861 CONDIVISIONI
24 Gennaio 2021
19:47

Chiaia, trovato morto un medico di 51 anni in una stanza dell’hotel Majestic: disposta autopsia

Un medico di 51 anni è stato trovato morto questa mattina attorno alle 11.30 in una stanza dell’hotel Majestic a Chiaia. Sul posto i carabinieri e i soccorsi non hanno potuto far altro che accertare il decesso: sarà l’autopsia far luce su quanto accaduto. Tra le ipotesi più probabili al momento quella di una morte naturale o di un suicidio.
A cura di Giorgia Venturini
861 CONDIVISIONI

È stato ritrovato morto nella stanza dell'hotel Majestic a Chiaia, a Napoli, un medico di 51 anni. Il corpo senza vita è stato ritrovato attorno alle 11.30 di domenica 24 gennaio: sul posto sono intervenuti subito i medici e paramedici del 118 che non hanno potuto far altro però che accertare il decesso. Su quanto accaduto resta ancora tutto da chiarire: forze dell'ordine e inquirenti hanno aperto le indagini che porteranno all'identificazione dell'uomo. Dalle primissime informazioni si tratterebbe di un medico di 51 anni originario di Ischia. Dopo il ritrovamento, la salma è stata sequestrata e messa a disposizione dell'autorità giudiziaria. Saranno i dovuti accertamenti del caso e l'autopsia a chiarire se si sia trattata di morte naturale o di suicidio.

Per far luce sull'accaduto è stata disposta l'autopsia

Subito dopo il ritrovamento del corpo sono scattate le indagini dei carabinieri ora al lavoro per sciogliere i dubbi legati all'accaduto: i militari stanno cercando di capire perché il medico di Ischia si trovasse a Chiaia e se avesse incontrato qualcuno durante la giornata di domenica. Ad ora però i sospetti degli investigatori si concentrano su una morte per cause naturali o su un suicidio. Resta ancora tutto da chiarire: solo l'autopsia disposta dalle autorità giudiziarie ed eseguita nelle prossime ore potrà far luce su quanto accaduto. Per ora non si esclude nessuna pista.

Nello stesso giorno muore il dottore D'Auria stroncato da un infarto

La notizia arriva lo stesso giorno della morte di un altro medico: del dottor Mauro Valeriano D’Auria, medico specialista gastroenterologo in servizio presso il Presidio Ospedaliero Umberto I di Nocera Inferiore, in provincia di Salerno, stroncato a 45 anni da un arresto cardiaco dopo una partita a tennis. Il dottor D’Auria, originario di Sant’Antonio Abate, era molto stimato da colleghi e pazienti, che si sono subito stretti nel cordoglio alla famiglia: il medico lascia la moglie e due figli piccoli. Era un professionista attivo soprattutto nell’ambito dell’ecografia intestinale. Tra gli ultimi messaggi del dottor D’Auria sulla sua pagina social, l’adesione convinta alla campagna vaccinale per sconfiggere per sempre il Coronavirus.

861 CONDIVISIONI
Lorenzo Moreschini morto a 16 anni dopo operazione in ospedale a Caserta, disposta autopsia
Lorenzo Moreschini morto a 16 anni dopo operazione in ospedale a Caserta, disposta autopsia
Dj trovato morto in casa. Ipotesi malore per Francesco Carrozza, choc a Casagiove (Caserta)
Dj trovato morto in casa. Ipotesi malore per Francesco Carrozza, choc a Casagiove (Caserta)
Bambino morto per virus sinciziale, indagati 11 medici all'ospedale di Castellammare di Stabia
Bambino morto per virus sinciziale, indagati 11 medici all'ospedale di Castellammare di Stabia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni