7 Febbraio 2018
18:57

Si appoggia alla gabbia delle tigri al circo: gli staccano le braccia, “Erano affamate”

Le tigri erano tenute in gabbie di fortuna in attesa di trasferimento, l’uomo voleva farle bere ma erano affamate perché non mangiavano da 24 ore.
A cura di A. P.

Orrore nei tendoni di un circo sudamericano. Alcune tigri rinchiuse in gabbia hanno improvvisamente attaccato un uomo addetto al loro nutrimento staccandogli entrambe le braccia e mangiandole. Il dramma si è consumato in pochi attimi nei pressi del villaggio di El Jocotillo, in Guatemala, dove il circo si era fermato. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, la vittima, Cipriano Alvarez, si era appoggiato alla gabbia improvvisata per dare da bere agli animali quando questi lo hanno aggredito strappandogli le braccia e portandosele via per mangiarle. A salvarlo da una fine ancora più atroce alcuni presenti che sono intervenuti e hanno salvato la vita al 55enne lanciando pietre alle tigri e picchiandole con bastoni.

Il 55enne è stato soccorso e trasportato nel vicino ospedale dove è stato ricoverato in terapia intensiva. Come raccontano i giornali del posto, il 55enne aveva acconsentito a prendersi cura delle 13 tigri solo due mesi prima, così da poter sfamare la sua famiglia. Il figlio ha rivelato che di solito usava delle barre di metallo per rimuovere le lastre su cui aveva dato il cibo agli animali ma il giorno del dramma ha sporto troppo le mani per dare loro da bere. Le tigri però pare fossero affamate. Come rivela sempre il figlio, infatti, sembra che all'uomo era stato ordinato di dare da mangiare alle tigri per due giorni e di lasciarle senza cibo nel terzo.

La NATO è pronta ad accogliere "a braccia aperte" Finlandia e Svezia
La NATO è pronta ad accogliere "a braccia aperte" Finlandia e Svezia
L'Ucraina accusa Mosca di rubare il grano: "Affamate il mondo"
L'Ucraina accusa Mosca di rubare il grano: "Affamate il mondo"
4 di askanews
Draghi alla premier Marin: "Italia appoggia la domanda di adesione alla Nato di Svezia e Finlandia"
Draghi alla premier Marin: "Italia appoggia la domanda di adesione alla Nato di Svezia e Finlandia"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni