5.027 CONDIVISIONI
9 Luglio 2021
11:44

Partorisce mentre lavora in discoteca: “Non sapevo di essere incinta, ho bevuto tutto il tempo”

Sally Smith, 23enne inglese, è mamma di Gabe, un bimbo di un anno. La neomamma non aveva minimamente sospettato del suo arrivo. Nessuna protuberanza in vista, la giovane è rimasta “taglia 42 per tutto il tempo”, durante il quale ha continuato a bere nelle serate fuori, lavorare in discoteca e ha festeggiato in cinque diversi festival tra cui Parklife e Glastonbury, in Regno Unito.
A cura di Biagio Chiariello
5.027 CONDIVISIONI

Una ragazza inglese di 23 anni ha raccontato al Sun di come ha partorito al termine di un turno nella discoteca dove lavorava come barista: non aveva idea di essere incinta perché non ha messo su peso e ha bevuto per tutto il tempo della inaspettata gravidanza. Sally Smith è ora mamma di Gabriel, un bambino di un anno.

Non sapeva di essere incinta

Descrivendo quella che ha definito "l'esperienza più surreale" della sua vita Sally ha spiegato che si era sentita sempre come se nulla fosse "fuori dall'ordinario" poiché, oltre ad usare sempre metodi contraccettivi, aveva ancora il ciclo durante la gravidanza. Nessuna protuberanza in vista, la neomamma ha assicurato di non essere ingrassata ed è rimasta "taglia 42 per tutto il tempo", durante il quale ha continuato a bere nelle serate fuori e ha festeggiato in cinque diversi festival tra cui Parklife e Glastonbury, in Regno Unito.

L'arrivo di Gabe

Sally dice di aver avuto "un forte mal di schiena" quando sarebbe stata incinta di sette-otto mesi, ma ha pensato che fosse un semplice dolore causato dallo spostamento di alcuni oggetti pesanti in discoteca. Le cose però sono cambiate nel marzo dell'anno scorso: Sally stava lavorando e si è addormentata dopo il turno, ma si è svegliata con quelli che pensava fossero intensi crampi allo stomaco. A quel punto ha chiesto aiuto. I paramedici sono arrivati ​​a casa sua per portarla in ospedale, con la 23enne che ricorda: "Quando sono arrivati, io ero sdraiata sul pavimento e mi hanno detto: ‘Beh, possiamo vedere una testa, stai sicuramente avendo un bambino'. Allora ho solo pensato: ‘ok'… siamo saliti sull'ambulanza e potevamo già vedere la sua testa e mentre ci stavamo avvicinando all'ospedale, è lì che ho partorito" ricorda.

All'inizio, ricorda di essere andata "fuori di testa" per essere diventata mamma, ma dice che ogni dubbio o preoccupazione è svanita quando ha tenuto in braccio suo figlio per la prima volta. “Non per sembrare banale, ma ero completamente innamorata. Ero tipo ‘bene, sto bene, sarò in grado di fare tutto perché lui è qui', ero piena di amore e totalmente innamorata da lui fin dall'inizio".

Oltre a dare la stupenda notizie ai suoi amici, Sally ha dovuto dire al suo ex ragazzo, il padre di Gabe, che aveva avuto il suo bambino. La coppia si era frequentata all'università, ma si era separata a luglio 2019, otto mesi prima del parto di Sally. Il suo ex è stato "davvero di supporto" ha ammesso la ragazza. A causa della pandemia di coronavirus, il papà di Gabe non ha potuto incontrarlo per i primi mesi e Sally ammette che è stato difficile avere a che fare con un neonato.

Gabe è la "cosa migliore" che le sia mai capitata, ammette Sally. "È solo il ragazzino più sfacciato del mondo ed è così divertente", dice con entusiasmo.

5.027 CONDIVISIONI
Brindisi, donna incinta folgorata mentre fa la doccia: bimbo nasce con cesareo d'urgenza, lei è grave
Brindisi, donna incinta folgorata mentre fa la doccia: bimbo nasce con cesareo d'urgenza, lei è grave
Potenza, travolto da un carico di mattoni mentre lavora: muore Cosimo Tritto, operaio di 39 anni
Potenza, travolto da un carico di mattoni mentre lavora: muore Cosimo Tritto, operaio di 39 anni
Scomparsa senza lasciare traccia mentre va al lavoro: 12 anni dopo riaperto il caso di Claudia Lawrence
Scomparsa senza lasciare traccia mentre va al lavoro: 12 anni dopo riaperto il caso di Claudia Lawrence
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni