169 CONDIVISIONI
5 Agosto 2022
17:33

In vacanza con il marito, sale su un battello e poi minaccia di gettarsi in acqua

La polizia di Como è riuscita a sventare un suicidio: una turista infatti minacciava di buttarsi in acqua dal battello. A dare l’allarme è stato il marito.
A cura di Ilaria Quattrone
169 CONDIVISIONI
(Immagine di repertorio)
(Immagine di repertorio)

Minaccia di gettarsi in acqua dal battello, ma per fortuna la polizia è intervenuta in tempo e l'ha salvata: è quanto accaduto sul lago di Como nella giornata di mercoledì 3 agosto. La donna è stata trasferita in ospedale per alcuni accertamenti, ma non risulterebbe in pericolo di vita. Non è chiaro cosa possa averla spinta a tentare un gesto estremo.

È stato il marito a chiamare i soccorsi

In base alle prime informazioni pervenute e riportate dai giornali locali, sembrerebbe trattarsi di una turista straniera. La donna si trovava con il marito: la loro doveva essere una gita tranquilla e per questo motivo avevano deciso di salire su un battello per godere delle bellezze che il lago di Como offre. A un certo punto, la moglie si è allontanata: è stato il marito poi a rendersi conto delle sue intenzioni. Aveva infatti già scavalcato il corrimano. L'uomo ha immediatamente chiamato la centrale operativa della polizia nautica di Como e spiegato la situazione. Gli agenti hanno affiancato il traghetto di linea nella zona di Cernobbio e sono riusciti a salire sulla nave mentre questa era ancora in movimento.

Così gli agenti l'hanno tratta in salvo

Hanno iniziato ad aprire un dialogo con lei: fortunatamente sono riusciti a tranquillizzarla e a convincerla a non gettarsi. Un episodio che poteva trasformarsi in un'ennesima tragedia che però è stata fortunatamente sventata. La stessa donna è poi tornata autonomamente in una zona sicura. Gli agenti hanno poi avvertito i medici e i paramedici del 118 che hanno deciso di trasferirla, seppur in buone condizioni, in ospedale per degli accertamenti.

169 CONDIVISIONI
Donna di 58 anni pestata a calci e pugni e poi violentata in una cabina telefonica: arrestato un uomo
Donna di 58 anni pestata a calci e pugni e poi violentata in una cabina telefonica: arrestato un uomo
Medico anestesista narcotizza una infermiera e la violenta: arrestato
Medico anestesista narcotizza una infermiera e la violenta: arrestato
Terribile scontro tra due auto sulla Regina, feriti due bambini di tre e un anno
Terribile scontro tra due auto sulla Regina, feriti due bambini di tre e un anno
Uccide l'amica mentre sono in vacanza in Croazia: arrestato un 30enne di Milano
Uccide l'amica mentre sono in vacanza in Croazia: arrestato un 30enne di Milano
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni