175 CONDIVISIONI
11 Settembre 2021
15:07

Usa, intensive piene di pazienti Covid: 74enne rifiutato da 43 ospedali muore per problemi cardiaci

È morto dopo un malore causato dai suoi pregressi problemi cardiaci il 73enne Ray Martin DeMonia la cui famiglia ha ora lanciato un appello affinché chi non lo abbia ancora fatto, si vaccini. Sono infatti ben 43 gli ospedali che hanno rifiutato il ricovero dell’uomo perché pieni a causa dei pazienti Covid bisognosi di cure ospedaliere.
A cura di Chiara Ammendola
175 CONDIVISIONI

È morto dopo in ben 43 ospedali in tre Stati diversi non hanno potuto ricoverarlo per mancanza di lettini disponibili, per questo il 73enne Ray Martin DeMonia affetto da problemi cardiaci non ce l'ha fatta ed è morto nella sua casa di Meridian, nel Mississipi. Ora la famiglia, devastata dalla sua perdita, lancia un appello: "Per favore vaccinatevi non lo avete ancora fatto: gli ospedali devono accogliere anche gli altri pazienti".

Ray aveva raggiunto la città natale in Alabama per provare a essere curato

Purtroppo però quando Ray ha iniziato ad accusare diversi malori e ha provato a raggiungere i vicini ospedali ha ricevuto sempre la stessa risposta: "Non c'è posto". Nei nosocomi degli Stati Uniti infatti il numero di pazienti ricoverati perché positivi al Covid è in aumento. Le condizioni del 73enne che è morto a tre giorni dal suo 74esimo compleanno non sono state ritenute tanto gravi da necessitare un ricovero immediato e così è stato mandato a casa, non una volta, ma ben 43 volte, da altrettanti ospedali diversi. Le condizioni di Ray però erano molto più critiche di quanto si pensasse, perché nonostante l'arrivo al Cullman Regional Medical Center i medici non sono riusciti a salvarlo.

I casi negli Usa aumentati a causa della variante Delta

Originario della cittadina di Cullman, in Alabama, la scorsa settimana aveva deciso di tornare proprio lì con la speranza di trovare una struttura dove potersi curare, ma anche nella sua città natia non c'era posto e i medici lo hanno spedito in un ospedale del Mississippi. Purtroppo però Ray non ce l'ha fatta e un malore lo ha colpito poco prima del suo ricovero. "Per onorare la memoria di Ray, per favore fatti vaccinare se non lo hai già fatto, così da poter liberare risorse per le emergenze non legate al Covid – le parole chela famiglia ha scritto nel necrologio – non vorremmo che nessun'altra famiglia passasse quello che ha passato la sua". Gli Stati Uniti hanno registrato oltre 40,6 milioni di casi di Covid-19 e oltre 655.800 decessi. I casi sono aumentati nelle aree di tutto il paese negli ultimi mesi a causa della variante delta del virus.

175 CONDIVISIONI
Ayann muore a 2 anni per arresto cardiaco, il padre: “Lo avevano dimesso dall’ospedale”
Ayann muore a 2 anni per arresto cardiaco, il padre: “Lo avevano dimesso dall’ospedale”
232 di Videonews
Vegano muore di Covid a 55 anni: aveva rifiutato il vaccino perché testato sugli animali
Vegano muore di Covid a 55 anni: aveva rifiutato il vaccino perché testato sugli animali
Covid in Olanda, gli ospedali si preparano al codice nero: dovranno decidere chi salvare
Covid in Olanda, gli ospedali si preparano al codice nero: dovranno decidere chi salvare
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni