103 CONDIVISIONI
23 Luglio 2021
16:03

Un amo da pesca le trafigge il dito mentre gioca in mare: l’incidente choc di Danielle

La piccola Danielle stava giocando a Southbourne Beach a Bournemouth, in Regno Unito, quando ha iniziato ad urlare disperata. La madre non avrebbe mai immaginato di trovarsi di fronte ad una situazione del genere: “C’era sangue ovunque, se non fossi arrivate in tempo non so cosa sarebbe potuto succedere”.
A cura di Biagio Chiariello
103 CONDIVISIONI

Una bambina inglese di cinque anni è stata ricoverata d'urgenza in ospedale dopo che un amo da pesca le ha trafitto il dito mentre giocava in mare. Joanne West, 37 anni, si è precipitata in aiuto di sua figlia Danielle a Southbourne Beach a Bournemouth dopo averla sentita urlare l'11 luglio scorso. La donna è rimasta scioccata quando ha visto il gancio incastrato nel dito indice di sua figlia. Era attaccato a una lenza proveniente dal mare, alcuni dei presenti hanno dovuto spezzarlo a mani nude per liberarla.

Danielle e sua madre sono rimaste al pronto soccorso del Royal Bournemouth Hospital per cinque ore fino a quando non è stato possibile tirare fuori l'amo. Joanne ha ricordato a Metro.co.uk quel momento: "Danielle stava raccogliendo delle alghe e poi ho sentito questo urlo. Pensavo che fosse semplicemente finita in qualche onda, ma mi sono accorta che stava davvero urlando disperata. Sono corsa da lei e c'era sangue ovunque! Aveva questo amo da pesca che le trapassava il dito e usciva dall'altro lato dell'unghia. Se non fossi arrivata subito, non so cosa sarebbe potuto succedere" racconta.

Mamma e figlia sono arrivate al Poole Hospital dove due ortopedici hanno deciso di non sottoporre la bambina ad anestesia poiché si aspettavano che avrebbe turbato ulteriormente Danielle. Alla fine hanno rimosso l'amo da pesca. La piccola è stata mandata a casa e, dopo un ciclo di antibiotici, è guarita, ma il suo dito è ancora un po' dolorante. "Da allora non vuole più andare in spiaggia. Era un posto che amava assolutamente, quindi è davvero triste" dice Joanne. La signora West ha deciso di condividere la sua esperienza dopo aver letto di un altro incidente in cui un bambino si è ritrovato con un amo da pesca bloccato in faccia, solo una settimana dopo che Danielle ha vissuto la sua terribile esperienza.

103 CONDIVISIONI
Si allontana mentre gioca e si perde nei boschi, bimbo di 3 anni trovato vivo dopo tre giorni
Si allontana mentre gioca e si perde nei boschi, bimbo di 3 anni trovato vivo dopo tre giorni
Incidente a Torino, autista muore schiacciato dal suo tir mentre scarica la merce al supermercato
Incidente a Torino, autista muore schiacciato dal suo tir mentre scarica la merce al supermercato
Si arrampica sul parapetto e cade dal balcone mentre gioca, bimba di 4 anni grave a Novara
Si arrampica sul parapetto e cade dal balcone mentre gioca, bimba di 4 anni grave a Novara
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni