12.853 CONDIVISIONI
18 Luglio 2022
10:53

Il pilota Leclerc derubato di un orologio da 2 milioni di euro: gli autori sono tre napoletani

Il pilota di Formula 1 della Ferrari venne derubato lo scorso aprile nei pressi di Viareggio: gli autori dello scippo, tre napoletani pregiudicati, lo avrebbero rivenduto in Spagna.
A cura di Valerio Papadia
12.853 CONDIVISIONI

Emergono nuovi dettagli sulla disavventura vissuta in Italia, lo scorso aprile, dal pilota francese di Formula Uno della Ferrari, Charles Leclerc, che nei pressi di Viareggio venne derubato dell'orologio, un Richard Mille personalizzato, con tanto di dedica sulla cassa, del valore di 2 milioni di euro. Come riporta il quotidiano Il Mattino, infatti, i responsabili dello scippo ai danni del talentuoso pilota della Ferrari sono tre napoletani, tutti già noti alle forze dell'ordine. Proprio per la singolarità dell'orologio – una personalizzazione che l'azienda Richard Mille riserva a pochi eletti, come ad esempio il tennista Rafael Nadal, che ha un orologio simile – dopo il furto i tre napoletani avrebbero avuto difficoltà a rivenderlo in città e, come riporta ancora il quotidiano partenopeo, l'orologio sarebbe dunque stato rivenduto a un imprenditore spagnolo, a un prezzo nettamente inferiore al suo, esorbitante, valore reale.

L'orologio scippato al campione con la scusa di una foto

Lo scorso 18 aprile, prima del Gran Premio di Formula Uno che si sarebbe disputata a Imola, Charles Leclerc si trovava in Toscana in compagnia del suo preparatore atletico, Andrea Ferrari. In serata, mentre rientravano nell'abitazione di quest'ultimo, i tre malviventi napoletani si sono avvicinati all'auto sulla quale si trovava il pilota, avvicinandolo con la scusa di scattare un selfie insieme. Dopo aver ottenuto la fotografia, però, approfittando della distrazione del pilota, con un gesto fulmineo, di chi è del mestiere, uno di loro ha strappato il prezioso orologio dal polso di Leclerc, dandosi alla fuga insieme ai complici.

12.853 CONDIVISIONI
In giro di notte con un Rolex da 6mila euro, rapinato al corso Garibaldi
In giro di notte con un Rolex da 6mila euro, rapinato al corso Garibaldi
Napoletano morto in Spagna, scappava dalla polizia. Le indagini sui furti di orologi di lusso
Napoletano morto in Spagna, scappava dalla polizia. Le indagini sui furti di orologi di lusso
Oltre 2 quintali di hashish in auto: riempiti di naftalina per confondere i cani anti-droga
Oltre 2 quintali di hashish in auto: riempiti di naftalina per confondere i cani anti-droga
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni