Covid 19
22 Giugno 2021
06:57
AGGIORNATO22 Giugno

Le notizie del 22 giugno sul coronavirus

Le ultime notizie in tempo reale sul Covid-19 in Italia e nel mondo, gli aggiornamenti e i dati di oggi, martedì 22 giugno. Nel bollettino di oggi 835 contagi e 31 morti: calano ancora ricoveri e tasso di positività. Il ministro Speranza annuncia: "Stop alle mascherine all'aperto dal 28 giugno in zona bianca", dopo il parere del Cts, ma "mantenere cautela" per la circolazione delle varianti virali. Costa: "Riapriamo le discoteche entro i primi 10 giorni di luglio". Focolaio di variante Delta a Piacenza, 24 contagiati. Prosegue la campagna di vaccinazione: finora sono state somministrate 46.601.425 dosi e quasi il 30% della popolazione over 12 è immunizzato. I pediatri raccomandano la vaccinazione per i ragazzi. Nel mondo 46.601.425 contagi e 3.872.088 morti. Allarme Oms: "Paesi poveri senza più dosi di vaccino". Paura variante Delta in Regno Unito e Russia: record di morti a Mosca. Oggi Ursula Von der Leyen a Roma per sbloccare i primi 25 miliardi del Recovery Plan. Euro 2020, Draghi: "La finale non si giochi in Paesi con alti contagi", ma il ministro della Salute inglese ribadisce: "Si farà a Wembley". Il vaccino cubano Abdala è efficace al 92%. Ue, in arrivo altre 150 milioni di dosi di Moderna tra cui vaccini adattati alle varianti del virus.

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19
22 Giugno
22:51

L'ordinanza del governo sull'addio alle mascherine all'aperto dal 28 giugno

Il ministro della Salute ha firmato l’ordinanza che elimina l’obbligo di indossare le mascherine all’aperto dal 28 giugno in zona bianca. Ma bisognerà comunque averla sempre con sé e ci sono alcuni casi in cui, si legge nel testo, sarà obbligatorio indossarla anche all’aperto: le situazioni in cui non possa essere garantito il distanziamento interpersonale o in cui si creano assembramenti, le aree all’aperto degli ospedali e quando ci si trova in presenza di persone immunodepresse.

A cura di Biagio Chiariello
22 Giugno
22:40

Speranza: "Risultati campagna in Italia straordinariamente positivi"

“I risultati della campagna vaccinale in Italia sono straordinariamente positivi. E’ la strada giusta e la sfida più importante per far ripartire il Paese”. Così il ministro della Salute, Roberto Speranza, a ’Cartabianca’ su Rai3.

A cura di Biagio Chiariello
22 Giugno
22:22

Cosa ha detto il Ministro Speranza sull'uso della mascherina

Il ministro della Salute è intervenuto questa sera a Cartabianca, spiegando che la mascherina “non va abbandonata” perché “è e resta uno strumento fondamentale”. Da lunedì prossimo, ha confermato Speranza, cadrà l’obbligo di indossarla all’aperto, salvo le situazioni in cui si crea assembramento. Il ministro ha insistito sull’importanza della vaccinazione contro il Covid, sia della prima che della seconda dose.

A cura di Biagio Chiariello
22 Giugno
21:55

Focolaio Covid al Billionaire, per la Procura è epidemia colposa

La procura di Tempio Pausania ha notificato la chiusura indagine al rappresentante legale della struttura (58 lavoratori, tra cui lo stesso Briatore risultò positivo al Coronavirus alla fine di agosto). Il reato di lesioni colpose è invece stato contestato ai gestori del Phi Beach e del Country Club. Altri due locali tra i più importanti della Costa Smeralda, in Sardegna.

A cura di Biagio Chiariello
22 Giugno
21:24

Sottosegretario Costa: "Dal 22 agosto negli stadi il 25% del pubblico"

Dal 22 agosto il campionato di calcio potrà ripartire con il 25% del pubblico in presenza negli stadi: lo ha detto il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa, nella trasmissione ’Punto Nuovo Sport Show’ di Radio Punto Nuovo. Del campionato con gli stadi aperti, ha detto ancora “abbiamo parlato questa mattina con il ministro Speranza e per la prossima stagione vi posso dare la notizia che partirà dal 22 agosto con il 25% di pubblico in presenza”. Costa ha aggiunto che “ci sarà una graduale progressione” e si prevede di “arrivare nelle settimane successive con incremento percentuale. La prossima stagione, quindi sarà con il pubblico in presenza e non inferiore al 25%. Ci vuole prudenza, senso di responsabilità, ma non è mai mancato nei cittadini italiani”. Sugli Europei di calcio, infine, Costa ha osservato: “non vedo alternative a Londra per le gare, da cittadino europeo, mi auguro che tutto rimanga così. Sarebbe un bene per tutti che non ci siano situazioni complicate in Europa”

A cura di Biagio Chiariello
22 Giugno
21:03

Piemonte, il 25 giugno open night per cittadini di tutta la regione

Domani alle ore 9 si apriranno su www.ilPiemontetivaccina.it le registrazioni per l'Open night che si svolgerà venerdì 25 giugno presso l'hub Nuvola Lavazza di Torino dalle 20 alle 2. Possono aderire cittadini da tutto il Piemonte dai 18 anni in su che non hanno ancora un appuntamento per la prima dose o che hanno la convocazione dopo il 5 luglio. I vaccini usati saranno Pfizer o Moderna.

A cura di Biagio Chiariello
22 Giugno
20:53

Covid, in Campania scoperti 82 casi di variante Delta su 321 positivi esaminati

L’Unità di Crisi della Campania ha comunicato che sono 82 i casi di variante Delta o “indiana” del Coronavirus diagnosticati in Campania grazie al sequenziamento di 321 campioni positivi effettuato nei laboratori di analisi regionali. Presenti anche le varianti inglese (170 casi), brasiliana (36), colombiana (6) ed europee (23).

A cura di Antonio Palma
22 Giugno
20:37

Nel Regno Unito 11.625 contagi in 24 ore , mai così tanti da metà febbraio

Le autorità sanitarie britanniche hanno registrato nelle ultime 24 ore 11.625 nuovi casi di coronavirus nel Regno unito. Si tratta del numero più alto dalla metà di febbraio. I nuovi decessi sono stati 27, portando il totale a 128.008 morti dall’inizio della pandemia. Dati separati dell'Ufficio nazionale di statistiche segnalano invece che i decessi per i quali compare il Covid-19 sul certificato di morte sono stati 153mila. "I dati dell'ultima settimana sulla pandemia nel Regno Unito appaiono incoraggianti" nonostante il rimbalzo dei contagi alimentato dalla variante Delta" ha dichiarato però  il ministro della Sanità, Matt Hancock, sottolineando che da un lato l'incremento pare rallentare, dall'altro il numero dei ricoveri in ospedale segue una progressione "meno veloce" e il numero dei morti giornalieri resta in media "molto basso". "Dobbiamo rimanere vigili e osservare i dati in particolare dalla prossima settimana", ha puntualizzato Hancock, sottolineando tuttavia come l'accelerazione dei vaccini si stia rivelando "efficace" anche contro questa mutazione.

A cura di Antonio Palma
22 Giugno
20:17

Ricciardi: "Variante Delta in autunno sarà predominante"

"La variante Delta diventerà mano mano più dominante. E sarà quasi totalizzante in autunno". è quanto sostiene Walter Ricciardi, consulente del ministro della Salute per l'emergenza coronavirus e docente di Igiene all'università Cattolica di Roma, citando un'analisi che "oggi verrà presentata al Parlamento olandese" e che, dice, "secondo me può verificarsi anche in Italia" per cui "bisognerà stare molto attenti". "La variante indiana preoccupa perché è infettiva e contagiosa il 50% più di quella britannica che già era contagiosa. Per cui noi avremo una variante contagiosissima, dovremmo più che mai accelerare la copertura vaccinale e continuare a stare attenti. In autunno penso che potrebbe essere dominante in tutta Europa" ha spiegato Ricciardi  all'Adnkronos Salute, aggiungendo: "Gli olandesi prevedono che ad ottobre rappresenterà il 100% dei contagi nel loro Paese. Se non stiamo attenti presumo che sarà così anche da noi. Ma dobbiamo cercare di evitarlo".

A cura di Antonio Palma
22 Giugno
20:00

Il vaccino cubano Abdala è efficace al 92% contro Covid-19

Dopo l’annuncio dei risultati raggiunti da Soberana 02, anche la formulazione anti-Covid sviluppata dal CIGB di Cuba ha dimostrato di superare ampiamente la soglia di efficacia richiesta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità per i vaccini anti-Covid.

A cura di Antonio Palma
22 Giugno
19:38

Von der Leyen approva Recovery italiano, Draghi: “Alba della nostra ripresa, spenderemo con onestà”

La presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, ha consegnato la valutazione positiva da parte dell’esecutivo Ue al Piano nazionale di ripresa e resilienza dell’Italia. Il presidente del Consiglio, Mario Draghi, si augura che questa possa essere “l’alba della ripresa dell’economia italiana, una ripresa significativa, duratura, ma che abbia al centro l’inclusione sociale e la sostenibilità”.

A cura di Antonio Palma
22 Giugno
19:28

Covid Usa, i giovani non si vaccinano, la Casa Bianca ammette: "Mancheremo l'obiettivo del 70% per il 4 luglio"

La Casa Bianca ha ammesso che gli Usa mancheranno l'obiettivo del 70% dei vaccinati covid per il 4 luglio, Giorno dell'Indipendenza e festanazionale, come invece sperava Joe Biden. Secondo la task force del Presidente Usa contro la pandemia, finora è stato centrato questo obiettivo del 70% con gli adulti da 30 anni in su e si è sulla buona strada per la fascia tra i 27 e i 30 ma, riconosce la Casa Bianca, "abbiamo altro lavoro da fare per quelli tra i 18 e i 26 anni".

A cura di Antonio Palma
22 Giugno
19:20

Bianchi: “Da settembre scuola in presenza ma resta il problema trasporti, pandemia non è finita”

Il ministro dell’Istruzione ha spiegato che il futuro sarà la didattica in presenza, ma che “non bisogna avere paura degli strumenti”. Bianchi ha sottolineato che c’è un grande lavoro in atto per permettere il ritorno a scuola in sicurezza, ma che serve ancora “grande attenzione”, perché “la pandemia non è finita”.

A cura di Antonio Palma
22 Giugno
18:48

Campagna vaccini anti covid, in Italia vaccinato il 30% della popolazione

In Italia vaccinato il 30% della popolazione under 12. Secondo l'ultimo aggiornamento della report vaccini del commissario straordinario per l'emergenza sanitaria con i dati alle 17  di oggi.  Sono 46.812.413 le dosi di vaccino contro il Covid-19 somministrate in Italia, il 93% del totale di quelle consegnate, pari finora a 50.318.612 (nel dettaglio, 33.746.338 Pfizer-BioNTech, 5.013.782 Moderna, 9.672.886 Vaxzevria-AstraZeneca e 1.885.606 Janssen). I vaccinati che hanno completato il ciclo sono 16.173.259, il 29,95% della popolazione over 12

A cura di Antonio Palma
22 Giugno
17:59

In Italia oltre 120 pazienti covid in meno nelle ultime 24 ore

In Italia oltre cento pazienti covid in meno nelle ultime 24 ore. Il bollettino di oggiinfatti indica 101 pazienti in meno nei reparti ordinari e 23 in meno nelle terapie intensive. Attualmente sono 362 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per il Covid in Italia. Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono stati 10 (ieri erano stati 9). I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 2.289, in calo di 101 unità rispetto a ieri.

A cura di Antonio Palma
22 Giugno
17:45

Covid, in Lombardia 126 contagi e un morto: ricoveri in forte calo

In Lombardia sono 126 i nuovi casi di Coronavirus registrati nelle ultime 24 ore. Si conta un ulteriore decesso. Cala ulteriormente il numero di pazienti Covid ricoverati nei reparti di terapia intensiva (73), e i ricoveri in ospedale (389). Ecco i dati del bollettino Covid della Lombardia di martedì 22 giugno 2021.

A cura di Antonio Palma
22 Giugno
17:41

Covid Italia, oggi 835 contagi e 31 morti: il bollettino

Sono 835 i contagi da Coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore, in aumento rispetto ai 495 di ieri. È quanto emerge dal bollettino di oggi, martedì  22 giugno, appena diffuso dal ministero della Salute. Nell’ultima giornata sono stati effettuati 192.882 test, tra tamponi molecolari e antigenici. Il tasso di positività si attesta allo 0,4%. I casi attualmente positivi sono 72.964 (-3.889) mentre i decessi nell’ultima giornata sono stati 31 (ieri erano stati 21), per un totale di 127.322 morti dall’inizio dell’emergenza sanitaria. I guariti sono 4.054.008 (+4.692 ). La Regione in cui si registra il maggior incremento di nuove infezioni è la Sicilia.

A cura di Antonio Palma
22 Giugno
17:27

Covid: nel Lazio 74 nuovi casi e un decesso

Il bollettino del Lazio di oggi, martedì 22 giugno: sono stati diagnosticati 74 nuovi casi positivi,più 3 rispetto a ieri. Si registra inoltre un decesso (meno due rispetto ai tre di ieri). Nelle ultime 24 ore sono stati processati oltre 9mila tamponi molecolari e 26mila tamponi antigenici. I casi a Roma città sono a quota 46. "Oggi su oltre 9mila tamponi nel Lazio (+4002) e oltre 16mila antigenici per un totale di oltre 26mila test, si registrano 74 nuovi casi positivi (+3) e un decesso (-2), i ricoverati sono 285 (-10), i guariti sono 217, le terapie intensive sono 75 (-1). Il rapporto tra positivi e tamponi è allo 0,7%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende allo 0,2%. I casi a Roma città sono a quota 46"  comunica infatti l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato.

A cura di Antonio Palma
22 Giugno
17:17

Covid Campania, 94 contagi e 5 morti

Il bollettino Covid in Campania di oggi riferisce di 94 nuovi positivi al Sars-Cov2, di cui 44 sintomatici, su  7.357 tamponi molecolari. Ne deriva un tasso di incidenza dell’1,27% in caso rispetto all’1,60% precedente.

A cura di Antonio Palma
22 Giugno
17:07

L’Italia torna a vaccinare i più anziani: crescono le somministrazioni agli over 60

Nella settimana dal 13 al 19 giugno tornano a crescere le vaccinazioni tra le fasce d’età più anziane: aumentano le somministrazioni tra 60enni, 70enni e 80enni, soprattutto grazie all’inoculazione dei richiami di chi aveva ricevuto le prime dosi nelle scorse settimane. Dopo oltre un mese di crescita costante, invece, scende il numero di vaccinazioni tra i più giovani.

A cura di Antonio Palma
22 Giugno
16:57

Covid Emilia Romagna, 44 nuovi positivi e 2 decessi

In Emilia Romagna sono 44 i nuovi positivi su un totale di 15.889 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 0,3%. Si contano 2 nuovi decessi: uno nella provincia di Parma, una donna di 77 anni, e uno nella provincia di Rimini, un uomo di 72 anni. Ancora in calo in ricoveri. I pazienti in terapia intensiva sono 34 (-3 rispetto a ieri), 210 quelli negli altri reparti Covid (-12).

A cura di Antonio Palma
22 Giugno
16:47

Europei di calcio, Oms: "Preoccupati per allentamenti restrizioni a Londra"

L'Organizzazione mondiale della Sanità (Oms) si è detta "preoccupata" per l'allentamento delle restrizioni anti-Covid agli Europei di calcio dopo che Londra ha confermato la decisione di portare a oltre 60mila, pari al 75% dello stadio, il pubblico ammesso a Webley per semifinali e finale del campionato. È stato lo stesso governo britannico ad annunciare oggi che la capienza dello stadio londinese, per le ultime tre partite dell'Europeo, verrà ampliata fino al 75% del suo massimo. Per le tre partite disputate nella fase a gironi la capienza di Wembley era stata contenuta al 25%. ncche Draghi e Merkel hanno espresso i propri dubbi ma da londr assicurano che il tutto avverrà nella massima sicurezza.

A cura di Antonio Palma
22 Giugno
16:35

Pregliasco: “Variante Delta del Covid sottostimata, arriverà rapidamente in Italia”

Il prof Pregliasco a Fanpage.it: “Ci sono diversi focolai della variante Delta in Italia, un po’ ovunque. Una diffusione che dimostra come questi piccoli cluster potrebbero diventare un incendio”. E sui dubbi in merito alla decisione del governo di eliminare le mascherine all’aperto dal 28 giugno: dobbiamo attrezzarsi “allo scenario peggiore, e cioè un colpo di coda del Covid” come accade ora in Regno Unito.

A cura di Antonio Palma
22 Giugno
16:19

In Usa meno di 300 morti per la prima volta da marzo 2020

Per la prima volta da marzo 2020, negli Usa ci sono meno di 300 morti al giorno per il covid. Secondo i dati della Johns Hopkins University, il numero medio di decessi giornalieri è sceso a 293, mentre nel gennaio di quest’anno era stato raggiunto il picco di oltre 3.400 decessi ogni 24 ore.

A cura di Antonio Palma
22 Giugno
16:04

Come ottenere il green pass per viaggi, matrimoni ed eventi: tutto quello che c’è da sapere

Ad alcuni sta già arrivando, gli altri lo riceveranno presto. Il green pass sta cominciando a comparire sugli smartphone degli italiani e non solo. Entro il 28 giugno le Regioni pareggeranno i conti con tutti i vaccinati e i guariti negli scorsi mesi rimasti indietro, poi la certificazione verde comincerà ad arrivare a tutti i nuovi vaccinati. Con il green pass si potrà tornare a viaggiare in Europa, ma anche partecipare agli eventi sportivi e ai matrimoni o far visita agli ospiti delle Rsa.

A cura di Antonio Palma
22 Giugno
15:53

Ema dà via libera a due nuovi stabilimenti di produzione del vaccino anti covid Pfizer: subito operativi

Il Comitato per i medicinali per uso umano (Chmp) dell’Ema ha approvato "due ulteriori siti di produzione per il vaccino Pfizer". Un impianto è a Reinbek, in Germania, ed è gestito da Allergopharma GmbH & Co. KG. L’altro a Stein, in Svizzera, ed è gestito da Novartis Pha. La previsione dell’Ema è che questi "due nuovi siti supporteranno la continua fornitura del vaccino Comirnaty (Pfirzer-BioNTech) nell’Unione Europea". I due siti "saranno operativi immediatamente" precisa l’Ema.

A cura di Antonio Palma
22 Giugno
15:32

Alto Adige da dieci giorni senza decessi covid

In Alto Adige da dieci giorni senza decessi covid. Nella provincia autonoma la cui popolazione è già esentata dall'indossare la mascherina in luoghi all'aperto, il bollettino odierno dell'azienda sanitaria indica 4 nuovi casi di Covid-19 su 3.052 tamponi processati e nessun morto per un dato complessivo che resta di 1.180 vittime dall'11 marzo 2020. I pazienti Covid ricoverati sono 7 nei normali reparti ospedalieri e 3 in terapia intensiva.

A cura di Antonio Palma
22 Giugno
15:15

Covid, in Puglia 92 nuovi casi e un deceso in 24 ore

Nelle ultime 24 ore in Puglia sono stati effettuati 8.033 test per l'infezione da Covid-19 e 92 sono stati i casi positivi: 24 in provincia di Bari, 20 in provincia di Brindisi, 5 nella provincia BAT, 11 in provincia di Foggia, 13 in provincia di Lecce, 18 in provincia di Taranto, 2 casi di residenti fuori regione. Un caso di provincia di residenza non nota è stato riclassificato e attribuito. E' stato inoltre registrato un decesso in provincia di Taranto. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 2.627.487 test, 252.974 sono i pazienti guariti e 7063 sono i casi attualmente positivi.

A cura di Antonio Palma
22 Giugno
15:00

Gestori discoteche e sale ballo: "Ci aspettiamo di poter riaprire il 4 luglio, andare oltre sarebbe insostenibile"

"L'esperimento di sabato scorso, in una discoteca all'aperto con 2.700 persone entrate con il ‘protocollo green pass' nel maxi-parcheggio di un campo di tiro al volo a San Marino, dimostra che si può riaprire anche in Italia. Al momento non mi risultano contagi dopo quell'evento e nessuno dei miei dipendenti ora è positivo. Se non si riapre sarò costretto a replicare a San Marino, nonostante io abbia tre locali in Italia, dove invece si può ripartire. Ma il problema è politico: ormai siamo considerati degli untori". Così Tito Pinton, l'organizzatore della ‘festa-esperimento' in discoteca a San Marino sabato scorso. Intanto i Gestori sale da ballo chiedono l0intervento del Viminale per gli abusivi. "Ci aspettiamo di poter riaprire il 4 luglio, perché andare oltre sarebbe insostenibile. Ci aspettiamo buonsenso. Il Governo non ci faccia perdere il primo week end di luglio perché le nostre attività sono aperte al massimo due volte a settimana. Per il Paese quella data non cambierebbe nulla, ma a noi tanto. Anche perché la gente già va lo stesso a ballare in decine di locali che, tra l'altro, sono aperti senza green pass. Quindi ci facciano riaprire dal 4 luglio e il ministero dell'Interno vigili sull'abusivismo" ha dichiartao Maurizio Pasca, presidente del Silb, associazione di categoria dei locali con sale da ballo.

A cura di Antonio Palma
22 Giugno
14:49

Merkel si è vaccinata con seconda dose eterologa: vaccino Moderna dopo prima dose con AstraZeneca

La cancelliera tedesca Angela Merkel si è vaccinata con seconda dose eterologa pochi giorni fa. A renderlo noto è stato un portavoce del governo tedesco, precisando che la cancelliera vaccinata con prima dose il 16 aprile con Astrazeneca ha fatto il richiamo con Moderna.

A cura di Antonio Palma
22 Giugno
14:37

Burioni: “Il coronavirus non muterà all’infinito e con i vaccini batteremo le varianti”

Il virologo italiano in un paper su Nature Medicine: “Il virus evolverà verso una variante ‘finale’ più contagiosa e si stabilizzerà, come immaginiamo che sia accaduto per il morbillo e altri virus a Rna molto contagiosi. Questo dà motivo di cauto ottimismo riguardo il prossimo futuro e l’efficacia dei vaccini che, se estesi a tutta l’umanità, permetteranno il controllo globale della pandemia”.

A cura di Antonio Palma
22 Giugno
14:30

Israele, risalgono i contagi: Ministero della Sanità chiede vaccinazione tra i 12 e i 15 anni

C'è preoccupazione per l'accelerazione nei contagi in Israele, attribuibili per lo più alla variante Delta. Dopo varie settimane in cui il numero quotidiano dei nuovi contagi era inferiore a 10, negli ultimi giorni si è registrata un'accelerazione che ha portato i nuovi casi a 125 nelle ultime 24 ore. La variante ha colpito principalmente gli adolescenti. Il ministero della sanità ha quindi consigliato di procedere alla vaccinazione di giovani tra i 12 e i 15 anni

A cura di Gabriella Mazzeo
22 Giugno
13:36

Von der Leyen: "La variante Delta preoccupa, sarà dominante: è solo questione di tempo"

“La variante Delta ci preoccupa. È molto più contagiosa. E diventerà dominante: è solo una questione di tempo”. Lo ha detto la presidente della commissione europea, Ursula von der Leyen, in conferenza stampa a Berlino con Angela Merkel. La presidente ha però sottolineato che il vaccino protegge e aiuta ad avere decorsi della Covid più lievi e che le generazioni più anziane sono ormai protette.

A cura di Ida Artiaco
22 Giugno
13:34

Salvini: "Mascherine via grazie rispetto regole italiani"

"Sono contento che grazie al sacrificio e al rispetto delle regole da parte degli italiani tra pochi giorni almeno all'aperto si potranno guardare in faccia le persone e si potrà godere dei sorrisi oltre che avere la possibilità di lavorare anche a 40 gradi in maniera più tranquilla e senza l'assillo della mascherina". Lo ha detto Matteo Salvini.

A cura di Ida Artiaco
22 Giugno
13:18

La sindaca di Torino, Chiara Appendino, si vaccina contro il Covid: "Mi fido della scienza"

"Mi fido della scienza, quindi mi vaccino. Questo è ciò che ho risposto alle persone che mi chiedevano se mi sarei sottoposta a vaccinazione durante la mia gravidanza. E oggi l'ho fatto. Sono consapevole che sia una scelta personale e il mio invito a tutte le donne che si trovano nella mia stessa condizione è di confrontarsi con il proprio medico e il proprio ginecologo per poter giungere a una decisione serena. Ne approfitto per ringraziare per il prezioso e generoso lavoro tutto il personale impegnato in questa campagna vaccinale, fondamentale per poter ripartire". Così la sindaca di Torino Chiara Appendino sui suoi canali social.

A cura di Ida Artiaco
22 Giugno
12:50

Ue acquista altri 150 milioni di dosi di vaccino Moderna

La Commissione europea ha esercitato l'opzione per l'acquisto di altri 150 milioni di dosi di vaccino Moderna contro il Covid-19. Lo rende noto un portavoce della Commissione. La conferma è poi arrivata anche dalla presidente Ursula Von der Leyen. La prima consegna è attesa nel terzo trimestre del 2021. "Gli Stati membri potranno anche rivendere o donare le dosi acquistate", ha aggiunto il portavoce.

A cura di Ida Artiaco
22 Giugno
12:47

Il presidente Mattarella: "La pandemia di Covid va affrontata in modo globale"

La sfida della "salute del mondo, come la pandemia ha messo in evidenza, non e' contenuto diversificato dai confini statuali, e va affrontato in maniera globale e necessariamente integrata". Lo ha detto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella all'inaugurazione del nuovo campus di Architettura del Politecnico di Milano.

A cura di Ida Artiaco
22 Giugno
12:25

Il sottosegretario Costa: "Con immunità di gregge via mascherine al chiuso"

"Dobbiamo dare delle prospettive ai cittadini e nel momento in cui sosteniamo che la vaccinazione e' la via d'uscita da questa pandemia, credo che quando avremo raggiunto l'immunità di gregge il tema di togliere la mascherina al chiuso, ovviamente in alcune situazioni, senza assembramento, e' un obiettivo che dobbiamo dare ai cittadini, e' in gioco la credibilità di quello che stiamo facendo ed e' un elemento che ci aiuta a consolidare il rapporto di fiducia tra cittadini e vaccini". Lo ha detto il sottosegretario alla Salute Andrea Costa.

A cura di Ida Artiaco
22 Giugno
11:44

Covid in Israele, 125 nuovi casi nelle ultime 24 ore: è la prima volta da due mesi

Per la prima volta da due mesi Israele registra più di 100 nuovi casi di Covid-19 confermati nell'arco di 24 ore. Secondo i dati del ministero della Salute, riportati stamani dal sito di notizie Ynet, ieri 125 persone sono risultate positive al Covid-19, il bollettino più alto dallo scorso 23 aprile. I dati ufficiali parlano di 397 casi attivi, con 51 pazienti ricoverati in ospedale, 25 dei quali in condizioni descritte come serie. Il tasso di positività rispetto al numero di test effettuati è salito ieri, sottolinea Ynet, a 0,3% da una media dello 0,1%.

A cura di Ida Artiaco
22 Giugno
11:26

Firenze, 17enne contro i genitori no vax: "Voglio vaccinarmi per tornare a uscire"

Un 17enne di Firenze potrebbe avviare una causa contro i suoi genitori per potersi vaccinare contro il Coronavirus, essendo la coppia no vax. Su impulso della scuola, la vicenda era finita ai servizi sociali che a loro volta si erano rivolti all’Ami, l’Associazione Avvocati Matrimonialisti Italiani. Baldini: “Il giovane che vuole vaccinarsi contro la volontà dei genitori potrebbe attivare la procedura in diversi modi”.

A cura di Ida Artiaco
22 Giugno
11:09

In Russia 546 morti Covid nelle ultime 24 ore, come a febbraio: record a Mosca

La Russia ha registrato 546 morti per Covid-19 nelle ultime 24 ore, rispetto ai 440 del giorno prima. Questo è  il più alto numero di morti giornalieri dall'11 febbraio, secondo i dati forniti dal centro di crisi federale anti-coronavirus. Il bilancio complessivo delle vittime del coronavirus in Russia raggiunge 130.347 persone. Il tasso di letalità preliminare sale al 2,44%. Le nuove infezioni, sempre nelle 24 ore, sono state 16.715 rispetto ai 17.378 casi registrati un giorno prima. Mosca resta sempre al centro della terza ondata, con 6.555 nuovi casi e 86 morti, ovvero un record dall'inizio della pandemia.

A cura di Ida Artiaco
22 Giugno
10:57

Il Ministro Speranza: "Finché non avremo zero morti sarà una battaglia incompiuta"

"Fino a quando il numero delle morti per Covid non sarà ‘zero' in tutte le Regioni italiane ci sarà ancora una battaglia incompiuta. Ma rispetto a bollettini drammatici, con centinaia di cittadini che perdevano la vita, ora siamo in un altro periodo di questa battaglia. Ciò grazie anche all'approccio di gradualità che rivendico con forza, anche con il lungo confronto con gli scienziati. L'approccio di gradualità ha prodotto i numeri che tutti vediamo oggi". Così il ministro della Salute Roberto Speranza alla presentazione dello studio ‘I Cantieri per la Sanita' del Futuro' di Censis e Janssen Italia, oggi al Cnel.

A cura di Ida Artiaco
22 Giugno
10:48

Coronavirus Toscana, 25 contagi nelle ultime 24 ore: incidenza mai così bassa da agosto

"Un numero di nuovi positivi così basso non si vedeva dal 17 agosto 2020, l’incidenza media regionale è 11 casi ogni 100mila abitanti. Forza Toscana, continuiamo così". È quanto ha scritto sui propri canali social il presidente della Toscana, Eugenio Giani, che ha anche anticipato il bollettino odierno: "I nuovi casi registrati in Toscana sono 25 su 13.539 test di cui 6.670 tamponi molecolari e 6.869 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 0,18% (0,5% sulle prime diagnosi)".

A cura di Ida Artiaco
22 Giugno
10:37

In Italia arriva la sospensione per i medici non vaccinati

In Italia sono poco più di 45mila gli operatori sanitari che non si sono ancora vaccinati nemmeno con la prima dose contro il Covid, nonostante l’obbligo introdotto in primavera per medici e infermieri. Restano importanti differenze tra alcune Regioni, con i dati peggiori per Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Trento, Puglia e Sicilia. L’ordine dei medici avvia le procedure per la sospensione di chi non si è vaccinato.

A cura di Ida Artiaco
22 Giugno
10:03

L'immunologo Forni: "Variante Delta pericolosa, completare ciclo vaccinale"

"La variante Delta è più infettiva ma può essere controllata abbastanza bene da un ciclo di vaccinazione completo, quindi è molto importante che le persone completino la vaccinazione con 2 dosi, specialmente quel milione e 800 mila di anziani che deve vaccinarsi. Si prevede che su 10 persone anziane oltre i 60 anni 3 possono avere una malattia molto grave se non vaccinate, immaginate dunque quante persone rischiano di avere gravi complicazioni semplicemente perché sono state spaventate e hanno pensano di non vaccinarsi". Lo ha dichiarato Guido Forni, immunologo dell'Accademia Nazionale dei Lincei, intervenendo ai microfoni della trasmissione L'Italia s'è desta su Radio Cusano Campus. "Chi è no vax – ha osservato – va rispettato e lasciato in pace, ma le persone indecise perché spaventate devono essere convinte a vaccinarsi, più sono anziane più rischiano di sviluppare una malattia grave. La vaccinazione non protegge totalmente, ma rende in tutti i casi la malattia molto meno grave".

A cura di Ida Artiaco
22 Giugno
09:50

Il sottosegretario Costa: "Entro i primi 10 giorni di luglio riapriamo le discoteche"

"Entro i primi 10 giorni di luglio riapriamo le discoteche". Lo ha annunciato il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa.  “Questa settimana indicheremo una data in cui le discoteche potranno tornare a fare le loro attività, perché questo settore è ad oggi rimasto l’unico senza avere una prospettiva e credo sia dovere della politica dare una risposta anche a questo settore. Entro i primi dieci giorni di luglio le discoteche potranno aprire”, ha detto.

A cura di Ida Artiaco
22 Giugno
09:48

Meloni contro il ministro Speranza: "La sua gestione è stata un disastro"

Giorgia Meloni di nuovo contro il ministro della Salute, Roberto Speranza: “La sua catastrofica gestione dell’emergenza sanitaria ha visto l’Italia tra le nazioni che hanno il più alto tasso di mortalità da Covid-19, nonostante le restrizioni più stringenti. I numeri parlano chiaro e inchiodano in maniera incontrovertibile il disastro della gestione Speranza”, ha detto la leader di Fratelli d’Italia.

A cura di Ida Artiaco
22 Giugno
09:17

Focolaio di variante Delta tra Piacenza e Cremona: oltre 20 contagiati

In sei giorni l'Ausl di Piacenza ha sequenziato, rintracciato e isolato 24 casi di variante Delta, la mutazione del Coronavirus scoperta in India. Tutti provengono dal polo logistico piacentino. Due le aziende coinvolte, con 10 dipendenti contagiati e gli altri 14 sono amici, conoscenti o parenti stretti. Lo scrive il quotidiano Libertà, spiegando che diversi positivi abitano nel Cremonese e si spostano utilizzando mezzi pubblici: nei giorni scorsi l'Ausl aveva lanciato appelli a sottoporsi a tampone per i passeggeri della linea di bus Piacenza-Cremona. L'indagine condotta dal dipartimento di Sanità pubblica non ha riscontrato casi gravi.

A cura di Ida Artiaco
22 Giugno
08:50

Cauda (Gemelli): "Numeri confortanti, ma non sottovalutare l'importanza della mascherina"

"Oltre il 50% della popolazione ha ricevuto la prima dose di vaccino e i numero sono confortanti, possiamo essere cautamente tranquilli, anche con la questione relativa alla diffusine della variante Delta" Lo ha detto il Prof. Roberto Cauda, direttore del Dipartimento Malattie Infettive del Policlinico Gemelli di Roma ad Agorà su Rai 3. "All'aperto il virus, anche con le varianti più contagiose, si trasmette molto meno. Per quanto riguarda la mascherina, non dimentichiamo che ha rappresentato lo strumento migliore di protezione e ha fatto si che non avessimo 8 milioni di casi di influenza quest'anno. Una volta che sarà passato tutto si potrà riconsiderare che in alcune situazione, su base volontaria, potrebbe ancora risultare utile".

A cura di Ida Artiaco
22 Giugno
08:43

Europei, il ministro della salute inglese: "La finale si giocherà a Wembley"

Il ministro della Salute inglese Matt Hancock ha annunciato che la finale degli Europei di calcio si giocherà a Wembley. Ieri il premier Draghi aveva avanzato l'ipotesi che il match potesse essere organizzato in un paese con un numero non troppo alto di contagi. "Sono stato venerdì a Wembley, è stato stupendo sentire di nuovo la folla fare il tifo, abbiamo una grandissima location, spero che Inghilterra, Scozia e Galles  vadano avanti", ha detto ancora in una intervista a Sky News.

A cura di Ida Artiaco
22 Giugno
08:34

L'immunologa Viola: "Giusto togliere le mascherine, abbracci solo tra vaccinati"

"Non è prematuro togliere la mascherina all'aperto dal 28 giugno. Se crediamo nei vaccini, dobbiamo andare necessariamente in questa direzione. Con il caldo la circolazione del virus è bassa, i contagi sono pochi e, salvo in condizioni di assembramento, le mascherine all’aperto non servono". Lo ha detto l'immunologa Antonella Viola in una intervista al Corriere della Sera. L'esperta si è detta anche d'accordo sulla riapertura delle discoteche ma "l’accesso potrebbe essere consentito solo per persone che hanno fatto il tampone o che hanno il Green pass. Non me la sentirei di dire apriamo tutto. Far entrare persone non vaccinate è ancora rischioso". Il consiglio che dà è quello di "vaccinarsi. Anche abbracciarsi tra persone vaccinate si può. Così come è possibile stare tranquillamente senza mascherina al chiuso. Quando invece sono in presenza di persone non vaccinate uso la mascherina e mantengo le distanze".

A cura di Ida Artiaco
22 Giugno
08:20

Nelle Filippine chi non si vaccina contro il Covid rischia il carcere

Il presidente delle Filippine, Rodrigo Duterte, nel corso di una conferenza stampa andata in onda in tv ha minacciato tutti i cittadini che non vorranno vaccinarsi contro il Coronavirus: “Scegliete voi: fatevi vaccinare, o vi farò sbattere in prigione”, ha detto, aggiungendo: “Non fraintendetemi: questo Paese affronta una crisi. Sono esasperato dai filippini che non si attengono alle indicazioni del governo”.

A cura di Ida Artiaco
22 Giugno
08:15

Il vaccino Covid cubano Abdala è efficace al 92%

Il vaccino cubano Abdala contro il Coronavirus presenta un grado di efficacia del 92,28% con tre dosi nei test clinici condotti dal Centro di ingegneria genetica e biotecnologia dell’Avana. Lo ha reso noto su twitter il leader cubano Miguel Diaz-Canel: "Colpiti da due pandemie (il covid e l’embargo Usa), i nostro scienziati hanno superato tutti gli ostacoli e ci danno dato due vaccini molto efficaci, il Soberana 02 e Abdala". A questo punto sarà presentata la richiesta per l’uso d’emergenza alle autorità sanitarie dell’isola.

A cura di Ida Artiaco
22 Giugno
08:12

Gli esperti che non sono favorevoli allo stop alle mascherine all'aperto

Dal prossimo 28 giugno non sarà più obbligatorio indossare le mascherine all’aperto, a meno che non si verifichino assembramenti. La decisione del governo arriva dopo il parere del Cts. Ma non tutti gli esperti sono favorevoli all’eliminazione della misura anti Covid, soprattutto per la diffusione della variante Delta, più contagiosa di quella inglese.

A cura di Ida Artiaco
22 Giugno
08:02

Coronavirus in Campania, la situazione aggiornata del 22 giugno

Diminuiscono ogni giorno di più i contagi da Coronavirus in Campania, così come i ricoveri negli ospedali e, di conseguenza, la pressione sul sistema sanitario. La campagna vaccinale, però, dopo l’exploit della prima fase, sta conoscendo una battuta d’arresto, a causa degli ultimi avvenimenti che hanno riguardato il vaccino AstraZeneca.

A cura di Ida Artiaco
22 Giugno
07:54

Il professor Villani: "Togliere le mascherine è un azzardo, paura allarme Delta"

Paolo Villani, professore di Igiene e direttore del dipartimento di Sanità pubblica e Malattie infettive alla Sapienza, a proposito della revoca dell’obbligo della mascherina all’aperto dal 28 giugno, spiega perché in una situazione come l’attuale attenuare questo obbligo può essere pericoloso: “Conserviamo del passato almeno i comportamenti virtuosi”.

A cura di Ida Artiaco
22 Giugno
07:45

Genova, migliorano le condizioni della 34enne ricoverata dopo vaccino AstraZeneca

"Resta ricoverata in Ematologia la ragazza di 34 anni savonese; si tratta della paziente vaccinata con AstraZeneca il 27 maggio scorso. Le sue condizioni sono in miglioramento". È quanto ha annunciato con una nota l'ospedale San Martino di Genova, dove nelle scorse settimane era stata ricoverata la donna di Alassio, quasi in contemporanea alla 18enne Camilla Canepa, la studentessa morta in seguito a trombosi dopo aver ricevuto una dose di vaccino AstraZeneca durante un Open Day e sulla quale è in corso un'inchiesta giudiziaria.

A cura di Ida Artiaco
22 Giugno
07:35

Allarme dell'Oms: "Dare vaccini ai paesi poveri, i 90 milioni di dosi Covax non bastano"

Molti dei Paesi più poveri che hanno ricevuto i vaccini contro il Covid-19 attraverso l'iniziativa Covax non hanno più dosi per portare avanti la campagna di immunizzazione. È l'allarme lanciato dall'Oms. Secondo il consigliere del direttore generale dell'Agenzia dell'Onu, Bruce Aylward, il programma Covax ha consegnato finora 90 milioni di dosi a 131 paesi ma queste non bastano per proteggere le popolazioni, soprattutto in un momento in cui l'Africa si sta preparando per una terza ondata.

A cura di Ida Artiaco
22 Giugno
07:27

Bollettino vaccini, oltre 16 milioni di italiani hanno completato il ciclo vaccinale

Sono 46.601.425 le dosi di vaccino contro il Covid-19 somministrate in Italia, il 92.7% del totale di quelle consegnate, pari finora a 50.271.063 (nel dettaglio, 33.699.797 Pfizer-BioNTech, 5.013.332 Moderna, 9.672.328 Vaxzevria-AstraZeneca e 1.885.606 Janssen). I vaccinati che hanno completato il ciclo sono 16.059.088, il 29,74% della popolazione over 12. È quanto si legge nel report online del commissario straordinario per l'emergenza sanitaria aggiornato alle 06:12 di oggi.

A cura di Ida Artiaco
22 Giugno
07:23

Dove sarà ancora obbligatorio usare la mascherina dopo il 28 giugno

Da lunedì prossimo, il 28 giugno, tutta Italia sarà in zona bianca e non sarà più obbligatorio indossare la mascherina all’aperto. Questa va comunque portata in tutti gli spazi chiusi, come mezzi di trasporto, negozi o uffici, ma anche in qualsiasi situazione di assembramento si possa venire a creare: ragion per cui bisognerà comunque sempre averla con sé. Ricapitoliamo quindi quali sono i casi in cui serve ancora la mascherina dopo il 28 giugno.

A cura di Ida Artiaco
22 Giugno
07:16

Il sottosegretario Costa: "Il 28 giugno data migliore per togliere le mascherine"

Fonte: Facebook
Fonte: Facebook

"Non ho problemi a prendere una posizione netta sulla questione dello stop alla mascherina all'aperto. Se oggi nel nostro Paese ci sono le condizioni per toglierle, la politica deve assumersi la responsabilità per dare un segnale ai cittadini. Penso che la data migliore sia quella del 28, quando tutta l'Italia sarà bianca: prima si dà questo segnale al Paese e meglio è". Così il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa.

A cura di Ida Artiaco
22 Giugno
07:13

Vaccino: record in India, 8,5 milioni di inoculazioni in un solo giorno

Impressionante spinta alla campagna di vaccinazione in India: nel primo giorno in cui i vaccini sono stati resi disponibili e gratuiti per tutti gli adulti con più di 18 anni, sono state vaccinate un numero record di persone, pari a 8,59 milioni, che si sono avvicendati fino a tarda notte nelle strutture messe a disposizione del governo.

A cura di Ida Artiaco
22 Giugno
07:09

Le ultime notizie sul Coronavirus Covid-19 di oggi, martedì 22 giugno

Continua l'emergenza Coronavirus in Italia e nel mondo. Secondo l'ultimo bollettino di ieri, nel nostro Paese sono stati registrati 495 contagi, il dato più basso da agosto scorso, e 21 decessi. Il tasso di positività è stabile allo 0,6%. Crollano ancora anche i dati sui ricoveri ospedalieri. Ecco, di seguito, il dettaglio regione per regione:

  • Lombardia: +83
  • Veneto: +8
  • Campania: +31
  • Emilia-Romagna: +81
  • Piemonte: +20
  • Lazio: +71
  • Puglia: +19
  • Toscana: +45
  • Sicilia: +85
  • Friuli-Venezia Giulia: +2
  • Marche: +0
  • Liguria: +8
  • Abruzzo: +5
  • P.A. Bolzano: +3
  • Calabria: +20
  • Sardegna: +4
  • Umbria: +4
  • P.A. Trento: +2
  • Basilicata: +4
  • Molise: +0
  • Valle d'Aosta: +0

Tutta Italia da ieri è in zona bianca, tranne la Valle d'Aosta, e senza coprifuoco. Dal 28 giugno stop alle mascherine all'aperto sempre in zona bianca, come ha annunciato il ministro dello Salute, Roberto Speranza, dopo il parere del Cts, ma – ha aggiunto – "bisogna mantenere la cautela a causa della circolazione della varianti virali". Prosegue la campagna di vaccinazione: finora sono stati somministrate 46.601.425 dosi e 16.059.088 cittadini hanno completato il ciclo vaccinale, pari al 29,74 % della popolazione over 12.

Nel mondo 178.743.520 contagi e 3.872.088 decessi. Mentre Russia e Regno Unito fanno i conti con la variante Delta, Joe Biden ha annunciato che "l'America sta tornando" dopo aver raggiunto il traguardo dei 300 milioni di dosi di vaccino somministrate. Oggi la presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen a Roma per sbloccare i primi 25 miliardi del Recovery Plan. Euro 2020, il premier Draghi dice che si adopererà "affinché non si faccia in Paesi con alti contagi".

A cura di Ida Artiaco
27514 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni