Covid 19
20 Maggio 2021
07:04
AGGIORNATO20 Maggio

Le notizie del 20 maggio sul Coronavirus

Le ultime notizie in tempo reale sul Covid-19 in Italia e nel mondo, gli aggiornamenti e i dati di oggi, giovedì 20 maggio 2021. Il bollettino con i contagi di oggi: sono 5.741 i nuovi casi e 164 i morti. Superate 200 milioni vaccinazioni in Ue, in Italia oltre 29 milioni di somministrazioni e oltre 9 milioni anche con la seconda dose di vaccino. Ue-Pfizer: firmato contratto per 1,8 miliardi di dosi di vaccino. Brusaferro (Iss): “Si farà anche la terza dose, avanti con le mascherine”. Verso ok dell'Ema per il vaccino Pfizer alla fascia 12-15 anni. Possibile via libera anche per bimbi 6 mesi-11 anni a inizi 2022. Green pass: avrà durata di 9 mesi e sarà rilasciato dopo il conseguimento della prima dose di vaccino, servirà anche per partecipare ad eventi come matrimoni e comunioni. Con il nuovo monitoraggio Iss la mappa colorata dell’Italia dovrebbe cambiare ancora: da lunedì 24 maggio tutto lo Stivale passerà in giallo. Il dl Sostegni bis approvato in Cdm: ristori per almeno 15 miliardi alle imprese colpite dalla pandemia. Nel mondo 165 milioni di casi di Coronavirus. Per l'Oms i vaccini covid sono efficaci contro tutte le varianti. India, più di 276.000 contagi e quasi 4mila morti in 24 ore. Arriva il nuovo Coronavirus 'canino': scoperto in 8 bambini in Malesia.

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19
20 Maggio
22:51

Crisanti: "Sono stato troppo pessimista ma non mi pento"

Andrea Crisanti, microbiologo dell’Università di Padova, è più ottimista rispetto a qualche settimana fa sulla pandemia di Covid-19 in Italia: “Dopo 125mila morti, ogni vita conta e a maggior ragione visto che la luce alla fine del tunnel è alla portata di tutti non vedo perché correre rischi inutili”, ha sottolineato intervenendo alla trasmissione Piazzapulita su La7.

A cura di Ida Artiaco
20 Maggio
22:34

Vaccini Campania, in tilt il sito per la prenotazione all'Open day per i 30-39enni

In tilt il portale per registrarsi all’open day di Napoli riservato alla fascia d’età 30-39 anni. Crash anche dell’app. Impossibile registrarsi anche da parte dei cittadini dell’ASL Napoli 3 Sud, che non riescono ad accedere alla piattaforma, forse andata in crash per i troppi accessi simultanei.

A cura di Ida Artiaco
20 Maggio
22:30

Certificato Ue per viaggi: "Ok dopo doppia dose, libertà su test"

"Per avere accesso al certificato Ue occorre aver completato il ciclo di vaccinazione" e dunque aver ricevuto le due dosi o il monodose Johnson & Johnson, mentre "dipende dallo Stato membro decidere quale test accettare" quindi se dare valore o meno anche al risultato di un esame antigenico rapido". Lo ha detto Juan Fernando Lopez Aguilar, eurodeputato e relatore per il Parlamento europeo del certificato Covid digitale Ue sul quale le istituzioni europee hanno raggiunto nella serata un compromesso.

A cura di Ida Artiaco
20 Maggio
20:31

“Proteggi te e i nonni”: iniziativa in Sicilia per vaccinare insieme over18 e over80

Parte domani in tutti gli hub vaccinali della Sicilia la campagna "Proteggi te e i nonni" lanciata dalla Regione: vaccinare nonni e nipoti insieme, anche i "nonni" in senso metaforico, non direttamente parenti del giovane che li accompagna. A Palermo la Fiera del Mediterraneo, dalle 8 alle 24, aprirà le porte del padiglione 20: per tre giorni, fino a domenica, over 18 e over 80 potranno andare insieme a fare il vaccino anti-Covid senza prenotazione. "Per partecipare basta aver compiuto i 18 anni, accompagnare un ultraottantenne a vaccinarsi (anche se non si è legati da vincoli di sangue) e aderire alla vaccinazione con un siero a vettore adenovirale, il monodose Johnson & Johnson o Vaxzevria, nuova denominazione del vaccino AstraZeneca – si legge in una nota del commissario per l'emergenza Covid a Palermo – Agli anziani sarà invece somministrato un vaccino a mRna, Pfizer o Moderna. Gli accompagnatori over 18 possono essere anche più di uno. Un'opportunità importante, specie per i più giovani, per vaccinarsi in tempi brevi".

A cura di Susanna Picone
20 Maggio
19:53

Regno Unito accelera con i vaccini Covid: 630.000 dosi contro variante indiana 

Nuova accelerata sul fronte dei vaccini nel Regno Unito,  con oltre 630.000 dosi somministrate nelle ultime 24 ore censite (inclusi quasi 370.000 richiami), circa 150.000 più del giorno precedente, sullo sfondo dell'incremento deciso dal governo per provare a tenere sotto controllo la variante indiana del virus: più trasmissibile del ceppo originario stando ai primi dati, seppure non è ancora chiaro di quanto, ma apparentemente non più resistente agli antidoti disponibili. Il totale dei sieri inoculati sale a 58 milioni e mezzo, inclusi oltre 21,2 milioni di richiami, pari al 70,7% della popolazione adulta over 16 vaccinato almeno con una dose e al 40,3% con due. I dati di giornata confermano del resto che per ora l'indiana non sempre avere un impatto significativo sul totale dei contagi e dei morti quotidiani dell'isola, fermi rispettivamente a 2.800 circa (500 più di ieri, ma con un numero di tamponi impennatosi da 730.000 a oltre 1,2 milioni) e a non più di 7. La somma complessiva dei ricoverati per Covid contati a inizio settimana in tutti i reparti, ordinari o di terapia intensiva, di tutti gli ospedali del Paese scende ancora: sotto quota 900.

A cura di Susanna Picone
20 Maggio
19:32

Primo caso di variante indiana nel Bolognese

La variante indiana individuata per la prima volta nel territorio bolognese: l'ha identificata il laboratorio di microbiologia del Policlinico di Sant'Orsola nell'ambito dell'attività di sequenziamento dei campioni di persone positive al virus. Al momento, spiega l'Ausl Romagna, l'identificazione del lineaggio B.1.617.1 (uno dei tre che compongono il mosaico genetico della variante indiana) "non rappresenta una situazione di potenziale peggioramento epidemiologico in quanto il virus non ha, allo stato attuale delle conoscenze, dimostrate caratteristiche di maggiore trasmissibilità interumana rispetto alla variante inglese (B.1.1.7) ora predominante in Italia".

A cura di Susanna Picone
20 Maggio
19:12

Ue, raggiunto accordo sul certificato digitale per i viaggi

Fumata bianca sul certificato vaccinale Ue, che dovrebbe consentire ai cittadini europei vaccinati, guariti da poco o in possesso di un recente test negativo al Covid di viaggiare nell'Unione. L'accordo è stato raggiunto nel corso della ‘trilogo' tra Parlamento europeo, Consiglio Ue e Commissione europea. Partendo dalla proposta originaria dell'esecutivo Ue, le istituzioni di Bruxelles hanno concordato un lasciapassare che si chiamerà ‘Eu Digital certificate Covid-19'.

A cura di Ida Artiaco
20 Maggio
19:05

Coronavirus Francia, la Tour Eiffel riaprirà ai visitatori il 16 luglio

La Tour Eiffel riaprirà ai visitatori il 16 luglio, ha annunciato la società di gestione. Chiusa durante il lockdown della primavera 2020, poi riaperta ad inizio estate, la Tour è rimasta chiusa ininterrottamente dalla fine di ottobre.

A cura di Ida Artiaco
20 Maggio
18:55

Burioni: "Chi è vaccinato con doppia dose potrebbe non usare la mascherina"

Secondo il virologo Roberto Burioni chi ha completato il ciclo vaccinale anti Covid, con la seconda dose di vaccino, potrebbe tranquillamente dire addio all’uso della mascherina dal punto di vista medico: “Dobbiamo stare attenti soprattutto al chiuso perché ci sono nuove varianti molto contagiose ma le nostre prospettive ora, proprio grazie ai vaccini, sono molto diverse”.

A cura di Ida Artiaco
20 Maggio
18:39

Vaccini in Italia: superata quota 29 milioni di somministrazioni

L'ultimo aggiornamento alle 17.08 del report del Governo indica che sono 29.035.337 le dosi di vaccino somministrate in Italia, il 90% del totale di quelle consegnate, che sono finora 32.277.560: nel dettaglio 22.141.080 Pfizer/BioNTech, 2.607.700 Moderna, 7.019.480 Vaxzevria (AstraZeneca) e 509.300 Janssen (J&J). Le persone che hanno completato il ciclo vaccinale sono 9.336.290, il 15,76% della popolazione.

A cura di Susanna Picone
20 Maggio
18:27

Nuova zona rossa in Sicilia fino al 3 giugno

Una nuova zona rossa in Sicilia: si tratta del Comune di Maletto, in provincia di Catania. Lo prevede un’ordinanza del presidente della Regione Nello Musumeci, che avrà efficacia da sabato 22 maggio a giovedì 3 giugno. Il provvedimento, adottato su richiesta del sindaco e vista la relazione sanitaria del commissario per l’emergenza Covid della provincia etnea, si è reso necessario per l’eccessivo aumento dei contagi. Anche il Comune di Santa Domenica Vittoria, nel Messinese, essendo inferiore ai mille abitanti, viene inserito tra quelli nei quali avverrà la cosiddetta “vaccinazione di massa”. Alla luce delle nuove disposizioni nazionali per lo spostamento tra regioni “gialle” e sul rilascio del “green pass” viene anticipata al 23 maggio la cessazione dell’efficacia dell’ordinanza regionale n. 36 del 7 aprile scorso che aveva prorogato (al 31 maggio) le misure di contenimento per gli arrivi in Sicilia (registrazione sul portale, tamponi, etc).

A cura di Susanna Picone
20 Maggio
18:12

Covid Lombardia, oggi 1.003 contagi e 22 morti

Il bollettino Coronavirus di oggi in Lombardia: sono 1.003 i nuovi contagi registrati nelle ultime 24 ore, 22 i decessi, per un totale dall’inizio della pandemia di 33.438 vittime. Diminuisce il numero di pazienti Covid ricoverati in ospedale (1.755) e nei reparti di terapia intensiva (316).

A cura di Susanna Picone
20 Maggio
17:59

Ristoranti, piscine, matrimoni: le linee guida per le riaperture

Le nuove linee guida delle Regioni per le riaperture integrano e sostituiscono le precedenti. Vengono aggiunte tutte le attività che non avevano ancora una data per le riaperture e, in generale, vengono riassunti tutti i comportamenti da mettere in atto affinché le riaperture siano effettuate in sicurezza. Sanificazione e distanziamento restano fondamentali. Dai ristoranti, alle piscine e i matrimoni, qui le linee guida delle Regioni per le riaperture.

A cura di Susanna Picone
20 Maggio
17:50

Continua il calo dei pazienti ricoverati nei reparti Covid

Continua il calo dei pazienti ricoverati nei reparti Covid: rispetto a ieri sono 635 i ricoveri in meno nei reparti di area medica mentre in terapia intensiva si registra un calo di 99 pazienti (69 ingressi del giorno), per un totale di 1.544 ricoverati in area critica.

A cura di Susanna Picone
20 Maggio
17:41

Bollettino Coronavirus Italia: 5.741 contagi e 164 morti

Sono 5.741 i nuovi contagi registrati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo il bollettino diffuso dal ministero della Salute. Le vittime nell'ultima giornata sono 164. I guariti in un giorno sono 12.816. Sono stati effettuati 251.037 tamponi: tasso di positività: 2,3% (+0,4%).

A cura di Susanna Picone
20 Maggio
17:29

Pfizer: si valuta vaccinazione annuale anti-Covid-19 come per l'influenza

"La vaccinazione continuativa oltre il 2021 è fondamentale poiché COVID-19 continua a diffondersi rapidamente in tutta Europa e nel mondo: più di un anno dopo, continuiamo ad accrescere le conoscere sulla COVID-19 e stiamo lavorando per determinare se, analogamente all'influenza stagionale, la vaccinazione annuale possa fornire la protezione più duratura". Lo afferma in una nota Albert Bourla, Presidente e Amministratore delegato di Pfizer.

A cura di Susanna Picone
20 Maggio
17:19

Quando tutta Italia potrebbe diventare zona bianca

La situazione epidemiologica continua a migliorare in Italia e da giugno sempre più Regioni potranno entrare in zona bianca, la più bassa fascia di rischio in cui praticamente riaprono tutte le attività. Oltre a quelle già indicate per il passaggio in zona bianca il 1° e il 7 giugno, molte altre Regioni potrebbero presto aggiungersi a quest’area. E tra meno di un mese tutto il Paese potrebbe farne parte, chiaramente se verrà confermata la discesa della curva.

A cura di Susanna Picone
20 Maggio
17:09

Vaccini, weekend di open day per gli over 18 nei comuni dell’Asl Napoli 3 Sud

Open day vaccinale anche nei comuni dell’ASL Napoli 3 Sud: nel fine settimana del 22 e 23 maggio, basterà avere 18 anni per ricevere il vaccino Janssen di Johnson & Johnson. Lo ha comunicato la stessa azienda sanitaria locale che si occupa della provincia meridionale di Napoli. Tutte le informazioni.

A cura di Susanna Picone
20 Maggio
16:47

Draghi: "Esprimo soddisfazione per le riaperture graduali, grazie a vaccini"

"Voglio esprimere la mia soddisfazione per la decisione di lunedì scorso sulle riaperture graduali con il rischio calcolato, per procedere un po' alla riapertura del paese e che è gran parte frutto della campagna vaccinale seguita dal governo". Lo ha detto Mario Draghi durante la conferenza stampa ricordando l'importanza di mascherine e distanziamento.

A cura di Susanna Picone
20 Maggio
16:42

Coronavirus Campania, oggi 649 contagi e 40 morti

Bollettino Coronavirus di oggi della Campania: sono 649 i nuovi casi di positività nelle ultime 24 ore, il tasso di positività torna sopra al 5% quotidiano. Sono 40 i morti registrati in 24 ore: il totale delle vittime da inizio pandemia sale a 6.933 persone.

A cura di Susanna Picone
20 Maggio
16:30

Draghi presenta il Sostegni bis: “Decreto che guarda al futuro"

“È un decreto diverso dal passato, guarda al futuro, a un Paese che si riapre, ma allo stesso tempo non lascia indietro nessuno”: è quanto ha detto il presidente del Consiglio, Mario Draghi, in conferenza stampa presentando il decreto Sostegni bis, appena approvato in Consiglio dei ministri. Il decreto ha un valore di circa 40 miliardi di euro e, secondo Draghi, dovrebbe aiutare a creare un rimbalzo dell’economia già in questo trimestre.

A cura di Susanna Picone
20 Maggio
16:23

Pfizer, verso ok al vaccino Covid per bimbi 6 mesi-11 anni a inizi 2022

I risultati della sperimentazione del vaccino anti-Covid Pfizer-BioNTech nei bambini tra 6 mesi e 11 anni "prevediamo saranno disponibili nella seconda metà del 2021. Se la sicurezza e immunogenicità saranno confermate, speriamo di ricevere l'autorizzazione per la vaccinazione di questi bambini più piccoli entro l'inizio del 2022". Lo afferma l'azienda Pfizer all'Ansa. A marzo, Pfizer e BioNTech hanno inoculato il proprio vaccino ai primi bambini sani in uno studio globale di fase 1/2/3 per valutarne ulteriormente sicurezza, tollerabilità e immunogenicità nei bimbi.

A cura di Susanna Picone
20 Maggio
16:13

Dal 26 maggio Cervinia riapre le piste da sci

Complici le recenti nevicate in alta quota e l'atteso passaggio in zona gialla della Valle d'Aosta, Breuil-Cervinia riaprirà alcune piste da sci il prossimo mercoledì 26 maggio. A quanto si apprende, saranno in funzione l'impianto di arroccamento Breuil-Cervinia – Plan Maison e le tre seggiovie Plan Maison, Fornet e Bontadini.

A cura di Susanna Picone
20 Maggio
16:02

Anticorpi monoclonali per il COVID-19: AIFA finanzierà 4 studi clinici

Nell’ambito dell’emergenza epidemiologica da Covid, l’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA), attraverso uno specifico bando, ha promosso il finanziamento di quattro studi per acquisire nuove evidenze sull’efficacia degli anticorpi monoclonali nella cura dei pazienti affetti da COVID-19 in fase precoce di malattia, non ospedalizzati e che presentino o meno fattori di rischio che possano aggravare la prognosi. “AIFA – osserva il Direttore Generale, Nicola Magrini – si è impegnata a dedicare una quota di fondi di ricerca per favorire studi clinici indipendenti utili a comprendere meglio il ruolo terapeutico di questa famiglia di farmaci e a promuovere valutazioni di efficacia comparativa tra i diversi monoclonali. Il numero elevato di proposte di studi clinici ricevuti testimonia la vitalità delle piattaforme di ricerca collaborativa in Italia”.

A cura di Biagio Chiariello
20 Maggio
15:52

Quali sono le regole da rispettare per le riaperture

Il capo di gabinetto del ministero dell’Interno scrive ai Prefetti aggiornandoli sulle nuove misure decise dal governo Draghi con l’ultimo decreto legge. Oltre a elencare le riaperture messe in campo, viene chiesto di “continuare a monitorare i comportamenti difformi dal quadro regolatorio” con particolare attenzione alle aree “a rischio sovraffollamento” e alle fasce orarie della movida.

A cura di Biagio Chiariello
20 Maggio
15:44

Zone bianche, quali sono i requisiti che le Regioni devono avere per entrarvi

Dalla prossima settimana, con ogni probabilità, l’Italia sarà completamente gialla. Nessuna Regione entrerà in zona bianca: per il passaggio in questa fascia, dove possono praticamente riaprire tutte le attività, bisognerà aspettare la data del 1° giugno. Vediamo quindi quali saranno le prime Regioni ad entrare in area bianca e che regole dovranno rispettare.

A cura di Biagio Chiariello
20 Maggio
15:40

Riccardi (Friuli): "Siamo quasi fuori dalla pandemia, l’Rt è sceso a 0,66”

"Questa settimana arriverà sicuramente un carico importante di vaccini Pfizer, abbiamo alcune incertezze rispetto ai numeri di AstraZeneca e Moderna. Siamo, comunque, a una capacità vaccinale di 70-80.000 vaccinazioni la settimana e abbiamo una coerente disponibilità delle dosi, ma adesso dobbiamo accelerare sull'adesione". Lo ha detto il vicegovernatore del Fvg con delega alla salute, Riccardo Riccardi, intervenendo all'inaugurazione dell'Hub vaccinale per gli addetti alla manifattura aperto allo Stadio Dacia Arena di Udine

A cura di Biagio Chiariello
20 Maggio
15:26

Campania, i dati della Fondazione Gimbe sulla pandemia

I dati della Fondazione Gimbe sulla pandemia del Coronavirus in Campania: “Nella settimana 12-18 maggio la Regione Campania ha registrato un incremento percentuale dei casi totali di contagio da SARS-CoV-2 dell’1,6%. Negli ultimi 14 giorni ( 5-18 maggio) si rileva un’incidenza di 270 casi positivi per 100.000 abitanti”.

A cura di Biagio Chiariello
20 Maggio
15:14

San Marino è quasi covid-free: solo 9 positivi

La Repubblica di San Marino è molto vicina a essere ‘Covid free': ieri si sono registrati dieci guarigioni dal contagio e, considerato che non sono emerse nuove positività, i casi attivi scendono a nove, nessuno dei quali si trova ricoverato all'ospedale di Stato. I sammarinesi che ancora non si sono vaccinati sono circa 5000.

A cura di Biagio Chiariello
20 Maggio
14:33

Decreto Sostegni bis approvato in Cdm: ristori per almeno 15 miliardi

Terminato a Palazzo Chigi il Consiglio dei ministri che ha dato il via libera al cosiddetto decreto Sostegni-bis. I ristori a fondo perduto previsti ammontano complessivamente a 15,4 miliardi.

A cura di Biagio Chiariello
20 Maggio
14:23

In Francia vaccini covid aperti a tutti prima del 15 giugno

La Francia accelera i tempi della campagna vaccinale: il premier Jean Castex si appresta ad annunciare l'apertura dei vaccini a tutti gli adulti prima della data prevista del 15 giugno, secondo fonti del governo citate da Bfmtv. Il calendario ufficiale verrà presentato oggi. Alcune professioni, dagli insegnanti ai vigili del fuoco agli agenti di polizia avranno accesso prioritario alla vaccinazione senza limitazioni di età, precisa l'emittente.

A cura di Antonio Palma
20 Maggio
14:18

Covid, Ue: "Situazione migliora, verso estate con ottimismo"

"La situazione della pandemia sta migliorando nell'Ue. Da meta' aprile il numero dei casi e' diminuito del 39% e diversi Stati membri stanno allentando le restrizioni e riaprendo alcuni settori della propria economia". Lo ha dichiarato la commissaria europea alla Salute, Stella Kyriakides, nella conferenza stampa al termine della videoconferenza dei ministri della Salute dell'Ue. "Il 40% della popolazione adulta dell'Ue ha ricevuto almeno una dose del vaccino, il 17% è totalmente immunizzato. Stiamo facendo 20 milioni di vaccinazioni alla settimana, a gennaio erano qualche centinaia di migliaia. Ora possiamo guardare avanti con piu' fiducia e guardare all'estate con cauto ottimismo, tuttavia dobbiamo essere sempre un passo avanti al virus", ha aggiunto Kyriakides

A cura di Antonio Palma
20 Maggio
14:00

Perché in Nuova Zelanda la pandemia ha risparmiato migliaia di vite

Mettendo a confronto i tassi di mortalità per tutte le cause tra il 2016 e il 2020 in 29 Paesi dell’OCSE, un team di ricerca internazionale guidato da scienziati dell’Università di Oxford ha determinato che la pandemia di COVID-19 lo scorso anno ha provocato 970mila morti in eccesso. In Nuova Zelanda, tuttavia, si sono registrati 2.500 morti in meno del previsto.

A cura di Antonio Palma
20 Maggio
13:56

Covid Toscana, 559 contagi e 15 decessi in 24 ore 

Sono 559 i nuovi contagi da coronavirus e 15 i decessi covid registrati nelle ultime 24 ore in Toscana. Sono i numeri del bollettino covid di oggi giovedì 20 maggio in Toscana. "I nuovi casi registrati in Toscana sono 559 su 22.045 test di cui 12.148 tamponi molecolari e 9.897 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 2,54% (6,9% sulle prime diagnosi)" ha spiegato il Governatore Eugenio Giani, aggiungendo: "Prosegue la minore occupazione dei posti letto in tutta la regione.Continuiamo non abbassare la guardia, manteniamo insieme la Toscana sicura"

A cura di Antonio Palma
20 Maggio
13:37

Negazionista del Covid guarito ringrazia i medici: “Non credevo al virus, è stato un incubo”

Domenico, 57 anni, è tornato all’ospedale di Alatri per ringraziare medici e infermieri che lo hanno assistito. Negazionista del Covid, è finito in terapia intensiva. L’ex paziente, ormai negativo, ha regalato loro un forno per la cucina dell’ospedale. “Non credevo al virus, sono piombato in un incubo”

A cura di Antonio Palma
20 Maggio
13:31

Il 96% dei vaccinati sviluppa anticorpi dopo la prima dose di Pfizer e Astrazeneca

Il 96% dei vaccinati sviluppa anticorpi dopo la prima dose di Pfizer e Astrazeneca. Lo dimostrano i nuovi dati dell’analisi britannica Virus Watchche ha preso in esame il livello di anticorpi diretti contro la proteina Spike di Sars-Cov-2 dopo una singola dose di vaccino. Con la somministrazione della seconda, la percentuale è salita a quasi il 100%.

A cura di Antonio Palma
20 Maggio
13:17

Covid, in Veneto 293 nuovi contagi e 8 decessi in 24 ore

Sono 293 i contagi da coronavirus nelle ultime 24 ore in Veneto su 32.373 test analizzati, con un'incidenza dello 0,90%. I decessi registrati nell'ultima giornata son 8 per un totale di 11.507 morti da inizio pandemia. Gli attualmente positivi in Veneto ad oggi ammontano a 12.646. I pazienti con sintomi Covid ricoverati sono 903 in totale, 38 in meno rispetto a ieri: 804 in area non critica (-24) e 99 in terapia intensiva (-14). I dimessi sono 21.434. È quanto emerge dal bollettino covid di oggi 20 maggio fornito dalla Regione Veneto.

A cura di Antonio Palma
20 Maggio
13:10

Veneto: RT e incidenza, i numeri sono da 'zona bianca' 

Un RT pari a 0,76, una incidenza di 44,9 casi positivi ogni 100.000 abitanti, e una soglia di occupazione degli ospedali del 9%, sia per aree mediche che per le terapie intensive. Sono i numeri, riferiti oggi dall'assessore regionale Manuela Lanzarin, che garantirebbero al Veneto, se confermati nelle prossime due settimane, di passare in ‘area bianca', quella di minor rischio, per la quale è fondamentale che un territorio presenti meno di 50 casi per 100.000 residenti. "Se manteniamo un'incidenza di questo tipo, per 3 settimane consecutive – ha spiegato – noi potremmo dal 7 di giugno  passare in area bianca, con le conseguenze previste".

A cura di Biagio Chiariello
20 Maggio
12:58

India, più di 276mila contagi e quasi 4mila morti in 24 ore

L'India fa registrare 276.110 nuovi casi di Covid-19 e altri 3.874 morti. Lo riporta il ‘Times of India' sottolineando come il dato odierno sui decessi sia il più basso dal 15 maggio. Il bollettino del ministero della Sanità parla di un totale di 25.772.440 contagi con 287.122 decessi dall'inizio dell'emergenza sanitaria nel gigante asiatico con una popolazione di oltre 1,3 miliardi di persone dove i casi attivi sono 3.129.878.

A cura di Biagio Chiariello
20 Maggio
12:47

Australia intende restare chiusa fino a metà 2022

L'Australia intende mantenere chiusi i propri confini fino alla metà del prossimo anno, nonostante le pressioni per riaprire il Paese ai viaggiatori stranieri, sigillato da marzo 2020 a causa della pandemia di Covid. "Per tutto il percorso saremo guidati dai consigli medici" e "dalla consulenza economica", ha dichiarato il primo ministro Scott Morrison in un intervento in tv. La prospettiva ha suscitato scontento nell'opposizione che ha attaccato la "sostenibilità" a lungo termine del piano di riapertura: "Ci trasformerà in un avamposto eremita", ha denunciato Tim Wilson, parlamentare del Partito Liberale. L'Australia è stato il Paese dove l'epidemia di coronavirus e' stata controllata meglio, proprio grazie alla chiusura delle frontiere, insieme a un sistema efficace di tracciamento dei casi. In tutto, nel Paese da circa 25 milioni di abitanti ci sono stati poco meno di 30 mila contagi e 910 morti.

A cura di Biagio Chiariello
20 Maggio
12:30

Pregliasco: "Dopo il vaccino è possibile sentirsi stranamente energici"

"E' possibile sentirsi stranamente energici subito dopo aver ricevuto una dose del vaccino anti-Covid". Lo afferma all'AGI Fabrizio Pregliasco, virologo dell'Università degli Studi di Milano. "I motivi potrebbero essere due: uno psicologico, cioè sapere che si inizia a essere più protetti da Covid-19, e l'altro potrebbe dipendere dal nostro sistema immunitario che con l'iniezione riceve un piccolo e breve sprint", spiega l'esperto.

A cura di Biagio Chiariello
20 Maggio
12:16

L'Oms dice che la variante indiana è stata identificata in 26 Paesi europei

La nuova variante indiana, B.1.617, definita "preoccupante" dall'Organizzazione Mondiale della Sanità, è stata identificata in almeno 26 dei 53 Paesi riconosciuti nella "regione europea" dell'Oms. Lo ha dichiarato Hans Kluge, direttore regionale per l'Europa dell'Organizzazione Mondiale della sanità durante il consueto monitoraggio settimanale citando, in particolare, Austria, Grecia, Israele e Kirghizistan. “La pandemia non è ancora finita. Dobbiamo esercitare cautela e ripensare o evitare i viaggi internazionali” ha aggiunto l'esperto.

A cura di Biagio Chiariello
20 Maggio
12:08

Ue-Pfizer: firmato contratto per 1,8 miliardi di dosi di vaccino

La Commissione europea ha firmato il contratto con Pfizer-BionTech per la fornitura di 1,8 miliardi di dosi del vaccino contro il Covid e le sue varianti per il periodo 2021-2023. Lo hanno annunciato la presidente della Commissione Ursula von der Leyen e la commissaria per la salute Stella Kyriakides

A cura di Biagio Chiariello
20 Maggio
12:01

Oms: "Vaccini efficaci contro tutte le varianti del Covid"

I vaccini sono efficaci contro "tutte le varianti del virus". Lo afferma l'Organizzazione mondiale della Sanità, secondo la quale «non è ancora sicuro riprendere i viaggi internazionali".

A cura di Biagio Chiariello
20 Maggio
11:35

Secondo Gimbe, la strategia del 'rischio ragionato' sta funzionando

Secondo l’ultimo monitoraggio Gimbe nella settimana che va dal 12 al 18 maggio 2021, rispetto alla precedente, si nota una diminuzione di nuovi casi (43.795 vs 63.409) e decessi (1.215 vs 1.544). Cartabellotta: “Ad oggi la strategia del ‘rischio ragionato' sembra funzionare: agli effetti delle restrizioni stanno gradualmente subentrando quelli dei vaccini, “assorbendo” l’impatto delle riaperture graduali sulla curva epidemiologica”.

A cura di Biagio Chiariello
20 Maggio
11:18

Arriva il nuovo Coronavirus 'canino': scoperto in 8 bambini in Malesia. Lo studio

Lo studio della virologa-veterinaria Anastasia Vlasova dell’Università dello Stato dell’Ohio (OSU) riportato su Clinical Infectious Diseases. Il “nuovo coronavirus simile a quello trovato nei cani” è stato identificato in otto bambini ricoverati in Malesia per polmonite anni fa. Si tratta del primo rapporto in cui viene evidenziato come la versione ‘canina’ della malattia possa replicarsi nelle persone. “Più andremo avanti con la ricerca scientifica, più scopriremo che questi coronavirus stanno incrociando specie ovunque”, afferma Stanley Perlman, virologo dell’Università dello Iowa. Chiaramente ulteriori studi dovranno confermarne l’attendibilità.

A cura di Biagio Chiariello
20 Maggio
10:55

Ricoveri dimezzati e terapie intensive quasi vuote: così sta funzionando il vaccino

Ricoveri covid dimezzati in Italia tanto che oggi molte regioni non fanno segnare nuovi ingressi in reparti critici e nessuna regione ha percentuali di occupazione dei letti oltre la soglia limite indicata dal ministero della Salute. Alla base di questi confortanti numeri soprattutto la campagna vaccinale anti covid. Lo svuotamento dei posti letto in ospedale è andato di pari passo con l’accelerazione sui vaccini.

A cura di Biagio Chiariello
20 Maggio
10:38

Pfizer Day a Caserta 22 e 23 maggio: ecco come prenotarsi

Due Pfizer Day nel Casertano previsto per sabato 22 e domenica 23 maggio. Le modalità ed i requisiti per la registrazione. Dopo i primi 8mila slot occupati, si continuerà in regime di overbooking: le registrazioni saranno cioè utilizzate per le successive convocazioni. Registrazioni al via dalle 10 del 20 maggio.

A cura di Biagio Chiariello
20 Maggio
10:17

Vaccino Covid in Alto Adige, "boom" richieste per "Astra Night" over 18

In Alto Adige è corsa al vaccino per le persone sopra i 18 anni. Le 4.800 prenotazioni per le vaccinazioni con AstraZeneca nell'ambito dell'iniziativa ‘Open Vax Day & Night' sono esaurite per circa l'85%. Oggi pomeriggio la campagna vaccinale inizierà a Bressanone e Vipiteno (ancora circa il 30% di posti libero) ed i posti sono già tutti riservati. Sold out (1.925 appuntamenti)anche per l"Astra Night' di domani all'hub della Fiera di Bolzano dove l'attesa sarà allietata dalla musica di due disc jockey. Tutti esauriti anche i 363 appuntamenti possibili presso il centro vaccinale allestito a Lana. L'iniziativa e' particolarmente attraente perché con il nuovo decreto del Governo viene riconosciuta la certificazione verde (Green Pass) già on la prima vaccinazione dopo 15 giorni.

A cura di Biagio Chiariello
20 Maggio
09:56

Lazio, dal 24 maggio sarà possibile prenotare il vaccino Johnson&Johnson nelle farmacie

Dal 24 maggio 2021 saranno aperte le prenotazioni per il vaccino Johnson&Johnson contro il Covid nelle farmacie di Roma e del Lazio, che prevede una sola dose. Ecco tutte le informazioni su chi può prenotarlo a seconda della fascia d’età e come, accedendo alla piattaforma della Regione Lazio.

A cura di Biagio Chiariello
20 Maggio
09:29

Vaccino anti-Covid agli over 30: il piano regione per regione

Via libera questa settimana alle prenotazioni del vaccino anti-Covid per gli over 40. Ma alcune regioni guardano già avanti e sono pronte ad aprire gli hub vaccinali ai trentenni: è il caso della Lombardia che dal 27 maggio aprirà alla fascia 30-39 e l’Alto Adige dove è già possibile per tutti i cittadini al di sopra dei 18 anni di età richiedere una dose di vaccino anti-Covid. Ad inizio giugno comincerà anche il Lazio. Vediamo nel dettaglio il piano delle varie amministrazioni.

A cura di Biagio Chiariello
20 Maggio
09:11

Lo pneumologo Richeldi: "Mascherina al chiuso ancora per tutta l'estate"

"I luoghi chiusi rappresentano ancora un rischio, credo che dovremo tenere la mascherina per tutta l'estate". Lo ha detto Luca Richeldi, direttore di Pneumologia al Policlinico universitario Agostino Gemelli Irccs di Roma, intervenendo ad "Agora'" su Rai3. "All'aperto, e in questo l'estate aiuta – ha spiegato Richeldi – possiamo cominciare invece a pensare ad una deroga dell'obbligo. Il Cts ci sta lavorando"

A cura di Biagio Chiariello
20 Maggio
08:58

Quasi 29 milioni di vaccini sono stati somministrati in Italia

Sono 28.859.336 le dosi di vaccino contro il Covid-19 somministrate in Italia, l'89,5% del totale di quelle consegnate, che sono finora 32.237.780: nel dettaglio 22.101.300 Pfizer/BioNTech, 2.607.700 Moderna, 7.019.480 Vaxzevria (AstraZeneca) e 509.300 Janssen (J&J). E' quanto si legge nel report online del commissario straordinario per l'emergenza sanitaria aggiornato alle 06:19 di oggi. Le persone che hanno completato il ciclo vaccinale sono 9.241.064 (il 15,59% della popolazione).

A cura di Biagio Chiariello
20 Maggio
08:42

Come funzionerà il green pass, determinante per i viaggi

Con il nuovo decreto sono state introdotte alcune novità per il green pass. La certificazione verde sarà valida per 9 mesi, e non più per sei, per chi ha completato il ciclo vaccinale. Inoltre verrà rilasciata anche dopo la prima dose di vaccino. In questo caso sarà valida a partire dal quindicesimo giorno successivo alla somministrazione fino all’inoculazione della seconda dose.

A cura di Biagio Chiariello
20 Maggio
08:20

Tokyo, l’associazione dei medici contro le Olimpiadi: "Vanno cancellate, potenziale di contagi altissimo"

L'associazione dei medici di Tokyo si schiera chiaramente contro le Olimpiadi in programma quest'estate in Giappone. Sottoscritto dai 6 mila dottori della capitale giapponese, l'appello arriva a meno di dieci settimane dall’apertura — la cerimonia è prevista per il 23 luglio — dei Giochi, mentre il Paese del Sol Levante deve far fronte alla quarta ondata del Covid e mentre la vaccinazione nel Paese, con l’unico farmaco autorizzato (Pfizer), procede a rilento. "La cancellazione di un evento che ha il potenziale di aumentare in modo esponenziale il contagi da coronavirus e le vittime della malattia, è la cosa più giusta da fare", ha detto l’associazione in un comunicato rivolto al Comitato olimpico nazionale (Joc)

A cura di Biagio Chiariello
20 Maggio
08:11

Da lunedì 24 maggio tutta Italia passerà in giallo: cosa cambio con l'ultimo monitoraggio Iss

Con il nuovo monitoraggio Iss la mappa colorata dell’Italia dovrebbe cambiare ancora: da lunedì 24 maggio tutta Italia passerà in giallo. Al momento la Valle d’Aosta è l’unico territorio arancione. Dal 1 giugno si attende l’ingresso in zona bianca di Friuli-Venezia Giulia, Molise e Sardegna. Mentre dal 7 giugno, dovrebbe toccare ad Abruzzo, Veneto e Liguria.

A cura di Biagio Chiariello
20 Maggio
07:52

Silvestri (Emory University di Atlanta): "Pandemia verso la fine, estate sarà tranquilla"

"Pandemia verso la fine". Il professor Guido Silvestri, dell'Emory University di Atlanta, risponde così in un'intrevista al Fatto Quotidiano, e sembra fiducioso: "La chiave sarà la percentuale di vaccinati che raggiungeremo a settembre". Sulla possibilità che la prossima possa essere un'estate normale, l'esperto commenta: "È possibile che grazie ai vaccini si stia andando verso la fine della pandemia. Adesso abbiamo anche il vantaggio della bella stagione, che rende meno efficiente il contagio del virus tra persone, e quindi tutto fa pensare che ci aspetti un'estate abbastanza normale". Quanto al prossimo autunno, invece, Silvestri ricorda che "l'autunno-inverno 2020 è stato brutto perché ci siamo un po' scordati la stagionalità classica dei virus respiratori, e non è stata usata a dovere la tregua di una estate praticamente senza-Covid per aumentare le capacità di tracciamento dei contagi (che è il metodo migliore per contenere il virus) e per rafforzare la preparazione ospedaliera". "Nell'autunno 2021 avremo il grande vantaggio di avere milioni di vaccinati. Quindi le cose dovrebbero andare molto meglio, ma la chiave sarà la percentuale di vaccinati nel periodo tra adesso e fine settembre", precisa Silvestri.

A cura di Biagio Chiariello
20 Maggio
07:42

Negli Usa i casi superano la soglia dei 33 milioni di casi

I casi accertati di coronavirus negli Stati Uniti hanno superato quota i 33 milioni: è quanto emerge dai conteggi della Johns Hopkins University. Secondo l'università americana dall'inizio della pandemia sono stati registrati nel Paese 33.025.606 contagi, inclusi 587.843 decessi.

A cura di Biagio Chiariello
20 Maggio
07:33

Brusaferro (Iss): "Si farà anche la terza dose, avanti con le mascherine"

"La situazione è in costante miglioramento, la combinazione delle misure di distanziamento sociale con la progressiva crescita della vaccinazione ci ha dato questo risultato. Dobbiamo continuare a essere prudenti, ma già tre Regioni hanno numeri da fascia bianca ed è prevedibile che, settimana dopo settimana, se ne aggiungeranno altre. Dobbiamo però monitorare le varianti. E sarà molto probabile un booster, una terza dose dei vaccini". Ad affermarlo, in un'intervista a ‘Il Messaggero', è il presidente dell'Istituto superiore di sanità, Silvio Brusaferro sottolineando che "la possibilità di somministrare il vaccino di Pfizer ai 12-15 anni ci consentirà di mettere in sicurezza le scuole medie e superiori".

"Abbiamo adottato delle misure di contenimento che nelle ultime settimane – sottolinea – hanno consentito di ridurre il numero dei nuovi casi. Questa fase è coincisa con un aumento parallelo dei vaccinati. Questo ci ha permesso di vedere un miglioramento della situazione nonostante la diffusione della variante inglese che ha una aumentata trasmissibilità". "Penso – rileva – che dobbiamo muoverci con prudenza, in modo progressivo. Vero è che il numero dei vaccinati sta crescendo, ma è importantissimo, laddove è raccomandato, continuare a usare la mascherina. Procedendo in questo modo possiamo riconquistare sempre nuovi livelli di libertà. Siamo ancora in una fase di transizione. Ciò che possiamo dire è che ci troviamo di fronte a scenari di progressivo miglioramento, e questo è molto positivo".

A cura di Biagio Chiariello
20 Maggio
07:23

Il virologo Fauci: "Entro fine anno vaccineremo anche i bambini di 4 anni"

Entro la fine dell’anno o al massimo entro i primi tre mesi del 2022, i bambini tra i 4 e i 6 anni negli Stati Uniti potrebbero essere vaccinati contro il Covid 19. Ad annunciarlo è stato Anthony Fauci, consulente USA per l’emergenza Covid, dopo che negli States è stata già aperta la strada alle vaccinazioni per gli adolescenti dai 12 anni in su con Pfizer.

A cura di Biagio Chiariello
20 Maggio
07:17

Le ultime notizie sul Coronavirus Covid-19 di oggi, giovedì 20 maggio

Ieri sono stati 5.506 i nuovi casi di Coronavirus registrati in Italia. Dall’inizio della pandemia i contagi da Covid-19 registrati nel nostro Paese salgono a 4.172.525. Il tasso di positività è del 1,9% (+0,2%). Nell’ultima giornata si contano 149 vittime per Covid. È quanto emerge dal bollettino di ieri, mercoledì 19 maggio. Ecco di seguito il dettaglio regione per regione:

    • Lombardia: +936
    • Veneto: +333
    • Campania: +634
    • Emilia-Romagna:
    • Piemonte: +515
    • Lazio: +466
    • Puglia: +433
    • Toscana: +341
    • Sicilia: +603
    • Friuli-Venezia Giulia: +56
    • Liguria: +85
    • Marche: +130
    • Abruzzo: +72
    • P.A. Bolzano: +70
    • Calabria: +228
    • Sardegna: +69
    • Umbria: +47
    • P.A. Trento: +59
    • Basilicata: +68
    • Molise: +11
    • Valle d'Aosta: +23

Superata in Italia la soglia dei 9 milioni di vaccinati anche con la seconda dose: gli immunizzati sono ormai il 15,27% della popolazione.  Entro la fine del 2021 l’età per la copertura vaccinale contro il Coronavirus potrebbe abbassarsi fino ai quattro anni, secondo il consulente della Casa Bianca per l’emergenza sanitaria, Anthony Fauci: "Entro la fine dell’anno o al massimo entro i primi tre mesi del 2022, i bambini tra i quattro e i sei anni negli Stati Uniti potrebbero essere vaccinati contro il Coronavirus", ha detto l'esperto USA.

Grande attesa per il green pass: sarà rilasciato già dopo la prima dose vaccino, durerà almeno 9 mesi. Il certificato, secondo le intenzioni di Mario Draghi e del governo, sarà una sorta di passepartout per accedere a tutti eventi aperti al pubblico: dagli stadi ai concerti, dai congressi, alle fiere, dai convegni ai parchi tematici e di divertimento.

A cura di Biagio Chiariello
27587 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni