13 Luglio 2021
15:29

Autobus pieno di ragazzini prende fuoco in galleria: sette minori in ospedale per accertamenti

Sette dei venticinque ragazzini rimasti coinvolti nell’incendio esploso sulla superstrada 36 all’altezza di Varenna, in provincia di Lecco, sono stati trasportati in ospedale per degli accertamenti. Secondo le prime informazioni, avrebbero inalato del fumo ma non sarebbero in gravi condizioni. Sono anche terminate le operazioni di soccorso, recupero del mezzo e i rilievi. Questo ha quindi permesso di riaprire al traffico la corsia nord.
A cura di Ilaria Quattrone
L’autobus incendiato a Varenna (foto di Vigili del Fuoco)
L’autobus incendiato a Varenna (foto di Vigili del Fuoco)

Sono sette i ragazzini portati in ospedale per degli accertamenti dopo l'incendio esploso sulla superstrada 36, all'altezza di Varenna in provincia di Lecco. Questa mattina infatti intorno alle 9 un autobus è andato in fiamme. A bordo c'erano venticinque minori che sono stati salvati dall'autista. Il trasporto in ospedale si è reso necessario perché i ragazzini avrebbero inalato del fumo. Le loro condizioni al momento però non sarebbero preoccupanti. Intanto sono terminate le operazioni di soccorso, recupero del mezzo e rilievi: la corsia nord è stata quindi riaperta al traffico.

L'autobus è andato completamente distrutto

I ragazzini erano diretti a un campo estivo quando il mezzo, per cause ancora da accertare, ha preso fuoco. Secondo una prima ricostruzione, tra le cause ci sarebbe lo scoppio di uno pneumatico. L'autista, dopo essersi accorto del problema, ha avuto la prontezza di mettere in salvo tutti i passeggeri. Subito dopo è esploso l'incendio che ha completamente distrutto il mezzo. Sul posto oltre al personale medico e paramedico inviato dall'Azienda regionale emergenza urgenza della Lombardia, sono intervenuti anche i vigili del fuoco. Proprio loro e le forze dell'ordine stanno indagando per ricostruire la dinamica della vicenda.

Fontana: Un ringraziamento va ai vigili del fuoco

La vicenda ha destato molta preoccupazione e sconvolto l'intera area. Anche il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, una volta appreso quanto accaduto ha voluto ringraziare i soccorsi. In un post su Facebook ha infatti scritto: "Sono intervenute cinque squadre dei vigili del fuoco di Lecco e Bellano ai quali va il nostro ringraziamento, per spegnere il rogo".

Autobus a metano prende fuoco a Brescia: salvati tutti i passeggeri
Autobus a metano prende fuoco a Brescia: salvati tutti i passeggeri
Ragazzina di 13 anni abusa di alcool e si sente male nel parco: ricoverata in ospedale
Ragazzina di 13 anni abusa di alcool e si sente male nel parco: ricoverata in ospedale
Incidente con lo skate al parco: ragazzina di 12 anni ricoverata in ospedale
Incidente con lo skate al parco: ragazzina di 12 anni ricoverata in ospedale
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni