5 Febbraio 2021
13:12

Scozia, madre e figlia uccise: l’assassino morto in uno incidente stradale

Due donne di 39 e 24 anni sono state uccise ieri sera a Kilmanrock, in Scozia, in un doppio accoltellamento, mentre un uomo è morto dopo essere stato investito dal veicolo che si ritiene fosse guidato dallo stesso accoltellatore. I tre delitti, fanno sapere le autorità scozzesi, non sono stati trattati come casi di terrorismo.
A cura di Angela Marino

Orrore in Scozia. Madre e figlia di 39 e 24 anni sono state pugnalate a morte a 20 minuti di distanza, ieri sera nella città di Kilmanrock, in Scozia. Negli attimi successivi al duplice delitto, l'accoltellatore si è messo alla guida di un'auto, probabilmente in fuga ed è moto in uno schianto. Lo ha reso noto oggi la polizia locale, dopo che nella notte gli investigatori si erano limitati a confermare "un incidente grave", iniziato vicino a un ospedale cittadino, annunciando che la zona era stata transennata e sottoposta a lockdown. Stando alle prime notizie notturne, il caso non è stato trattato come un episodio di terrorismo.

La polizia scozzese – scrive il Guardian  – ha riferito che una donna di 39 anni, Emma Robertson Coupland, un'infermiera, è morta nel parcheggio dell'ospedale della ‘Crosshouse University'. Ha ricevuto cure mediche di emergenza ma è morta sul posto. Circa 20 minuti dopo, sua figlia, Emma, ​​Nicole Anderson, 24 anni, è stata accoltellata in Portland Street, nella città dell'Ayrshire, a due miglia di distanza ed è stata portata in ambulanza all'ospedale di Crosshouse, dove è morta. Poco dopo, il conducente di un'auto è stato trovato morto in un viadotto vicino alla A76.  Secondo la polizia gli incidenti sarebbero collegati. Faroque Hussain, della Polizia scozzese, ha dichiarato: “Stiamo lavorando per confermare tutte le circostanze dell'accaduto. Comprensibilmente, le persone rimarranno scioccate da ciò che è accaduto. Siamo ancora in procinto di stabilire le circostanze complete. Tuttavia, vorrei rassicurare le persone che non esiste una minaccia più ampia per la comunità. Gli ufficiali saranno di pattuglia e chiunque abbia qualche preoccupazione può avvicinarsi a questi ufficiali ".

Una delle figlie di Emma ha pubblicato una foto di famiglia su Facebook: "Sono completamente distrutta. Mio Dio, non può succedere. Sei la mia unica sorella, e tu la mia prima nipote. Per favore, ditemi che sto sognando". La fidanzata in lutto di Nicole, Vicky, ha scritto: "Non saprai mai quanto sei importante per me. Ti amerò fino alla fine dei tempi, mia cara. Mi mancherà quel bel sorriso  Mi hai reso la persona più felice su questo pianeta ogni giorno. Fino a quando ci incontreremo di nuovo, piccola. Ti amo. Dormi bene, principessa".

Incidente stradale nel Salernitano, madre muore nell'impatto, grave la figlia di 2 anni
Incidente stradale nel Salernitano, madre muore nell'impatto, grave la figlia di 2 anni
Uccise il padre per salvare la madre, Alex Pompa è stato assolto
Uccise il padre per salvare la madre, Alex Pompa è stato assolto
Matias ucciso a 10 anni dal papà con una coltellata: probabile vendetta contro la madre
Matias ucciso a 10 anni dal papà con una coltellata: probabile vendetta contro la madre
149 di Videonews
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni