159 CONDIVISIONI
27 Agosto 2021
17:48

Alpinista precipita per cinquanta metri: Marco Sordelli muore davanti agli occhi della sorella

Marco Sardelli aveva 48 anni e domani avrebbe festeggiato il suo compleanno: è morto dopo essere precipitato, davanti agli occhi della sorella, dal Lagazuoi nella zona di Cortina d’Ampezzo, in provincia di Belluno. Nonostante l’intervento dei soccorsi, per l’alpinista – originario di Milano – non c’è stato nulla da fare.
A cura di Ilaria Quattrone
159 CONDIVISIONI
Marco Sordelli (Fonte: Linkedin)
Marco Sordelli (Fonte: Linkedin)

Si chiama Marco Sordelli, l'uomo di 48 anni che ieri è morto mentre affrontava la "Via del buco" sul Lagazuoi nella zona di Cortina d'Ampezzo, in provincia di Belluno. L'alpinista, originario di Milano, è precipitato mentre si trovava con la sorella Eleonora. La donna, che era in parete con lui e che è rimasta illesa, ha dato subito l'allarme. Nonostante il tempestivo intervento dei soccorsi, per l'uomo non c'è stato nulla da fare: i medici non hanno potuto far altro che constatarne il decesso.

I due hanno sbagliato itinerario

Sulla base dei primi elementi raccolti, l'incidente si è verificato intorno alle 17.20 dopo che i due hanno sbagliato itinerario e cercavano di tornare sulla corretta via. L'uomo è volato per circa cinquanta metri. Gli addetti del soccorso alpino, aiutati anche dall'elicottero dei sanitari del Suem 118, hanno però avuto difficoltà a individuarlo considerate le avverse condizioni meteorologiche. Dopo essersi calati dall'alto e aver messo in salvo la 45enne, hanno trovato e recuperato il corpo del fratello.

Domani avrebbe festeggiato il compleanno

Sordelli, stando a quanto riportato dal quotidiano "Il Corriere della Sera", si sarebbe fatto calare dalla sorella e poi sarebbe improvvisamente precipitato. Il suo corpo è stato poi recuperato da un tecnico, ma ormai per lui non c'era nulla da fare. Domani avrebbe anche festeggiato il suo compleanno. Laureato all'università Bicocca, era responsabile dell'Unità controllo economico patrimoniale e consolidato del Comune di Milano. La sua è un'immensa tragedia e tutti si stringono intorno alla sorella e alla famiglia.

159 CONDIVISIONI
Opera, cede il tetto e precipita per dieci metri: muore un operaio
Opera, cede il tetto e precipita per dieci metri: muore un operaio
Precipita dal tetto di un edificio di quattro metri: grave operaio a Verolanuova
Precipita dal tetto di un edificio di quattro metri: grave operaio a Verolanuova
Lecco, si schianta con la moto in galleria: muore carbonizzato Marco Tagliabue
Lecco, si schianta con la moto in galleria: muore carbonizzato Marco Tagliabue
Donna trovata morta in casa dal compagno a Robecco sul Naviglio, vicino Milano: disposta l'autopsia
Donna trovata morta in casa dal compagno a Robecco sul Naviglio, vicino Milano: disposta l'autopsia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni