Coronavirus
23 Settembre 2021
07:14
AGGIORNATO24 Settembre

Le notizie del 23 settembre sul coronavirus

Le ultime notizie sul Covid in Italia e nel mondo, gli aggiornamenti su vaccini e green pass di giovedì 23 settembre 2021.

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Coronavirus
23 Settembre
22:59

Letta contro Salvini: “Dice che è free vax ma non esiste, se dice così è no vax”

Il segretario del Partito Democratico lancia una stoccata al suo avversario – ma alleato al governo – Matteo Salvini: "Su ogni questione deve sempre montare una polemica – attacca Letta – Oggi si è definito ‘free vax’ ma non esiste ‘free vax’, chi si definisce così è no vax ed è molto grave". E ancora: “Salvini sta inseguendo la Meloni facendo tutte battaglie di opposizione, che però vengono puntualmente sconfessate dai suoi ministri”.

A cura di Davide Falcioni
23 Settembre
22:56

Terza dose Pfizer agli over 65: via libera dai Cdc USA

Il team di esperti del Centers for Disease Control and Prevention Usa ha dato il via libera all'unanimità alla somministrazione della terza dose del vaccino contro il Covid-19 di Pfizer/BioNTech agli ultrasessantacinquenni e ai soggetti vulnerabili. Il via libera arriva dopo quello del panel di esperti della Food and Drugs Administration e spiana la strada all'approvazione definitiva. Gli esperti del Cdc hanno inoltre raccomandato il richiamo anche per gli adulti tra i 18 e i 64 anni con condizioni preesistenti.

A cura di Davide Falcioni
23 Settembre
22:27

Letta: "Green Pass e vaccino sono libertà"

"Sul tema del Green Pass e dei vaccini è fondamentale essere assolutamente schierati e dire chiaramente che noi siamo sulla linea giusta, che è quella del sì al Green Pass: il vaccino è libertà, il Green Pass è libertà". A dirlo stasera a Pordenone il segretario del Pd, Enrico Letta, a margine di un comizio elettorale. "In questo momento – ha aggiunto – metterci la faccia significa anche essere molto attenti alla propria responsabilità e al nostro impegno. I contrari si convincono cercando di far passare il messaggio positivo che il vaccino serve per essere più liberi, per agire. Serve a proteggere gli altri e per riuscire a fare tutto ciò che è necessario per ricominciare le nostre attività, la scuola in presenza. Il vaccino è positivo, non è una limitazione: è il Covid, è il virus ad essere una limitazione. Il vaccino è per guardare avanti".

A cura di Davide Falcioni
23 Settembre
21:38

UK, 36.710 nuovi contagi e 182 morti

Nel Regno Unito nelle ultime 24 ore sono stati diagnosticati 36.710 nuovi casi di coronavirus e 182 morti, portando il totale dei decessi a  135.803. In UK i casi sono in forte crescita: negli ultimi sette giorni i contagi sono stati 231.241, con un aumento del 9,4% rispetto alla settimana precedente.

A cura di Davide Falcioni
23 Settembre
20:33

Portogallo, dal primo ottobre via restrizioni per hotel e ristoranti

Dal primo ottobre in Portogallo saranno revocate tutte le restrizioni che riguardano i ristoranti e riapriranno i locali notturni. Lo ha stabilito il Consiglio dei Ministri mentre quasi l'85% della popolazione risulta immunizzata contro il Covid-19. Le nuove disposizioni del governo prevedono che i clienti di hotel e ristoranti non dovranno più presentare un certificato di vaccinazione o il risultato negativo di un tampone, misure che invece continueranno ad essere obbligatorie per bar e discoteche. Dal primo ottobre inoltre non ci saranno più limiti alle presenze in stabilimenti, negozi, ristoranti e mercati. Nelle ultime 24 ore, le autorità portoghesi hanno confermato altri 885 nuovi casi di coronavirus e cinque decessi.

A cura di Biagio Chiariello
23 Settembre
19:57

Scuola: Garante Privacy, 'docenti non possono chiedere informazioni su stato vaccinale studenti'

No a richieste di informazioni da parte dei docenti agli studenti sul loro stato vaccinale o dei loro familiari. E sulla deroga dall'indossare la mascherina nelle classi in cui tutti gli studenti abbiano completato il ciclo vaccinale o posseggano un certificato di guarigione in corso di validità, il Garante per la Privacy ha confermato piena collaborazione al Mi per individuare le modalità attuative. Lo comunica l'Autorità Garante per la protezione dei dati personali in una lettera al Mi affinché sensibilizzi le scuole sui rischi per la privacy derivanti da iniziative finalizzate all'acquisizione di informazioni sullo stato vaccinale degli studenti e dei rispettivi familiari. Nella lettera si richiama inoltre l'attenzione sulle possibili conseguenze per i minori, anche sul piano educativo, derivanti da simili iniziative.

A cura di Biagio Chiariello
23 Settembre
19:49

Marche, dopo 7 giorni di scuola sono 343 gli studenti in isolamento

Nelle Marche sono 2 i casi di Covid-19 registrati in ambito scolastico nelle ultime 24 ore, secondo i dati diffusi dall'osservatorio epidemiologico regionale. A una settimana dall'apertura dell'anno scolastico, sono 343 gli studenti costretti all'isolamento domiciliare, per casi che hanno riguardato anche il personale docente; per tutti è stata riattivata la didattica a distanza

A cura di Biagio Chiariello
23 Settembre
19:07

Ema su seconda dose J&J: Contatti con azienda, attendiamo dati

“Stiamo guardando i dati” sulla seconda dose di vaccino anti- Covid Janssen (Johnson&Johnson) “e siamo in contatto con l’azienda per vedere entro quando possano essere sottoposti” all’ente regolatorio, “insieme anche ad altri dati che stanno emergendo su una seconda dose somministrata con un intervallo più lungo. Per chiarire, questi trial clinici riguardano essenzialmente la seconda dose data dopo 2 mesi. Noi guarderemo a questi dati e agli studi in corso, per capire se possiamo dare una raccomandazione sulla seconda dose di Janssen, ma dobbiamo aspettare per avere una piena comprensione di quando potrà essere messo insieme un pacchetto completo di dati e sottoposto alla nostra attenzione”. Lo ha spiegato Marco Cavaleri, responsabile Vaccini e Prodotti terapeutici per Covid-19 dell’Agenzia europea del farmaco Ema, durante la periodica conferenza stampa di aggiornamento promossa dall’ente regolatorio Ue.

A cura di Biagio Chiariello
23 Settembre
18:56

Covid Campania: oggi 419 nuovi positivi e 3 decessi

Sono 419 i nuovi casi positivi al Coronavirus in Campania: lo ha reso noto la Regione Campania nel consueto bollettino giornaliero. Altri tre i decessi nelle ultime 24 ore, i ricoverati sono poco meno di trecento in tutta la regione. Sono invece 47 nell’ultima settimana i casi positivi emersi all’interno delle scuole di Napoli: lo ha comunicato l’ASL Napoli 1 Centro.

A cura di Biagio Chiariello
23 Settembre
18:15

Sport, fonti Vezzali: "Segnali che si va a capienza stadi al 75%"

"Abbiamo segnali che la capienza negli impianti sportivi sara' al 75% all'aperto, e del 50% per quelli al chiuso". Lo dice una fonte vicina alla sottosegretaria alla presidenza del Consiglio, Valentina Vezzali, dopo la riunione odierna col Comitato scientifico sul tema delle riaperture e delle misure in ambito Covid. Tra quindici giorni, sottolinea la stessa fonte, sono previsti nuovi incontri per valutare se aprire ulteriormente al pubblico.

A cura di Biagio Chiariello
23 Settembre
17:37

Novavax: chiesta a Oms autorizzazione emergenza a vaccino

La Novavax, insieme al partner Serum Institute of India, ha presentato all'Organizzazione mondiale della sanità la richiesta di inserire il suo vaccino anti-Covid NVX-CoV2373 nell'elenco Oms per l'uso d'emergenza (Eul). La domanda fa seguito alla richiesta precedentemente avanzata dalle società al Drugs Controller General of India (Dcgi), si legge in una nota, e rappresenta "un passo significativo per accelerare l'accesso" ai vaccini "e una distribuzione più equa ai Paesi del mondo che hanno grande bisogno" di prodotti immunizzanti contro Sars-CoV-2, dichiara Stanley C. Erck, presidente e amministratore Delegato di Novavax. Il manager sottolinea "il valore della collaborazione globale e la necessità di approcci multipli per aiutare a controllare la pandemia" in corso. La concessione dell'Eul da parte dell'Oms – si precisa nella nota – è "un prerequisito per le esportazioni verso numerosi Paesi partecipanti al programma Covax".

A cura di Biagio Chiariello
23 Settembre
17:23

Bollettino Coronavirus: 4.061 contagi in 24 ore e 63 vittime

Il bollettino Coronavirus del 23 settembre: 4.061 contagi in 24 ore, 63 i decessi. Il tasso di positività è all'1,3%. In calo i ricoveri: si registrano 11 pazienti in meno nelle terapie intensive (ora 505 in tutto).

A cura di Susanna Picone
23 Settembre
16:02

Scuola, centinaia di classi già in Dad: ecco cosa sta succedendo

Anche se da Ministero dell’Istruzione e Associazione dei presidi non arrivano numeri precisi sulla situazione Covid nelle scuole, a pochi giorni dall’avvio dell’anno scolastico sono già centinaia le classi in quarantena e tornate in Dad da un angolo all’altro dell’Italia: ecco cosa sta succedendo.

A cura di Biagio Chiariello
23 Settembre
15:51

Ordine medici: "Morti quasi 370 colleghi per Covid, ora decessi azzerati da vaccino"

"Gli italiani continuano a fidarsi dei propri medici, così come cresce anche la fiducia nel Servizio sanitario nazionale. Sono cose parallele. Oggi in maniera inequivocabile stiamo affrontando degnamente la pandemia grazie allo sforzo che i professionisti fanno e questo nonostante abbiamo vissuto un lungo periodo di tagli, di difficoltà nella sanità, con disuguaglianze mai colmate, nonostante il blocco del turnover e nonostante i professionisti siano pochi, non sufficienti. Ci siamo rimboccati le maniche. E la professione ha pagato un prezzo altissimo: 370 morti. Questo è stato un periodo drammatico e anche questa narrazione", secondo cui i cittadini in piena emergenza Covid non sono stati adeguatamente seguiti dai loro medici di famiglia "è veramente ingiustificata: milioni e milioni di persone sono state trattate a casa e non certo da qualche altro se non dai propri medici". Questa la riflessione del presidente della Federazione nazionale degli Ordini dei medici (Fnomceo), Filippo Anelli.

A cura di Biagio Chiariello
23 Settembre
15:18

Scuola, sottosegretario Costa: "Considerare riduzione quarantena"

Fonte: Facebook
Fonte: Facebook

La quarantena nelle scuole "è un tema sentito sul quale la politica sicuramente è chiamata a fare una riflessione ed assumersi una responsabilità. E' chiaro che siamo nell'alveo delle scelte che la politica deve fare sulla base anche delle indicazioni scientifiche del Comitato tecnico. Però una riflessione la dobbiamo fare perché l'obiettivo che abbiamo raggiunto è stato iniziare l'anno scolastico in presenza ma adesso l'obiettivo più grande è proseguire in presenza. Una valutazione sulla riduzione delle quarantene deve essere assolutamente presa in considerazione". Così il sottosegretario alla Salute Andrea Costa, oggi in Calabria.

A cura di Biagio Chiariello
23 Settembre
14:41

Russia: record di 820 morti, mai così tanti da inizio pandemia

In Russia nelle ultime 24 ore 820 persone hanno perso la vita per complicanze riconducibili al coronavirus Sars-CoV-2. Si tratta del numero più alto di vittime in una giornata dallo scoppio della pandemia. Lo rende noto la task force incaricata dalle autorità di Mosca di monitorare l’andamento della pandemia nel Paese, che ha aggiornato a 201.445 il totale dei decessi riconducibili a Covid-19. Sono invece 21.438 i nuovi casi confermati nelle 24 ore, che fanno salire a 7.354.995 il totale dei contagiati. La regione di Mosca è quella maggiormente colpita, con un aumento di 3.445 nuovi casi rispetto a ieri e un totale di 1.611.611.

A cura di Biagio Chiariello
23 Settembre
14:04

Pregliasco: "Sì a terza terza dose del vaccino covid in contemporanea a vaccino anti-influenza"

"L'idea di fare insieme la terza dose del vaccino anti-Covid e il vaccino antinfluenzale c'è e ritengo che si possa fare, per semplificare l'organizzazione". Lo dice all'Adnkronos Salute il virologo Fabrizio Pregliasco, docente dell'Università Statale di Milano. Del resto, ricorda, la somministrazione in contemporanea "si fa già per influenza e pneumococco, per influenza ed herpes virus, quindi per vaccini che sono in qualche modo consolidati. Quella della tempistica distinta" tra terza dose Covid-19 e antinfluenzale "era solo una precauzione che però crea problemi organizzativi".

A cura di Antonio Palma
23 Settembre
13:58

Covid Puglia, oggi 138 nuovi casi e 4 decessi

Oggi in Puglia sono stati registrati 138 nuovi casi positivi al coronavirus su 12.280 test analizzati nelle ultime 24 ore: 22 in provincia di Bari, 33 nella provincia di Barletta, Andria, Trani, 16 in provincia di Brindisi, 20 in provincia di Foggia, 41 in provincia di Lecce, 8 in provincia di Taranto. Inoltre sono stati registrati 4 decessi covid. Attualmente sono 3.024 le persone positive, 176 sono ricoverate in area non critica e 22 in terapia intensiva.

A cura di Antonio Palma
23 Settembre
13:53

Mappa Ue del rischio Covid: Sicilia, Calabria e Basilicata in rosso, ma 4 regioni diventano verdi

Nuova mappa aggiornata del rischio Covid dell’Ecdc nei paesi europei: secondo i dati pubblicati oggi, giovedì 23 settembre, sono colorate di verde, quindi a bassa incidenza, Valle d’Aosta, Piemonte, Lombardia e Molise. Restano in zona rossa la Calabria, la Sicilia e la Basilicata. A livello europeo, bene la Danimarca, migliora la situazione in Francia e in Spagna.

A cura di Antonio Palma
23 Settembre
13:40

Cardinale Bagnasco: "Ho il Covid, vaccino mi ha protetto"

L'annuncino del Presidente del Consiglio delle Conferenze Episcopali d’Europa  e arcivescovo emerito di Genova. "Io dico semplicemente la mia esperienza, che sto facendo il Covid, ma in forma estremamente leggera, senza disturbi particolari e questa leggerezza penso sia sicuramente dovuto al fatto che ho concluso le vaccinazioni già dal maggio scorso. Quindi, era noto che anche con la vaccinazione si può essere contagiati e si può anche contagiare ma in forme estremamente leggere. Questa è la mia esperienza" ha dichiarato Cardinale  Angelo Bagnasco a Vatican News invitando a vaccinarsi

A cura di Antonio Palma
23 Settembre
13:31

Covid Toscana, oggi 304 nuovi casi e 6 decessi

Oggi sono 304 i nuovi casi Covid in Toscana (284 confermati con tampone molecolare e 20 da test rapido antigenico) su 8.190 tamponi molecolari e 9.992 tamponi antigenici rapidi. Gli attualmente positivi sono oggi 7.782, -1,7% rispetto a ieri. I ricoverati sono 357 (15 in meno rispetto a ieri), di cui 51 in terapia intensiva (1 in più). Oggi si registrano 6 nuovi decessi: 3 uomini e 3 donne con un'età media di 78,8 anni. Sono i dati del bollettino covid di oggi giovedì 23 settembre. “L’87% dei toscani ha ricevuto la prima dose di vaccino, il 75% anche il richiamo!” ha annunciato il presidente della Toscana, Eugenio Giani.

A cura di Antonio Palma
23 Settembre
13:12

Docente no-vax positivo, a casa 8 classi di una scuola a Sciacca

Docente no-vax positivo, a casa 8 classi di una scuola, accade a Sciacca, all’istituto comprensivo “Mariano Rossi” dove il docente, dichiaratamente no-vax sui social è risultato positivo all’ultimo test rapido effettuato, In attesa dell’esito del tampone molecolare a cui l’insegnante si è sottoposto, la dirigente scolastica  ha disposto al momento l’annullamento delle lezioni per un nutrito gruppo di alunni che fanno tutti parte della scuola primaria. Il problema coinvolge anche altri 4 insegnanti, che sono stati tutti a contatto con il docente risultato positivo. Questa stessa scuola nei giorni scorsi ha dovuto adottare la Dad per una classe della scuola dell’infanzia.

A cura di Antonio Palma
23 Settembre
13:05

Green pass bis approvato dal Senato: è legge il dl che regola l'uso del certificato a scuola e nei trasporti

Il Senato ha approvato il Green pass bis dopo la fiducia posta dal governo e ora è legge il decreto che regola l'uso del certificato verde a scuola, nelle università e nei trasporti. Il dl approvato già ieri dalla Camera, a Palazzo madama ha ricevuto 189 sì e 31 no. E' il via libera definitivo al decreto, approvato ieri dalla Camera, e che ora è convertito definitivamente in legge.

A cura di Antonio Palma
23 Settembre
12:40

Sileri: "Terza dose di vaccino anti covid a tutti ma i tempi li darà la scienza"

“Si è partiti con coloro per i quali la scienza ha già dimostrato che l'immunità con due dosi di vaccino è appena sufficiente a proteggerli per un periodo di tempo limitato e quindi serve il richiamo, parliamo di trapiantati, coloro in attesa di trapianto, coloro che hanno neoplasie, dializzati, quindi categorie ben definite. I prossimi saranno coloro per i quali la scienza dimostra che l'immunocompetenza non consente una protezione a lungo termine, ad esempio i più anziani. Poi sarà la volta del personale sanitario. Per quanto riguarda il resto della popolazione ce lo dirà la scienza, ma è probabile che l'immunità nel tempo tenda a ridursi. Quale sarà il campanello d'allarme? Ce lo dirà il monitoraggio che viene fatto continuamente in tutti i Paesi, laddove dovessero verificarsi infezioni in gruppi di persone vaccinate agli inizi, magari per fascia d'età, per tipo di patologia, quelli saranno coloro che indicheranno a tutti gli altri la necessità di un richiamo vaccinale. Che questo avvenga a 9-10-12 mesi dalla seconda dose ce lo dirà la scienza, ma è verosimile che ci sarà un richiamo. Questo non significa terza dose a tutti dal mese di ottobre. La scienza ci darà categoria per categoria i tempi per le altre fasce di popolazione”. Così Pierpaolo Sileri, sottosegretario alla Salute, a ’L'Italia s'è desta’, su Radio Cusano Campus.

A cura di Antonio Palma
23 Settembre
12:25

Covid Alto Adige, oggi 44 nuovi casi

Oggi sono 44 i nuovi casi covid in Alto Adige, 18 scoperti tramite 690 tamponi pcr e 26 tramite 5859 test antigenici. Stabile la situazione negli ospedali con 21 pazienti nei normali reparti e 9 in terapia intensiva. Nesusn decesso nelle ultime 24 ore mentre numero dei guariti (114) supera quello dei nuovi casi.

A cura di Antonio Palma
23 Settembre
12:07

Draghi: "Green pass strumento di libertà, con meno contagi allenteremo le restrizioni"

"Il Green pass è uno strumento di libertà perché se riusciremo a tenere sotto controllo la curva del contagio, potremo allentare ulteriormente le restrizioni che sono ancora in vigore  ad esempio nei luoghi di lavoro, nei cinema, nei teatri, negli stadi e negli altri spazi di sport e cultura", lo ha dichiarato il premier Mario Draghi all'assemblea di Confindustria, aggiungendo: "Per assicurare la sostenibilità della ripresa dobbiamo prima di tutto impedire che ci siano altre significative ondate di contagio. Il governo sta agendo con la massima determinazione per evitare nuove chiusure. Voglio quindi ringraziare ancora una volta gli italiani per la convinzione con cui hanno aderito alla campagna vaccinale, e le imprese per l'impegno dimostrato nel cooperare alla sua organizzazione". "Ora la sfida del governo è la crescita post-Covid duratura. Nel 2020, l'economia italiana si è contratta dell'8,9%, una delle recessioni più profonde d'Europa. Era dunque inevitabile che alla riapertura si accompagnasse una forte accelerazione dell'attività. La sfida per il Governo e per tutto il sistema produttivo e le parti socialiè fare in modo che questa ripresa sia duratura e sostenibile" ha sottolineato poi il premier Draghi

A cura di Antonio Palma
23 Settembre
11:57

In Russia 820 morti covid in 24 ore, eguagliato picco di decessi da inizio pandemia

In Russia nel corso dell'ultima giornata sono stati accertati 21.438 nuovi casi di coronavirus  e  820 decessi per covid: lo riferisce il Centro operativo nazionale anticoronavirus, ripreso dalla Tass. Secondo l'agenzia di stampa, si tratta del più alto numero di decessi in un giorno nel Paese dall'inizio della pandemia, lo stesso già registrato lo scorso 26 agosto.

A cura di Antonio Palma
23 Settembre
11:40

Covid, sottosegretario Costa: "Le discoteche riapriranno a fine mese, ci sono le condizioni"

"Il governo ha preso l'impegno di valutare il 30 settembre l'aumento delle capienze. Ora ci sono le condizioni per dire che a fine mese si potranno riaprire le discoteche e riportare la capienza all'80%, per arrivare al 100% in un mese. Se no finiamo per dare fiato ai No Vax quando dicono che i vaccini non servono", lo afferma il sottosegretario alla Salute Andrea Costa, in un'intervista alla Stampa. Per Costa, “siamo sulla buona strada ma non possiamo abbassare la guardia. Però dobbiamo provare a rivivere con normalità. Senza abbandonare la prudenza, ma nemmeno facendoci condizionare ancora dalla paura. Dobbiamo imparare a convivere col virus, sapendo che continuerà a circolare”.

A cura di Antonio Palma
23 Settembre
11:20

Covid, Bassetti: "Abbiamo 80% di vaccinati, ora allentare le restrizioni partendo dalle mascherine"

"Ora che abbiamo l'80% di vaccinati e probabilmente ne avremo nelle prossime molti di più, potremo allentare le restrizioni. Iniziando dalle mascherine, lasciandole unicamente a chi ne ha veramente bisogno". Lo scrive su Facebook, Matteo Bassetti, direttore della clinica di Malattie Infettive dell'ospedale policlinico San Martino di Genova. "Se sei una persona fragile, una persona anziana, se hai fatto il vaccino, ma magari non sei sicuro di avere una risposta importante bene ti metterai la mascherina Ffp2. Senza nessun obbligo, ma con consapevolezza dell'importanza di quel presidio" spiega l'infettivologo

A cura di Antonio Palma
23 Settembre
11:08

Covid Veneto, oggi 445 contagi e nessun decesso

Il Veneto registra oggi 445 nuovi casi di positività al coronavirus nelle ultime 24 ore ma fortunatamente nessun ulteriore decesso covid. Lo riferisce il bollettino covid di oggi giovedì 23 settembre della Regione Veneto. I soggetti attualmente positivi e in isolamento sono 11.661. Sono in calo invece i dati ospedalieri, con 260 posti letto occupati da pazienti Covid nelle aree mediche (-6), e 57 (-2) nelle terapie intensive.

A cura di Antonio Palma
23 Settembre
10:50

Covid Campania, contagi aumentati 0,5% in una settimana: dati Gimbe

Il report della Fondazione Gimbe sull’andamento della pandemia del Coronavirus in Campania: “Nella settimana 15-21 settembre la Regione Campania ha registrato un incremento percentuale dei casi totali di contagio da SARS-CoV-2 del 0,5%. Negli ultimi 14 giorni ( 8-21 settembre) si rileva un’incidenza di 90 casi positivi per 100.000 abitanti”.

A cura di Antonio Palma
23 Settembre
10:36

Gimbe: crollo dei nuovi vaccinati, in 2 settimane -41%

Crollo dei nuovi vaccinati covid in Italia, secondo i dati del report Gimbe, infatti, nelle ultime due settimane si è registrato un calo del 41%. A fronte di scorte che superano le 10 milioni di dosi, nella settimana dal 15 al 21 settembre inoculate solo poco più di 486.000 prime dosi. L'esitazione vaccinale persiste negli over 50 e frena la vaccinazione nella fascia 12-19 anni secondo il nuovo monitoraggio della Fondazione Gimbe.

A cura di Antonio Palma
23 Settembre
10:20

Green pass obbligatorio al lavoro: i rischi di elusione della normativa

Il datore di lavoro non può sospendere il lavoratore dalla prestazione lavorativa in forza del Decreto sul Green Pass. Può verificare il possesso e l’esibizione della certificazione verde ed in mancanza dello stesso ritenerlo assente ingiustificato senza diritto alla retribuzione e senza conseguenze disciplinari. Se il lavoratore accede al luogo di lavoro senza la Certificazione Verde Covid-19, il soggetto incaricato dal datore di lavoro all’accertamento dell’obbligo di legge sul possesso del green pass è obbligato a trasmettere gli atti relativi alla violazione al Prefetto, che è l’unico titolato ad irrogare la sanzione amministrativa da 600 a 1.500 euro. La sospensione dal rapporto di lavoro non scatta, ma sono applicabili solo le “conseguenze disciplinari secondo i rispettivi ordinamenti di settore”. Ecco tutte le criticità contenute nel Decreto Legge n. 127 del 21 settembre 2021 ed i rischi di elusione della normativa

A cura di Antonio Palma
23 Settembre
10:03

Terza dose di vaccino covid, in Usa ok di Fda a over 65 e fragili dopo sei mesi dal precedente ciclo 

La terza dose del vaccino contro il Covid-19 in Usa dovrà essere somministrata ad almeno sei mesi di distanza dalla conclusione del primo ciclo vaccinale. lo ha stabilito la Food and Drug Administration (Fda)  autorizzando il richiamo per le persone dai 65 anni in su e per i soggetti (di età compresa tra i 18 e i 64 anni) fragili ad alto rischio di contrarre la malattia in forma grave, e per 18-64enni la cui frequente esposizione professionale al virus li espone ad alto rischio gravi complicanze e di malattia grave.

A cura di Antonio Palma
23 Settembre
09:48

Covid Campania, la situazione di oggi giovedì 23 settembre

Resta stabile la curva del contagio da Coronavirus: l’ultimo aggiornamento dell’Unità di Crisi regionale della Campania, diramato nel pomeriggio di ieri, riferisce di un tasso di positività – rapporto tra tamponi positivi su quelli analizzati – del 2,1%, di poco superiore a quello registrato il giorno precedente.

A cura di Antonio Palma
23 Settembre
09:31

Terza dose vaccino anti covid, Pfizer: "Autorizzazione Fda è pietra miliare"

"Questa prima autorizzazione della Fda di un richiamo del vaccino contro il Covid-19 è una pietra miliare nella lotta in corso contro la malattia". Lo ha affermato Albert Bourla, presidente e amministratore delegato di Pfizer, dopo che la Food and Drug Administration (Fda) statunitense ha approvato la somministrazione della terza dose di vaccino Pfizer per le persone over 65 e fragili o a rischio. "L'odierna autorizzazione all'uso di emergenza è supportata da dati clinici che sottolineano che un richiamo induce una forte risposta immunitaria contro varianti testate di preoccupazione e può rispondere a un'attuale esigenza di salute pubblica. Continueremo a monitorare i nuovi ceppi di Sars-CoV-2, per essere preparati a potenziali varianti di fuga emergenti", ha affermato invece Ugur Sahin, ceo e co-fondatore di BioNTech alla luce del via libera della Fda statunitense la terza dose per over 65  e fragili. "Noi e il nostro partner di collaborazione abbiamo inviato dati di richiamo ad altre agenzie di regolamentazione in tutto il mondo. Stiamo lavorando simultaneamente per espandere l'accesso ai nostri vaccini a livello globale", ha aggiunto.

A cura di Antonio Palma
23 Settembre
09:13

Bertolaso: "Basta quarantena quando in classe c'è un solo infetto"

“La quarantena con dad a tappeto per un solo positivo in classe è una misura che va rivista e corretta. I ragazzi devono andare a scuola. Si facciano tamponi anziché metterli tutti in quarantena, sempre in regioni dove la situazione è migliore: purtroppo oggi l'Italia da questo punto di vista non è tutta uguale”. Lo dice in un’intervista al Corriere della Sera il coordinatore della campagna anti-Covid lombarda Guido Bertolaso, nella quale spiega gli ottimi risultati della campagna vaccinale lombarda, con l'82% di over 12 immunizzati e l'88% con almeno una dose di vaccino.

A cura di Antonio Palma
23 Settembre
08:53

Monitoraggio covid, quali Regioni sono a rischio zona gialla

Il monitoraggio settimanale dell’Istituto superiore di sanità di domani non dovrebbe cambiare la suddivisione in colori delle Regioni italiane: quasi certa di restare in zona gialla la Sicilia, nonostante un netto miglioramento dei dati, mentre tutti gli altri territori sembrano poter conservare la zona bianca. Vediamo i dati di ogni singola Regione basandoci sui parametri decisivi: i ricoveri e l’occupazione delle terapie intensive.

A cura di Antonio Palma
23 Settembre
08:38

Green Pass sul lavoro, chi può non averlo: dallo smart working alle esenzioni dal vaccino

Il nuovo decreto Green Pass pubblicato in Gazzetta ufficiale estende l’obbligo di certificazione a tutti i lavoratori del settore pubblico e privato a partire dal 15 ottobre. Tuttavia, ci sono alcune categorie di lavoratori che potranno continuare a lavorare anche senza Green Pass purché muniti di certificazione che ne attesti l’esenzione. I lavoratori in smart working, invece, possono non avere la certificazione che comunque sarà obbligatoria per presentarsi in ufficio.

A cura di Antonio Palma
23 Settembre
08:26

Covid, in Australia record di casi a Victoria da inizio pandemia

Lo Stato australiano di Victoria ha registrato il massimo aumento giornaliero di casi di coronavirus da quando la pandemia è iniziata, mentre un focolaio nella città di Melbourne continua a crescere. Lo Stato ha riportato un record di 766 casi e quattro decessi per Covid-19. Anche la città di Sydney, nel Nuovo Galles del Sud, sta affrontando un grande focolaio: i funzionari hanno segnalato più di mille nuovi casi giornalieri nello Stato e sei decessi per Covid-19. Il premier del Victoria, Daniel Andrews, ha detto che lo Stato allenterà le regole di lockdown entro la fine del mese mentre la polizia locale si sta preparando a ulteriori proteste contro le restrizioni legate alla pandemia

A cura di Antonio Palma
23 Settembre
08:10

Green pass obbligatorio anche per il parlamentari alla Camera

Green pass obbligatorio anche per il parlamentari alla Camera. L’ufficio di presidenza della Camera infatti ha deliberato sull’obbligatorietà anche per i deputati. Per chi non si adeguerà scatterà la sanzione da 600 euro e tre giorni di sospensione. Si attende che decida anche il Senato, dove la delibera dovrebbe arrivare il 5 ottobre.

A cura di Antonio Palma
23 Settembre
07:57

Covid, in Messico, 11.603 casi e 811 vittime in 24 ore

Il Messico ha registrato 11.603 casi aggiuntivi di coronavirus e 811 morti mercoledì, secondo i dati forniti dal del ministero della salute. Il numero complessivo di casi confermati sale così a 3.597.168 e il bilancio complessivo delle vittime a 273.391

A cura di Antonio Palma
23 Settembre
07:47

Green pass obbligatorio anche per lo sci

Green pass obbligatorio anche per lo sci. Secondo il ‘Protocollo riapertura delle aree sciistiche', firmato dai gruppi di categoria, serve il green pass per accedere agli impianti di risalita, bisogna favorire "il più possibile" la vendita online e la capienza delle seggiovie al 100% e limitata all' 80% se utilizzate con chiusura delle cupole paravento. Capienza ridotta all' 80% anche per cabinovie e funivie. Previsti inoltre percorsi con distanziamento interpersonale, staff che regola i flussi, segnaletica in varie lingue, obbligatoria la mascherina in spazi comuni e impianti.

A cura di Antonio Palma
23 Settembre
07:38

Vaccino Covid, in Usa ok alla terza dose per gli over 65 anni da parte di Fda

In Usa via libera  alla terza dose di vaccino anti covid per gli over 65 anni da parte di Fda. La Food and Drug Administration, l'agenzia Usa preposta al controllo dei farmaci, ha autorizzato la terza dose del vaccino Pfizer per le persone dai 65 anni in su e per quelle fragili, ossia ad alto rischio di contrarre forme severe di Covid o di gravi complicazioni. L'agenzia quindi ha seguito le raccomandazioni date nei giorni scorsi dal suo comitato di esperti indipendenti. La terza dose però necessita ancora dell'approvazione dei Centers for Disease Control and Prevention (CDC) che però daranno il via libera nel prossime ore.

A cura di Antonio Palma
23 Settembre
07:33

Arriva l'indennità di quarantena Covid

Oggi i in Consiglio dei ministri il rifinanziamento dell' indennità per i lavoratori in quarantena. Il provvedimento, con uno stanziamento intorno ai 900 milioni di euro, servirà a sostenere i lavoratori in quarantena senza stipendio. I tecnici del ministero del Lavoro, dell'Economia e Finanze e dell'Inps, starebbero lavorando al provvedimento. La misura, annunciata nelle scorse settimane dal ministro Orlando ,permetterà di garantire la copertura dell'integrazione fino alla fine dell'anno.

A cura di Antonio Palma
23 Settembre
07:31

Vaccino covid, in Italia oltre l'82% degli over 12 ha ricevuto almeno una dose

In Italia oltre l'82% degli over 12 ha ricevuto almeno una dose di vaccino anti covid. Secondo l'ultimo aggiornamento del report del campagna vaccinale con i dati alle 6 di oggi giovedì 23 settembre, gli italiani che hanno avuto almeno una dose sono 44.545.874, l'82,48% della popolazione over 12 mentre quelli che hanno completato il ciclo vaccinale sono 41.513.930, il 76,86% della popolazione over 12. infine sono 19.292 le persone che hanno già avuto la terza dose di vaccino anti Covid, pari al 2,07% della popolazione oggetto di dose aggiuntiva/richiamo. Le dosi di vaccino somministrate in Italia sono 83.192.028, l'87,7% del totale di quelle consegnate.

A cura di Antonio Palma
23 Settembre
07:23

Le ultime notizie sul Covid in Italia e nel mondo oggi, giovedì 23 settembre

Gli ultimi aggiornamenti sull'emergenza Covid-19 in Italia e nel mondo. Nelle ultime 24 ore nel nostro Paese sono stati registrati 3.970 contagi da coronavirus e 67 morti Covid. Con 292.872 test tra molecolari e antigenici, il tasso di positività si attesta all'1,4%. I casi attualmente positivi sono 106.559. Calano nettamente ricoveri e ordinari e in maniera lieve anche i posti occupati in terapia intensiva. Ecco, di seguito, il dettaglio regione per regione:

  • Lombardia: +450
  • Veneto: + 509
  • Campania: + 365
  • Emilia-Romagna: +257
  • Lazio: +291
  • Piemonte: +278
  • Sicilia: +414
  • Toscana: + 325
  • Puglia: + 196
  • Friuli-Venezia Giulia: +159
  • Marche: +102
  • Liguria: +79
  • Abruzzo: +59
  • Calabria: +200
  • P.A. Bolzano: +77
  • Sardegna: + 67
  • Umbria: +62
  • P.A. Trento: +38
  • Basilicata: + 37
  • Molise: +5
  • Valle d'Aosta: + 2

Oggi in Consiglio dei ministri il rifinanziamento dell'indennità per i lavoratori in quarantena covid. Con uno stanziamento intorno ai 900 milioni di euro, la misura garantirà la copertura dell'integrazione fino alla fine dell'anno. Dopo l'entrata in vigore del decreto sull'obbligo di green pass sul lavoro, via libera della Camera al decreto bis per l'obbligo del certificato sui mezzi di traporto a lunga percorrenza. Obbligo di Green pass anche ala Camera e anche per accedere agli impianti di sci, come prevede il Protocollo riapertura delle aree sciistiche. La campagna vaccinale covid fa segnare 83.1 milioni di dosi somministrate e 76,86 % della popolazione over 12 vaccinata. Nel mondo 230 milioni di casi da inizio pandemia e 4,7 milioni di morti covid. Negli Stati Uniti la Fda autorizzerà la terza dose Pfizersolo per gli over 65. L'Oms: "La variante Delta del Coronavirus è ormai quella dominante nel mondo". Draghi all'Onu: Italia donerà 45 milioni di vaccini entro 2021 ai Paesi poveri.

A cura di Antonio Palma
27425 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni