Elezioni comunali Milano 2021
14 Settembre 2021
10:01

Elezioni Milano: il sondaggio YouTrend vede Sala vincente senza ballottaggio

Secondo il sondaggio YouTrend per il Gruppo Gedi, il sindaco di Milano Giuseppe Sala stacca lo sfidante del centrodestra Luca Bernardo di oltre 14 punti. Una vittoria che, stando ai risultati, porterebbe l’attuale primo cittadino a una riconferma immediata del mandato. Nel centrodestra confermato il crollo di Forza Italia e l’ascesa di Fratelli d’Italia.
A cura di Simona Buscaglia

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Elezioni comunali Milano 2021

Una vittoria del candidato Giuseppe Sala al primo turno. Questo il risultato del sondaggio realizzato da YouTrend per il gruppo Gedi che vede l'attuale primo cittadino al 51,4 per cento, con Bernardo 14 punti indietro, fermo al 37,2 per cento. Nell'ipotesi di un ballottaggio la forbice si allargherebbe ancora: Sala al 64,2 per cento e Bernardo al 35,8 per cento.  La candidata del Movimento Cinque Stelle, Layla Pavone, il volto fortemente voluto dal leader da Giuseppe Conte, secondo il sondaggio sarebbe fuori dai giochi completamente: un risultato che si ferma al 4,6 per cento quando nel 2016 il M5s aveva conquistato quattro seggi in consiglio comunale grazie a un 10 per cento.

Il Pd è il primo partito, ascesa di Fd'I

Alla domanda per quale partito voterebbe se le elezioni fossero domani, il campione del sondaggio ha risposto: il 27,6 per cento per il Partito democratico, il 22,6 per cento per un’altra lista del centrosinistra a sostegno di Beppe Sala, e bisogna arrivare al 14 per cento per trovare la Lega, seguita all’11,3 per cento da Fratelli d’Italia e al 7,9 per cento da Forza Italia. Solo il 3,6 per cento voterebbe un’altra lista di centrodestra a sostegno di Luca Bernardo.

Risultati molti diversi quindi nel centrodestra rispetto alle scorse amministrative a Milano. Non si arresta infatti il crollo del partito di Silvio Berlusconi, che nel 2016 aveva registrato oltre il 20 per cento mentre, dal lato opposto, il partito guidato da Giorgia Meloni registra un picco di preferenze, visto che i milanesi la scorsa volta avevano decretato per Fd'I un 2,42 per cento. Parte dei voti di Forza Italia però sembra averli accaparrati la Lega, che nel 2016 aveva raccolto l’11,77 per cento di preferenze.

La percentuale di indecisi è ancora al 47 per cento

Secondo il sondaggio You Trend il 47 per cento dei milanesi è ancora indeciso o intenzionato ad astenersi. Nel 2016 l’affluenza si fermò comunque al 54,6 per cento e ci si attende un risultato non troppo differente.

56 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni