123 CONDIVISIONI
3 Giugno 2021
18:00

Chiara Ferragni dopo il vaccino: “Regione Lombardia ha recuperato, gliene do merito”

“Devo anche dare merito a Regione Lombardia di avere recuperato nella campagna vaccinale dopo mesi di disagi”. Così Chiara Ferragni sui social network dopo essersi vaccinata e mesi dopo aver polemizzato con la Regione per un sistema di prenotazione che, ai tempi, non era all’altezza delle aspettative.
A cura di Filippo M. Capra
123 CONDIVISIONI

Dopo aver invitato tutti i suoi follower a seguirla anche nei comportamenti della vita reale, chiedendo ad ognuno di loro di vaccinarsi, Chiara Ferragni è tornata sulla campagna vaccinale avviata da Regione Lombardia dopo le polemiche degli scorsi mesi, quando il sistema era ancora affidato ad Aria Spa: "Devo anche dare merito a Regione Lombardia di avere recuperato nella campagna vaccinale dopo mesi di disagi". A inizio aprile, l'influencer e suo marito Fedez avevano criticato pesantemente il sistema utilizzato dalla Regione per la prenotazione della propria dose dopo il caso della nonna del cantante, chiamata – denunciavano – solo perché parente del rapper. Ora, a mesi di distanza, la campagna vaccinale lombarda funziona a pieno regime.

Vaccini over 12, in Lombardia già quasi mezzo milione di prenotazioni

Intanto, dopo l'apertura delle prenotazioni tramite il portale di Poste Italiane, sono già oltre 440.000 gli over 12 e under 30 che hanno fissato il proprio appuntamento per ricevere la prima dose del vaccino. Come riportato da Regione Lombardia, alle 11.15 di questa mattina si sono già registrati 406.231: 43.259 per la fascia 12-15 anni, 123.576 per la fascia 16-20 e 239.396 per la fascia 20-29 anni. "Questi dati – aveva precisato la vicepresidente della Regione Letizia Moratti sulla sua pagina Facebook – rispecchiano l’entusiasmo dei cittadini, in particolare dei giovani e delle loro famiglie, che giustamente vedono nella vaccinazione l’opportunità di tornare a vivere la loro quotidianità in sicurezza per sé e per gli altri, oltre che di ripristinare le normali frequentazioni familiari".

123 CONDIVISIONI
In Lombardia somministrati oltre dieci milioni e mezzo di vaccini
In Lombardia somministrati oltre dieci milioni e mezzo di vaccini
In Lombardia somministrate 11.750.876 dosi di vaccino anti Covid
In Lombardia somministrate 11.750.876 dosi di vaccino anti Covid
In Lombardia somministrate più di 12 milioni di dosi di vaccino contro il Covid
In Lombardia somministrate più di 12 milioni di dosi di vaccino contro il Covid
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni