Dario Boselli, il ragazzo di 22 anni ritrovato dopo una settimana
in foto: Dario Boselli, il ragazzo di 22 anni ritrovato dopo una settimana

È stato ritrovato dopo una settimana Dario Boselli, il ragazzo di 22 anni che era scomparso l'8 settembre a Milano. Occhi verdi, capelli ricci e pochi soldi con sé: Dario si era allontanato da casa senza documenti, cellulare né carte di credito. I parenti e gli amici avevano diffuso numerosi appelli sui social network per ritrovarlo. Fortunatamente il 22enne è tornato a casa ieri, 15 settembre, grazie soprattutto all'aiuto delle forze dell'ordine.

I familiari di Dario ringraziano tutti coloro che hanno contribuito al suo ritrovamento

Sono stati giorni vissuti all'insegna dell'ansia per i familiari di Dario Boselli. I suoi parenti e gli amici lo avevano cercato ovunque, anche tra le mense e tra i ricoveri presenti in città. Dario si era allontanato da casa, in zona viale Espinasse, la mattina di martedì 8 settembre. Al momento della scomparsa indossava un paio di jeans, una felpa e aveva con sé pochi soldi. Nulla di più. Nessun documento, nessuna carta di credito e nemmeno il cellulare. Dopo essere uscito dalla propria abitazione, non ha più dato sue notizie. La famiglia aveva quindi deciso di allertare le forze dell'ordine e di sporgere una regolare denuncia. In questi bruttissimi giorni i suoi cari non si sono dati però per vinti: hanno dato vita a una campagna social, hanno contattato la trasmissione "Chi l'ha visto?" e numerosi giornali. La paura era che Dario fosse andato in un'altra città. Una volta ritrovato, hanno ringraziato tutti coloro che si sono impegnati nella ricerca e che, seppur in minima parte, hanno contribuito nel ritrovamento. Non sono ancora chiari i motivi che hanno spinto Dario ad allontanarsi: l'importante, adesso, è che abbia riabbracciato la sua famiglia.