201 CONDIVISIONI
1 Dicembre 2021
09:15

“Trump, Clinton e il principe Andrea sull’aereo del pedofilo Epstein”: la conferma del pilota

A oltre due anni dal suicidio in cella dell’imprenditore è iniziato in un tribunale di New York l’atteso processo a carico di Ghislaine Maxwell, l’ex fidanzata di Jeffrey Epstein, accusata di procurargli minorenni.
A cura di Biagio Chiariello
201 CONDIVISIONI
Donald Trump e la fidanzata dell’epoca Melania Knauss, Jeffrey Epstein e Ghislaine Maxwell a Palm Beach, Florida, nel 2000
Donald Trump e la fidanzata dell’epoca Melania Knauss, Jeffrey Epstein e Ghislaine Maxwell a Palm Beach, Florida, nel 2000

C'era anche gli ex presidenti USA Bill Clinton e Donald Trump, il principe Andrea e l'attore Kevin Spacey tra i vip a bordo dell'aereo di Jeffrey Epstein (battezzato eloquentemente "Lolita Express"). A rivelarlo è stato il suo ex pilota Larry Visoski, primo testimone del processo in corso a New York contro Ghislaine Maxwell, l'ex fidanzata dell'imprenditore, arrestato per abusi sessuali e traffico internazionale di minorenni, a sua volta accusata delle medesime imputazioni. Visoski ha raccontato che la porta della cabina di pilotaggio dell'aereo rimaneva sempre chiusa, ma di non essersi accorto di alcuna attività sospetta durante i voli né di aver visto salire a bordo ragazze che sembrassero più giovani di 20 anni.

Le accuse alla fidanzata di Epstein

Ghislaine Maxwell, 59 anni, figlia dell'ex deputato e magnate britannico dell'editoria Robert Maxwell, scomparso in circostanze misteriose nel 1991, è accusata di reclutare e adescare ragazze minorenni per fare "massaggi erotici" a Epstein. Visoski ha affermato che la donna era la "numero due" nella gerarchia di Epstein, con quest'ultimo considerato "numero uno". "Sapevamo che sarebbe stato spesso impegnato, quindi Ghislaine era la sua persona di riferimento per gestire tutto ciò che non era legato agli affari", ha detto Visoski. Epstein si è suicidato nell'agosto 2019 in carcere, in attesa del processo per il trasporto e l'abuso di adolescenti minorenni.

Larry Visoski, all’epoca in cui era pilota del Lolita Express
Larry Visoski, all’epoca in cui era pilota del Lolita Express

La vittima 14enne

Maxwell si è dichiarato non colpevole di sei capi di imputazione derivanti dal presunto adescamento di ragazze adolescenti per Epstein, alcune di appena 14 anni. Nella stessa giornata è stata sentita anche una di queste ultime, Jane, che aveva solo 14 anni quando fu adescata e manipolata da Epstein e da Maxwell. "Gli abusi proseguirono per anni" ha attaccato l'accusa, sostenendo che la ragazzina era talvolta nella stanza anche durante gli atti sessuali. La difesa ha invece dipinto la testimone come una cantante e un'attrice consumata che ha deciso di sporgere denuncia per accedere al fondo di risarcimento creato per le vittime del finanziere.

201 CONDIVISIONI
Pilota si alza per controllare un guasto e precipita nel vuoto: come è potuto accadere
Pilota si alza per controllare un guasto e precipita nel vuoto: come è potuto accadere
California, piccolo aereo precipita nell'oceano a Huntington Beach
California, piccolo aereo precipita nell'oceano a Huntington Beach
6.765 di Cronaca
Bannon colpevole di oltraggio al Congresso, l’ex stratega di Trump sorride alla lettura del verdetto
Bannon colpevole di oltraggio al Congresso, l’ex stratega di Trump sorride alla lettura del verdetto
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni