28 Marzo 2022
16:08

Quali auto non potranno più circolare a Milano dall’1 ottobre 2022 (e come ottenere le deroghe)

Diverse tipologie di auto non potranno più circolare a Milano a partire dal prossimo 1 ottobre 2022, quando entreranno in vigore i divieti di circolazione all’interno di Area C e Area B che erano stati “congelati” per via dell’emergenza Coronavirus.
A cura di Redazione Milano

Dal prossimo 1 ottobre 2022 diverse tipologie di auto non potranno più circolare a Milano. Entreranno infatti in vigore i divieti di circolazione all'interno di Area C e Area B, le due zone a traffico limitato che riguardano rispettivamente il centro della città (la cosiddetta Cerchia dei bastioni) e nel secondo caso la quasi totalità dei confini comunali. Si tratta di divieti che erano già in programma ma la cui entrata in vigore era stata differita con un'ordinanza del settembre 2021 per via dell'emergenza Coronavirus.

I nuovi divieti per Area C

Il prossimo 31 marzo però lo stato di emergenza cesserà, ragion per cui la giunta Sala ha approvato una delibera che integra e modifica la disciplina viabilistica di Area B e di Area C. I divieti di accesso in Area C previsti per il 2021 sono posticipati al primo ottobre 2022: non potranno più entrare in centro nemmeno a pagamento (l'ingresso in Area C costa infatti 5 euro al giorno, a parte alcune categorie di veicoli più ecologici che possono accedervi gratuitamente) i veicoli destinati al trasporto persone di classe Euro 2 benzina, Euro 3 e 4 diesel con FAP di serie e con campo V.5 carta circolazione inferiore o uguale a 0,0045g/km, gli Euro 0, 1, 2, 3 e 4 diesel con FAP after-market installato entro il dicembre 2018 e con classe di adeguamento (riportata sulla carta di circolazione) per la massa di particolato pari almeno ad Euro 4 e infine i veicoli Euro 5 diesel.

La auto che non potranno circolare in Area B

Sempre il prossimo primo ottobre entreranno in vigore anche i nuovi divieti di circolazione per quanto riguarda Area B. Non potranno più circolare i veicoli Euro 2 benzina, Euro 3 e 4 diesel con FAP di serie e con campo V.5 carta circolazione inferiore o uguale a 0,0045 g/km, gli Euro 0, 1, 2, 3, 4 diesel con FAP after-market installato entro dicembre 2018 e con classe massa particolato pari almeno a Euro 4 e i veicoli Euro 5 diesel.

Le deroghe previste

Sono però previste delle deroghe: i veicoli diesel Euro 4 e 5 e quelli a benzina Euro 2 potranno circolare in Area B, dalle 7.30 alle 19.30, nei giorni feriali dal lunedì al venerdì, aderendo al progetto integrato MoVe-In/Area B, ossia installando a bordo una sorta di scatola nera. A tutti i veicoli soggetti ai divieti ambientali entrati in vigore a decorrere dall’11 gennaio 2021 (quindi anche ai veicoli Euro 1 a benzina) è concesso di usufruire della deroga dei 50 giorni di accesso, anche non consecutivi, nel periodo compreso tra la data del primo accesso avvenuto e la data del 30 settembre 2023.

Le 15 migliori piscine all'aperto di Milano per l'estate 2022
Le 15 migliori piscine all'aperto di Milano per l'estate 2022
Milano si prepara per il Pride 2022: anche i tram si colorano di arcobaleno
Milano si prepara per il Pride 2022: anche i tram si colorano di arcobaleno
A Milano la prima agenzia anti-pandemie d'Italia, sarà operativa da ottobre 2022
A Milano la prima agenzia anti-pandemie d'Italia, sarà operativa da ottobre 2022
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni