297 CONDIVISIONI
27 Ottobre 2022
9:04

Aggredisce la moglie con una caffettiera davanti ai figli di 12 e 13 anni: arrestato

Un uomo ha aggredito la moglie con una caffettiera, picchiandola più volte in testa: a fermarlo sono stati i carabinieri che lo hanno arrestato. L’episodio si è verificato in provincia di Monza.
A cura di Ilaria Quattrone
297 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Hanno 12 e 13 anni e hanno assistito a un'aggressione fisica e verbale del padre sulla loro mamma: l'uomo ha infatti picchiato con una caffettiera la donna e poi l'ha minacciata. I due ragazzini hanno provato a calmarlo, ma si è reso necessario l'intervento dei carabinieri per evitare il peggio.

L'episodio si è verificato a Cornate d'Adda, comune in provincia di Monza e Brianza. La vittima è una 36enne. I militari hanno trovato l'uomo ubriaco. L'aggressione sarebbe arrivata al culmine di un litigio dove il 37enne avrebbe chiesto soldi e la moglie si sarebbe rifiutata di dargliene.

Colpita più volte alla testa

L'uomo l'avrebbe quindi colpita più volte alla testa con questa caffettiera piena di acqua. I figli hanno provato a calmarlo. Fortunatamente i vicini hanno sentito le urla e le richieste d'aiuto della signora. Hanno quindi chiamato le forze dell'ordine.

I carabinieri hanno così tratto in arresto il 37enne: anche perché al loro arrivo, avrebbe continuato a minacciarla. Adesso dovrà rispondere delle accuse di lesioni e maltrattamento in famiglia, mentre la donna è stata assistita dai medici e i paramedici del 118 e trasferita in ospedale a Vimercate: qui è stata ricoverata in codice giallo.

La denuncia in ospedale

E mentre i medici si prendevano cura di lei, ha deciso di denunciare il marito e raccontare che quello subito quel giorno, non era l'unico episodio di violenza. I medici hanno previsto per lei, una prognosi di dieci giorni. Il giorno seguente l'arresto, si è svolto il processo di convalida al Tribunale di Monza e i giudici hanno confermato la misura cautelare del carcere.

297 CONDIVISIONI
Aggredisce due poliziotti in pronto soccorso a Lodi: arrestato un uomo
Aggredisce due poliziotti in pronto soccorso a Lodi: arrestato un uomo
Ragazzino di 13 anni investito mentre va a scuola in bici: trasferito in ospedale
Ragazzino di 13 anni investito mentre va a scuola in bici: trasferito in ospedale
Entra nel negozio dell'ex moglie e accoltella il nuovo compagno: arrestato
Entra nel negozio dell'ex moglie e accoltella il nuovo compagno: arrestato
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni