1.205 CONDIVISIONI
31 Ottobre 2022
14:57

Danno fuoco alla scuola provocando danni per 350mila euro: arrestati quattro minorenni

Sono quattro minorenni i responsabili dell’atto vandalico alla scuola elementare di Cellatica, in provincia di Brescia: lo scorso settembre hanno dato fuoco agli armadietti, distrutto le lavagne elettroniche e ribaltato tutti i banchi.
A cura di Giorgia Venturini
1.205 CONDIVISIONI

Una scuola elementare di Cellatica, in provincia di Brescia, è finita in mano ai bulli. Quattro minorenni hanno dato fuoco agli armadietti, distrutto le lavagne elettroniche e ribaltato tutti i banchi. Ora i responsabili sono tutti stati arrestati.

La scuola elementare vandalizzata a settembre

I fatti risalgono lo scorso 18 settembre quando la scuola era stata messa sotto sopra dai vandali nelle ore in cui era chiusa ad alunni e personale. Quando però poche ora dopo si sono trovati davanti questa triste sorpresa gli alunni sono stati costretti a fare lezione nei locali dell'oratorio. I danni sono stati valutati 350mila euro circa.

Chi sono i responsabili

Subito sono partite le indagini dei carabinieri per risalire agli autori dell'atto vandalico: in arresto ora sono finiti quattro ragazzi tutti minorenni. Il più grande ha 16 anni: due di loro sono finiti ai domiciliari e gli altri due sono in comunità.

Un ragazzo visto da un testimone

A permettere ai carabinieri di risalire all'identità dei responsabili è stata una persona che aveva visto un ragazzo scappare dalla scuola dopo aver commesso il reato. Il ragazzo ha scavalcato la recinzione cercando di nascondersi il viso con il cappuccio della felpa, ma il testimone è riuscito a vedere comunque tutto. Solo dopo che questo si era dileguato però si era reso conto del motivo della fuga.

Il fumo che usciva dagli infissi e l'edificio devastato ha fatto scattare la chiamata al 112. Sul posto erano intervenuti immediatamente i vigili del fuoco e i carabinieri che hanno spento il fuoco e avviato le indagini.

1.205 CONDIVISIONI
Cinque giovani incendiano una pasticceria in cambio di 500 euro: a incastrarli una maglia della Juve
Cinque giovani incendiano una pasticceria in cambio di 500 euro: a incastrarli una maglia della Juve
Assaltano il furgone di un corriere e rubano 100mila euro tra vestiti e tablet: arrestati
Assaltano il furgone di un corriere e rubano 100mila euro tra vestiti e tablet: arrestati
Gioca a nascondino con quattro bambine e nel garage le violenta: arrestato un 57enne
Gioca a nascondino con quattro bambine e nel garage le violenta: arrestato un 57enne
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni