179 CONDIVISIONI
Coronavirus
13 Luglio 2021
07:08
AGGIORNATO14 Luglio

Le notizie sul Coronavirus del 13 luglio

179 CONDIVISIONI

Le ultime notizie in tempo reale sul Covid-19 in Italia e nel mondo, gli aggiornamenti e i dati di oggi, martedì 13 luglio. Nell'ultimo bollettino si sono contati 1.534 casi e 20 morti per Covid. Accelera la variante Delta: quattro Regioni, Campania, Sicilia, Marche e Abruzzo rischiano di passare in zona gialla. Abrignani (Cts): "Ad agosto in Italia 30mila contagi al giorno come in Gran Bretagna". Pregliasco a Fanpage: “Io uso la mascherina anche da vaccinato. Terza dose? Probabilmente nel 2022”. Allarme degli esperti dopo i festeggiamenti per la vittoria dell'Italia a Euro 2020: "Il virus ce la farà pagare". Prosegue la campagna di vaccinazione: finora sono state somministrate 58.213.710 dosi di vaccino, in 24.310.848 hanno completato il ciclo vaccinale, pari al 45,01%.

Nel mondo 187.238.474 contagi e 4.038.886 morti. Green pass in Francia per ristoranti, bar e treni. In una notte quasi un milione di prenotazioni per il vaccino. Figliuolo: "Sarebbe una soluzione". Londra si prepara all'allentamento delle restrizioni dal 19 luglio. Von der Leyen: "Oltre 50% europei ha ricevuto 2 dosi di vaccino".

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Coronavirus
13 Luglio
23:00

Green Pass, Toti appoggia la linea della Francia: "Facciamolo anche in Italia"

"Sul green pass sono d’accordo con la Francia!", così il presidente della regione Liguria, Toti, che in un lungo post Facebook ha spiegato di appoggiare la decisione del presidente francese Macron sull'utilizzo del green pass per bar, ristoranti e mezzi pubblici. "Da governatore, come potrei spiegare ai cittadini che si sono vaccinati che potrebbero dover di nuovo limitare le loro libertà, nonostante tanti sacrifici, per colpa di chi non si è voluto proteggere? – le parole di Toti – io mi sono vaccinato. Come me milioni di persone lo hanno fatto per senso civico, per la propria salute e quella degli altri. Non è un obbligo ma credo sia giusto, come ha scelto la Francia, impedire l’accesso a bar, ristoranti, cinema e tante altre attività a chi non ha il green pass o almeno il tampone fatto nelle ore precedenti".

A cura di Chiara Ammendola
13 Luglio
22:37

Lazio, assessore D'Amato: "Usare green pass per evitare chiusure"

"Nel Lazio hanno il green pass 2,5 milioni di persone, dobbiamo capire cosa farci. Io credo che anziché arrivare alle chiusure bisognerebbe utilizzare il green pass", così l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato. "Alcuni Paesi europei – ha proseguito – hanno ristabilito il coprifuoco, io vorrei evitare tutto questo, sarebbe una sconfitta. Anche perché i cittadini non capirebbero, visto che stiamo spingendo molto sulle vaccinazioni. Manteniamo aperto tutto consentendo l'accesso con green pass. Dal mio punto di vista anche le discoteche potrebbero aprire garantendo l'accesso solo a chi è vaccinato".

A cura di Chiara Ammendola
13 Luglio
22:21

Nuovi colori regioni, Sileri: "Cambiare parametri dando peso maggiore a ricoveri e vaccinazioni"

"Cambierei i parametri e darei un peso maggiore alle ospedalizzazioni e alle vaccinazioni", così il sottosegretario alla Salute, Pier Paolo Sileri, in riferimento ai possibili nuovi requisiti per definire i colori delle regioni in base all'evoluzione della curva epidemica. "Non abbiamo ancora – ha aggiunto – un numero di persone vaccinate tali da dire che non aumenteranno i ricoveri. Aumenteranno sicuramente".

A cura di Chiara Ammendola
13 Luglio
21:46

Covid, il fisico Parisi: "Casi aumentano del 70% in una settimana

Secondo i calcoli del fisico Giorgio Parisi, dell'Università Sapienza di Roma e dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (Infn), il ritmo con il quale stanno crescendo i casi in Italia, è di circa il 70% a settimana. Il 26 giugno c'è stato un rallentamento nella discesa della curva dell'epidemia e a partire dal primo luglio i casi giornalieri hanno cominciato ad aumentare rispetto a quelli registrati una settimana prima. "Si è cominciato con il 10% e gradualmente si è arrivati a circa il 70%", ha spiegato Parisi che ha definito il cambiamento "molto forte".

A cura di Chiara Ammendola
13 Luglio
21:29

Covid, un terzo dei britannici sono a rischio contagio

Circa un terzo dei cittadini britannici è ‘scoperto' contro il Covid-19: circa il 27% (15 milioni di persone) lo ha avuto, quasi la metà dei cittadini hanno avuto tutte e due le dosi del vaccino. Gli altri sono esposti al rischio della variante Delta, ha detto al Guardian Matt Keeling, un professore di popolazioni e malattie presso
l'Universita' di Warwick e membro di un sottocomitato Sage focalizzato sulla modellazione ed epidemiologia delle malattie infettive (Spi-M). Da lunedì 19 luglio in Inghilterra inizierà la nuova fase che prevede meno restrizioni, anche se nel Paese i contagi da Covid stanno crescendo di nuovo e i ricoveri sono in aumento, spinti dalla diffusione del Delta e dalla rimozione di alcune restrizioni.

A cura di Chiara Ammendola
13 Luglio
20:32

Spagna, 4 milioni di casi e incidenza massima da febbraio

Continuano ad aumentare i contagi da Covid in Spagna: 43.960 nuovi positivi e 13 nuovi decessi per la pandemia che ha superato i 4 milioni di casi nel Paese. Lo riporta El Pais, citando il ministero della Salute iberico. L’incidenza è salita di 68 punti a 436 casi ogni 100.000 abitanti negli ultimi 14 giorni, il dato più alto dal 12 febbraio. Nei giovani tra i 20 e i 29 anni, l’incidenza sale di 218 punti a 1.421 casi ogni 100.000 abitanti in 2 settimane. In totale, 4.015.084 persone sono state infettate e 81.033 sono morte in Spagna a causa del coronavirus dall’inizio della pandemia.

A cura di Biagio Chiariello
13 Luglio
19:32

Francia, 792mila vaccinazioni in un giorno: è record

 In Francia oggi è stata raggiunta la cifra record di 792.339 vaccinazioni contro il Covid. Lo ha annunciato il premier Jean Castex.

A cura di Biagio Chiariello
13 Luglio
19:08

Scozia, dal 19 restrizioni allentate ma resta obbligo mascherina

Le misure anti contagio per il covid-19 verranno allentate lunedì prossimo 19 luglio in Scozia, ma rimarrà l'obbligo di portare la mascherina. Lo ha annunciato la first minister scozzese Nicola Sturgeon, che sceglie così una linea più prudente rispetto all'Inghilterra. Coprirsi naso e bocca è "importante non solo per proteggere la popolazione in generale, ma anche per le persone più vulnerabili che stanno fra noi e dobbiamo proteggere", ha detto Sturgeon. Fra le nuove misure di lunedì vi è la possibilità di riunire fino a otto persone di quattro nuclei familiari diversi negli spazi chiusi l'apertura dei ristoranti a mezzanotte invece che alle 23. Nelle ultime 24 ore in scozia vi sono stati 2529 nuovi contagi di covid 19 e quattro morti. In tutto il Regno Unito i nuovi contagi sono 36660 e 50 morti.

A cura di Biagio Chiariello
13 Luglio
18:38

Regno Unito, oggi 36.660 nuovi contagi e 50 decessi 

A meno di una settimana dalla fine delle restrizioni in Inghilterra, oggi la Gran Bretagna registra 50 morti, il numero più alto da aprile, e 36.660 nuovi contagi. Negli ultimi sette giorni, i morti per Covid sono stati 213, il 50% in più rispetto alla settimana precedente.

A cura di Biagio Chiariello
13 Luglio
17:59

Il Covid torna a San Marino, due nuovi casi

Il Covid torna nella Repubblica di San Marino: dopo settimane di completa libertà dal virus, nelle scorse ore sono emersi due nuovi casi. Si tratta di un ventenne sammarinese risultato positivo nell'ambito dei controlli per una competizione sportiva e di un 40enne rientrato da un viaggio all'estero. Lo fa sapere l'Istituto di sicurezza sociale sammarinese. Entrambi i contagiati non si erano vaccinati e si trovano ora in isolamento al loro domicilio.

A cura di Biagio Chiariello
13 Luglio
17:52

Salvini: "Riapertura discoteche è doverosa"

"Riaprire discoteche, sale da ballo e locali per giovani, come nel resto d'Europa e secondo i protocolli di sicurezza, èdoveroso. Meglio un divertimento sano e controllato dell'illegalità priva di regole. Senza contare i 100.000 posti di lavoro e le 3.000 imprese a rischio". Lo dice il leader della Lega, Matteo Salvini.

A cura di Biagio Chiariello
13 Luglio
17:12

Alcune regioni rischiano la zona gialla, ecco quali e perché

Almeno quattro Regioni sono considerate a rischio per un possibile ritorno in zona gialla. Si tratta di un’ipotesi concreta considerando l’aumento dei contagi dovuto alla diffusione della variante Delta, soprattutto in base agli attuali parametri influenzati quasi unicamente dal dato sull’incidenza settimanale.

A cura di Biagio Chiariello
13 Luglio
16:55

L'intervento del virologo Pregliasco nella diretta YouTube di Fanpage

Il professore Fabrizio Pregliasco, intervenuto durante la diretta Youtube di Fanpage.it, ha parlato di aumento dei contagi Covid, variante Delta, dell’importanza dei vaccini e dell’eventualità di una terza dose in futuro: “Penso che nel 2022 potrà esserci un richiamo, sarà difficile nell’immediato”.

A cura di Biagio Chiariello
13 Luglio
16:39

Bollettino Coronavirus Lombardia: 241 casi e 2 morti

In Lombardia sono 241 i nuovi casi di Coronavirus registrati nelle ultime 24 ore, con 2 morti. Aumenta lievemente il numero di pazienti Covid ricoverati nei reparti Covid (131), diminuisce invece il numero di pazienti ricoverati in terapia intensiva (35). Ecco i dati del bollettino Covid della Lombardia di martedì 13 luglio 2021.

A cura di Biagio Chiariello
13 Luglio
16:33

Il bollettino sul Coronavirus di oggi in Italia: 1.534 contagi e 20 decessi

Sono 1.534 i nuovi casi di Coronavirus in Italia registrati nelle ultime 24 ore: è quanto emerge dal bollettino di oggi, martedì 13 luglio, del Ministero della Salute. Effettuati 192.543 test. Le vittime sono 20 nelle ultime 24 ore. La Regione con più casi giornalieri è il Veneto. La percentuale di positività si attesta a 0,8% (-0,4%)

A cura di Biagio Chiariello
13 Luglio
16:04

Gli esperti britannici contro il premier Johnson: "Riaprire tutto? Terribile errore"

Gli esperti inglesi tornano a rivolgersi al governo di Boris Johnson dopo la lettera pubblicata nei giorni scorsi sul Lancet. Lo hanno fatto con una dichiarazione all’interno della quale definiscono “pericoloso e immorale” l’allentamento delle misure restrittive in programma il prossimo 19 luglio: “Crediamo che questo sia un terribile errore che porterà ad avere migliaia di morti”.

A cura di Biagio Chiariello
13 Luglio
15:44

Olanda, l'indice Rt sale a 2,17: non era mai successo

Per la prima volta dall'inizio della pandemia in Olanda l'indice di riproduzione del Coronavirus è tornato a 2,17, un numero che indica la velocità di trasmissione dell'infezione. Un fenomeno dovuto anche alla diffusione della variante Delta nel Paese. Avere un indice di riproduzione (Rt) a questo livello significa che cento persone contagiate possono infettarne altre 217 che, a loro volta, possono trasmettere l'infezione a 471 persone. Per trovare un Rt superiore a quello stimato dalla dirigente del Rivm bisogna tronare al 24 febbraio del 2020, quando questo indicatore arrivò a 2,18.

A cura di Biagio Chiariello
13 Luglio
15:28

Vaccino obbligatorio: cosa fanno gli Stati europei

La decisione di Emmanuel Macron di introdurre l’obbligo vaccinale per il personale sanitario in Francia, e soprattutto di estendere l’utilizzo del green pass, sta facendo discutere tutta Europa. La Commissione Ue si smarca, parlando di “decisione che spetta agli Stati membri”. La Germania chiarisce che non lo introdurrà, mentre in Italia si discute sul green pass alla francese, ovvero anche per mangiare al ristorante, prendere i mezzi pubblici o molte altre attività quotidiane. Intanto in Francia, dopo il discorso del presidente, c’è il record di prenotazioni del vaccino contro il Covid: quasi un milione.

A cura di Biagio Chiariello
13 Luglio
15:20

Corea del Sud, 1.440 nuovi casi in 24 ore: è record

La Corea del Sud ha registrato 1.440 nuovi casi di Covid-19, ha riferito l’agenzia di stampa Yonhap, la performance giornaliera più alta del paese, anche se le vaccinazioni tra gli anziani e altri gruppi vulnerabili hanno limitato le infezioni gravi.

A cura di Biagio Chiariello
13 Luglio
14:47

Francia, stato emergenza sanitaria fino al 31 dicembre  

Lo stato di emergenza sanitaria in Francia sarà prorogato fino al 31 dicembre 2021: lo ha reso noto il portavoce del governo francese, Gabriel Attal, al termine del Consiglio dei ministri.

A cura di Biagio Chiariello
13 Luglio
14:26

Le nuove misure allo studio del governo contro la variante Delta

Sono allo studio del governo alcune possibili nuove misure da mettere in campo per contrastare l’aumento dei contagi causato dalla diffusione della variante Delta. Dalla proroga dello stato d’emergenza al rinnovo dell’ordinanza sulle mascherine all’aperto, dal maggior numero di tamponi al green pass, passando per i rientri dall’estero: ecco cosa potrebbe cambiare.

A cura di Biagio Chiariello
13 Luglio
13:59

Toti (Liguria): "Chiederemo al Governo di cambiare parametri Rt"

“Chiederemo al Governo di cambiare i parametri per calcolare la circolazione del Coronavirus nel nostro Paese. Alla luce della nuova situazione che si è venuta a creare e considerato che gran parte della popolazione sta aderendo alla campagna vaccinale non ha più senso calcolare l’Rt in base ai contagi ma dovremmo attenerci ai dati della pressione ospedaliera, quindi calcolare i parametri di rischio in base ad un Rt ospedaliero”. Così il presidente di Regione Liguria e assessore alla Sanità Giovanni Toti su eventuali nuove chiusure a causa dell’aumento dei contagi in Italia.

A cura di Biagio Chiariello
13 Luglio
13:41

Merkel: "Faremo il necessario per evitare un nuovo lockdown"

"Faremo ovviamente tutto il possibile per evitare un nuovo lockdown" in caso di una quarta ondata della pandemia del Coronavirus in autunno. "Non è detto che accada, per questo ripeto che è necessario continuare a rispettare le regole di distanza e di igiene e di continuare ad areare gli ambienti anche se la quota dei vaccinati cresce". Lo ha detto Angela Merkel in una conferenza stampa a Berlino durante una visita al Robert Koch Institut, il centro epidemiologico tedesco.

A cura di Ida Artiaco
13 Luglio
13:29

Green pass, Zaia: "Serve regola uguale per tutti, rispettiamo scelte nazionali"

Per quanto riguarda il green pass, "noi lo facciamo in linea con le scelte nazionali. In Baviera vai a prendere il caffè al bar, ti devi registrare su un modulo così se il barista, ad esempio, dovesse essere positivo nel giro di qualche giorno ti avvisano. Dobbiamo realizzare una regola uguale per tutti, è come svuotare il mare con un secchiello". Lo ha detto il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, durante una conferenza stampa dalla sede della Protezione civile di Marghera.

A cura di Ida Artiaco
13 Luglio
13:15

Covid in Veneto, 254 nuovi contagi e un decesso in 24 ore

Sensibile aumento dei contagi Covid in Veneto, dove nelle ultime 24 ore sono stati registrati 254 nuovi casi e un decesso. Lo riferisce il bollettino della Regione, che aggiorna 426.743 il totale degli infetti dall'inizio dell'epidemia, e a 11.623 quello delle vittime. Un aumento dei casi sopra quota 250 (ieri il report era +76) non si registrava dalla fine di maggio, e nelle settimane il dato
quotidiano era rimasto spesso sotto quota 100.

A cura di Ida Artiaco
13 Luglio
13:11

Sostegni bis, il governo ha posto la fiducia alla Camera: cosa prevede il testo definitivo

Il decreto Sostegni bis si trova in prima lettura nell’Aula della Camera e i tempi iniziano a stringere: deve infatti essere approvato in via definitiva anche al Senato entro il prossimo 24 luglio. Ieri c’è stato un ritardo di quasi due ore per un caso di positività tra i deputati, ma alla fine il testo definitivo è approdato nell’Aula di Montecitorio e il governo ha deciso di blindarlo con la fiducia.

A cura di Ida Artiaco
13 Luglio
13:05

Vaccino Covid, Ue: "Spetta agli Stati decidere su obbligatorietà"

"La competenza sulle campagne vaccinali è in mano agli Stati membri, quindi ogni decisione sull'obbligatorietà della vaccinazione spetta ai Governi nazionali". Lo ha detto Stefan de Keersmaecker, portavoce della Commissione europea, nel corso del briefing quotidiano. "Continuiamo a sottolineare l'importanza della vaccinazione sostenendo le rispettive campagne nazionali", ha aggiunto il portavoce, commentando la decisione della Francia di richiedere il green pass per l'accesso a musei, centri commerciali, ristoranti e caffè. La Germania, invece, non sta programmando di rendere la vaccinazione anti Covid obbligatoria, come ha ribadito oggi Angela Merkel in conferenza stampa al Robert Koch Institut. La cancelliera ha però rivolto un forte appello alla cittadinanza a vaccinarsi a invitare gli altri a vaccinare.

A cura di Ida Artiaco
13 Luglio
12:54

Renzi: "Sarei per l'obbligo vaccinale per il personale sanitario e quello della scuola"

"L'iter per il mio vaccino è avviato, conto di concludere entro agosto. Il mio invito e' quello di seguire il presidente Macron, che ieri ha fatto un discorso potente. Personalmente, lascio liberi gli amici di Italia Viva, sarei per l'obbligo vaccinale per il personale sanitario e quello della scuola". Lo ha detto Matteo Renzi nel corso della presentazione del suo ultimo libro, "Controcorrente" a Montecitorio.

A cura di Ida Artiaco
13 Luglio
12:13

In Francia record di prenotazioni per il vaccino dopo annuncio sul green pass

Record di prenotazioni per il vaccino in una notte in Francia: quasi un milione per accaparrarsi il green pass che, come ha annunciato il presidente Macron, sarà necessario per l'ingresso in bar, ristoranti, treni e aerei.

A cura di Ida Artiaco
13 Luglio
11:48

In Francia da settembre niente stipendio a sanitari non vaccinati

Il ministro della Salute francese, Olivier Véran, ha annunciato che il personale sanitario che non si sarà completamente vaccinato entro il 15 settembre non potrà più lavorare e non verrà più pagato. Quanto all'estensione dell'obbligo di pass sanitario in bar ristoranti, treni, aerei annunciato dal presidente Macron, Véran ha ribadito che "non è un ricatto" ma una misura necessaria per evitare di "chiudere il Paese".

A cura di Ida Artiaco
13 Luglio
11:44

Covid Toscana, 65 contagi nelle ultime 24 ore 

Rimane stabile la curva dei nuovi contagi da coronavirus in Toscana dove nelle ultime 24 ore sono stati registrati 65 nuovi casi covid su 6.849 tamponi analizzati. Il tasso di positività ormai sfiora l'1 per cento sulle nuove diagnosi.  Lo comunica il governatore Eugenio Giani.  "I nuovi casi registrati in Toscana sono 65 su 6.849 test di cui 5.169 tamponi molecolari e 1.680 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 0,95% (1,6% sulle prime diagnosi)" ha fatto sapere il Presidente della Regione Toscana, annunciano una bella notizia: "Zero ricoverati per Covid in terapia intensiva al San Jacopo di Pistoia!Grazie a tutto il personale che da oltre un anno lotta per la salute di tutti noi, non vanifichiamo gli sforzi fatti"

A cura di Antonio Palma
13 Luglio
11:19

Locatelli (Cts): "Contro variante Delta rapidi con vaccini"

"La variante Delta si connota per una contagiosità decisamente superiore alla variante inglese. I dati che abbiamo a disposizione ci raccontano che i soggetti che hanno ricevuto una sola dose di vaccino possono sviluppare patologie, in qualche caso anche grave". Lo ha detto Franco Locatelli, presidente del Consiglio superiore di sanita' e coordinatore del Cts, intervenuto all'evento ‘Life Sciences Pharma & Biotech Summit' del Sole 24 Ore, aggiungendo che "per questo è necessario procedere a completare il ciclo vaccinale il più velocemente possibile".

A cura di Ida Artiaco
13 Luglio
11:04

Il Ministro Speranza: "Siamo ancora dentro epidemia, ma combattiamo con armi efficaci"

"Siamo ancora dentro una epidemia terribile che ci vede ancora combattere con armi nuove e più efficaci, ma siamo ancora dentro questa epidemia e guai ad abbassare la guardia. Nelle ultime settimane tocchiamo con mano elementi di significativa ripresa del contagio dovuto alla variante Delta. Siamo però in una fase diversa perché abbiamo l'arma dei vaccini, la più importante, e oggi abbiamo superato in Italia 58 milioni di dosi somministrate e dobbiamo continuare con questo ritmo". Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, intervenendo al ‘W20 Women Rome Summit'.

A cura di Ida Artiaco
13 Luglio
10:55

Nuovo record di morti Covid in Russia, 780 in 24 ore: picco da inizio pandemia

In Russia nelle ultime 24 ore sono stati accertati 780 decessi provocati dal Covid-19, il massimo in un solo giorno dall'inizio dell'epidemia: lo riporta l'agenzia Tass citando il centro operativo anticoronavirus. Stando ai dati ufficiali, in Russia nel corso dell'ultima giornata si sono registrati 24.702 nuovi casi di Covid.

A cura di Ida Artiaco
13 Luglio
10:40

Da domani il comune di Piazza Armerina (Sicilia) sarà zona rossa

Il Comune di Piazza Armerina in Sicilia diventa zona rossa. Lo ha disposto il presidente della Regione Nello Musumeci, con una propria ordinanza, sentito il sindaco e su richiesta dell'Azienda sanitaria provinciale di Enna. Il provvedimento, in vigore da domani al 21 luglio, si è reso necessario per un aumento considerevole del numero di positivi al Covid. Saranno consentite, trovandosi al di fuori del centro abitato, le visite guidate (previa prenotazione) ai mosaici della Villa Romana del Casale.

A cura di Ida Artiaco
13 Luglio
10:31

In Alto Adige primo decesso di paziente contagiato con variante Delta

L'Alto Adige registra il primo decesso di un paziente Covid con la variante Delta. Si tratta di una donna di 90 anni, vaccinata, ma affetta da gravi problemi di salute. La notizia, diffusa dai quotidiano Alto Adige e Dolomiten, è stata confermata alle agenzie di stampa dall'Azienda sanitaria. "Il Portogallo e la Gran Bretagna dimostrano che i contagi salgono dove c'è la variante Delta", ha detto l'assessore provinciale alla sanità Thomas Widmann, rinnovando l'invito alla popolazione a vaccinarsi.

A cura di Ida Artiaco
13 Luglio
10:23

Von der Leyen: "Oltre 50% europei ha ricevuto 2 dosi di vaccino"

"Più della metà di tutti gli adulti nell'Ue è ora completamente vaccinata! Per proteggersi dalle varianti ed evitare una nuova ondata di contagi, è importante vaccinarsi". Lo scrive in un tweet la presidente della Commission europea, Ursula von der Leyen. "Sono state consegnate dosi sufficienti per vaccinare il 70% degli adulti nell'Ue. Facciamolo", ha aggiunto la leader dell'esecutivo Ue.

A cura di Ida Artiaco
13 Luglio
10:10

Bisceglia (Associazione epidemiologia): "Per feste e riunioni serve prudenza"

"C'è "un collegamento evidente" tra le festicciole di compleanno e, più in generale, le riunioni informali organizzate per celebrare un evento e l'infezione da Covid-19. Lo dice in un' intervista al Corriere della Sera Lucia Bisceglia, presidente dell'Associazione italiana di epidemiologia, che cita uno studio pubblicato il 28 giugno sulla rivista dei medici internisti americani, Jama, nel quale sono state considerate le riunioni domestiche al chiuso. "Si è visto che la prevalenza di diagnosi di positività era di 8,6 volte ogni 100 mila abitanti superiore nelle famiglie che avevano celebrato un compleanno durante le settimane dello studio (svolto nel 2020) e che la prevalenza era addirittura doppia nelle famiglie con un bimbo piccolo", spiega l'epidemiologa.

A cura di Ida Artiaco
13 Luglio
10:01

Scuola e Covid, le incognite del rientro in classe a settembre: dai vaccini al distanziamento

In vista del ritorno a scuola di settembre le incognite restano ancora molte: l’auspicio del ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, è quello di un rientro in classe in presenza per tutti, ma l’ipotesi di abbandonare distanziamento e mascherine sembra remota. Tra le incognite per il nuovo anno scolastico ci sono anche le vaccinazioni di studenti e docenti così come il problema delle cattedre vuote.

A cura di Ida Artiaco
13 Luglio
09:58

Infettivologo Bassetti: "Su obbligo vaccinale impariamo dalla Francia"

"Gli ospedali si sono quasi completamente svuotati di pazienti Covid e le rianimazioni sono tornate a occuparsi di tutti gli altri malati. E mentre in Italia qualcuno che sembra vivere sulla luna propone nuove zone gialle o di altri colori più cupi, in Francia scatta l'obbligo vaccinale per i sanitari e da agosto non potrai più andare al ristorante, al bar, sul treno, sul pullman o al cinema e a teatro senza essere vaccinato o avere un tampone negativo. Dal 21 agosto vale per tutti quelli che hanno più di 12 anni. Guardiamo e impariamo. Nel calcio siamo campioni d'Europa e nella gestione della pandemia e del green-pass? Non ci saremmo nemmeno qualificati". Lo ha scritto su Facebook Matteo Bassetti, direttore dellla Clinica Malattie Infettive dell’ospedale Policlinico San Martino di Genova.

A cura di Ida Artiaco
13 Luglio
09:31

Impennata di casi in Israele, 732 contagi in 4 ore: mai così tanti da marzo

Sono 732 i nuovi casi di Coronavirus registrati in Israele nelle ultime 24 ore, il numero più alto registrato nella nuova ondata di contagi e il numero maggiore di positivi da marzo. Lo rende noto il ministero della Sanità israeliano, spiegando che 47 persone versano in gravi condizioni. Il Jerusalem Post sottolinea come circa il 53 per cento dei nuovi casi erano vaccinati o pazienti che erano stati contagiati ed erano guariti dal Covid-19. Anche qui a preoccupare è la diffusione della variante Delta.

A cura di Ida Artiaco
13 Luglio
09:16

Europei, Abrignani (Cts): "Feste piazze? Se effetti si vdranno in 8 giorni"

Quando vedremo se ci saranno conseguenze, sul fronte dei contagi, legate ai festeggiamenti in piazza dopo la vittoria dell'Italia agli Europei? "Tra pochi giorni" perché il "tempo di incubazione va da 4 a 8 giorni. Quindi, già tra 4 giorni osserveremo dei picchi nelle città dove ci sono stati comportamenti a rischio. Speriamo però che sia stato come a Napoli e a Milano quando ci sono stati festeggiamenti simili e non c'è stato quello che temevamo, anche se allora non c'era ancora la variante delta. Speriamo sia così pure stavolta, anche se abbiamo paura". Lo ha detto Sergio
Abrignani, immunologo e membro Cts, ad Agorà estate su Rai 3.

A cura di Ida Artiaco
13 Luglio
09:07

L'Oms ai paesi ricchi: "Invece di pensare alla terza dose donatele ai paesi poveri"

Lo ha detto il direttore generale dell’Organizzazione mondiale della sanità, Tedros Adhanom Ghebreyesus, lanciando un appello un appello ai Paesi più ricchi affinché donino le dosi alle regioni meno sviluppate del pianeta invece che pensare a un ulteriore richiamo, denunciando una disparità ormai grottesca per quanto riguarda l’accesso al vaccino: "Stiamo scegliendo consapevolmente di non proteggere chi ne ha bisogno".

A cura di Ida Artiaco
13 Luglio
08:58

Vaccino, Breton (Ue): "Consegnate dosi per 7 europei su 10"

"Grazie a un aumento massiccio ed estremamente rapido della nostra capacità produttiva, abbiamo raggiunto l'impresa di fornire agli Stati dosi sufficienti per vaccinare completamente il 70% della popolazione adulta". Lo ha detto il Commissario Ue e capo della task force europea per i vaccini, Thierry Breton, in un'intervista a La Stampa. Con Draghi, che incontrerà oggi, "discuteremo delle capacità tecnologiche dell'Ue, in particolare per quanto riguarda lo Spazio e i semiconduttori, oltre che delle sfide dell'industria europea nella transizione verde e digitale", ha spiegato, "ma sarà certamente l'occasione per fare il punto sul traguardo storico che l'Ue ha raggiunto nella produzione di vaccini".

A cura di Ida Artiaco
13 Luglio
08:46

I Paesi europei dove circola la variante Delta

In Europa crescono i contagi legati alla variante Delta (ex indiana) del Covid-19. In molti Paesi tornano restrizioni e regole per evitare la diffusione dell’infezione, anche in vista delle vacanze estive: dalla Francia alla Spagna, da Malta al Portogallo passando per i Paesi Bassi ecco dove i casi stanno aumentano insieme alle misure anti Coronavirus.

A cura di Ida Artiaco
13 Luglio
08:15

In Australia lockdown rigido per due complessi residenziali: polizia li sorveglia 24 ore su 24

Due complessi residenziali in Australia sono stati posti in rigido lockdown per cercare di contenere nuovi focolai di coronavirus: agenti di polizia sorvegliano da oggi, 24 ore su 24, un complesso residenziale nel quartiere Bondi di Sydney ed un altro a Melbourne. Intanto sempre a Sydney sono stati registrati 89 nuovi casi di contagio nelle ultime 24 ore. La città è in lockdown parziale da quasi tre settimane e le autorità potrebbero prorogare la misura, che scade venerdì.

A cura di Ida Artiaco
13 Luglio
08:09

In Francia al via al Green pass per ristoranti, bar, aerei e treni

Il presidente francese Emmanuel Macron ha annunciato la vaccinazione obbligatoria entro il 15 settembre per chiunque sia a contatto con persone fragili. Nei musei solo se vaccinati o con un tampone negativo, servirà il Green pass anche per ristoranti e treni. "Faremo portare il peso di nuove restrizioni a chi non è vaccinato. Dal 21 luglio, solo i vaccinati o le persone testate negative potranno entrare nei luoghi di cultura, per esempio cinema e musei, che accolgono più di 50 persone. Non si tratta ancora di una vaccinazione obbligatoria, ma l’importanza del pass sanitario verrà estesa", ha detto Macron. Dopo il voto di una legge, in agosto il pass sanitario diventerà indispensabile anche per entrare in bar, ristoranti, aerei e treni.

A cura di Ida Artiaco
13 Luglio
07:53

Covid in India, 32.906 nuovi casi e 2.020 decessi nelle ultime 24 ore

L’India ha registrato nelle ultime 24 ore 32.906 nuovi casi di Covid-19 e 2.020 nuovi decessi, secondo i dati diffusi del ministero della Salute. Il picco dell'ondata epidemica, che aveva avuto il suo culmine all'inizio di maggio, è stato superato.

A cura di Ida Artiaco
13 Luglio
07:41

Bollettino vaccino, finora somministrate in Italia 58.213.710 dosi

Sono 58.213.710 le dosi di vaccino contro il Covid-19 somministrate in Italia, il 91,5% del totale di quelle consegnate, pari finora a 63.606.817 (nel dettaglio, 43.067.160 Pfizer-BioNTech, 6.477.851 Moderna, 11.797.190 Vaxzevria-AstraZeneca e 2.264.616 Janssen). Le persone che hanno completato il ciclo vaccinale sono 24.310.848, il 45,01% della popolazione over 12. È quanto si legge nel report online del commissario straordinario per l'emergenza sanitaria aggiornato alle 6.09 di oggi.

A cura di Ida Artiaco
13 Luglio
07:36

Figliuolo: "Green pass come in Francia sarebbe una soluzione"

Per convincere anche gli indecisi e gli irriducibili del vaccino, una soluzione potrebbe essere "quella di utilizzare il green pass per vari tipi di eventi, così come in Francia", dove è utilizzato anche per bar, ristoranti e trasporti. È quanto ha proposto il Commissario all'emergenza Covid, Francesco Paolo Figliuolo, secondo il quale, comunque, per chi non avrà il green pass "c'è anche il tampone, bisogna comunque rispettare la Costituzione".

A cura di Ida Artiaco
13 Luglio
07:29

Abrignani (Cts): "Ad agosto in Italia 30mila casi come nel Regno Unito"

"La Gran Bretagna ha aperto tutto. Vediamo se raddoppiano  i positivi ma con le vittime e le terapie intensive nella norma. E poi decidiamo. Credo che anche in Italia entro agosto ci saranno 30mila contagi al giorno, ma speriamo siano meno gravi". Lo ha detto Sergio Abrignani, immunologo dell'Università di Milano e membro del Cts in una intervista a Repubblica. "Nel Regno Unito hanno declassato la pandemia ad influenza e dal 19 luglio riaprono, si accetta di avere un morto ogni 1000 infettati, per l’influenza non si è mai chiuso un Paese. A metà agosto avremo in Italia il livello di contagi che oggi ci sono nel Regno Unito".

A cura di Ida Artiaco
13 Luglio
07:26

Vaccino, Usa avvisano su rischio sindrome Guillain-Barré con vaccino J&J

La Food and Drug Administration, l'agenzia Usa preposta alla sicurezza dei farmaci, ha annunciato un nuovo avvertimento per il vaccino anti Covid Johnson & Johnson, spiegando che può comportare il rischio di una rara patologia neurologica nota come sindrome di Guillain-Barré. Il rischio è da tre a cinque volte più alto tra i vaccinati col J&J rispetto alla popolazione generale negli Usa. Finora sono stati identificati circa 100 casi, prevalentemente tra gli uomini, molti dai 50 anni in su.

A cura di Ida Artiaco
13 Luglio
07:22

Variante Delta, la Corea del Sud supera i mille nuovi casi per settimo giorno consecutivo

Foto di repertorio
Foto di repertorio

In Sud Corea sono stati segnalati oltre mille casi giornalieri di coronavirus per il settimo giorno consecutivo. Le autorità sanitarie stanno cercando di rallentare l'ondata virale che ha bloccato la fiorente vita notturna di Seul e il baseball professionale. Più di 800 dei 1.150 nuovi casi sono stati rilevati nell'area della capitale, dove i locali notturni sono stati chiusi e sono stati vietati gli incontri di tre o più persone dopo le 18:00

A cura di Ida Artiaco
13 Luglio
07:20

Myanmar, nuovo record assoluto di contagi Covid giornalieri: 5.014 casi in 24 ore

Le autorità sanitarie del Myanmar hanno segnalato 5.014 nuovi casi di Coronavirus nelle 24 ore di ieri, 12 luglio. È la prima volta che il bilancio giornaliero nel paese supera la soglia di 5mila
casi dall'inizio della pandemia. Il numero reale dei casi di infezione è probabilmente molto più elevato, per effetto dei tardivi progressi nella campagna vaccinale e degli scioperi contro la giunta militare che ancora interessano il comparto sanitario. Nella giornata di ieri sono stati effettuati nel Paese appena 14mila tamponi, circa il 30 per cento in meno rispetto ai livelli precedenti il golpe militare del primo febbraio scorso.

A cura di Ida Artiaco
13 Luglio
07:15

Le ultime notizie sul Coronavirus Covid-19 di oggi, martedì 13 luglio

Ultimi aggiornamenti sull'emergenza Covid-19 in Italia e nel mondo. Nell'ultimo bollettino del Ministero della Salute sono stati registrati 888 nuovi casi di Coronavirus su 73.571. Il tasso di positività ha superato l'1%. Lieve calo delle terapie intensive (-3), aumentano i ricoveri ordinari (+15). Ecco, di seguito, il dettaglio regione per regione:

  • Lombardia: +95
  • Veneto: +76
  • Campania: +69
  • Emilia-Romagna: +118
  • Piemonte: +17
  • Lazio: +172
  • Puglia: +19
  • Toscana: +66
  • Sicilia: +150
  • Friuli-Venezia Giulia: +17
  • Marche: +9
  • Liguria: +9
  • Abruzzo: 0
  • P.A. Bolzano: 0
  • Calabria: +13
  • Sardegna: +51
  • Umbria: +4
  • P.A. Trento: +2
  • Basilicata: 0
  • Molise: +1
  • Valle d'Aosta: +0

Accelera anche nel nostro Paese la variante Delta. Quattro Regioni rischiano di tornare in zona gialla: si tratta di Sicilia, Campania, Marche e Abruzzo dopo risalita dei contagi. Allerta degli esperti dopo i festeggiamenti per la finale di Euro 2020 vinta dall'Italia contro l'Inghilterra. Il ministro Speranza: "Io chiedo sempre la massima attenzione, ci sono delle norme chiare, queste norme vanno rispettate, la mascherina è obbligatoria al chiuso, all'aperto quando ci sono rischi di assembramenti e di non poter mantenere la distanza, la mascherina va mantenuta. Io chiedo a tutti di fare ogni sforzo per rispettare questa impostazione". Prosegue la campagna di vaccinazione: 58.213.710 sono le dosi somministrate finora, 24.310.848 persone hanno completato il ciclo vaccinale, pari al 45,01% degli over 12.

Nel mondo 187.238.474 contagi e 4.038.886 morti. In Israele gli immunodepressi possono ricevere la terza dose. In Francia pass sanitario esteso a ristoranti e trasporti. Il commissario Figliuolo: "Potrebbe essere una soluzione".

A cura di Ida Artiaco
179 CONDIVISIONI
27125 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni