13 Giugno 2022
20:29

Sesto San Giovanni al ballottaggio, Di Stefano (Lega) a Fanpage: “Storico il distacco del centrodestra”

Il candidato di centrodestra a Sesto San Giovanni Roberto Di Stefano commenta così il ballottaggio: “iI centrodestra non solo arriva in testa al ballottaggio ma lo fa con un distacco di oltre il 10 per cento”.
A cura di Giorgia Venturini

"È la prima volta nella storia di Sesto San Giovanni che il centrodestra non solo arriva in testa al ballottaggio ma lo fa con un distacco di oltre il 10 per cento". Così il sindaco uscente Roberto Di Stefano, candidato anche per queste elezioni per il centrodestra, parla a Fanpage.it dopo la certezza che la città alle porte di Milano si prepara per il ballottaggio. Un traguardo storico per il centrodestra in un paese storicamente sempre legato alla sinistra: "Grazie sestesi! Sono molto emozionato da questo enorme risultato. Sono ancora incredulo per aver ottenuto il doppio dei voti del primo turno di 5 anni fa".

Il sindaco uscente poi precisa: "Ora testa bassa e tanto lavoro: si parte dallo 0-0. La scelta è molto semplice: decidere se andare avanti insieme con nuovi progetti, sviluppo internazionale, lavoro e investimenti per il futuro oppure tornare indietro con la moschea più grande del Nord Italia, clientele, sussidi, insicurezza e degrado. Bisogna scegliere tra il sindaco della Sesto del Fare e il sindaco estremista dei centri sociali".

La sfida tra Di Stefano e Foggetta

Sarà ballottaggio a Monza: la sfida è tra il candidato di centro destra e sindaco uscente, Roberto Di Stefano, e il candidato di centrosinistra Michele Foggetta. A presentarsi alle urne ieri 12 giugno sono stati 29.995 cittadini, il 49,11 dei votanti. Dopo 73 seggi scrutinati su 73 Di Stefano è fermo al 48,9 per cento mentre Foggetta al 38,4 per cento. Gli altri candidati erano Claudio La Corte, sostenuto dalla Coalizione della sinistra di Sesto San Giovanni. Il candidato Paolo Vino era invece sostenuto dalla lista popolare per Vino Sindaco e la lista Giovani Sestesi. Italexit appoggiava il candidato Eleonora Tempesta. Infine Massimiliano Rosignoli era sostenuto da Sesto Liberale e democratica.

Dodicenne sulle strisce travolto da un camion a Sesto San Giovanni: è grave
Dodicenne sulle strisce travolto da un camion a Sesto San Giovanni: è grave
Treni in ritardo, cancellazioni e disagi: cos'è successo nelle stazioni tra Monza e Sesto San Giovanni
Treni in ritardo, cancellazioni e disagi: cos'è successo nelle stazioni tra Monza e Sesto San Giovanni
A Milano è bollino rosso per il gran caldo: previste temperature record
A Milano è bollino rosso per il gran caldo: previste temperature record
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni