7.853 CONDIVISIONI
23 Gennaio 2023
15:35

Napoli, funerali di Antonella Fragiello, l’ex finalista di Miss Italia morta a 37 anni. Commovente lettera del marito

Si sono svolti alle 12 nella chiesa napoletana di San Tommaso i funerali di Antonella Fragiello, la 37enne ex finalista di Miss Italia deceduta sabato scorso.
A cura di Giuseppe Cozzolino
7.853 CONDIVISIONI

Nella chiesa di San Tommaso a San Pietro a Patierno, quartiere della periferia nord di Napoli, si sono tenuti alle 12 di oggi i funerali di Antonella Fragiello, la 37enne scomparsa nelle scorse ore dopo il ricovero dei giorni precedenti. Ai funerali anche tantissimi residenti del quartiere partenopeo, oltre ad amici e parenti della giovane, divenuta nota ai più soprattutto per la sua partecipazione a 19 anni a Miss Italia nel 2004, quando in gara con il numero 54 ottenne il titolo "consolatorio" di Miss Benessere Orogel (il titolo di Miss Italia andò poi a Cristina Chiabotto).

Negli anni era poi diventata modella e volto noto di diverse campagne pubblicitarie. Ai funerali, palloncini bianchi, fiori e tanta commozione per l'addio alla giovane, scomparsa nel fiore degli anni.

La lettera del marito alla giovane sposa

Carlo, il marito della ragazza prematuramente scomparsa, ha fatto leggere un suo commovente pensiero nei confronti della consorte:

Il giorno del nostro matrimonio mi scrivesti una lettera. Facesti un patto con Gesù: volevi guarire, guarire per me, per noi tutti. Ma alla fine non ce l'hai fatta. Te ne sei andata così, dall'oggi al domani, senza darmi il tempo di stringerti ancora e riempirti di baci. La tua assenza fa male, amore, fa tanto male. La tua assenza fa rumore. Questa casa è vuota. Nulla intorno a me ha più sapore.

Quante cose mi hai insegnato- e spesso senza neanche parlare. Ho imparato da te nella nostra quotidianità, dai gesti verso me e verso gli altri. Che donna sei stata. Una parola dolce per tutti, una spalla su cui piangere. Sei stata la moglie migliore che potessi mai desiderare, la figlia che ogni padre vorrebbe, la sorella e l'amica che tutti vorrebbero.
Ho sempre pensato, amore mio, che non conoscerti fosse come perdersi qualcosa di importante e profondo nella vita.

Hai sempre avuto un desiderio: morire con dignità. Così è stato. Te ne sei andata come tu volevi.

Grazie di tutto amore mio. Grazie di aver scelto me come tuo compagno di vita su questa Terra.
Per me è stato un onore averti accanto, poterti amare ed essere amato da te.
Ti amo immensamente. Tuo per sempre, Carlo.

Antonietta "Antonella" Fragiello a Miss Italia 2004
Antonietta "Antonella" Fragiello a Miss Italia 2004

La prematura scomparsa di Antonella Fragiello

Nata come Antonietta Fragiello, ma da tutti nota come Antonella, la giovane modella napoletana era stata ricoverata da alcuni giorni a causa di un tumore, e si è spenta pochi giorni dopo, con un repentino peggioramento delle sue condizioni di salute: increduli gli amici, che in Rete hanno mandato tantissimi messaggi di cordoglio alla famiglia e al compagno, sposato appena lo scorso anno.

Proprio per lui l'ultimo post su Facebook di Antonella, nei giorni precedenti alla sua scomparsa:

Sono lontana da te da qualche giorno e non c’è minuto della giornata in cui non penso a quanto io sia fortunata ad averti nella mia vita. Sei l’aria che respiro, il mio sorriso più bello, il mio sguardo più luminoso. Sei raro. Sei tu. Ti amo.

Era solo il 15 gennaio quando dedicava queste parole al compagno. Poi sabato il tragico decesso della giovane modella, con la notizia della sua scomparsa che ha iniziato immediatamente a girare in tutto il quartiere, attivando subito un cordoglio unanime da parte di chiunque.

7.853 CONDIVISIONI
Lutto a Napoli per Antonella Fragiello, morta a 37 anni: nel 2004 era stata finalista a Miss Italia
Lutto a Napoli per Antonella Fragiello, morta a 37 anni: nel 2004 era stata finalista a Miss Italia
A Napoli l'addio ad Antonella Fragiello, ex finalista a Miss Italia, tra palloncini bianchi e dolore
A Napoli l'addio ad Antonella Fragiello, ex finalista a Miss Italia, tra palloncini bianchi e dolore
Ciro Ferrara e Gianluca Vialli, la dedica per il compleanno su un biglietto di 28 anni fa
Ciro Ferrara e Gianluca Vialli, la dedica per il compleanno su un biglietto di 28 anni fa
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni