima, come detto Valentina Castagna: il cadavere si trovava in via Santa Barbara. Una intera famiglia, dunque, è stata spezzata dall'alluvione di Casamicciola: oggi, prima di lei, era stato trovato il marito, Gianluca Monti, mentre nei giorni scorsi erano stati rinvenuti i corpi dei loro tre figli.

Recuperato il corpo di Gianluca Monti: è la decima vittima

L'ultima vittima identificata è stata, come detto, Gianluca Monti: il giovane tassista di Casamicciola è stato ritrovato dai soccorritori in quello che sarebbe il giardino della sua abitazione, in via Celario. Nei giorni precedenti sono stati ritrovati e identificati anche i cadaveri dei tre figli di Monti, mentre nel pomeriggio è stato rinvenuto anche il cadavere della moglie.

La nona vittima è Salvatore Impagliazzo, compagno di Eleonora Sirabella

Salvatore Impagliazzo ed Eleonora Sirabella
Salvatore Impagliazzo ed Eleonora Sirabella

Pochi minuti prima di Gianluca Monti, è stato identificato anche il cadavere di Salvatore Impagliazzo, giovane marittimo, compagno di Eleonora Sirabella, la prima vittima accertata. Il corpo di Impagliazzo è stato ritrovato su via Santa Barbara, che poi lascia spazio a via Celario, dunque nella cosiddetta zona rossa dell'alluvione.

Giovangiuseppe e i genitori del piccolo di appena 21 giorni

Purtroppo, come ha confermato il prefetto di Napoli Claudio Palomba, la vittima più piccola è Giovangiuseppe, un neonato di appena 21 giorni: era nato soltanto il 4 novembre scorso. Tra le vittime anche i genitori del piccolo: Giovanna Mazzella e Maurizio Scotto Di Minico, 30 e 32 anni.

Michele, Francesco e Maria Teresa, fratellini morti nella frana

Tra le vittime della tragedia di Ischia ci sono anche Michele, Francesco e Maria Teresa Monti, due fratellini di 11 e 6 anni. La bambina è stata la seconda vittima trovata durante le ricerche: il suo corpo senza vita è stato rinvenuto accanto al suo lettino, sotto al materasso; la bimba indossava ancora il pigiamino rosa, segno che è stata sorpresa dalla frana mentre dormiva. Si cercano ancora i loro genitori.

Nikolinca era arrivata a Ischia pochi giorni fa

Un'altra delle vittime identificate è Nikolinca Blagova Gancheva, una donna bulgara di 60 anni: stando a quanto si apprende, era arrivata a Ischia da pochi giorni, dalla Germania. La donna avrebbe avuto intenzione di ottenere la cittadinanza italiana e di stabilirsi sull'isola verde.

Chi era Eleonora Sirabella, la prima vittima identificata

Eleonora Sirabella
Eleonora Sirabella

La prima vittima identificata è stata Eleonora Sirabella, 31 anni (ne avrebbe compiuti 32 il prossimo 4 gennaio) e originaria di Lecco Ameno. La giovane è stata travolta dal fango all'interno della sua abitazione; inizialmente, Eleonora era stata confusa proprio con Nikolinca, che invece è stata identificata soltanto nella giornata odierna.

Eleonora si sarebbe accorta del pericolo imminente e avrebbe chiamato il padre. L'uomo, subito accorso sul posto, avrebbe tentato invano di raggiungere la figlia, intrappolata in casa in via Celario, a causa del maltempo. L'uomo, poi, sarebbe stato dissuaso anche dalle forze dell'ordine, che nel frattempo stavano intervenendo con altri mezzi.

7.062 CONDIVISIONI
184 contenuti su questa storia
Ischia, il commissario Legnini:
Ischia, il commissario Legnini: "Il territorio andava curato, non è stato fatto, ora abbiate fiducia"
60.477 di AntonioMusella
Il decreto sulla frana di Ischia approvato al Senato: cosa prevede il testo
Il decreto sulla frana di Ischia approvato al Senato: cosa prevede il testo
Tempesta di grandine a Ischia, neve alta 30 centimetri:
Tempesta di grandine a Ischia, neve alta 30 centimetri: "Mai vista tanta così"
Dipendente del supermercato muore schiacciato da cancello, tragedia a Vallo della Lucania
Dipendente del supermercato muore schiacciato da cancello, tragedia a Vallo della Lucania
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni