2 Febbraio 2018
13:17

Pioggia di uccelli morti dal cielo, centinaia di volatili si schiantano in strada

Il caso, avvenuto nello Stato dello Utah in Usa, è simile a quanto accaduto a Roma. Centinaia di volatili sono finiti in strada ma anche sulle auto, sulle case e su alcuni passanti.
A cura di A. P.

Sorpresa, confusione e anche un pizzico di paura nei giorni scorsi per gli abitanti di Draper, cittadina degli Stati Uniti situata tra le contee di Salt Lake e di Utah, nello Stato dello Utah. Dal cielo infatti si è scatenata una vera e propri pioggia di uccelli morti che a centinaia sono finiti in strada ma anche sulle auto, sulle case e su alcuni passanti. "È una delle cose più assurde che io abbia mai visto o sentito nominare" , ha dichiarato a un giornale locale il sergente Chad Carpenter del dipartimento di polizia di Draper City.

Impressionanti le immagini che si sono ritrovati davanti alcuni residenti. "Mentre guidavo, questi uccelli stavano letteralmente cadendo dal cielo", ha raccontato Lacey Brown, un abitante del posto, "Si schiantavano tutti a terra proprio sulla mia macchina e sulla carreggiata", ha sottolineato l'uomo, aggiungendo: "Cadevano dal cielo come foglie". L'episodio ha subito dato il via a supposizione e ipotesi molto fantasiose. In realtà la tessa cosa è capitata negli stessi giorni anche in Italia, a Roma, dove migliaia di uccellini sono stati trovati morti lungo le strade, sempre per motivi sconosciuti.

"Niente alieni, nessun dispositivo segreto così come niente veleno, è solo una di quelle strane cose che capitano quando gli uccelli volavano via in gruppi così numerosi" hanno spiegato gli esperti locali. Che si tratti di errori di direzione o di eventi meteorologici, qualcosa però ha causato la caduta dello stormo di uccelli anche se nessuno sa darne un motivo certo.

Migliaia di uccelli invadono le strade: proprio come nel film di Hitchcock
Migliaia di uccelli invadono le strade: proprio come nel film di Hitchcock
3.807 di Viral News
Previsioni meteo 19 gennaio, prime piogge prima dell'arrivo del freddo
Previsioni meteo 19 gennaio, prime piogge prima dell'arrivo del freddo
Scontri in Kazakistan, l'ordine del presidente Tokayev all'esercito: "Sparate e uccidete i manifestanti"
Scontri in Kazakistan, l'ordine del presidente Tokayev all'esercito: "Sparate e uccidete i manifestanti"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni