4.064 CONDIVISIONI
22 Settembre 2020
7:27

Milano, due poliziotti prendono a calci in testa e a schiaffi un uomo dopo un inseguimento: il video

Li stavano cercando perché avevano appena tentato di svaligiare una gioielleria in via Marghera, a Milano. Ma, una volta raggiunti, sono stati presi a calci e schiaffi dai poliziotti nonostante fossero ammanettati e bloccati a terra. Questo quanto documentato dalle immagini del video che Fanpage.it pubblica in esclusiva.
A cura di Redazione Milano
4.064 CONDIVISIONI

Articolo di Filippo M. Capra e Salvatore Garzillo

Al centralino della questura arriva una segnalazione chiara: si cercano due uomini in sella a uno scooter di grossa cilindrata, hanno appena tentato di svaligiare una gioielleria in via Marghera tagliando la serranda con un flessibile. Gli agenti li individuano dopo pochi minuti e l’inseguimento finisce all’angolo tra via Giotto e via Pagano. Le immagini esclusive di Fanpage.it iniziano da questo momento, quando i poliziotti hanno già atterrato i due sospetti e sono in superiorità numerica. L’arresto si svolge regolarmente finché arriva un altro collega, scende dalla volante e quasi di corsa si avventa verso uno degli uomini a terra sferrandogli quattro calci in direzione della testa, ancora protetta dal casco integrale.

Poliziotti infieriscono su uomo bloccato a terra: calci e schiaffi in faccia

Nelle immagini mostrate da Fanpage.it si nota che uno degli agenti, dopo aver assistito alla serie di calci, afferra per un braccio il collega e lo allontana, interrompendo il suo raptus. Mentre gli viene detto “stai zitto pezzo di merda”, l’uomo è steso a terra senza possibilità di muoversi. Sono nitidi i frame in cui si vede l'agente infierire sul sospettato, così come è nitido il rumore della scarpa del poliziotto che sbatte con violenza sul casco del fermato. Nel frattempo il complice è ancora a terra mentre il compagno, già con le manette ai polsi, viene preso a schiaffi da un altro poliziotto che si avvicina a un collega per complimentarsi e dargli un cinque con le mani. Questi, si evince dall'audio del video, gli dice: "T'ha detto bene oggi".

Non sono chiare le dinamiche di quanto accaduto prima dell'arresto

Infine, una volta che gli agenti si sono assicurati di aver disinnescato la minaccia rendendo innocui i due uomini, li hanno caricati sui sedili posteriori di volanti diverse. I due hanno 44 e 46 anni, hanno entrambi precedenti e lo scooter su cui scappavano è risultato rubato. Verso la fine del video si nota un agente cercare di pulire la parte anteriore della volante più vicina al motorino, motivo per cui – anche considerata la posizione dei veicoli, perpendicolari tra loro – è ragionevole pensare che per interrompere la corsa del due ruote, gli agenti abbiano optato per il taglio della strada al motociclo provocando la caduta di sella dei due.

4.064 CONDIVISIONI
Milano, uomo trovato svenuto su un mezzo Atm con ferite alla testa e al volto: è grave
Milano, uomo trovato svenuto su un mezzo Atm con ferite alla testa e al volto: è grave
Milano, rapina tre farmacie in due ore: arrestato 49enne con il bottino in tasca
Milano, rapina tre farmacie in due ore: arrestato 49enne con il bottino in tasca
Milano, è morto in ospedale l'uomo che era fuggito a piedi sui binari della metro
Milano, è morto in ospedale l'uomo che era fuggito a piedi sui binari della metro
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni