Coronavirus
30 Luglio 2021
07:23
AGGIORNATO30 Luglio

Le notizie del 30 luglio sul Coronavirus

Le ultime notizie in tempo reale sul Covid-19 in Italia e nel mondo, gli aggiornamenti e i dati di oggi, venerdì 30 luglio. Nel bollettino di oggi 6.619 nuovi casi e 18 morti per Coronavirus. Monitoraggio Iss: indice Rt sale a 1,57, incidenza a 58 casi ogni 100mila abitanti; 20 Regioni a rischio moderato, ma tutta Italia resta ancora in zona bianca; variante Delta ormai dominante al 95%. Fondazione Gimbe: "Siamo entrati nella quarta ondata". Su Green pass e ritorno a scuola in presenza il governo si esprimerà la prossima settimana. Prosegue la campagna di vaccinazione: somministrate finora 67.755.390 dosi e 31.918.616 persone hanno completato il ciclo vaccinale, pari quasi al 59% della popolazione over 12.

Nel mondo 196.582.046 contagi e 4.198.379  decessi. A Tokyo il governo estende lo stato di emergenza al 31 agosto, record di casi alle Olimpiadi. Allarme Usa, variante Delta più pericolosa. Francia, oltre 25mila nuove infezioni e ricoveri in aumento. L'Australia schiera l'esercito a Sydney. In Israele da domenica terza dose di vaccino agli over 60

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Coronavirus
30 Luglio
22:25

Misure anti-Covid: ieri controllate 70.587 persone, due denunce

Il Viminale, tramite il suo account di Twitter, rende noto che nella giornata di ieri sono state controllate 70.587 persone nell'ambito delle verifiche delle misure anti-Covid. Di queste 16 sono state sanzionate e 2 denunciate. Controllate anche 6.750 attività commerciali: 8 titolari sanzionati, disposte 4 chiusure.

A cura di Susanna Picone
30 Luglio
21:50

Stati Uniti non prevedono nuove chiusure per la diffusione della variante Delta

L'amministrazione Biden non prevede di introdurre nuove chiusure nonostante la diffusione della variante Delta. Lo ha dichiarato la vice portavoce della Casa Bianca Karine Jean-Pierre. "Abbiamo gli strumenti per combattere questa variante e non stiamo andando verso un nuovo lockdown", ha detto. Jean-Pierre ha poi aggiunto che al momento l'amministrazione Usa non sta prendendo in considerazione l'obbligo vaccinale nazionale.

A cura di Susanna Picone
30 Luglio
21:29

Usa, Walmart impone il vaccino Covid ai suoi dipendenti

Walmart, la più grande catena al mondo nel canale della grande distribuzione organizzata, chiede ai suoi dipendenti di vaccinarsi contro il Coronavirus entro il 4 ottobre. Dopo Google, un'altra grande azienda decide di rendere di fatto il vaccino Covid obbligatorio. Una decisione che probabilmente prenderanno anche altre grosse aziende nel momento in cui la variante Delta continua a far crescere i contagi. Anche i nuovi assunti, a quanto comunicato, dovranno aver fatto il vaccino.

A cura di Susanna Picone
30 Luglio
21:05

Coronavirus Spagna, giù incidenza e positività

Ancora in calo — per il terzo giorno consecutivo — l'incidenza di casi di coronavirus e il tasso di positività in Spagna. I contagi registrati negli ultimi 14 giorni ogni 100.000 abitanti sono 687, mentre ieri erano 696. E il tasso di tamponi positivi su quelli realizzati è del 15,97% (ieri del 16.06%). Crescono di qualche decimale, invece, gli indici di occupazione negli ospedali da parte di pazienti covid: ora sono dell'8,24% nei reparti ordinari e del 18,31% nelle terapie intensive. Intanto, il numero dei vaccinati con ciclo completo si avvicina ai 27 milioni di persone: si tratta del 56,8% della popolazione, lo 0,5% in più rispetto a ieri.

A cura di Susanna Picone
30 Luglio
20:42

Rezza: "Per 3/a dose si valuta uso vaccini adattati a varianti"

"Non si sa ancora se nel caso della terza dose sarà necessario effettuarla con un vaccino adattato alle varianti. Di fatto le aziende stanno lavorando a vaccini adattati. Al momento teniamo aperte le opzioni e le decisioni anche prese dall'Ue guardano alle due alternative per non rimanere scoperti, Se ci si vaccinasse oggi si userebbero i vaccini esistenti ma bisognerà valutare se fra alcuni mesi saranno necessari vaccini adattati". Lo ha affermato il direttore delle Prevenzione del ministero della salute, Gianni Rezza.

A cura di Biagio Chiariello
30 Luglio
20:29

Ci sono anche 2,2 milioni di over 60 che non hanno fatto il vaccino anti Coronavirus

Ci sono ancora 2,2 milioni di over 60, quindi soggetti potenzialmente a rischio, in attesa della prima dose di vaccino anti-Covid. È quanto emerge dall’ultimo report del governo, aggiornato ad oggi venerdì 30 luglio. In generale comunque, ad aver completato il ciclo vaccinale sono 31.918.616 di persone, pari al 59,10% della popolazione over 12. Ecco i dati.

A cura di Biagio Chiariello
30 Luglio
20:17

Cdc: "Testare vaccinati se esposti a persona infetta"

Ulteriore aggiornamento delle linee-guida dei Centri per la prevenzione delle malattie (Cdc) a fronte del diffondersi a macchia d’olio della contagiosissima variante Delta del covid-19. Anche chi e’ pienamente vaccinato, se viene esposto alla vicinanza di una persona infetta, si deve d’ora in avanti sottoporre a test del covid tra i 3 ed i 5 giorni dopo essere stato esposto. Questo – scrivono i Cdc – va fatto se l’individuo in questione e’ stato esposto a qualcuno con un caso di covid “sospettato o confermato”. L’individuo potenzialmente esposto ad un portatore del virus dovrà quindi indossare la mascherina all’interno dei locali per 14 giorni o sino a che riceverà il risultato del test.

A cura di Biagio Chiariello
30 Luglio
20:01

Regno Unito: 29.622 nuovi contagi di covid-19 e 68 morti

Nelle ultime 24 ore, in Bretagna vi sono stati 29.622 nuovi contagi di covid-19 e 68 morti. Lo annuncia il bollettino giornaliero della autorità sanitarie.
Gli ultimi dati su base settimanale, riferisce la Bbc, mostrano un aumento dei decessi e un calo dei contagi. Negli ultimi sette giorni vi sono stati 503 morti, ovvero 101 in più della precedente settimana, con una crescita del 25,1% su 100mila abitanti. Per quanto riguarda i contagi, nell'ultima settimana sono stati 197.902, ovvero 111.840 in meno dei sette giorni precedenti, con un calo del 36,1% su 100mila abitanti.
Al momento l'88,4% della popolazione adulta ha ricevuto almeno una dose di vaccino, mentre il 71,8% è completamente immunizzato.

A cura di Biagio Chiariello
30 Luglio
19:44

Germania, obbligo di tampone/vaccino per chi entra in Germania dal 1 agosto

Tutti coloro che vorranno entrare in Germania dal 1 agosto dovranno presentare un test negativo al Covid-19, a meno che non siano completamente immunizzati o dimostrino di essere guariti dalla malattia. Sono le nuove regole emesse dal governo tedesco, ha annunciato in una nota Ulrike Demmer, portavoce della cancelliera Angela Merkel. "Questa norma ha lo scopo di tenere il numero di nuove infezioni introdotte in Germania il più basso possibile", ha dichiarato Demmer, spiegando che le regole non si applicheranno ai minori di 12 anni. Secondo la bozza del testo in possesso di France Presse, ci saranno eccezioni per i pendolari transfrontalieri e per chi entra nel Paese solo per transitare verso un altro Paese. Finora il test era stato obbligatorio solo per chi giungeva in Germania per via aerea ma non per chi arrivava via terra, a meno che non provenisse da un'area considerata ad alto rischio.

A cura di Biagio Chiariello
30 Luglio
19:31

Cartebellotta (Gimbe) spiega perché una persona vaccinata può contagiarsi

In un post su Facebook Nino Cartabellotta, presidente Gimbe, spiega "perché una persona vaccinata può contagiarsi?La protezione del vaccino dall’infezione non è totale: 88% dopo ciclo completo e 70% dopo 1a doseLa variante Delta può "bucare" l’immunità acquisitaLa risposta immune si riduce nel tempoAccettiamo le ragionevoli certezze della scienza senza strumentalizzare dati".

A cura di Biagio Chiariello
30 Luglio
19:11

Sharon Stone: "Ho chiesto vaccinazione obbligatoria sui set cinematografici, mi hanno minacciata"

L’attrice spiega in un video di aver chiesto la vaccinazione obbligatoria per tutti i presenti sul set della prossima serie TV che dovrebbe girare. “Sono stata minacciata di perdere il lavoro? Sì – dice in un video Sharon Stone e aggiunge – Perderò il lavoro se qualcuno sul set non sarà vaccinato? Sì”.

A cura di Biagio Chiariello
30 Luglio
18:50

La variante Delta in Italia è dominante: riscontrata nel 95% dei casi

La mutazione  B.1.617.2 al 20 luglio era stata riscontrata nel 94,8% dei tamponi positivi, in forte aumento rispetto alla rilevazione del 22 giugno e con valori oscillanti tra le singole regioni tra l’80% e il 100%. Sempre al 20 luglio, la variante ‘Alfa’ aveva una prevalenza pari al 3,2% mentre la ‘brasiliana’ era all’1,4%.

A cura di Biagio Chiariello
30 Luglio
18:31

Green pass, il ministro Lamorgese: i controlli saranno rafforzati

I controlli sul rispetto delle regole "ci sono sempre stati", ma ora, con l'entrata in vigore delle disposizioni relative al Green pass, "verranno rafforzati". A garantirlo è il ministro dell'Interno, Luciana Lamorgese, spiegando che venerdì mattina è stato "organizzato un incontro a livello di gabinetti dei vari ministeri proprio per capire come organizzare controlli più precisi del Green pass, specie negli aeroporti".

A cura di Biagio Chiariello
30 Luglio
18:21

Vaccino, aggiornamento ore 17: 67.755.390 dosi somministrate

Sono 67.755.390 le dosi di vaccino somministrate in Italia, il 95.0% del totale di quelle consegnate, pari finora a 71.336.244 (nel dettaglio 49.586.538 Pfizer/BioNTech, 7.624.708 Moderna, 11.955.156 Vaxzevria-Astrazeneca e 2.169.842 Janssen). Le persone che hanno completato il ciclo vaccinale sono 31.918.616, il 59,10% della popolazione over 12. E' quanto si legge nel report del commissario straordinario per l'emergenza sanitaria aggiornato alle ore 17:08 di oggi.

A cura di Biagio Chiariello
30 Luglio
17:48

Malaga, aumentano i ragazzi positivi al Covid nel focolaio nella vacanza studio: 22 casi

Aumenta il numero di ragazzi positivi tra gli studenti in vacanza studio a Malaga. Ai 6 già segnalati qualche giorno fa, ora se ne sono aggiunti altri 16. Dovranno restare in isolamento almeno altri dieci giorni. E alcuni di loro lamentano di non aver ricevuto “adeguato supporto medico: ci è stato somministrato paracetamolo in modo arbitrario”. Ma il tour operator che ha organizzato il viaggio assicura: “Siamo in contatto con il consolato. La situazione è sotto controllo”

A cura di Biagio Chiariello
30 Luglio
17:42

Bollettino Coronavirus Lombardia: 678 nuovi casi e un decesso

In Lombardia sono 678 i nuovi casi di Coronavirus registrati nelle ultime 24 ore, con un decesso. Aumenta lievemente il numero di pazienti Covid ricoverati nei reparti: sono 211, 5 in più. Cala invece il numero dei ricoverati in terapia intensiva (26). Ecco i dati del bollettino Covid della Lombardia di venerdì 30 luglio 2021.

A cura di Biagio Chiariello
30 Luglio
17:20

Bollettino Coronavirus in Italia: 6.619 nuovi positivi e 18 decessi

Sono 6.619 i casi di Coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore. I morti sono 18 per un totale di 128.047 decessi dall’inizio della pandemia. È quanto è emerso dal bollettino di oggi, venerdì 30 luglio, diffuso dal ministero della Salute. I test effettuati sono stati 247.486. Il tasso di positività si attesta al 2,7%.

A cura di Biagio Chiariello
30 Luglio
16:37

Brusaferro: "Infezione cresce e traina la fascia 10-29 anni"

L'infezione sta crescendo in molti paesi europei e anche nel contesto italiano sta crescendo. Sono 3845 i comuni in cui si rileva almeno un caso, quasi 900 comuni in più rispetto alla scorsa settimana. La circolazione del virus è soprattutto nelle fasce più giovani tra 10 e 29 anni". Lo ha detto il presidente dell'Istituto superiore di sanità, Silvio Brusaferro, alla conferenza stampa sull'analisi dei dati del Monitoraggio Regionale della Cabina di Regia.

A cura di Biagio Chiariello
30 Luglio
16:15

Rezza: "Probabile terza dose vaccino a immunodepressi"

"Nel giro di un mese bisognerà decidere chi vaccinare e in quali tempi con la terza dose: è una decisione che va meditata bene ma probabilmente le persone più fragili e immunodepresse avranno una terza dose ma non abbiamo ancora deciso quando. Sulla terza dose c'è indecisione perché non ci sono ancora evidenze forti per poter dire che la faremo a tutti piuttosto che ad alcuni". Così l'epidemiologo Gianni Rezza in conferenza stampa.

A cura di Biagio Chiariello
30 Luglio
15:17

Andreoni (Policlinico Tor Vergata): "Siamo dentro quarta ondata, vaccini non bastano"

"Quando passi da poche centinaia di casi a diverse migliaia è chiaro che sei di fronte ad una ripresa della pandemia, quindi siamo dentro la quarta ondata conseguenza dell’alta trasmissibilità della variante Delta. Nel contenimento i vaccini ci aiutano, ma parzialmente, infatti i ricoveri non sono cresciuti come i casi. Ma da soli i vaccini non bastano". Lo afferma all’Adnkronos Salute Massimo Andreoni, direttore scientifico della Società italiana di malattie infettive e tropicali (Simit) e primario di Infettivologia al Policlinico Tor Vergata di Roma. "I vaccini riducono in termini generale la trasmissione del coronavirus – ricorda – ma non la bloccano del tutto, quindi c’è la possibilità che anche i vaccinati si infettino e possano contagiare. Quest’ultima ipotesi è però in termini percentuali più bassa rispetto a un non vaccinato. Quindi il vaccino da solo non ce la fa se non manteniamo delle misure di contenimento, magari alleggerite".

A cura di Biagio Chiariello
30 Luglio
14:48

Israele, da domenica terza dose di vaccino agli over 60

Il governo israeliano ha dato il via libera alla somministrazione della terza dose di vaccino anti-Coronavirus, per chi ha già completato le prime due, da domenica prossima. L’inoculazione avverrà unicamente col siero sviluppato da Pfizer, mentre la platea è circoscritta a chi ha compiuto almeno 60 anni.

A cura di Biagio Chiariello
30 Luglio
14:23

Zaia: "Su terza dose deve decidere la scienza, non la politica"

"Per programmare o meno la terza dose "dobbiamo avere delle indicazioni scientifiche: il mondo scientifico allora si chiuda in una stanza, decida e ci dica che cosa dobbiamo farla, basta che poi non venga fuori che la politica decide se farla o no". L'ha detto il presidente del Veneto Luca Zaia parlando nel corso di un punto stampa nel veneziano. "Il mondo scientifico deve dirci quanto durano anticorpi, se il guarito deve rifarsi davvero il vaccino o no, ci dicano in maniera univoca se serve o no" ha infine concluso.

A cura di Biagio Chiariello
30 Luglio
14:06

La Cina attacca gli Usa: "Terrorismo sull’origine del SARS-CoV-2"

La Cina ha accusato gli Stati Uniti di "terrorismo" in merito all'origine del Covid-19, dopo le ultime richieste sull'avvio di nuove indagini. "Gli Stati Uniti sono impegnati nel terrorismo del rintracciamento dell'origine", ha commentato su Twitter la portavoce del ministero degli Esteri Hua Chunying, che è a capo del Dipartimento informazione, rinnovando l'invito agli Usa ad accettare l'ingresso degli esperti dell'Oms perché esaminino la situazione sul loro territorio. Il dibattito sul tema si è ravvivato negli ultimi giorni dopo che esperti scientifici e rappresentanti governativi di Stati Uniti, Unione Europea, Australia e Giappone si sono espressi a favore di una seconda fase di indagini guidate dall'Oms sull'origine del Covid-19.

A cura di Ida Artiaco
30 Luglio
13:46

Domani manifestazioni in 20 città contro il Green pass

Torna domani in piazza il popolo del "no" al Green Pass. Dopo le manifestazioni dei giorni scorsi, le fiaccolate e i sit-in , domani sono in programma eventi in una ventina di città, tra cui Roma, a piazza del Popolo alle 17.30, Genova in piazza De Ferrari sempre nel pomeriggio, così come a Milano in piazza Fontana, Napoli in piazza Dante e Torino in piazza Castello. Previste iniziative, tra le altre città, anche a Perugia, Catania, Bergamo, Cagliari e Palermo.

A cura di Ida Artiaco
30 Luglio
13:36

Green pass, la ministra Lamorgese: "Al via intensificazione controlli"

"I controlli ci sono sempre stati ma ora verranno implementati. Stamattina alle 9.30 abbiamo organizzato un incontro a livello di gabinetti dei ministeri di Interno, Salute e Difesa proprio per cercare di capire come organizzare controlli più precisi del Green pass, soprattutto negli aeroporti. Ci saranno e verranno rafforzati tenendo conto delle casistiche differenti legati ai Paesi di provenienza". L'ha detto incontrando i giornalisti la ministra dell'Interno Luciana Lamorgese al termine di un vertice organizzato in Prefettura a Venezia, in cui ha aggiunto:  "Il governo non può che essere per le regole e per le manifestazioni autorizzate, anche per gestire piazze che possono creare problemi di ordine pubblico. Ovvio che, diversamente, i manifestanti vengono identificati e denunciati, anche per il rispetto delle regole sanitarie".

A cura di Ida Artiaco
30 Luglio
13:25

Verso presso calmierato dei tamponi a 6/7 euro: pronto provvedimento di Figliuolo

"Il commissario Figliuolo sta predisponendo un provvedimento che preveda un prezzo calmierato dei tamponi, che può arrivare addirittura a 6-7 euro". Lo ha affermato il sottosegretario alla Salute Andrea Costa.

A cura di Ida Artiaco
30 Luglio
13:12

Coronavirus Veneto, 1.043 nuovi casi e nessun decesso nelle ultime 24 ore

"Nelle ultime 24 ore sono 1.043 i nuovi casi di Covid, con un’incidenza del 2,47%". Lo ha affermato il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, durante la conferenza stampa specificando che "grazie ai vaccini però non sale la pressione sugli ospedali: in regione ci sono 156 ricoverati, 9 meno di ieri, di cui 17 in terapia intensiva, uno in meno di ieri. Nessun decesso, il totale in regione resta 11.641. L’ondata in corso – ha spiegato Zaia – ha caratteristiche anomale rispetto alle ondate precedenti. Ci sono due caratteristiche diverse: la prima è che ci sono molti meno ospedalizzati. La seconda, fondamentale, è la quantità importante di asintomatici. Queste caratteristiche sono dettate anche dalla diffusione delle vaccinazioni".

A cura di Ida Artiaco
30 Luglio
12:58

Perché in autunno è probabile dovremo fare la terza dose di vaccino contro il Covid-19

È aperto tra gli esperti il dibattito su una possibile terza dose di vaccino anti Covid in autunno per aumentare la protezione contro le varianti, in particolare nelle persone fragili e negli over 60, più a rischio di sviluppare la forma grave della malattia se contagiati. Da Pregliasco a Crisanti, passando per Le Foche e Sileri, tutti considerano questa ipotesi verosimile, anche se bisogna aspettare i dati di Israele: ecco perché.

A cura di Ida Artiaco
30 Luglio
12:37

Vaccino, Sileri: "Dobbiamo convincere 220.000 docenti a farlo"

"Dobbiamo prima di tutto puntare ad una scuola con didattica frontale  questa è la nostra metà. Per raggiungerla dovremmo mettere a punto dei protocolli di sicurezza". Lo ha detto il sottosegretario alla salute, Pierpaolo Sileri, oggi all'ospedale della Fratta di Cortona per partecipare ad un incontro promosso dalla Fondazione Procreazione medicalmente assistita, sottolineando che bisogna convincere 220mila docenti a vaccinarsi.

A cura di Ida Artiaco
30 Luglio
12:16

L'appello dei Presidi: "Rivedere protocollo per casi di contagi in classe "

"Fermo restando che non bisogna discriminare nessuno, noi abbiamo già chiesto al ministero dell'Istruzione di interloquire con l'Iss perché riteniamo che vada aggiornato, modificato il protocollo
dell'anno scorso che prevedeva la messa in quarantena di tutta la classe qualora ci fosse stato un caso positivo". Lo ha detto il presidente dell'Associazione nazionale dei presidi, Antonello Giannelli, a L'aria che tira su La7. Un protocollo da rivedere, ha spiegato, "alla luce del fatto, molto favorevole, che in tanti siamo vaccinati e quindi il meccanismo va rivisto altrimenti tantissime classi rischierebbero di andare subito in dad". Una delle proposte è quella di adottare la soluzione francese, che prevede la quarantena in caso di contatto con positivi solo per i non vaccinati.

A cura di Ida Artiaco
30 Luglio
12:04

Covid in Toscana, oggi 720 nuovi positivi

I nuovi casi di Coronavirus registrati in Toscana nelle 24 ore sono 720 su 13.506 test di cui 8.351 tamponi molecolari e 5.155 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 5,33% (10,1% sulle prime diagnosi). È quanto reso noto sui social dal presidente della Regione Eugenio Giani. Rispetto a ieri il numero dei nuovi positivi è leggermente inferiore (erano 748) così come quello dei test effettuati.

A cura di Ida Artiaco
30 Luglio
11:58

Galli (Sacco): "In questo momento giusta la quarantena ai vaccinati"

Il vaccino contro il Covid è "benedetto e utilissimo ma purtroppo incapace di garantirci al 100%, ma neanche al 70%, la possibilità di non infettarci con la variantedelta. Il discorso delle limitazioni e delle quarantene è in questo momento legittimo". Lo ha spiegato Massimo Galli, direttore della struttura di Malattie infettive all'Ospedale Sacco di Milano. D'altronde, ha precisato, "le infezioni salgono e sono infezioni di giovani, paucisintomatiche o asintomatiche, e questo ci dice che molte sfuggono alla diagnosi. Non è finita purtroppo".

A cura di Ida Artiaco
30 Luglio
11:51

Covid in Russia, 23.564 casi e 794 morti nelle ultime 24 ore

In Russia nel corso dell'ultima giornata sono stati accertati 23.564 nuovi casi di Covid-19 e 794 decessi provocati dalla malattia: lo riferisce il centro operativo nazionale anti coronavirus. In totale dall'inizio della pandemia si sono registrati in Russia 6.242.066 casi di coronavirus, inclusi 157.771 decessi, su un totale di 46 milioni di persone.

A cura di Ida Artiaco
30 Luglio
11:43

Nuovo lockdown a Manila (Filippine) per 13 milioni di persone a causa della variante Delta

La variante Delta del coronavirus corre anche nelle Filippine costringendo il governo a imporre un nuovo lockdown a 13 milioni di persone. La misura riguarda la regione della capitale Manila e scatterà a partire dalla settimana prossima. Gli esperti hanno messo in guardia sul rischio di una esplosione di contagi dovuta alla variante Delta che potrebbe mandare gli ospedali in tilt nelle prossime settimane.

A cura di Ida Artiaco
30 Luglio
11:37

In Giappone il governo ha esteso lo stato di emergenza a Tokyo e Osaka fino al 31 agosto

Il governo giapponese ha esteso fino al 31 agosto lo stato di emergenza attualmente in vigore a Tokyo, e la cui durata era prevista fino al 22 di questo mese, a fronte dell'espansione senza precedenti dei contagi da coronavirus. Lo ha detto il premier Yoshihide Suga al termine dell'incontro con la commissione degli esperti medici. Oltre alla capitale il provvedimento sarà adottato nelle tre prefetture adiacenti – Chiba, Kanagawa e Saitama – così come nella metropoli di Osaka, alle prese con un'impennata dei contagi.

A cura di Ida Artiaco
30 Luglio
11:33

Quali sono le Regioni in cui crescono di più i contagi e che rischiano la zona gialla

Sulla base dell’ultimo monitoraggio settimanale emerge che sono otto le Regioni in cui è stata superata l’incidenza dei 50 casi settimanali, ma al momento nessun territorio rischia di perdere la zona bianca. Decisivo è, infatti, il parametro dei ricoveri ospedalieri, con valori al di sotto delle soglie limite per tutti: vediamo, però, quali Regioni rischiano un passaggio in zona gialla nelle prossime settimane.

A cura di Ida Artiaco
30 Luglio
11:28

A Nanchino (Cina) il più esteso focolaio di Covid dai tempi di Wuhan

In Cina si sarebbe sviluppato il focolaio più esteso di Covid-19 dai tempi di Wuhan: si tratta del cluster sviluppatosi tra il personale delle pulizie dell’aeroporto di Nanchino, a cui sarebbero collegati 200 casi di positività alla variante Delta. Il virus da qui si sarebbe già diffuso in altre 13 città, tra cui Pechino.

A cura di Ida Artiaco
30 Luglio
11:21

Dal 6 agosto Green pass obbligatorio per visita ai Musei Vaticani

Green Pass obbligatorio dal 6 agosto anche ai Musei Vaticani, uno dei top five poli museali al mondo. "A partire da venerdì 6 agosto e sino a diversa disposizione – si legge in una nota sul sito dei Musei – , l'accesso ai Musei Vaticani e a tutte le aree di loro pertinenza sarà consentito soltanto a quanti siano in possesso di una Certificazione verde Covid 19 (o equivalente)". "Il personale preposto ai controlli – si legge ancora – potrà richiedere, oltre all'esibizione del certificato in formato digitale o cartaceo, il documento di identità della persona".

A cura di Ida Artiaco
30 Luglio
11:09

Verso l'archiviazione l'inchiesta su discoteche Sardegna aperta la scorsa estate

Va verso l'archiviazione l'inchiesta aperta lo scorso novembre dalla procura della Repubblica di Cagliari sull'apertura delle discoteche in Sardegna nell'agosto del 2020 nonostante l'emergenza coronavirus. La richiesta non è stata ancora formalizzata dal pool guidato dal procuratore facente funzioni Paolo De Angelis, secondo quanto apprende l'AGI, ma è questo l'orientamento condiviso coi pm Guido Pani e Daniele Caria che indagavano per epidemia colposa. Sarà poi il gip a pronunciarsi.

A cura di Ida Artiaco
30 Luglio
10:44

Vaccini, in Israele al via la somministrazione della terza dose

È scattata oggi in Israele – in una prima mondiale – la somministrazione della terza dose del vaccino Pfizer agli ultra sessantenni già vaccinati. Alla presenza del premier Naftali Bennett i primi volontari sono stati il capo dello Stato Isaac Herzog e la moglie Michal. "La lotta contro il Covid è mondiale – ha detto Bennett. – Solo insieme possiamo vincere. Israele è pronto a condividere le proprie conoscenze".

A cura di Ida Artiaco
30 Luglio
10:20

Il sottosegretario Costa: "Punti di vaccinazione nelle scuole dal 30 agosto al 15 settembre"

"Credo che dobbiamo portare i vaccini a scuola. Noi abbiamo fatto una proposta proprio ieri. Credo che all'interno dei nostri complessi scolastici bisogna prevedere punti di vaccinazione. Tra l'altro qualche anno fa nelle nostre scuole già si vaccinava e questo lo si potrebbe fare dal 30 di agosto al 15 settembre: una vera e propria campagna all'interno della scuola e credo che sia anche un messaggio positivo di andare in mezzo ai ragazzi all'interno delle scuole". Lo ha detto il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa a Rtl, sottolineando che "non possiamo fallire l'obiettivo della ripresa in presenza". Costa ha anche sottolineato che "oggi sarà una giornata importante perché arriveremo al 60% di immunizzati" e le prossime settimane "vanno affrontate "con prudenza si', con senso di responsabilità si', ma non con paura. I dati ci dicono che i vaccini reggono bene i nei confronti anche della variante delta. Dobbiamo essere consapevoli che oggi abbiamo lo strumento del vaccino e dobbiamo continuare in questa campagna vaccinale".

A cura di Ida Artiaco
30 Luglio
10:13

Pregliasco: "Quarta ondata? Numeri brutti, ma spero sia un colpo di coda"

"Speriamo che l'aumento dei contagi sia solo un colpo di coda. Comunque è una situazione in linea con quello che già è successo in altri Paesi, mentre noi vivevamo una sorta di luna di miele". Lo ha detto Fabrizio Pregliasco, virologo e docente all’Università Statale di Milano, in una intervista al Corriere della Sera aggiungendo che "noi siamo stati chiusi più a lungo: chi ha riaperto prima, come Spagna e Portogallo, ha visto risalire i contagi già nelle settimane scorse. E poi c’è stata quell’eclissi di coscienza, durante i festeggiamenti per la vittoria dell’Italia nell’Europeo di calcio, che ha favorito la diffusione del virus. Va ribadito un concetto: che ogni contatto fra persone può potenzialmente rappresentare un rischio di contagio, anche se basso. Anche i vaccinati (che nell’88% dei casi sono al riparo dall’infezione) in alcuni casi possono essere portatori del virus, nonostante la carica ridotta, e trasmetterlo agli altri".

A cura di Ida Artiaco
30 Luglio
10:01

Iss, salgono a 20 le Regioni a rischio moderato

Sono 20 – rispetto alle 19 della scorsa settimana – le Regioni e Province autonome classificate a rischio moderato e una (Molise) a rischio basso questa settimana. È quanto evidenzia, secondo quanto si apprende, la bozza del monitoraggio settimanale del ministero della Salute-Iss all'esame della Cabina di regia. Diciassette Regioni e Province autonome riportano allerte di resilienza. Nessuna riporta molteplici allerte di resilienza.

A cura di Ida Artiaco
30 Luglio
09:54

La Grecia invia la polizia a Mykonos e Ios dopo aumento di casi Covid

La Grecia ha inviato la polizia a Mykonos e Ios, a causa degli aumenti dei casi di covid, registrati negli ultimi giorni e per la la massiccia presenza di turisti presenti sulle isole. Solo a Mykonos sono state inviate circa 186 forze dell’ordine, in aumento rispetto alle 56 di stanza l’anno scorso, mentre ieri, altri 30 agenti sono stati inviati a Ios per controllare discoteche e locali. La preoccupazione delle autorità, che stanno valutando la possibilità di ricorrere a misure più restrittive, è che i titolari e gestori dei locali non rispettino né facciano rispettare le misure di sicurezza per il contenimento della pandemia.

A cura di Ida Artiaco
30 Luglio
09:48

Green pass, Zaia: "Leghisti in piazza? Non sia la linea del partito"

Il presidente del Veneto Luca Zaia commentando i colleghi di partito leghisti scesi in piazza nelle manifestazioni contro il Green pass ha detto: "Mi rifiuto di pensare che sia quella del partito". In un'intervista al Corriere della sera difende a spada tratta il valore scientifico dei vaccini: "C'è ancora chi dice che il virus non esiste e che è un complotto. Incuranti del fatto che i vaccini funzionino. Se inventassero oggi la penicillina, avremmo i social pieni di gente che dice che una muffa non se la inietta. Se invochiamo la libertà per qualsiasi cosa, perdiamo il minimo senso del bene comune. Oggi riguarda i vaccini, domani qualunque scelta di sanità pubblica".

A cura di Ida Artiaco
30 Luglio
09:17

Iss, i dati del monitoraggio settimanale: incidenza a 58 e Rt a 1,57

Secondo la bozza del monitoraggio settimanale effettuato dalla Cabina di regia, in Italia l'indice di trasmissibilità del contagio è salito a 1,57, bel oltre la soglia di guardia di 1, e anche l'incidenza è arrivata a 58 casi ogni 100mila abitanti (la scorsa settimana era di 41 per 100mila abitanti).

A cura di Ida Artiaco
30 Luglio
09:13

Coronavirus Campania, la situazione contagi e vaccini di venerdì 30 luglio

In Campania si registrano 380 nuovi positivi al Covid-19 su 8.042 tamponi molecolari analizzati, con un tasso di positività del 4,73%, leggermente superiore rispetto al 4,2% del giorno precedente. Secondo i dati della Fondazione Gimbe, nell’ultima settimana (21-27 luglio) c’è stato un incremento percentuale dei nuovi casi del 27,2% rispetto alla settimana prima. Domani partono 4 giorni di Open Day. Pfizer a Napoli.

A cura di Ida Artiaco
30 Luglio
09:04

Focolaio Covid dopo festa in discoteca, polizia chiude locale per 75 giorni

La discoteca Papi on the Beach di Roveredo in Piano (Pordenone), dove si è sviluppato un focolaio di Covid – forse il maggiore in Friuli Venezia Giulia, in seguito a una festa svoltasi il 17 luglio, resterà chiusa per 75 giorni. Lo ha disposto il Questore di Pordenone, Marco Odorisio, sospendendo la licenza. È il secondo provvedimento del genere: il primo, emesso dallo stesso Odorisio, aveva sospeso la licenza per 90 giorni, sempre per ragioni di sicurezza pubblica e sicurezza delle persone. Anche per questa ragione il Questore ha trasmesso al sindaco di Roveredo la proposta di revoca della licenza nei confronti della discoteca.

A cura di Ida Artiaco
30 Luglio
08:58

Focolaio Covid al campus: 39 contagiati e 140 in quarantena a Petriolo

Sale il numero dei positivi a Petriolo. Secondo il report della Regione Marche, ci sono 140 persone in quarantena (su 1.881 abitanti) e 39 positivi. I soggetti in isolamento sono stati suddivisi in tre cluster, riconducibili alla gita al parco acquatico del 20 luglio, alla gita al mare del 21 luglio e a quella in montagna del 22 luglio. Oggi, dalle 8 alle 8.30, saranno effettuati i tamponi molecolari per il primo gruppo, in automobile, al distretto sanitario di Macerata (largo Raffaello Sanzio); domani, stesso orario e modalità, per il secondo gruppo, e domenica dalle 8 per il terzo.

A cura di Ida Artiaco
30 Luglio
08:54

Crisanti: "Terza dose di vaccino? Tra un mese capiremo dai dati"

"Il dibattito sulla terza dose è giusto che sia iniziato. Israele ha iniziato con la terza dose e noi tra 1 mese e mezzo avremo abbastanza dati per capire l'impatto della terza dose". Lo ha detto Andrea Crisanti, microbiologo dell'Università di Padova, ad Agorà Estate su Rai 3 sottolineando che "siamo su un terno sconosciuto" e che "non possiamo inventarci nulla. I dati sono la cosa più importante per tracciare la strada altrimenti si improvvisa, e io non penso che in sanità pubblica si possa improvvisare". Sui vaccini: "Nessun vaccino copre al 100%, ma i più efficaci come copertura sono quelli a mRna, tipo PfizerModerna. I dati di Israele, se confermati, dicono che contro la variante Delta anche nel migliore dei casi abbiamo una protezione al 70%".

A cura di Ida Artiaco
30 Luglio
08:40

Il Giappone estende stato di emergenza dopo impennata di contagi

Il Giappone è pronto a espandere lo stato di emergenza coronavirus a Tokyo nelle aree limitrofe e nella città occidentale di Osaka sulla scia di un’impennata record di infezioni, registrata mentre la capitale ospita le Olimpiadi. Il comitato governativo ha approvato il piano che mette Saitama, Kanagawa e Chiba, oltre a Osaka, sotto lo stato di emergenza da lunedì fino al 31 agosto. Le misure già in atto a Tokyo e nell’isola meridionale di Okinawa saranno prorogate fino alla fine del mese di agosto. Il primo ministro Yoshihide Suga dovrebbe annunciare ufficialmente le misure venerdì. Tokyo ha registrato un aumento record dei casi per tre giorni consecutivi, di cui 3.865 giovedì. I casi sono raddoppiati dalla scorsa settimana.

A cura di Ida Artiaco
30 Luglio
08:18

Casi aumentano, Australia schiera l'esercito a Sydney che resta in lockdown

L'Australia ha deciso di schierare centinaia di soldati a Sydney per far rispettare il lockdown: i 300 militari dell'Australian Defence Force sosterranno un addestramento nel fine settimana e poi da lunedi' cominceranno a pattugliare, seppur disarmati, le strade, insieme alla polizia. Lo riferisce l'emittente australiana Abc News. Il ministro della polizia del Nuovo Galles del Sud, David Elliott, ha spiegato che il dispiegamento si è reso necessario perché un piccolo numero di persone ritiene che "le regole non si applichino a loro".

A cura di Ida Artiaco
30 Luglio
08:04

Scuola riparte in presenza a settembre: no a test, restano distanziamento e mascherine

Il ministero dell’Istruzione ha predisposto una bozza del piano scuola per il rientro in classe a settembre: l’obiettivo è far tornare in presenza tutti gli studenti, anche se resteranno le regole sul distanziamento e sull’utilizzo della mascherina anche in aula. Non si dovranno effettuare, invece, test diagnostici all’ingresso delle scuole.

A cura di Ida Artiaco
30 Luglio
07:48

In Thailandia record di casi e decessi Covid in 24 ore

La Thailandia ha registrato nelle ultime 24 ore un record di casi e di decessi provocati dal coronavirus, rispettivamente a quota 17.669 e 165. I dati, scrive il Guardian, portano il bilancio complessivo delle infezioni nel Paese dall'inizio della pandemia a quota 561.030, inclusi 4.562 morti.

A cura di Ida Artiaco
30 Luglio
07:43

L'allarme dagli Usa: "Variante Delta più pericolosa, si diffonde come varicella"

La variante Delta del Coronavirus causa una infezione più grave delle varianti scoperte in precedenza e si diffonde facilmente come la varicella. È quanto si legge in un documento ottenuto dal Washington Post e redatto dai Cdc, la massima autorità sanitaria federale statunitense. Nella presentazione, sotto forma di slide, si lancia dunque un appello al governo: bisogna cambiare messaggio e riconoscere come "la guerra è cambiata".

A cura di Ida Artiaco
30 Luglio
07:36

Tokyo 2020, altri 27 positivi tra atleti e partecipanti alle Olimpiadi: il totale sale a 225

Il Comitato organizzatore di Tokyo 2020 ha comunicato che sono 27 i nuovi casi di positività al Covid-19 emersi in ambito Olimpiadi, tre di essi sono atleti (uno è il campione del mondo di salto con l'asta, l'americano Sam Kendricks) e tre risiedono all'interno del Villaggio Olimpico. Dal primo luglio ad oggi le positività al coronavirus di persone in qualsiasi ruolo accreditate ai Giochi olimpici sono 225.

A cura di Ida Artiaco
30 Luglio
07:34

Bollettino vaccino, ad oggi somministrate 67.544.883 dosi

Sono 67.544.883 le dosi di vaccino somministrate in Italia, il 94,8% del totale di quelle consegnate, pari finora a 71.286.045 (nel dettaglio 49.586.425 Pfizer/BioNTech, 7.574.638 Moderna, 11.955.140 Vaxzevria-Astrazeneca e 2.169.842 Janssen). Le persone che hanno completato il ciclo vaccinale sono 31.770.746, il 58,82% della popolazione over 12. Lo si legge nel report del commissario straordinario per l'emergenza sanitaria aggiornato alle ore 6.10 di oggi.

A cura di Ida Artiaco
30 Luglio
07:31

Le ultime notizie sul Coronavirus Covid-19 di oggi, venerdì 30 luglio

Aggiornamenti sull'emergenza Covid-19 in Italia e nel mondo. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 6.171 nuovi casi su 224.790 tamponi effettuati e 19 morti. Il tasso di positività sale al 2,7% (ieri 2,3%), in aumento anche ricoveri in area medica e in terapia intensiva. È quanto emerge dal bollettino di ieri. Boom di contagi in Sardegna e Sicilia, che sono diventate rosse sulla mappa Ue del rischio Coronavirus realizzata dall'Ecdc. Ecco, di seguito, il dettaglio regione per regione:

  • Lombardia: +661
  • Veneto: +737
  • Campania: +380
  • Emilia-Romagna: +493
  • Piemonte: +282
  • Lazio: +780
  • Puglia: +151
  • Toscana: +748
  • Sicilia: +719
  • Friuli-Venezia Giulia: +96
  • Marche: +101
  • Liguria: +116
  • Abruzzo: +67
  • P.A. Bolzano: +40
  • Calabria: +183
  • Sardegna: +413
  • Umbria: +117
  • P.A. Trento: +45
  • Basilicata: +36
  • Molise: +4
  • Valle d'Aosta: +4

Atteso oggi il monitoraggio settimanale della Cabina di regia. Secondo la Fondazione Gimbe, dopo un aumento di oltre il 64% di nuovi casi in una settimana, l'Italia è entrata nella quarta ondata della pandemia. Il ministro Speranza vara nuove ordinanze confermando gran parte delle misure previste per l'ingresso in Italia. Confermata la quarantena di 10 giorni per chi viene da Paesi extra Ue mentre i certificati vaccinali della Gran Bretagna potranno essere usati in Italia per il Green pass. Intanto, il governo è ancora al lavoro per sciogliere il nodo su certificato verde, scuola in presenza e trasporti ma una decisione arriverà solo la prossima settimana. La campagna di vaccinazione prosegue con 67.544.883 dosi somministrate finora e 31.770.746 persone che hanno completato il ciclo vaccinale, pari al 58,82 % della popolazione over 12

Nel mondo 196.582.046 casi e 4.198.379. In Francia oltre 25mila casi e crescita del numero dei ricoveri. Tokyo 2020, i nuovi contagi covid legati Giochi olimpici sono 27, per un totale di 225 mentre il governo giapponese è pronto ad estendere lo stato di emergenza. L'allarme Usa, variante Delta più pericolosa.

A cura di Ida Artiaco
27105 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni