266 CONDIVISIONI
30 Agosto 2021
09:15

Thailandia, bimbo di 9 anni morto in spiaggia: è stato punto da una medusa velenosissima

Il piccolo si trovava con la famiglia, di origini israeliane, sulla spiaggia di Ko Phangan, in Thailandia, quando è avvenuto l’incidente. Sarebbe stato punto da una cubomedusa, spesso descritta come la creatura più velenosa del mondo. I soccorsi purtroppo si sono rivelati vani. Aperta un’indagine.
A cura di Biagio Chiariello
266 CONDIVISIONI

Un bambino di nove anni è morto dopo essere stato punto da una medusa velenosa su una spiaggia dell'isola thailandese di Ko Phangan durante il fine settimana, secondo quanto riportato da alcuni media israeliani, la nazionalità della vittima. Il tragico incidente è stato comunicato al ministero degli Esteri mentre il consolato israeliano in Thailandia si sta occupando del caso ed è in costante contatto con i familiari del piccolo.

Secondo quanto riferito, l'incidente è avvenuto nella giornata di sabato; il bimbo era con la propria famiglia sulla spiaggia della Thailandia, sarebbe stato punto da un'esemplare di cubomedusa, considerata tra le più velenose al mondo.  Immediatamente è stato portato in un ospedale di Ko Phangan dove i medici hanno cercato di fare il possibile ma purtroppo non è stato possibile salvargli la vita.

Secondo quanto raccontato dai media, il giovanissimo e la sua famiglia vivono da diversi anni a Ko Pha Ngan, che si trova nel sud-est della Thailandia.

Le autorità thailandesi hanno avviato un'indagine sull'incidente. I funzionari locali hanno avanzato l'ipotesi che possa essere stato punto da una vespa marina. Il veleno di entrambi gli invertebrati, spesso descritti come le creature più velenose del mondo, è molto potente e assai letale per l'uomo: colpisce infatti direttamente il cuore e il sistema circolatorio. Le loro tossine potrebbero uccidere un essere umano adulto entro due o cinque minuti.

Le autorità locali installano reti vicino alla costa per evitare che la medusa si avvicini troppo all'area frequentata dai bagnanti, secondo quanto riportato dal sito di notizie ynet.

266 CONDIVISIONI
Bimbo morto a Napoli: “Ho lasciato cadere Samuele, poi sono andato a mangiare una pizza”
Bimbo morto a Napoli: “Ho lasciato cadere Samuele, poi sono andato a mangiare una pizza”
12.591 di Videonews
Hawaii, ritrovato dopo 37 anni su una spiaggia un messaggio in bottiglia proveniente dal Giappone
Hawaii, ritrovato dopo 37 anni su una spiaggia un messaggio in bottiglia proveniente dal Giappone
Il pittore Achille Perilli è morto a 94 anni: è stato un maestro dell'astrattismo
Il pittore Achille Perilli è morto a 94 anni: è stato un maestro dell'astrattismo
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni