7 Luglio 2021
9:50

Come ottenere il Green pass in Lombardia: disponibile anche in farmacia e dal medico di base

In Lombardia si può ottenere il Green pass anche in farmacia, dai medici di medicina generale e dai pediatri di libera scelta. “In questo modo vogliamo garantire a tutti i cittadini la massima accessibilità alle certificazioni verdi anche e soprattutto a chi ha poca dimestichezza con gli strumenti informatici”, ha chiarito la vice presidente Letizia Moratti. Ecco come fare per chiedere la certificazione verde Covid-19.
A cura di Redazione Milano

Il Green pass, ossia la Certificazione verde Covid-19, è un documento che consente di partecipare a eventi pubblici, di accedere alle residenze sanitarie assistenziali per anziani, di viaggiare da e per tutti i Paesi dell'Unione europea e dell’area Schengen e dal 6 agosto anche di accedere in Italia in alcuni luoghi al chiuso come ristoranti e bar (tranne che al bancone), cinema, teatri e musei.

In vigore in Europa dallo scorso 1 luglio, il Green pass attesta l'avvenuta vaccinazione contro il Covid-19, l'avvenuta guarigione nel caso in cui si sia stati infettati dal virus o la negatività allo stesso provata da un test molecolare o antigenico. Si tratta di una certificazione in formato digitale e stampabile, che viene emessa dalla piattaforma nazionale del ministero della Salute e contiene un Qr Code per verificarne autenticità e validità. Il Green pass è gratuito e viene emesso automaticamente dal ministero della Salute sulla base dei dati trasmessi dalle Regioni e Province Autonome che comprovino una delle condizioni elencate in precedenza (avvenuta vaccinazione o guarigione, negatività al tampone). Per richiederlo ci sono sia modalità digitali, sia modalità più tradizionali che sono rivolte soprattutto a chi ha poca dimestichezza con internet e le app.

Come ottenere il Green pass in Lombardia

In Lombardia, ad esempio, come ha chiarito la vice presidente e assessora al Welfare Letizia Moratti, è possibile ottenere il green pass anche in farmacia, dai medici di medicina generale e dai pediatri di libera scelta. "In questo modo vogliamo garantire a tutti i cittadini la massima accessibilità alle certificazioni verdi anche e soprattutto a chi ha poca dimestichezza con gli strumenti informatici", ha chiarito la vice presidente Moratti. "Ritengo che questo sia un altro modo per essere concretamente vicini ai lombardi che, dopo mesi di sofferenza, iniziano a vedere la luce in fondo al tunnel".

Come ottenere concretamente il Green pass? È molto semplice: basta fornire la tessera sanitaria o un documento di riconoscimento al proprio medico o al farmacista, che provvederanno poi a scaricare il certificato e a restituirlo al cittadino. L'importante è che chi richiede il green pass sia in una delle condizioni elencate in precedenza, e cioè abbia completato la vaccinazione (ma al momento l'Italia rilascia il Green pass anche a chi ha ricevuto una sola dose di vaccino), sia guarito dal Covid o abbia fatto un test molecolare con esito negativo nelle 48 ore precedenti la richiesta del certificato.

Le altre modalità per richiedere e scaricare il Green pass

Restano comunque possibili anche le altre modalità per richiedere il Green pass. Ci si può collegare sul sito del governo (https://www.dgc.gov.it/web/) e seguire le procedure, muniti di tessera sanitaria o di identità digitale (Spid/Cie). Si può inoltre ricevere il certificato verde Covid direttamente sull'app della pubblica amministrazione "Io" (quella utilizzata per il cashback) o sull'app Immuni. Infine, presto si potrà visualizzare, scaricare e stampare il certificato anche sul sito del fascicolo sanitario regionale, a questo indirizzo web.

In Lombardia obbligo green pass per i lavoratori raddoppia le prenotazioni per i vaccini anti-Covid
In Lombardia obbligo green pass per i lavoratori raddoppia le prenotazioni per i vaccini anti-Covid
Fontana “smentisce” Salvini e Meloni: "Il Green pass è uno strumento di libertà, non di oppressione"
Fontana “smentisce” Salvini e Meloni: "Il Green pass è uno strumento di libertà, non di oppressione"
Auto finisce nel lago, ma i soccorritori non possono salire sull'elicottero: non hanno il green pass
Auto finisce nel lago, ma i soccorritori non possono salire sull'elicottero: non hanno il green pass
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni