20 Maggio 2021
17:30

Ristoranti, piscine, matrimoni: le linee guida delle Regioni per le riaperture

Le nuove linee guida delle Regioni per le riaperture, integrano e sostituiscono le precedenti. Vengono aggiunte al documento tutte le attività che non avevano ancora una data per le riaperture e, in generale, vengono riassunti tutti i comportamenti da mettere in atto affinché le riaperture siano effettuate in sicurezza. Le parole d’ordine sono ancora due: sanificazione e distanziamento.
A cura di Tommaso Coluzzi

Il nuovo decreto legge approvato pochi giorni fa dal governo Draghi dà il via a ulteriori riaperture in tutta Italia, cambiando anche i parametri con cui vengono decisi i colori delle Regioni. Nelle prossime settimane saranno sempre di più i territori che andranno in zona bianca, dove le regole da seguire sono limitate a distanziamento e mascherina. Ma le riaperture riguardano anche e soprattutto la zona gialla, in cui, con ogni probabilità, da lunedì prossimo si troverà tutta l'Italia. In ogni caso, a prescindere dalla zona, bisognerà rispettare i protocolli di sicurezza per le riaperture validati dal Comitato tecnico scientifico, e le linee guida con cui la Conferenza delle Regioni li ha riassunti.

Il documento, prodotto dalle Regioni, di fatto integra e sostituisce quelli degli ultimi mesi. Le attività sono state riunite in categorie più ampie e sono state aggiunte anche quelle che, fino all'ultimo decreto, non sapevano la data in cui avrebbero riaperto. Le parole chiave sono praticamente sempre le stesse: distanziamento e sanificazione. Le linee guida vengono divise in capitoli: ristorazione e cerimonie; attività turistiche e ricettive; cinema e spettacoli dal vivo; piscine termali e centri benessere; servizi alla persona; commercio; musei, archivi, biblioteche e luoghi della cultura; parchi tematici e di divertimento; circoli culturali e ricreativi; congressi e grandi eventi fieristici; sale giochi, sale scommesse, sale bingo e casinò; sagre e fiere locali; corsi di formazione.

In questo modo ogni settore avrà delle linee guida per una riapertura in sicurezza. Il distanziamento viene applicato come misura fondamentale, dai tavoli nei ristoranti e durante le feste di matrimonio allo spazio di superficie che si deve avere in piscina. La temperatura corporea verrà controllata all'ingresso di qualsiasi struttura, come accade di fatto già in molti casi da tempo, e verrà vietato l'accesso se superiore a 37,5. Come il distanziamento, anche la sanificazione è fondamentale: dagli spazi comuni agli oggetti che vengono toccati da più persone, come gli attrezzi in palestra, ma anche l'obbligatoria disinfezione delle mani.

Regioni chiedono linee guida su sospensioni dei sanitari No Vax: cosa fare se mancano troppi medici
Regioni chiedono linee guida su sospensioni dei sanitari No Vax: cosa fare se mancano troppi medici
Green pass obbligatorio al lavoro: le linee guida del Governo
Green pass obbligatorio al lavoro: le linee guida del Governo
411 di Palma Antonio
Controllo del Green Pass sul lavoro, ecco le linee guida del Governo per la PA
Controllo del Green Pass sul lavoro, ecco le linee guida del Governo per la PA
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni