10.090 CONDIVISIONI
16 Luglio 2022
10:52

Vive per 13 anni col collo piegato: la storia di una ragazzina e del medico che l’ha salvata

In seguito a una caduta quando aveva 10 mesi, Afsheen Gul ha riportato gravi danni alla colonna vertebrale. Ha vissuto 13 anni col collo piegato, fino a quando un medico non si è interessato alla sua storia: l’ha operata gratuitamente, salvandole la vita.
A cura di Giusy Dente
10.090 CONDIVISIONI
Instagram @afsheengul786
Instagram @afsheengul786

Afsheen Gul vive nella provincia pakistana del Sindh, ha 13 anni ed è la più piccola di 7 fratelli. Un apparentemente banale incidente, quando aveva appena 10 mesi, ha cambiato il corso della sua vita, che difatti fino ad ora è stata diversa da quella che potremmo immaginare per un qualunque bambino.

Quando non aveva ancora compiuto un anno, Afshenn è caduta mentre era in braccio a sua sorella e il suo collo si è piegato a 90 gradi. Le condizioni sono peggiorate nel tempo, con l'aggiunta di una paralisi cerebrale. Ha imparato a camminare quando aveva sei anni, a parlare a otto. Afsheen ha trascorso la sua vita confinata nella sua casa a Mithi, a quasi 300 km dalla città di Karachi. Non è mai andata a scuola, non ha mai giocato con altri bambini e tutto questo l'ha emarginata, lasciandola indietro rispetto ai coetanei.

Instagram @afsheengul786
Instagram @afsheengul786

La storia è stata portata all'attenzione mondiale nel 2017, quando il famoso attore pakistano Ahsan Khan ha condiviso una foto di Afsheen su Facebook, esortando le persone ad aiutare. Poi la madre di Afsheen è stata invitata in un popolare show televisivo e un'associazione statunitense si è mobilitata per organizzare una raccolta fondi online che potesse portare Afsheen a un intervento chirurgico. Anche Naz Baloch, un parlamentare del Partito popolare pakistano (PPP), si è esposto garantendo che il governo avrebbe fornito il suo aiuto. Afsheen nel 2018 è stata ricoverata presso l'Agha Khan University Hospital, il più grande ospedale privato del Pakistan (a Karachi): qui, però, i medici le hanno dato una possibilità di sopravvivenza del 50%. A quel punto la famiglia l'ha riportata a casa e l'intervento non è stato effettuato. Si è tornato a parlare del caso nel 2019 quando una giornalista britannica, Alexandria Thomas, ha scritto un articolo sulle sue condizioni e sulla situazione finanziaria della famiglia.

Instagram @afsheengul786
Instagram @afsheengul786

La giornalista ha messo Afsheen in contatto con uno specialista indiano che si è offerto di operarla a titolo gratuito. Il dottor Rajagopalan Krishnan è specializzato proprio in complessi interventi chirurgici alla colonna vertebrale. Ha svolto l'operazione a marzo, presso l'Apollo Hospital di Delhi, rassicurando i genitori sulle buone probabilità di riuscita.

A distanza di quattro mesi Afsheen è a casa sua, in Pakistan; riesce finalmente a camminare, parlare e mangiare da sola. Il dottor Krishnan la controlla via Skype ogni settimana."Ora è un po' debole e non è ancora in grado di andare a scuola, ma il dottore dice che migliorerà con il tempo. Per noi è un angelo", ha detto il fratello di Afsheen, Yaqoob Kumbar, raggiunto dalla BBC.

Instagram @afsheengul786
Instagram @afsheengul786

Il medico ha a sua volta spiegato alla BBC che quella di Afshenn era una lussazione rotatoria della colonna vertebrale che causa danni al collo. "Questo è probabilmente il primo caso di questo genere al mondo", ha detto. Lui e il suo team hanno svolto un intervento durato sei ore: hanno attaccato il cranio di Afsheen al midollo spinale, fissandolo con dei sostegni per mantenere il collo dritto.

La tredicenne è ancora un po' indietro degli altri bambini, ma la sua famiglia finalmente riesce a pensare a un futuro sereno per lei: "Migliorerà con il tempo. Per ora, sono solo felice che mia sorella sia viva e felice".

10.090 CONDIVISIONI
Bimbo di dieci anni rimane incastrato tra le rocce con la sua canoa: salvato
Bimbo di dieci anni rimane incastrato tra le rocce con la sua canoa: salvato
Taranto, ragazzo di 19 anni muore in ospedale: 12 medici indagati per omicidio colposo
Taranto, ragazzo di 19 anni muore in ospedale: 12 medici indagati per omicidio colposo
Uomo di 81 anni incontra per la prima volta sua sorella:
Uomo di 81 anni incontra per la prima volta sua sorella: "Ho atteso questo momento tutta la vita"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni