11 Agosto 22:04 Chi rientra in Puglia da Spagna, Grecia o Malta dovrà stare 14 giorni in quarantena

A partire dal 12 agosto, chiunque rientrerà in Puglia da Grecia, Malta o Spagna dovrà sottoporsi a una quarantena di 14 giorni, tramite isolamento fiduciario. Lo ha disposto il governatore della Regione Michele Emiliano, a seguito dell'aumento di contagi "di importazione" registratosi negli ultimi giorni. Contemporaneamente, chi rientra da aree considerate a rischio, potrebbe essere sottoposto a tampone per verificare la sussistenza del contagio. I controlli, ha spiegato sempre Emiliano, saranno effettuati dalle forze dell'ordine, con cui lo Regione ha firmato un protocollo d'intesa.

11 Agosto 21:57 La Campania testerà tutti i cittadini che rientrano dall’estero

"A tutti i cittadini residenti in Campania che facciano rientro da vacanze all'estero con tratte dirette o attraverso scali o soste intermedie nel territorio nazionale è fatto obbligo di segnalarsi alla competente ASL per essere sottoposti a test sierologici e/o tamponi". Così recita la nuova ordinanza del governatore della Campania Vincenzo De Luca, immediatamente in vigore, per il contrasto alla recrudescenza di contagi di coronavirus. Spiega l'esponente del Partito Democratico: "Rivolgo al Governo una richiesta precisa: si organizzi ad horas un piano specifico di controlli capillari che mobiliti in maniera massiccia e quotidiana tutte le forze dell’ordine, per garantire il rispetto delle norme anti Covid. È impensabile che si possa gestire con efficacia questa fase transitoria senza questi interventi. L’assenza di un tale piano, unito a comportamenti irresponsabili di singoli cittadini e operatori, è destinato a produrre una nuova esplosione del contagio. Ho detto ripetutamente e ripeto: in queste condizioni c’è il rischio di non arrivare neanche a settembre, con il nuovo anno scolastico alle porte".

11 Agosto 21:33 Troppi contagi e rischio alto: Sardegna chiude discoteche all’aperto

Dopo i casi registrati negli ultimi giorni, aumenta l'allarme per gli assembramenti e in generale i luoghi in cui viene a mancare la distanza di sicurezza fra le persone. Così, il governatore della Sardegna Solinas ha annunciato di non voler prorogare l'ordinanza con la quale aveva consentito l'apertura delle discoteche all'aperto in deroga alle disposizioni del governo. Per Solinas, infatti, nonostante i prevedibili contraccolpi economici nello stop alle manifestazioni durante la settimana di Ferragosto, "non è possibile mettere in secondo piano il principio della tutela della salute pubblica che deve restare l'obiettivo fondamentale".

11 Agosto 19:53 Ricciardi: “Minoranza pericolosa continua a far circolare il virus”

Il virus circola ancora e la situazione va monitorata costantemente perché, nonostante i passi in avanti, il rischio di impennate del contagio da coronavirus è ancora alto. Ne è convinto Walter Ricciardi, consigliere del ministro della Salute Roberto Speranza, secondo cui malgrado "la stragrande maggioranza dei cittadini si sta comportando con saggezza", resta una "minoranza pericolosa" che continua a far circolare il virus e rende problematico il quadro generale: "Siamo costretti a non abbassare la guardia, perché resta una condizione generale di allarme da dover prevenire ogni volta".

11 Agosto 19:00 Nuova nave quarantena in arrivo in Calabria: la ‘Aurelia’ sarà domani al porto di Gioia Tauro

Dopo la nave Azzurra in arrivo una nuova nave quarantena, che rimarrà nei pressi delle coste calabresi. La conferma è arrivata via PEC dal Capo del Dipartimento per le libertà civili e l'immigrazione del ministero dall'Interno, Michele di Bari: "L'impresa Grandi Navi Veloci si è aggiudicata il servizio di noleggio di unità navali per l'assistenza alloggiativa logistica e la sorveglianza sanitaria dei migranti soccorsi in mare o giunti sul territorio nazionale in modo autonomo e, entro 24 ore da ieri, dovrà condurre la motonave ‘GNV Aurelia' nel porto di Gioia Tauro". La notizia è stata diffusa dalla presidente della Regione Calabria Jole Santelli. La governatrice, dopo i primi migranti sbarcati in Calabria, aveva richiesto più volte al governo una nave per la quarantena dei soggetti positivi al Covid-19.

"Il nostro grido d'allarme ha trovato risposta positiva nel Governo – ha detto Santelli – pur se l'emergenza ancora grave e preoccupante richiede il massimo della vigilanza da parte degli organi preposti. Questa è l'unica soluzione che consentirà di evitare gravi pericoli per la salute della popolazione calabrese".

11 Agosto 18:20 La Cina riapre le frontiere all’Italia

La Cina ha deciso di autorizzare nuovamente gli ingressi nel proprio territorio dall'Italia e da altri Paesi Europei come Francia, Germania e Spagna. La notizia è stata resa nota dal ministero degli Esteri, che ha spegato di voler tornare a concedere permessi di ingresso per "soggiorno, lavoro, ricongiungimenti familiari e questioni personali", ribadendo però che all'ingresso in Cina bisognerà rispettare le norme anticontagio previste dalle autorità, che in alcuni casi potrebbero determinare un periodo di quarantena.

11 Agosto 17:35 Solo due regioni senza nuovi casi: in Sicilia + 89 contagi

 Sono solo 2 le regioni senza nuovi casi oggi – Valle d'Aosta e Molise – mentre i maggiori incrementi si registrano in Sicilia, che segna un +89 casi di Coronavirus, Lombardia (+68) e Veneto (+65).

11 Agosto 17:05 Bollettino ministero della Salute: 412 contagi, 213 guariti e 6 morti

Il bollettino del Ministero della Salute sui contagi da Coronavirus in Italia di oggi: il numero dei casi positivi al Covid-19 in Italia sale a 251.237 (+ 412, ieri +249) di cui 202.461 guariti (+213, ieri +150) e 35.215 morti (+6, ieri +4). Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 40.642 tamponi.

11 Agosto 16:39 Coronavirus Lombardia, in 24 ore 68 contagi: nessun morto per il quarto giorno consecutivo

I nuovi casi di Coronavirus rilevati in Lombardia nelle ultime 24 ore sono 68 (10 a seguito di test sierologici e 9 sono debolmente positivi) su 4.537 tamponi effettuati. È quanto emerge dal bollettino diffuso dalla Regione. Cresce di una unità il numero di pazienti  in terapia intensiva, che sono 10. Non si registra alcun decesso per il quarto giorno consecutivo, motivo per cui il bilancio delle vittime ufficiali dall’inizio della pandemia è di 16.833 morti.

11 Agosto 16:21 Usa alla Russia: “Obiettivo è vaccino sicuro, non essere i primi”

"Il punto non è essere i primi ad avere un vaccino ma che il vaccino sia sicuro ed efficace per il popolo americano e tutti i popoli del mondo". A dirlo in un'intervista all'Abc, il ministro americano alla Salute, Alex Azar, commentando l'annuncio del presidente russo, Vladimir Putin, che ha detto di aver registrato il primo vaccino al mondo contro il coronavirus.

11 Agosto 16:02 In Croazia raddoppiati i contagi in un giorno

La Croazia da ieri ha registrato 91 nuovi casi di coronavirus, il doppio rispetto al giorno precedente, con molti dei contagi collegati a feste di giovani in locali notturni. Lo ha reso noto l'Unità di crisi della Protezione civile. Il totale delle vittime dall'inizio dell'epidemia è di 160. I casi di infezione attiva sono saliti a 618, e a poco più di duemila persone è stato ordinato l'autoisolamento domiciliare. Complessivamente la Croazia ha registrato 5.750 contagi da Covid-19. Dai centri epidemiologici sulla costa adriatica è stato riferito che negli ultimi giorni si contano sempre più casi di giovani infetti in locali notturni, inclusi quelli all'aperto sulle spiagge, e sono stati annunciati controlli più rigorosi del rispetto delle misure di precauzione nei club e bar. Oggi intanto è stato annunciato che dal 20 agosto riaprono tutti i cinema, ma con l'obbligo di tenere una distanza di almeno un metro e mezzo tra le persone nelle sale di proiezione.

11 Agosto 15:32 Riprendono a salire i casi di coronavirus in Danimarca

Riprendono a salire i casi di coronavirus in Danimarca, uno dei primi Stati in Europa a riaprire dopo il lockdown: ieri sono stati registrati 76 contagi, la maggior parte dei quali concentrati ad Aarhus, la seconda cittàdel Paese per popolazione.  "Il virus si sta muovendo nella nostra società ancora una volta", ha commentato il ministro della Sanità. L'impennata porta il tasso di contagio in Danimarca a 1,4. Ad oggi il Paese ha registrato 14.815 contagi, inclusi 620 decessi

11 Agosto 14:48 Il presidente Bolsonaro: “Tornare al lavoro è il miglior rimedio”

Il presidente brasiliano, Jair Bolsonaro, ha difeso il ritorno al lavoro nonostante la pandemia da coronavirus che sta mettendo in ginocchio il gigante sudamericano. "In Brasile ci sono 38 milioni di lavoratori informali, tornare al lavoro è il miglior rimedio", ha scritto il capo dello Stato. Il testo è accompagnato da immagini che mostrano Bolsonaro mentre la notte scorsa fa visita a una bancarella di street food nella zona alberghiera di Brasilia. Nel video si vede il presidente che, senza mascherina, parla con la gente intorno a lui.

11 Agosto 14:20 Coronavirus Roma, bollettino Spallanzani: 42 positivi, 1 in terapia intensiva

"In questo momento sono ricoverati presso il nostro Istituto 51 pazienti. Di questi, 42 sono positivi al tampone per la ricerca Sars-CoV 2 e 9 sono sottoposti ad indagini". E quanto emerge dal bollettino medico diramato oggi dallo Spallanzani. L'ospedale romano precisa che il paziente necessita di terapia intensiva e che "i pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali sono a questa mattina 577".

11 Agosto 13:55 Dipendente delle Poste contagiata a Palermo, scattano controlli sui colleghi

Un caso di coronavirus registrato nel grande Centro meccanico di smistamento delle Poste di via Ugo La Malfa a Palermo ha fatto scattare immediatamente una indagine epidemiologica per capire se ci si possa trovare di fronte a un nuovo focolaio. Sono circa 50 le persone in isolamento al momento che devono essere sottoposte al tampone e che restano in isolamento.

11 Agosto 13:42 Focolaio Rieti, contagiata anche bimba di due anni

La Asl di Rieti ha comunicato che anche una bambina di 2 anni è risultata positiva al coronavirus. Stando a quanto si apprende, la piccola è un “contatto della maestra del centro estivo” già sotto indagine e risultata contagiata ieri. La bimba rientra dunque nello stesso focolaio anche se, come riferisce l'Unità di crisi della Regione Lazio, non frequentava il centro.  Tra i cinque nuovi casi riscontrati ieri nel territorio della Asl di Rieti c'erano due suore e due maestre "con link al cluster del centro estivo" per il quale è in corso un approfondimento epidemiologico.

11 Agosto 13:29 Tredici ragazzi contagiati in Puglia dopo le vacanze all’estero

Salgono a 13 i ragazzi risultati positivi in Puglia dopo le vacanze trascorse all’estero. Ai cinque salentini risultati positivi ieri dopo il viaggio della maturità a Corfù se ne aggiungono altri due. Tutti sono in isolamento insieme alle famiglie e non hanno particolari sintomi. Positivi al Covid-19 anche sei giovani di Giovinazzo.

11 Agosto 13:17 Vaccino Russia, i dubbi dell’Oms: “Bisogna seguire le procedure”

Sono molti i dubbi da parte della comunità scientifica mondiale sul primo vaccino registrato in Russia e annunciato da Putin. La stessa Oms ha ricordato che Mosca, come gli altri, deve seguire le procedure di prequalifica e revisione stabilite dall'agenzia. "Accelerare non dovrebbe significare compromettere la sicurezza", ha detto un portavoce dell'Organizzazione, Tarik Jasarevic, in una conferenza stampa, aggiungendo che l'Oms è in contatto con le autorità russe e quelle di altri Paesi per analizzare i progressi nelle ricerca su diversi vaccini. In molti avevano segnalato che sul vaccino russo non sono stati eseguiti i test di livello 3 quelli che coinvolgono un campione elevato di persone.

11 Agosto 13:01 Israele sorpassa la Cina per numero di casi

Israele sorpassa la Cina per per numero di casi di contagio da coronavirus.  Con 632 nuovi contagi, infatti, nel Paese mediorientale il numero totale dei coinvolti è arrivato a 85.354. Le vittime di covid nel Paese invece sono 619 con 6 decessi nelle ultime 24 ore. I casi attivi della malattia sono 24.716 e di questi 381 in gravi condizioni. Nei Territori Palestinesi, secondo il ministero della sanità locale, il totale dei morti da inizio pandemia è di 112 mentre i contagi sono 19.121 e i casi attivi sono 8.186

11 Agosto 12:26 In Campania Positivi al Covid marito e moglie: erano stati in vacanza al mare e a feste

Due coniugi campani erano stati in vacanza al mare e a diverse feste senza sapere di essere positivi al coronavirus, il caso a Teano, in provincia di Caserta, dove ora sono scattati controlli a tappeto.  Marito e moglie di 30 anni sono in isolamento e sono già stati effettuati 35 test rapidi ai contatti indiretti, tutti negativi, e altri 20 tamponi saranno effettuati oggi ai contatti diretti. Altri 10 tamponi per i bambini che hanno avuto contatti diretti.

11 Agosto 12:08 Anticorpi monoclonali, al via 2 studi sull’uomo in Usa

Al via due sperimentazioni cliniche di fase 3 sull'uomo di due diversi anticorpi monoclonali, che possono prevenire l'infezione da virus SarsCov2. Ad annunciarlo è il Network di prevenzione Covid-19 (CoVpn), istituito dall'Istituto Nazionale per le Malattie Infettive (Niaid) degli Stati Uniti, diretto da Anthony Fauci. Gli studi vogliono arruolare come volontari persone dai 18 anni in su che siano a rischio di infezione per essere state a stretto contatto, a casa o sul posto di lavoro, con persone positive al nuovo coronavirus. Per ognuna delle due sperimentazioni si conta di coinvolgere circa 2000 persone negli Stati Uniti.

11 Agosto 11:37 Rientrano dalle vacanze e accusano sintomi influenzali: due giovani positivi a Partinico

Ancora due casi di persone rientrate dalle vacanze e risultate positive al coronavirus, questa volta a Partinico, nel Palermitano, dove due giovani sono stati contagiati al rientro sull'Isola. Un caso riguarda un giovane che ha accusato dei lievi sintomi: rientrato a Partinico è stato condotto all’ospedale della città in via precauzionale. L’altro caso riguarda una donna, rientrata da un viaggio all’estero che avrebbe accusato sintomi tipici del Covid-19. Il tampone in entrambi i casi ha dato esito positivo anche se le condizioni di salute comunque sono buone per entrambi

11 Agosto 11:17 Per il trasporto pubblico locale nuove regole a settembre: più posti e parafiati laterali

A settembre cambia il trasporto pubblico locale con nuove regole in vista della riapertura di scuole e università e quindi con un maggiore afflusso di persone. Le Regioni chiedono di applicare regole meno stringenti sulle limitazioni dei posti dettate dall’emergenza Covid-19. L’ipotesi più probabile è quella di installare, su treni regionali e autobus, dei parafiati laterali tra i posti a sedere.

11 Agosto 10:54 In Russia quasi 900mila contagi, Putin: “Una delle mie figlie è stata vaccinata”

Continua l'impennata di casi di coronavirus in Russia dove si sono registrati quasi 5mila casi in 24 ore che portano il totale dei contagi a sfiorare quota 900mila. La Russia infatti ha registrato 4.945 nuovi casi giornalieri che portano il totale a oltre 890mila. Lo hanno riferito le autorità sanitarie locali, sottolineando che si contano anche 130 decessi in più rispetto a ieri. In totale sono 15.131 le persone che avevano contratto il Covid-19 morte in Russia. Intanto il Presidente Vladimir Putin ha annunciato che il Paese è il primo al mondo a registrare un vaccino contro il nuovo coronavirus aggiungendo che una delle sue sua figlie è stata già vaccinata. Si tratta del vaccinco del Russian Microbiology Research Center Gamaleya. "Una delle mie figlie si e' fatta vaccinare, prendendo di fatte parte alla sperimentazione. Dopo la prima vaccinazione, aveva una temperatura di 38 gradi, mentre il giorno successivo e' calata a 37" per poi abbassarsi progressivamente, ha spietato il presidente russo.

11 Agosto 10:45 Rientra dalla Spagna e risulta positivo, tamponi per i familiari in Irpinia

Foto di repertorio
in foto: Foto di repertorio

Un 28enne rientrato dalla Spagna a Santa Paolina, nel Vallo di Lauro, è risultato positivo al coronavirus facendo scattare subito l'allarme in Irpinia.  Era stato proprio il 28enne, rientrato dalla Spagna dove lavora, a chiedere di sottoporsi al test una volta rientrato. Da qui la scoperta della sua positività. Ora è in isolamento domiciliare mentre sono scattati i controlli dell'Asl campana per i familiari.

11 Agosto 10:23 Trump vara pacchetto di aiuti ma è scontro con i governatori

Il presidente americano Donald Trump ha varato un nuovo pacchetto di aiuti per l'emergenza coronavirus ma rischia ora di innescare un nuovo braccio di ferro con i governatori. Trump infatti ha firmato un ordine esecutivo e tre memorandum per superare il precedente Cares Act in scadenza ma anche l'impasse sui negoziati al Congresso nelle ultime settimane. I provvedimenti prevedono il rinnovo parziale dei sussidi ai disoccupati, ridotti tuttavia a 400 dollari a settimana rispetto ai precedenti 600 dollari e per il 25% finanziati dagli Stati; l’estensione fino alla fine dell’anno del congelamento del rimborso dei prestiti per gli studenti; la protezione dagli sfratti per gli affittuari e la sospensione delle imposte sui salari per i lavoratori che guadagnano fino a 4mila dollari ogni due settimane.

11 Agosto 09:57 Sileri: “Quanto accade in nord Europa ci dirà cosa accadrà in Italia in autunno”

Al di là dell'andamento quotidiano, oscillante, dei dati sulla pandemia da CoVid 19 "sono più preoccupato nell'osservare i Paesi nord europei, dove la temperatura più rigida che indubbiamente si avvicina con la fine di agosto potrebbe mostrare un rialzo nella circolazione del virus", questo perché "sarà predittivo per ciò che potrebbe accadere in Italia quando arriverà la temperatura più fredda, cioè a fine settembre-ottobre", lo ha dichiaro il viceministro alla salute Pierpaolo Sileri. Secondo il rappresentante del governo, però, non ci son particolari preoccupazioni per la riapertura delle scuole. 2La ripartenza della scuola ci sarà, il perimetro verrà deciso con il Comitato Tecnico Scientifico. Le regole devono essere rispettate, non sono preoccupato per la riapertura delle scuole" ha dichiarato infatti Sileri ad "Agorà Estate", su Rai Tre. "Dobbiamo abituarci a convivere con il virus, abbiamo una maniera per difenderci, la mascherina, la distanza sono fondamentali", ha aggiunto.

11 Agosto 09:36 In Usa altri 49mila casi di contagio e 595 morti nelle ultime 24 ore

In Usa altri 49mila casi di contagio da coronavirus e 595 morti nelle ultime 24 ore. Secondo il conteggio della Johns Hopkins University nel Paese più colpito dal Pandemia aggiunti i 5.094.565 di casi mentre le vittime per covid sono 163.465

11 Agosto 09:11 Troppi contagi tra chi rientra: test rapidi in aeroporto per chi torna dalle vacanze all’estero

In Italia si stanno riscontrando troppi casi di contagi tra chi rientra dall'estero dopo le vacanze, per questo governo e Comitato tecnico scientifico stanno valutando l'ipotesi di far eseguire test rapidi per il coronavirus a chi torna dalle vacanze da Paesi considerati a rischio. I Nuovi test rapidi potrebbero essere eseguiti in aeroporti, porti e valichi di frontiera a tutti coloro che entrano in Italia da Paesi a rischio. Nel mirino ci sarebbero in particolare nazioni come Spagna, la Grecia e la Croazia, mete di turismo dove si registrano nuovi casi di contagio. "Bisognerebbe attivare un meccanismo di sorveglianza" per chi rientra dall'estero "perche' non è possibile che dopo tutti gli sforzi che abbiamo fatto il virus venga reintrodotto nel nostro Paese in questo modo" ha confermato anche Walter Ricciardi, consigliere del ministro della Salute per la pandemia.

"La Spagna, la Grecia, Malta e i Paesi dell'area balcanica hanno tutti dei livelli di diffusione più elevati", sottolinea Ricciardi all'Agi osservando che "in Italia siamo riusciti a ridurre i contagi mentre in altri Paesi hanno abbassato la guardia troppo presto nel tentativo di far ripartire l'economia, ma poi èandata male, come è accaduto in Spagna, dove adesso sono tornati al lockdown in alcune zone con conseguenze negative per il turismo. Abbassare la guardia è quindi una scelta miope".

11 Agosto 08:45 Ministro Boccia: “Il lockdown ha salvato il Sud dalla catastrofe”

"Il nostro Paese contava mille morti al giorno. È surreale che qualcuno oggi metta in discussione il lockdown. Chi dice che in Italia così abbiamo danneggiato il Pil del Sud dice una cosa sbagliata: sfido chiunque a venirmi a dire che mentre una metà del paese restava chiusa e in condizioni drammatiche, l'altra metà avrebbe potuto continuare le proprie attività senza rischi. Il lockdown ha protetto la salute e la vita degli italiani, mettendo in sicurezza gli ospedali del nord in grave crisi e salvando il Sud da una catastrofe che non riusciamo nemmeno a immaginare" lo ha dichiarato il Ministro degli Affari Regionali, Francesco Boccia in una intervista alla Gazzetta del Mezzogiorno. "Tra febbraio e marzo ci sono state decine di richieste e dichiarazioni dei presidenti, con la richiesta unanime di chiusura del Paese urgente. È tutto agli atti e se ce l'abbiamo fatta fino ad oggi è perché siamo stati sempre uniti e responsabili. Il lockdown totale ci ha permesso di uscire prima dalla fase più critica, basta vedere quello che succede nel resto del mondo. Chi dice il contrario fa un'operazione per certi aspetti disgustosa" ha aggiunto il rappresentante del Governo.

11 Agosto 08:25 Coronavirus Australia, Territorio del Nord chiude i confini a tutti per 18 mesi

Decisione drastica per le autorità locali del Territorio del Nord, in Australia, per contenere la diffusione del contagio da coronavirus: i confini dello Stato più disabitato del Paese rimarranno chiusi a tutti per 18 mesi. La decisone è stata annunciata dal governatore Michael Gunner spiegando che serve a proteggere una popolazione particolarmente vulnerabile composta dal 30 per cento di aborigeni. Applicare questa misura eccezionale, "è ciò che credo dobbiamo fare per garantire che alcune delle persone più vulnerabili del mondo rimangano al sicuro", ha detto ha detto il governatore dello stato che ha registrato pochi casi e nessun decesso per il coronavirus dall'inizio della pandemia. Anche l'Australia, che ha registrato quasi 22.000 casi e 332 morti legati al coronavirus, ha chiuso a tempo indeterminato i suoi confini internazionali.

11 Agosto 08:11 Coronavirus Sardegna, per Ferragosto a rischio discoteche e feste

Discoteche che rischiano di restare chiuse ed eventi che rischiano di saltare per Ferragosto, è quanto sta accadendo in Sardegna visto che la precedente ordinanza  con cui il governatore Christian Solinas aveva dato il via libera a entrambe le attività è scaduta e non è stata ancora prorogata. In assenza di ulteriori ordinanze regionali, infatti, valgono le regole stabilite dal governo nazionale che ha confermato la chiusura delle sale da ballo anche all'aperto. La Regione probabilmente correrà ai ripari come chiedono molti gestori per non vedere vanificata questa stagione estiva.

11 Agosto 07:43 Il messaggio di speranza dell’Oms: “Non è tardi per fermare la pandemia”

Non è tardi per fermare la pandemia di coronavirus nonostante i drammatici numeri che ogni giorno arrivano da ogni parte del mondo, a ricordarlo è l'Organizzazione Mondiale della Sanità. "Dietro le statistiche c'è una grande quantità di dolore e sofferenza. Ci son le vite di molte persone. So che molti di stanno soffrendo e che questo è un momento difficile per il mondo. Ma voglio essere chiaro: ci sono germogli verdi di speranza e non è mai troppo tardi per invertire la rotta" ha dichiarato infatti il capo dell'OMS Tedros Adhanom Ghebreyesus. Tedros ha fornito esempi di paesi che erano riusciti a reprimere con successo la diffusione del COVID-19, citando la Nuova Zelanda e ha elogiato le nazioni che hanno affrontato una grande epidemia nazionale con successo tra cui l'Italia. "Il mio messaggio è chiarissimo: sopprimere, sopprimere, sopprimere il virus", ha detto, concludendo: "Se sopprimiamo il virus in modo efficace, possiamo aprire in sicurezza le società".

11 Agosto 07:10 Le ultime notizie sul Coronavirus in Italia e nel mondo di martedì 11 agosto

La curva del contagio da coronavirus cala leggermente  in Italia con 259 contagi nelle ultime 24 ore e 4 vittime. Nel mondo superati i venti milioni di casi accertati di contagio, secondo i dati aggiornati della John Hopkins University, mentre i decessi hanno superato quota 731mila. Secondo l'ultimo bollettino dell'emergenza coronavirus diffuso dal nostro Ministero della salute, in totale i casi in Italia sono 250.566 mentre i casi attivi sono 13.263. Di questi, 763 sono ospedalizzati e 45 persone sono ricoverate in terapia intensiva. I contagi sono così suddivisi come emerge dalla tabella fornita dal Ministero della Salute,  in totale i casi in Italia sono 250.825 casi, di cui 202.248 guariti e 35.209 morti. I casi attivi in Italia sono 13.368. Di questi, 779 sono ospedalizzati, 12.543 sono in isolamento domiciliare e 46 persone sono ricoverate in terapia intensiva.

I contagi sono così suddivisi come emerge dalla tabella fornita dal Ministero della Salute:

Lombardia: 93.853

Piemonte: 31.868

Emilia Romagna: 30.121

Veneto: 20.656

Toscana: 10.644

Liguria: 10.283

Lazio: 8.8822

Marche: 6.964

Campania: 5.077

Trento: 4.995

Puglia: 4.714

Friuli VG: 3.449

Abruzzo: 3.502

Sicilia: 3.453

Bolzano: 2.773

Umbria: 1.505

Sardegna: 1.439

Calabria: 1.287

Valle D'Aosta: 1.216

Molise: 479

Basilicata: 476

Nel mondo raggiunta la cifra di 20.089.624 di contagi, un quarto dei quai solo in Usa, dove si son superati i 5 milioni di positivi. Secondo Paese più colpito  seguiti è il Brasile (3.057.470) seguito dall'India (2.215.074). Sono oltre 736mila invece le vittime nel mondo, di cui 163.462 negli Stati Uniti e 101.752 nel Paese sudamericano. Gli Stati Uniti, l'India e il Brasile insieme hanno rappresentato quasi i due terzi di tutti i contagi da quando il mondo ha raggiunto i 15 milioni il 22 luglio scorso.