7 Luglio 2020
22:04

“Pensavo di avere solo pochi secondi di vita”, uccide un serpente e guida ad oltre 120 km/h

L’uomo, 27enne australiano, era convinto di essere stato morso da un serpente marrone orientale, uno dei più velenosi al mondo.Quando la polizia, l’ha fermato lungo la Dawson Highway, a ovest di Calliope e sei ore a nord di Brisbane, ha detto di essere convinto di aver solo pochi secondi di vita. In realtà le cose stavano diversamente.
A cura di B. C.

Ha usato un coltello e una cintura di sicurezza per uccidere un serpente letale mentre guidava lungo un'autostrada – poi ha proseguito schiacciando il piede sull’acceleratore, ad oltre 120 km/h, perchè pensava di avere “solo pochi minuti da vivere”. In un filmato pubblicato martedì si vede il momento in cui un agente di polizia ha fermato l'uomo, noto solo come Jimmy, mentre stava viaggiando lungo una strada in Australia a 123 km / h. Jimmy, 27 anni, ha detto che stava percorrendo la Dawson Highway, a ovest di Calliope e sei ore a nord di Brisbane, quando il serpente gli è strisciato sulle gambe. Ha cominciato a farsi prendere dal panico, credendo di essere stato morso dal rettile (un serpente bruno orientale).

L’uomo ha così deciso che la sua unica opzione era quella di uccidere il serpente con il suo coltello da lavoro e la cintura di sicurezza. "Sto guidando ad oltre 100 km/h e ho appena iniziato a frenare. Muovevo le gambe … ha appena iniziato ad avvolgermi. La sua testa ha appena iniziato a colpire il mio sedile, tra le mie gambe. Penso che mi abbia morso, era con me in macchina”, ha detto, chiaramente agitato. Dopo aver ucciso il serpente, l’ha gettato sul retro della sua auto e si precipitò in ospedale, credendo di avere solo pochi minuti da vivere, quando è stato fermato dalla polizia per eccesso di velocità. Una volta fermato, l’agente ha fatto arrivare un'ambulanza, che ha però scoperto che Jimmy non era stato morso ma era solo sotto shock. “È stato abbastanza terrificante”, ha detto Jimmy. Non sono mai stato così felice di vedere luci rosse e blu (dell’ambulanza)”.

I serpenti marroni sono noti per essere i serpenti più velenosi al mondo e sono la principale causa di morti per morso di serpente in Australia. La polizia del Queensland ha affermato che, pur essendo questa una "situazione particolarmente singolare", ha ricordato che è illegale uccidere o catturare serpenti.

Mercedes a 301 km/h in autostrada: mentre guida si filma e pubblica il video su Instagram
Mercedes a 301 km/h in autostrada: mentre guida si filma e pubblica il video su Instagram
"O guadagni meno o ti licenziamo": la storia di Sergio, fisioterapista vittima di "dumping salariale"
494.690 di AntonioMusella
Ucraina, Germania pronta a inviare carri Leopard:
Ucraina, Germania pronta a inviare carri Leopard: "Decisione a breve". Zelensky: "Vinceremo nel 2023"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni