7 Giugno 2022
17:49

Ecco come puoi personalizzare la schermata di blocco di iPhone con iOS 16

iOS 16, in arrivo il prossimo autunno, permette di snellire e modificare la schermata di blocco dell’iPhone tramite widget, una nuova posizione delle notifiche e numerose possibilità di personalizzazione.
A cura di Lorena Rao

Con l'inizio della Worldwide Developers Conference 2022 (WWDC 2022) di Apple, sono giunti nuovi dettagli sul prossimo aggiornamento del sistema operativo: iOS 16. Si va dalla funzione Live Text per i video, passando alle librerie condivise su iCloud, fino ad arrivare a diverse migliorie per Messaggi. Tuttavia, la vera protagonista dell'aggiornamento è la schermata di blocco personalizzabile. Come mostrato durante il keynote, iOS 16 permette di snellire e modificare la lockscreen dell'iPhone tramite widget, una nuova posizione delle notifiche e numerose possibilità di personalizzazione. Tutto in base alle proprie esigenze e ai propri gusti.

Basta tenere premuto sullo schermo per mostrare l'opzione "Personalizza" e iniziare la configurazione come più aggrada. Si inizia con lo sfondo, che può contenere foto, condizioni meteo animate in tempo reale, composizioni di emoji o temi specifici, come quelli lanciati da Apple per il Pride Month. I diversi elementi dello schermo possono essere personalizzati, a partire dal font e dai colori, fino ad arrivare a widget legati all'ora, alle calorie, alle sveglie impostate, al livello batteria e così via. Si possono aggiungere anche degli accessi rapidi alle app di Apple più utilizzate. Secondo diversi giornalisti del settore non è escluso in futuro il supporto ad applicazioni sviluppate da terze parti.

Altra novità molto apprezzata è la posizione delle notifiche. Niente più schermata di blocco caotica e colma di informazioni: con iOS 16 le notifiche non appaiono più in alto sullo schermo, ma vengono raccolte in basso. È sufficiente selezionare l'ultima notifica per vedere le altre accumulate sotto. Tramiteswipe verso il basso, è inoltre possibile nascondere l'intero gruppo di notifiche: resta solo un avviso in basso su quelle non lette. Vi è infine una funzione "attività dal vivo" per visualizzare in un unico riquadro le notifiche associate a un evento in tempo reale come una gara sportiva.

Insomma, le possibilità per la schermata di blocco di iPhone sono davvero numerose per andare incontro alle singole esigenze degli utenti. Bisogna tuttavia aspettare per toccare con mano le diverse opzioni di personalizzazione elencate finora, perché iOS 16 verrà lanciato il prossimo autunno su iPhone 8 e versione successive. È probabile che il suo debutto avverrà in concomitanza con quello di iPhone 14, che secondo molti addetti ai lavori sarà il primo dispositivo di Apple ad avere il display sempre attivo anche se bloccato in stand-by.

Ecco i nuovi iPhone SE e iPad Air, prezzi contenuti ma processori potenti
Ecco i nuovi iPhone SE e iPad Air, prezzi contenuti ma processori potenti
Adesso puoi davvero sbloccare l’iPhone anche se indossi la mascherina
Adesso puoi davvero sbloccare l’iPhone anche se indossi la mascherina
Finalmente è possibile trasferire i backup di WhatsApp da Android a iPhone
Finalmente è possibile trasferire i backup di WhatsApp da Android a iPhone
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni