4 Ottobre 2021
08:45
AGGIORNATO05 Ottobre

Gli aggiornamenti di lunedì 4 ottobre sulle elezioni comunali in Italia

Calo dell'affluenza alle elezioni in Italia, il dato si attesta al 54,6%. Milano, Bologna e Napoli al centrosinistra, Roma e Torino al ballottaggio.

05 Ottobre
10:07

Elezioni Roma, Gualtieri: "Mi aspetto che Calenda mi sostenga al ballottaggio"

"Noi non faremo apparentamenti ma ci rivolgeremo alle romane e ai romani, partendo dalle elettrici e dagli elettori di Raggi e Calenda", con l'obiettivo di costruire "una città che funziona vicina alle persone", ha detto il candidato a sindaco di Roma del centrosinistra arrivato al ballottaggio, Roberto Gualtieri, a Uno Mattina su Rai 1. Gualtieri ha riferito di non aver "ancora" sentito il leader di Azione Carlo Calenda ma ha aggiunto: "Mi aspetto che sosterrà il candidato progressista e demorcratico, sarebbe strano il contrario".

A cura di Annalisa Cangemi
05 Ottobre
09:56

Elezioni Napoli 2021, Manfredi sfiora il 63%. Conte: "Risultato davvero straordinario"

A Napoli con Gaetano Manfredi eletto sindaco "un risultato davvero straordinario". Lo ha scritto su Facebook il leader del Movimento cinque stelle Giuseppe Conte. "In questo nuovo corso il Movimento cinque stelle guarda a nuove sinergie sulla base di programmi condivisi e progetti concreti. Buon lavoro al nuovo sindaco", ha aggiunto.

In questo momento a Napoli è stato quasi completato lo spoglio, mancano ancora i risultati di due sezioni elettorali. I dati al momento riguardano infatti 882 seggi su 884. Gaetano Manfredi è al 62,9%. Segue Catello Maresca, per il centrodestra con il 21,8%. Al terzo posto Antonio Bassolino con l'8,1%. Poi Alessandra Clemente con il 5,5%. Chiudono Matteo Brambilla con lo 0,6%, Giovanni Moscarella con lo 0,5% e Rossella Solombrino con lo 0,3%

A cura di Annalisa Cangemi
05 Ottobre
09:32

Salvini: "Se la metà dei cittadini non vota è colpa nostra, mi serva di lezione"

Il mea culpa di Matteo Salvini dopo la disfatta alle elezioni comunali del centrodestra continua: "Innanzitutto una riflessione, senza inventarsi scuse, se la metà dei cittadini sceglie di non votare non è certo colpa loro, è solo colpa nostra – scrive il leader della Lega su Facebook – Dei nostri errori, litigi e ritardi. Che mi serva e ci serva di lezione". Poi elenca i risultati nei Comuni principali e in Calabria. Poi un augurio: "Buon lavoro di cuore a TUTTI i Sindaci, di qualunque colore politico, per il bene della nostra Italia".

A cura di Tommaso Coluzzi
05 Ottobre
09:07

Bologna, eletto Matteo Lepore al primo turno

A Bologna è vittoria schiacciante per Matteo Lepore. Il candidato unico di centrosinistra e Movimento 5 Stelle stravince le elezioni e viene eletto nuovo sindaco. I risultati definitivi registrano il 61,90% dei voti per Lepore, contro il 29,64% del suo avversario Fabio Battistini.

A cura di Tommaso Coluzzi
05 Ottobre
08:41

La rivincita di Letta: "La destra si può battere, andiamo a governare nel 2023"

Dopo la vittoria alle elezioni suppletive a Siena, che gli consegnano un seggio in Parlamento, Enrico Letta ha spiegato a Repubblica che le elezioni comunali sono "la prova che la destra si può battere e che si vince se allarghiamo". Il segretario del Partito Democratico ha sottolineato di vivere questo risultato con "orgoglio e rivincita verso tutte le approssimazioni, le critiche e le polemiche di questi mesi". Oggi "può nascere una nuova stagione politica, il nuovo Ulivo, un centrosinistra moderno e anche radicale, nei comportamenti e nei temi". Secondo Letta "solo una coalizione unita e coesa sarà in grado di prendere, nel 2023, il testimone da Draghi".

A cura di Tommaso Coluzzi
05 Ottobre
08:35

Elezioni Roma 2021: i risultati definitivi nella Capitale, ballottaggio Michetti-Gualtieri

A Roma il testa a testa tra il candidato di centrodestra e centrosinistra si è risolto a favore del primo, Enrico Michetti, che nei risultati definitivi è quattro punti sopra il secondo, Roberto Gualtieri. Poco cambia però, perché si andrà al ballottaggio. Carlo Calenda strappa il terzo posto, davanti all'uscente Virginia Raggi.

A cura di Tommaso Coluzzi
05 Ottobre
08:12

Tutti i risultati definitivi delle elezioni comunali 2021: chi ha vinto e chi ha perso

Milano, Napoli e Bologna al centrosinistra. Roma, Torino e Trieste al ballottaggio. La Calabria al centrodestra e le suppletive di Siena a Enrico Letta, che entra in Parlamento. Tutti i risultati definitivi delle elezioni comunali 2021.

A cura di Tommaso Coluzzi
05 Ottobre
07:33

Elezioni comunali 2021, chi ha vinto: centrosinistra conquista tre città, tre ballottaggi

Nella notte sono stati scrutinati quasi tutti i voti delle elezioni comunali del 2021. I risultati erano apparsi chiari già nella serata di ieri. Beppe Sala stravince a Milano, Matteo Lepore stravince a Bologna e Gaetano Manfredi stravince a Napoli. Il centrosinistra conquista i tre capoluoghi di Regione, il centrodestra la Calabria con Roberto Occhiuto. Ballottaggio a Roma tra Michetti e Gualtieri, a Torino tra Lo Russo e Damilano e a Trieste tra Dipiazza e Russo. Il segretario del Pd, Enrico Letta, vince le suppletive a Siena ed entra in Parlamento.

A cura di Tommaso Coluzzi
04 Ottobre
22:45

Elezioni 2021, centrosinistra vince a Milano, Napoli e Bologna, ballottaggi Roma e Torino

Siamo nel pieno dello spoglio elettorale, ma le tendenze delle elezioni comunali 2021 sono ormai chiare. Nelle grandi città almeno la metà dei voti sono stati scrutinati, con alcune prossime al risultato definitivo. A Milano, Napoli e Bologna si va verso la vittoria del centrosinistra al primo turno. Nel capoluogo lombardo si sta per confermare Beppe Sala contro il civico di centrodestra Bernardo. A Bologna e a Napoli pronti a stravincere i candidati unici di Pd e Movimento 5 Stelle: Matteo Lepore e l'ex ministro Gaetano Manfredi. A Roma è primo il candidato del centrodestra Enrico Michetti, seguito da quello di centrosinistra Roberto Gualtieri, che andranno con ogni probabilità al ballottaggio. Restano fuori l'uscente Raggi e l'outsider Calenda. A Torino è testa a testa tra Lo Russo e Damilano, che si affronteranno anche loro al ballottaggio tra due settimane. In Calabria, infine, trionfa il forzista Occhiuto.

A cura di Tommaso Coluzzi
04 Ottobre
22:28

A Torino Paolo Damilano (Cdx) al ballottaggio: "Abbiamo ottime chance, da domani partita nuova"

Paolo Damilano, il candidato del centrodestra, vicino alla Lega, commenta così il risultato del primo turno delle elezioni comunali a Torino: "Abbiamo visto le periferie abbandonate, loro ci hanno detto più volte che non erano state mantenute le promesse", spiegando che proprio nelle periferie il centrodestra ha preso più voti, ma proprio lì c'è il più alto tasso di astensionismo.  "Questo stato di abbandono loro lo hanno dimostrato con l'astensionismo", ha detto. Ma proprio da lì Damilano intende ripartire per vincere al ballottaggio.

"Ho parlato prima con il ministro Giorgetti e con il responsabile regionale Paola Zangrillo, ci siamo scambiati un po' di opinioni – ha detto in un'intervista a La7 – l'atmosfera è molto buona e molto positiva, sappiamo che abbiamo ottime chance al ballottaggio e quindi da domani si ricomincia, è una partita nuova, diversa ma gli obiettivi sono sempre gli stessi".

In base alla III proiezione Swg La7, con una copertura del 64%, il candidato del centrosinistra Stefano Lo Russo è al 43,5% e il candidato del centrodestra Paolo Damilano è al 39,8%. La coalizione di centrosinistra raggiunge il 43,5%: il Pd ha ottenuto il 28,2%, la Lista Lo Russo il 5,20%, i Moderati il 3,7%, Sinistra ecologista il 3,2%, Torino Domani il 2,4% e Articolo 1 lo 0,8%. La coalizione di centrodestra si attesta al 39,9%: Torino Bellissima all'11,7%, Lega al 10,4%, Fdi al 10,3%, Forza Italia al 5,9% e altre liste all'1,6%.

A cura di Annalisa Cangemi
04 Ottobre
22:23

Raggi: "Ai romani dico che resterò al loro fianco a vigilare, non darò indicazioni per ballottaggio"

La sindaca uscente Virginia Raggi è intervenuta per commentare il suo terzo posto alle amministrative a Roma, spiegando che lei resterà in campo: "In primis voglio ringraziare tutti i cittadini per la fiducia, le migliaia e migliaia di persone che mi hanno appoggiato, le persone che hanno lavorato al mio fianco in tutti questi anni".
"Dopo 5 anni di attacchi violentissimi, anche personali, ai quali in pochi avrebbero resistito, ho ottenuto poco meno di quanto hanno ottenuto le corazzate di centrodestra e centrosinistra. E questo è un dato da tenere in conto e su cui nei prossimi giorni faremo necessariamente una riflessione. È stato un risultato importante che dà voce a tantissime persone che hanno creduto in me e nel lavoro che abbiamo fatto: ripristinare un'etica nella politica, riportare il rispetto della legalità nell'uso dei soldi pubblici, dare lavoro in modo pulito a ditte che prima non potevano lavorare su Roma, rifatto strade, case, scuole. Ho gettato le basi per fare risorgere Roma. Ci sono tanti progetti avviati grazie al lavoro fatto da me, come l'Expo che ho voluto io, grandi eventi in arrivo e gare in corso. Ho fatto la parte più difficile e ora non hanno scuse per non governare bene".

"Noi comunque vigileremo – ha aggiunto Raggi – Il mio cuore e il mio pensiero vanno agli ultimi, ai fragili e alle periferie. Mi auguro che il nuovo sindaco mantenga le promesse e non abbandoni le periferie. Noi vigileremo anche su questo. Ai romani dicoSono e resto al vostro fianco. Ringrazio ancora i cittadini che mi hanno dato fiducia e rassicuro che i vostri voti non saranno svenduti ai saldi di fine stagione. Per essere molto chiari: io non darò indicazioni di voto al ballottaggio. Il voto è libero. Perché i voti non sono pacchetti e i cittadini non sono mandrie da portare al pascolo. L'ho detto e lo ripeto: Roma prima di tutto. Noi andremo avanti comunque".

A cura di Annalisa Cangemi
04 Ottobre
22:03

Amministrative, quarta proiezione su Roma: Michetti al 31,40%, Gualtieri al 26,30%

La quarta proiezione SWG diffusa poco fa da La7, conferma il posizionamento dei candidati registrato nelle precedenti rilevazioni: Enrico Michetti è al 31,40%, Roberto Gualtieri al 26,30%, Virginia Raggi al 19,70%, Carlo Calenda al 18,70%.

A cura di Annalisa Cangemi
04 Ottobre
21:03

Elezioni 2021, Manfredi verso la vittoria al primo turno a Napoli: "Voltiamo pagina"

Per la vittoria quasi certa di Gaetano Manfredi al primo turno, a Napoli sono arrivati il presidente della Camera, Roberto Fico, il ministro degli Esteri, Luigi di Maio, il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, e Giuseppe Provenzano, vice segretario del Pd. Insomma, larga rappresentanza per i due partiti che l'hanno sostenuto: "Napoli ha chiaramente detto vogliamo voltare pagina, noi non siamo solo pizza e mandolino ma siano città di grande competenza e professionalità", ha commentato a caldo l'ex ministro.

A cura di Tommaso Coluzzi
04 Ottobre
20:31

Lepore dopo le elezioni a Bologna: "Dai sindaci di centrosinistra partirà la riscossa"

"Voglio ringraziare il Movimento 5 Stelle, ha passato un momento di travaglio, ma non ha mai avuto dubbi di stare dalla parte progressista – ha commentato a caldo Matteo Lepore, verso la vittoria al primo turno a Bologna – Mi auguro scelga da che parte stare, è un'ottima ragione per fare questa scelta anche nel resto del Paese". Il candidato di centrosinistra e Movimento 5 Stelle ha continuato: "Credo che da questa vittoria i progressisti e democratici nel nostro paese e in Europa trarranno forza. Io voglio invitare tutti i sindaci progressisti vincitori di queste elezioni a unirsi, perché da Bologna, Milano, Napoli e sono convinto presto da Torino e da Roma, da tutte le città governate dal centrosinistra in Italia partirà la riscossa per le prossime politiche a livello nazionale. Dobbiamo partire dai nostri territori, dalle nostre città, dalle nostre comunità".

A cura di Tommaso Coluzzi
04 Ottobre
19:59

Raggi: "Aspettiamo dati certi, sono l'unica che tiene testa a destra e sinistra"

"Aspettiamo dati certi – ha commentato a caldo la sindaca uscente della capitale, Virginia Raggi – Al momento a Roma sono l'unica che sta tenendo testa alle corazzate del centrodestra e del centro sinistra con il Movimento 5 Stelle e le mie liste civiche".

A cura di Tommaso Coluzzi
04 Ottobre
19:33

Amministrative 2021, la terza proiezione SWG: a Milano Beppe domina con il 56%

La terza proiezione SWG conferma la vittoria schiacciante del sindaco uscente Beppe Sala è al 56,50%, mentre il candidato del centrodestra Luca Bernardo non va oltre il 32,60%. La candidata del M5s Layla Pavone è al 3,20%, mentre Gianluigi Paragone è al 2,80%.

A cura di Annalisa Cangemi
04 Ottobre
19:32

Elezioni 2021 a Trieste, terza proiezione Swg: verso ballottaggio Dipiazza e Russo

A Trieste si va verso un ballottaggio tra i candidati di centrodestra e centrosinistra. Secondo la terza proiezione Swg per il Tg La7, Roberto Dipiazza è avanti con il 46,6%, seguito da Francesco Russo con il 31,9%. Seguono Riccardo Laterza con l'8,8% e Ugo Rossi con il 4,3%.

A cura di Tommaso Coluzzi
04 Ottobre
19:24

Regionali Calabria, seconda proiezione SWG: Roberto Occhiuto è al 54,2%

Secondo la proiezione SWG per La7, con copertura del 20%, alle elezioni regionali in Calabria il candidato di centrodestra Roberto Occhiuto è al 54,2%, la candidata del centrosinistra Amalia Bruni al 29,4%, Luigi de Magistris al 15,1%, l'ex governatore Mario Oliverio all'1,3%. La coalizione di centrodestra è al 55,2%, con Forza Iatlia al 17,8%, Forza azzurri all'8,6%, Fdi all'8,4%, Lega al 7,9%, Udc al 4,4%. Altre liste 8,1%. La coalizione di centrosinistra è ferma al 29,2%, con Pd al 13,9%, M5s al 6,7%, la lista Bruni presidente al 4,2%, Tesoro Calabria al 2,8%. Altre liste 1,6%.

A cura di Annalisa Cangemi
04 Ottobre
19:16

Regionali Calabria, Occhiuto verso la vittoria: "La 'ndrangheta ci fa schifo"

"La ‘ndrangheta ci fa schifo, alla ‘ndrangheta non permetteremo di sporcare il nostro governo. Al governo nazionale chiederemo aiuto per debellare questo cancro che avvolge la Calabria", così Roberto Occhiuto, candidato alla presidenza della Regione Calabria per il centrodestra, ha commentato dal suo quartier generale a Gizzeria (Catanzaro) i dati che lo vedono avviato verso una vittoria schiacciante.

"Il mio slogan in campagna elettorale è stato ‘La Calabria che l'Italia non si aspetta'. Se con la mia squadra riuscirò a fare in modo che la Calabria venga rappresentata come una regione che l'Italia non si aspetta, io non sarò il primo ad averlo fatto, perché prima di me lo ha fatto Jole Santelli, che al governo della Regione ha dimostrato che la Calabria può avere una classe dirigente di qualità e può essere raccontata appunto in modo diverso".

"A lei – ha aggiunto Occhiuto – voglio rivolgere un affettuoso saluto, sarà contenta del risultato che abbiamo ottenuto. Infine vorrei dedicare questa vittoria ai miei figli, Angelica e Marco, spero di rendere orgogliosi anche loro come i calabresi per il lavoro che farò da domani in poi".

A cura di Annalisa Cangemi
04 Ottobre
19:04

Calenda: "Dispiace non andare al ballottaggio, su indicazioni di voto per secondo turno deciderò"

Quando ormai note le secondo proiezioni SWG su Roma, che confermano per lui il quarto posto, Carlo Calenda parla dal suo comitato elettorale in viale Trastevere: "Sul possibile apparentamento al secondo turno decideremo nei prossimi giorni".

"Ringrazio gli elettori, ancora non sappiamo quanti siano, può cambiare molto. Il dato è che esiste un'area di riformismo pragmatica che non si accontenta dell'offerta politica attuale che ha avuto un'affermazione significativa, senza precedenti come lista civica a Roma".

"Ma mi dispiace di non andare al ballottaggio. Il voto di appartenenza ha tenuto anche con candidati non preparatissimi, ma sino a un certo punto", ha aggiunto. "Mi sono candidato per fare il sindaco, a meno di sorprese nel corso dello spoglio, non ci sono riuscito, resto a fare l'eurodeputato".

A cura di Annalisa Cangemi
04 Ottobre
18:54

Amministrative la seconda proiezione per Roma: Michetti sempre in testa, Gualtieri secondo

Secondo la seconda proiezione SWG diffusa da La7, quando a Roma lo copertura è del 21%, Il candidato di centridestra Enrico Michetti è al 31,40%, Roberto Gualtieri è secondo al 25,90%, Virginia Raggi è terza al 20,10%, Carlo Calenda è al 18,40%.

A cura di Annalisa Cangemi
04 Ottobre
18:53

Elezioni a Napoli 2021, la seconda proiezione di Swg: vittoria schiacciante di Manfredi

L'ex ministro Manfredi è dato ampiamente avanti nella seconda proiezione di Swg per La7 a Napoli. Il candidato unitario di centrosinistra e 5 Stelle è dato al 60,2%, seguito da Maresca al 19,5% e da Bassolino al 10%. Chiude Clemente con il 7,2%.

A cura di Tommaso Coluzzi
04 Ottobre
18:41

Amministrative Milano, Beppe Sala: "Evento storico, mai candidato Csx ha vinto al primo turno"

"Quello che sta maturando a Milano è un evento quasi storico", ha detto il sindaco di Milano Beppe Sala commentando i primi dati elettorali in conferenza stampa. "I dati dicono che c'è astensionismo ma se questi numeri sono confermati vuol dire che ho preso 40-50 mila voti in più. Può venir fuori una lezione politica importante. Intanto nei modi, perché abbiamo fatto una campagna elettorale senza comizi, senza alzare i toni – ha detto Beppe Sala – Ma veramente pensiamo che la politica del futuro abbia bisogno di grandi slogan? E poi sta venendo fuori un'altra questione: mai un candidato sindaco di centrosinistra ha vinto al primo turno a Milano. La destra è forte finché non la guardi da vicino. Ora c'è già la corsa a scaricare i candidati, mi sembra un giochino poco milanese. Non ho mai pensato di non prendermi la responsabilità per gli errori fatti. Ma queste città sono vive, hanno associazioni, comitati di cittadini, che vogliono contare in politica. Io prometto di essere il sindaco di tutti, ma troverò le formule per far partecipare tutti".

A cura di Annalisa Cangemi
04 Ottobre
18:36

Conte sulle elezioni comunali: "Il risultato conferma la potenzialità del nuovo corso"

"L'avevo detto, ci avrei messo la faccia e ce la metto, questo è il tempo della semina per il Movimento 5 Stelle, siamo appena partiti con il nuovo corso, si è insediato appena prima che si depositassero liste, il nuovo corso non ha potuto dispiegare appieno le sue potenzialità. I risultati confermano l'enorme potenzialità del nuovo corso e la prospettiva seria di lavorare con le forze progressiste", ha commentato a caldo il presidente del Movimento 5 Stelle, Giuseppe Conte, al Tg1. L'ex presidente del Consiglio è stato prudente per ciò che riguarda i secondi turni: "I cittadini non possono essere considerati pacchi postali che raccolgono le nostre indicazioni con un vincolo stringente, ma la nostra proposta politica non può avere alcuna affinità con le forze politiche di destra – ha continuato – Ora aspettiamo si consolidino i dati, poi valuteremo per i ballottaggi le possibilità di un dialogo. Non potremo avere nessuna suggestione per le forze di destra, per il resto valuteremo nei prossimi giorni".

A cura di Tommaso Coluzzi
04 Ottobre
18:24

Letta: "Abbiamo dimostrato che la destra è battibile, risultato rafforza il governo Draghi"

"Questa grande vittoria del Partito Democratico e del centrosinistra rafforza il governo Draghi, noi siamo tornati in sintonia con il Paese". Lo ha detto il segretario del Pd Enrico Letta, commentando i risultati di Napoli, Bologna e Milano, dove il centrosinistra ha vinto al promo turno, e la sua vittoria alle suppletive della Camera nel collegio uninominale di Siena. "Si vince se si allarga la coalizione, oltre il Partito Democratico. Abbiamo dimostrato che la destra è battibile, senza un federatore di centrodestra, che era Berlusconi, il centrodestra perde. Abbiamo vinto sul campo, non su internet o nei salotti. Sono molto fiero di questo, perché la politica deve riconnettersi con le persone e con i territori".

A cura di Annalisa Cangemi
04 Ottobre
18:20

Renzi: "Nostre liste davanti ai Cinque Stelle e decisive per la vittoria"

"I dati dai seggi mostrano risultati molto buoni per i candidati sostenuti da Italia Viva. Sono felice soprattutto per i nostri candidati già eletti sindaci al primo turno. E a chi ironizzava sui sondaggi faccio notare che quasi ovunque le nostre liste sono davanti ai Cinque Stelle e spesso decisive per la vittoria dei candidati. Davvero una splendida giornata. Avanti così": lo scrive Matteo Renzi su Twitter commentando le prime proiezioni.

A cura di Annalisa Girardi
04 Ottobre
17:51

Enrico Letta vince a Siena e viene eletto deputato

Il segretario del Partito Democratico, Enrico Letta, ha praticamente vinto nel collegio di Siena. L'ex presidente del Consiglio siederà in Parlamento, precisamente nella Camera dei deputati, nel seggio lasciato libero da Padoan.

A cura di Tommaso Coluzzi
04 Ottobre
17:49

Milano, seconda proiezione Swg: Sala verso la vittoria al primo turno

Secondo le seconde proiezioni di Swg per il Tg La7, il sindaco uscente Beppe Sala è al 57%, seguito dal principale rivale, Luca Bernardo, al 31,5%. Lontani Pavone al 3,4% e Paragone al 2,9%.

A cura di Tommaso Coluzzi
04 Ottobre
17:35

Elezioni 2021, Salvini: "Abbiamo scelto tardi i candidati"

Matteo Salvini è tra i primi a commentare le proiezioni del voto delle elezioni amministrative: "Sono abituato a metterci la faccia e non a dare colpe agli altri – spiega al Tg1 – Il primo commento è sull'affluenza, la maggior parte non ha votato e per me e tutti è un'autocritica". Bisogna essere "più concreti sulla vita reale, non possiamo perdere tempo su vicende private". Poi continua con l'autocritica: "Abbiamo scelto i migliori candidati possibili, non criticherò nessuno, ma il voto di continuità nelle città e il non voto ci dice che abbiamo fatto tardi nella loro scelta".

A cura di Tommaso Coluzzi
04 Ottobre
17:07

Occhiuto in testa in Calabria al 54,9%, le proiezioni per le regionali

Secondo nuove proiezioni di Swg uscite dopo le ore 17, in Calabria il candidato del centrodestra Roberto Occhiuto è in testa al 54,9%. Seguono Amalia Bruni al 29,5% e Luigi De Magistris al 14,2%.

A cura di Annalisa Girardi
04 Ottobre
17:07

Risultati Elezioni Torino 2021, le proiezioni: Lo Russo di un soffio davanti a Damilano

A Torino, secondo le proiezioni di Swg per il Tg La7, il candidato del centrosinistra Stefano Lo Russo è davanti al suo avversario di centrodestra Paolo Damilano: il primo è dato al 41,4%, il secondo al 39,8%. Lontana la pentastellata Valentina Sganga al 9,4%.

A cura di Tommaso Coluzzi
04 Ottobre
16:51

Elezioni 2021 a Roma, le proiezioni di Swg: Michetti davanti a Gualtieri, staccata Raggi

Rispetto alle precedenti proiezioni flash, sempre di Swg, a Roma si prospetta un ballottaggio tra Michetti e Gualtieri. Il candidato del centrodestra è dato al 31,8%, quello del centrosinistra al 24,1%. Virginia Raggi è indietro al 21,1%, ultimo dei quattro Carlo Calenda al 18%.

A cura di Tommaso Coluzzi
04 Ottobre
16:49

Lepore davanti a Bologna al 62%, le proiezioni di Swg

Il candidato del centrosinistra, Matteo Lepore, è davanti a Bologna al 62%. È quanto affermano le prime proiezioni di Swg. Il principale sfidante, Fabio Battistini si fermerebbe invece al 28%

A cura di Annalisa Girardi
04 Ottobre
16:49

Proiezioni elezioni 2021 a Napoli, Manfredi verso la vittoria al primo turno

Secondo le proiezioni di Swg per il Tg La7 in testa a Napoli c'è il candidato unitario del centrosinistra e 5 Stelle Gaetano Manfredi con il 60,4%. L'ex ministro vincerebbe al primo turno, se il dato fosse confermato, lasciando indietro Catello Maresca al 19%, Antonio Bassolino al 10,1% e Alessandra Clemente al 7,4%.

A cura di Tommaso Coluzzi
04 Ottobre
16:43

Proiezioni amministrative a Trieste, Dipiazza in vantaggio al 44%

Secondo le prime proiezioni di Swg, a Trieste il sindaco uscente e candidato del centrodestra Roberto Dipiazza è in vantaggio al 44%, davanti a quello del centrosinistra Francesco Russo al 31,10%. Distanti gli altri candidati: Riccardo Laterza è fermo al 9,40% e Ugo Rossi al 5,50%.

A cura di Annalisa Girardi
04 Ottobre
16:43

Risultati Elezioni 2021, proiezioni Milano: Sala doppia Bernardo

Le proiezioni di Swg per il Tg La7 rilevano dati più vicini a quelli che saranno i risultati effettivi delle elezioni comunali. Secondo la proiezione a Milano è in testa Beppe Sala con il 58,2%, seguito da Luca Bernardo al 30,7%. Lontanissimi Layla Pavone al 3,4% e Gianluigi Paragone al 2,8%.

A cura di Tommaso Coluzzi
04 Ottobre
16:42

Prime proiezioni SWG: a Milano Beppe Sala vince al primo turno, boom di Manfredi a Napoli

Secondo le prime proiezioni SWG Beppe Sala vince al primo turno con il 58,20%, mentre Luca Bernardo, candidato del centrodestra è al 30,70%. Boom di voti a Napoli per il candidato sostenuto da Pd e M5s, l'ex ministro Gaetano Manfredi, al 60,40%, seguito da Catello Maresca, candidato del centrodestra, al 19%; indietro, al terzo posto l'ex sindaco Antonio Bassolino, al 10,10%.

A cura di Annalisa Cangemi
04 Ottobre
16:36

Calabria, le prime proiezioni: Occhiuto in vantaggio al 52,9%

Secondo le prime proiezioni della Rai sulle elezioni regionali in Calabria, il candidato del centrodestra Roberto Occhiuto è in vantaggio al 52,9%, con una netta distanza dalla candidata del centrosinistra, Amalia Bruni, al 25,6%. A seguire, Luigi De Magistris al 19,4%.

A cura di Annalisa Girardi
04 Ottobre
16:34

Elezioni 2021, le suppletive: Letta avanti a Siena con il 43%

Il segretario del Partito Democratico, Enrico Letta, che si è candidato alle suppletive a Siena per entrare in Parlamento, è avanti nelle proiezioni. Scrutinate 52 sezioni su 292 del Collegio Toscana 12, il segretario dem è in testa con il 43,32%. Il candidato del centrodestra Tommaso Marrocchesi Marzi è al 37,09%.

A cura di Tommaso Coluzzi
04 Ottobre
16:21

Roma, le prime proiezioni: Michetti in testa al 29%, seguito da Raggi e Gualtieri testa a testa

Le prime proiezioni flash di Swg, in onda su La7, danno il candidato del centrodestra, Enrico Michetti, in vantaggio tra il 29.9-33.9% davanti a Virginia Raggi e Roberto Gualtieri testa a testa tra il 21.1 e il 21.5%.

A cura di Annalisa Girardi
04 Ottobre
16:12

Elezioni 2021, proiezioni flash Swg: chi sta vincendo a Torino, Milano, Napoli e Bologna

Le proiezioni flash di Swg per il Tg di La7, illustrate durante la maratona di Enrico Mentana, danno Matteo Lepore stravincente a Bologna, tra il 58,2 e il 62,2%. Discorso simile anche a Milano, dove Beppe Sala è tra il 56,2 e il 60,2%, con l'avversario Bernardo lontanissimo tra il 27,2 e il 31,2%. Stesso discorso anche a Napoli, dove il candidato unitario di centrosinistra e Movimento 5 Stelle, l'ex ministro Manfredi, è dato tra il 60,9 e il 64,9%. A Torino è davanti Lo Russo, con il 40,6-44,6%. A Trieste in testa Di Piazza tra il 42,4-46,4%.

A cura di Tommaso Coluzzi
04 Ottobre
15:50

Istant poll a Napoli, Gaetano Manfredi potrebbe vincere al primo turno

Secondo il primo instant poll di Quorum/Youtrend per Skytg24, a Napoli il candidato sindaco di Pd, centrosinistra e Movimento 5 Stelle, Gaetano Manfredi, è dato tra il 49 e il 53%. Insegue Catello Maresca tra il 23 e il 27%. Distanti, invece, Antonio Bassolino tra il 10 e il 14% e Alessandra Clemente tra il 6 e il 10%.

A cura di Tommaso Coluzzi
04 Ottobre
15:45

Elezioni 2021, affluenza in calo rispetto al 2016

Secondo gli ultimi dati sull'affluenza, questa tornata elettorale di amministrative ha visto meno italiani dirigersi alle urne rispetto a quella del 2016. In quel caso era stata mediamente oltre il 61%, tra ieri e oggi non dovrebbe superare il 60 %.

A cura di Tommaso Coluzzi
04 Ottobre
15:39

Instant poll a Torino, avanti Stefano Lo Russo (al 43% - 47%)

A Torino, stando agli instant poll di Sky Tg24, è avanti Stefano Lo Russo, candidato sindaco per il centrosinistra, al 43% – 47%; Paolo Damilano, candidato per il centrodestra, è dato tra il 38 e il 42%; mentre Valentina Sganga del Movimento 5Stelle tra il 6 e il 10%. Angelo D'Orsi (Pci, -Sinistra anticapitalista-rifondazione comunista-dema democrazia autonomia, Potere al Popolo) è al 2-4%, altri candidati 3-5%. Il margine di errore è del +/-3,5%.

A cura di Annalisa Cangemi
04 Ottobre
15:38

Elezioni 2021 a Milano, istant poll: Sala vincente al primo turno

Secondo il primo istant poll Quorum/Youtrend per Skytg24, a Milano il sindaco uscente Giuseppe Sala è tra il 51 e il 55%. Il suo principale avversario è il candidato di centrodestra Luca Bernardo, dato tra il 32 e il 36%. Lontanissimi la pentastellata Layla Pavone 2-6% e Gianluigi Paragone 3-7%.

A cura di Tommaso Coluzzi
04 Ottobre
15:32

Istant poll a Roma: Gualtieri davanti a Michetti

Secondo il primo instant poll di Quorum/Youtrend per Skytg24, Roberto Gualtieri è tra il 26 e il 30%, seguito da Enrico Michetti tra il 24 e il 28%. Carlo Calenda e la sindaca uscente, Virginia Raggi, sono appaiati ma fuori dal ballottaggio tra il 18 e il 22%.

A cura di Tommaso Coluzzi
04 Ottobre
15:20

Elezioni 2021 a Napoli, i primi exit poll: Manfredi doppia Maresca

Secondo i primi exit poll usciti, Gaetano Manfredi – candidato sindaco di centrosinistra e Movimento 5 Stelle – è dato tra il 57 e il 61%. Se dovessero essere confermati vincerebbe al primo turno. Lontano Catello Maresca – civico del centrodestra – fra il 19 e il 23%, segue Antonio Bassolino fra il 9 e il 13% e chiude Alessandra Clemente fra il 5,5 e il 7,5%.

A cura di Tommaso Coluzzi
04 Ottobre
15:18

Exit poll, a Torino si va verso il ballottaggio tra Stefano Lo Russo (Csx) e Marco Damilano (Cdx)

Secondo le tendenze di La7, a Torino si andrà verso il ballottaggio tra il candidato del centrosinistra Stefano Lo Russo (44-48%) e il candidato del centrodestra Marco Damilano (36,5-40,5). Dati confermati anche dal primo Exit poll del consorzio Opinio Italia per la Rai, secondo cui il candidato Stefano Lo Russo raggiunge una forchetta del 44-48%, inseguito da Paolo Damilano, con il 36,5-40,5%. Più indietro la candidata del M5s Valentina Sganga (7-9%) e Angelo D'Orsi (1,5-3,5%).

A cura di Annalisa Cangemi
04 Ottobre
15:14

Exit poll, a Milano Beppe Sala verso la vittoria al primo turno

Il primo exit poll della Rai dà un'indicazione chiara sulle elezioni amministrative a Milano: l'uscente Beppe Sala è dato tra il 54 e il 58%, il suo principale avversario, Luca Bernardo, è tra il 32 e il 36%. Gianluigi Paragone di Italexit e Layla Pavone del Movimento 5 Stelle sono dati tra il 2 e il 4%.

A cura di Tommaso Coluzzi
04 Ottobre
15:14

Exi poll, a Trieste è avanti il candidato del Cdx Roberto Dipiazza, inseguito da Francesco Russo

In base al primo Exit poll del consorzio Opinio Italia per la Rai, alle comunali a Trieste il candidato Roberto Dipiazza, del centrodestra, raggiunge una forchetta del 46-50%. Al secondo posto c'è Francesco Russo, candidato del centrosinistra, con il 29-33%. Seguono Riccardo Laterza (9-13%) e Alessandra Richetti (2-4%), candidata del M5s.

A cura di Annalisa Cangemi
04 Ottobre
15:10

Elezioni 2021, exit poll: a Roma testa a testa tra Gualtieri e Michetti

A Roma il primo exit poll delle elezioni comunali dà Enrico Michetti affiancato a Roberto Gualtieri in testa: il candidato del centrodestra è al 27/31 per cento, quello del centrosinistra tra il 26,5/30,5 per cento. Lontani, invece, Virginia Raggi tra il 16,5/20,5 per cento e Carlo Calenda tra il 16,5/20,5 per cento.

A cura di Tommaso Coluzzi
04 Ottobre
15:10

Primi exit poll, in Calabria è avanti il candidato del Cdx Roberto Occhiuto

Secondo i primi exit poll per la corsa a governatore della Calabria è avanti il candidato di centrodestra Roberto Occhiuto. Più indietro, staccati, troviamo la scienziata Amalia Bruni, candidata del centrosinistra, appoggiata da M5s e Pd; Luigi de Magistris, sindaco uscente di Napoli; poi Mario Oliverio, candidato indipendente, che è stato il presidente della Regione dal 2014 al 2020. In base al primo exit poll del consorzio Opinio Italia per la Rai il candidato Roberto Occhiuto raggiunge una forchetta del 46,5-50.5%, seguito da Amalia Cecilia Bruni (centrosinistra) con il 24-28%; al terzo posto Luigi de Magistris con 21-25%.

A cura di Annalisa Cangemi
04 Ottobre
15:07

Exi Poll, a Bologna Lepore verso la vittoria al primo turno: è sopra il 60%

A Bologna il candidato del centrosinistra va verso la vittoria al primo turno, è già sopra il 60%, secondo le tendenze di La7. Secondo i dati del consorzio Opinio Rai è tra il 61-65%, mentre il candidato del centrodestra Fabio Battistini è molto indietro, tra il 26,5-30,5%.

A cura di Annalisa Cangemi
04 Ottobre
15:06

Elezioni 2021, i primi exit poll: chi può vincere le amministrative

I primi exit poll usciti sono quelli della Rai. A Roma è testa a testa tra Michetti e Gualtieri, a Milano e Napoli Sala e Manfredi verso la vittoria al primo turno. Stesso discorso per Lepore a Bologna, mentre a Torino è testa a testa tra Damilano e Lo Russo.

A cura di Tommaso Coluzzi
04 Ottobre
14:36

Letta arrivato a Siena, seguirà lo spoglio in un comitato elettorale

Enrico Letta è a Siena, dove è arrivato per seguire nel comitato elettorale, allestito per l'occasione in un albergo, lo spoglio delle urne. Il segretario del Partito Democratico è candidato alle suppletive per un seggio in Parlamento proprio nel comune toscano.

A cura di Tommaso Coluzzi
04 Ottobre
13:58

Salvini arrivato nella sede della Lega per seguire lo spoglio delle elezioni

Matteo Salvini seguirà lo spoglio delle elezioni amministrative e regionali in Calabria dalla sede della Lega a Milano, in via Bellerio. Il Carroccio fa sapere che il segretario è appena arrivato in sede e che sarà allestita una sala stampa per seguire dalle 15 lo spoglio.

A cura di Tommaso Coluzzi
04 Ottobre
13:46

Dove vedere exit poll e proiezioni delle elezioni 2021

A partire dalle 15 chiuderanno i seggi e cominceranno a uscire i primi exit poll e istant poll. Poi, nel pomeriggio, arriveranno le proiezioni. Si potranno seguire su diversi canali televisivi, ma anche nel live di Fanpage.it. Per avere dei risultati più attendibili, però, bisognerà aspettare almeno questa sera.

A cura di Tommaso Coluzzi
04 Ottobre
13:19

Renzi: "Peccato per la bassa affluenza"

"In attesa del risultato delle elezioni amministrative, peccato per la bassa affluenza": lo scrive nella Enews il leader di Italia Viva, Matteo Renzi. Alla chiusura della prima giornata elettorale l'affluenza era circa al 41%, di 20 punti inferiore rispetto a quella registrata cinque anni fa (quando però si votava in un unico giorno).

A cura di Annalisa Girardi
04 Ottobre
13:08

I Comuni che potrebbero andare al ballottaggio con più probabilità

Mancano ormai poche ore all'inizio degli exit poll e delle prime proiezioni sui risultati delle elezioni amministrative 2021. È probabile che si vada al ballottaggio in alcune delle grandi città dove l'esito del voto è stato fin dall'inizio della campagna elettorale incerto, come Roma, Torino o Trieste. Bisognerà però chiaramente aspettare che cominci lo spoglio delle schede per capire in che Comuni si andrà al secondo turno.

A cura di Annalisa Girardi
04 Ottobre
12:31

Affluenza elezioni 2021, quando arriverà il dato definitivo sulla partecipazione alle urne

Il dato aggiornato sull'affluenza alle urne dovrebbe arrivare sul sito del ministero dell'Interno direttamente alle 15, quando si chiuderanno i seggi e si inizierà con lo spoglio delle schede. Ieri sera, alla chiusura della prima giornata elettorale, l'affluenza era del 41,66%.

A cura di Annalisa Girardi
04 Ottobre
12:04

Savona, un seggio elettorale è stato chiuso a causa del maltempo

Il seggio elettorale 32, nella frazione di Santuario nel savonese, è stato sospeso a causa del maltempo che sta interessando tutta la provincia. La sindaca uscente di Savona, Ilaria Caprioglio, ha emanato l'ordinanza: al momento è in vigore l'allerta arancione, ma alle 14 dovrebbe scattare l'allerta rossa anche nell'area metropolitana di Genova.

A cura di Annalisa Girardi
04 Ottobre
11:39

Amministrative, i Comuni con un solo candidato che hanno già eletto il nuovo sindaco

Sono 13 su 15 i Comuni in cui correva un solo candidato sindaco (per cui bastava superare il quorum per l'elezione) che hanno già nominato il n uovo primo cittadini. Al dato aggiornato sull'affluenza delle ore 23, infatti, aveva già votato oltre il 40% degli aventi diritto in 13 dei 15 Comuni che presentavano un'unica lista. Oggi, seconda giornata elettorale, restano sotto il quorum ancora due Comuni.

A cura di Annalisa Girardi
04 Ottobre
11:11

Quando inizia lo spoglio delle elezioni amministrative 2021

Lo spoglio delle schede elettorali per le elezioni amministrative inizierà alla chiusura delle urne, cioè alle ore 15. Da quel momento inizieranno ad essere pubblicati i primi exit poll, mentre per le prime proiezioni servirà qualche ora in più, quando appunto sarà già stata aperta una certa quantità di schede.

A cura di Annalisa Girardi
04 Ottobre
11:03

Affluenza elezioni 2021, il confronto tra Roma, Milano e Napoli

L'affluenza alle urne registrata ieri alle 23 è molto bassa in tutta Italia e le grandi città non fanno eccezione. A Roma, a prima giornata elettorale conclusa, aveva votato il 36,8% degli aventi diritti. Nella capitale il calo dell'affluenza ha riguardato soprattuto i quartieri periferici. A Milano una percentuale appena più alta, ma comunque sotto la media nazionale del 41%: alle 23 era del 37,7%. Infine, a Napoli, si è registrata l'affluenza più bassa, al 33,7%.

A cura di Annalisa Girardi
04 Ottobre
10:42

Un sindaco in Molise è già stato eletto, a urne ancora aperte: bastava superare il quorum

Le urne sono ancora aperte, ma un sindaco in Molise è già stato praticamente eletto. Si tratta del sindaco uscente di San Giacomo degli Schiavoni, in provincia di Campobasso, e unico candidato in corsa. Per una sua rielezione bastava superare il quorum del 40% di votanti: ieri alle ore 23 l'affluenza era del 52%.

A cura di Annalisa Girardi
04 Ottobre
10:24

Elezioni, si vota anche per le regionali in Calabria e per le suppletive della Camera a Siena

Oggi i seggi resteranno aperti fino alle ore 15. Non si rinnovano soltanto le amministrazioni di oltre mille Comuni in tutta Italia, tra cui la capitale e diverse grandi città, ma si vota anche per le regionali in Calabria e per le suppletive della Camera a Siena. Gli elettori chiamati alle urne sono 12.147.040.

A cura di Annalisa Girardi
04 Ottobre
10:12

Chi ha "violato" il silenzio elettorale sui social

Nella prima giornata del voto diversi leader politici si sono recati alle urne e in alcuni casi hanno rotto il silenzio elettorale sui social. Silvio Berlusconi, nella prima uscita pubblica da diversi mesi nel seggio di Milano ha detto: "I candidati sindaci sono quelli che vengono fuori dalle scelte di questo o quel leader di partito, invece che da scelte democratiche, quindi forse la prossima volta bisognerà cambiare sistema", per poi assicurare che comunque la coalizione di centrodestra è unita. Giorgia Meloni ha invece parlato dell'incendio al Ponte di Ferro a Roma per attaccare la sindaca uscente e candidata del Movimento Cinque Stelle, Virginia Raggi. Accuse a cui hanno risposto Giuseppe Conte e Luigi Di Maio.

A cura di Annalisa Girardi
04 Ottobre
09:42

Quando arriveranno i primi exit poll

Alle ore 15 di oggi, lunedì 4 ottobre, si chiuderanno i seggi per le elezioni amministrative: solo allora si potranno avere i primi exit poll che potranno già dare alcune indicazioni sull'esito del voto. Si tratta di sondaggi realizzati all'uscita delle urne, che però non indicano effettivamente l'andamento dello spoglio delle schede elettorali. Per le prime proiezioni bisognerà attendere almeno qualche ora: dalle ore 17 dovrebbero cominciare a uscire e i risultati effettivi dovrebbero poi arrivare in serata o nella notte.

A cura di Annalisa Girardi
04 Ottobre
09:22

Affluenza Amministrative, la prima giornata si chiude con il 41% di elettori alle urne

La prima giornata del voto delle amministrative si è chiusa alle 23 con un basso livello di affluenza, fermo circa al 41%. Si tratta di 20 punti in meno rispetto alla tornata elettorale di cinque anni fa, quando però le urne erano rimaste aperte solamente un giorno. Oggi si potrà recarsi ai seggi fino alle ore 15: per conoscere il dato definitivo dell'affluenza bisognerà aspettare oggi pomeriggio.

A cura di Annalisa Girardi
04 Ottobre
08:49

Elezioni comunali 2021 in diretta, gli orari dello spoglio e quando arrivano i risultati

Seggi aperti fino alle ore 15 per votare alle elezioni amministrative 2021 in oltre 1000 Comuni italiani per oltre 12 milioni di elettori. Occhi puntati sui risultati delle elezioni nelle grandi città – Roma, Milano, Napoli, Torino, Bologna -, l'ultimo dato dell'affluenza è al 35%, in calo rispetto alla precedente tornata elettorale.

Lo spoglio delle schede elettorali inizierà a partire dalle ore 15, subito dopo la chiusura dei seggi. Contemporaneamente all'inizio dello spoglio verranno diffusi i primi exit poll e instant poll, dopodiché arriveranno le proiezioni via via che vengono scrutinate le diverse sezioni. I risultati delle elezioni amministrative 2021 arriveranno in serata o in nottata: in alcune città il ballottaggio è un'opzione praticamente certa, si tornerà alle urne il 17 e 18 ottobre 2021.

A cura di Annalisa Girardi
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni