8.674 CONDIVISIONI
4 Giugno 2021
18:17

È morto il bimbo di 3 anni travolto da un’auto guidata da un anziano senza patente

È morto il bimbo di 3 anni rimasto coinvolto nell’incidente di Paderno Dugnano lo scorso 2 giugno quando era stato travolto da un’auto con alla guida un anziano che guidava senza patente. Il piccolo era ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo: nel pomeriggio di oggi invece è stato annunciato il decesso. Ora la Procura ha disposto l’autopsia.
A cura di Giorgia Venturini
8.674 CONDIVISIONI

È morto il bimbo di 3 anni rimasto coinvolto nell'incidente di Paderno Dugnano, in provincia di Monza e Brianza, lo scorso 2 giugno. Il piccolo Lyam era ricoverato in gravi condizioni all'ospedale Papa Giovanni di Bergamo, fino al pomeriggio di oggi quando verso le 17.10 è stato annunciato il decesso. L'incidente è avvenuto nel giorno della Festa della Repubblica: Lyam era con la famiglia nell'area verde tra il Parco Lago Nord e il Parco Toti, quando, improvvisamente, una macchina, una Ford Focus di colore grigio scuro, è precipitata dalla strada sovrastante travolgendolo.

Secondo i successivi accertamenti si è scoperto che alla guida dell'auto c'era un anziano a cui era stata revocata la patente: l'anziano di 72 anni, ricoverato anche lui a causa delle ferite riportate, ha già diversi precedenti per furti e piccolo spaccio. Non solo, tra i suoi precedenti ci sarebbero le responsabilità di altri incidenti: almeno sono altri tre i sinistro in cui ha travolto tre pedoni ed è scappato senza fermarsi a prestare soccorso. La sua auto era stata posta sotto sequestro proprio per questo motivo e gli era stata revocata la petente. Non avrebbe dovuto utilizzarla, eppure domenica si è recato a Paderno dove ha sconfinato con il veicolo percorrendo aree chiuse al traffico e riservate ai pedoni. La collinetta di ghiaia gli è franata sotto alla quattro ruote e, complice pare anche un malore, ha imboccato la discesa fino a schiantarsi sulla terrazza panoramica dove c'erano il piccolo e i suoi genitori.

Il 72enne a causa dei suoi precedenti ha la residenza ufficiale al carcere di San Vittore a Milano, ma da qualche tempo viveva in macchina. Proprio quella macchina che ha travolto il piccolo lo scorso 2 giugno. Nell'impatto è rimasto ferito anche il padre Allan, di 27enne, ma non sarebbe in pericolo di vita. Ora continueranno gli accertamenti sull'anziano, ancora ricoverato in ospedale, mentre sul corpo nel piccolo è stata disposta l'autopsia.

8.674 CONDIVISIONI
Urgnano, anziano travolto da un'auto sulla statale: muore poco dopo l'arrivo in ospedale
Urgnano, anziano travolto da un'auto sulla statale: muore poco dopo l'arrivo in ospedale
Incidente in mattinata a Urgnano, uomo travolto e ucciso da un'auto
Incidente in mattinata a Urgnano, uomo travolto e ucciso da un'auto
Incidente stradale a Pero, anziana investita da un'auto: è gravissima
Incidente stradale a Pero, anziana investita da un'auto: è gravissima
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni