Paura nella città di Lünenbach, nell’ovest della Germania. Alcuni animali tra cui dei leoni, tigri e giaguari sono fuggiti da uno zoo della zona. A dare l’allarme è stato un portavoce delle autorità locali. I residenti sono stati immediatamente avvertiti di rimanere nelle loro abitazioni durante la caccia agli animali e di chiamare eventualmente la polizia se avessero avvistato uno dei felini. Tra gli animali in fuga, da quanto emerso, c’era anche un orso che però, secondo quanto riferiscono i media tedeschi, la polizia ha subito abbattuto. E dopo un po’, secondo quanto riferito alla Dpa, anche gli altri animali sono stati catturati e riportati nella struttura. Si tratta in totale di cinque felini – due leoni, due tigri e un giaguaro – che erano scappati dallo zoo Eifel di Lünebach. Alla caccia hanno partecipato forze di sicurezza, vigili del fuoco e anche veterinari.

Gli animali hanno superato le recinzioni dopo una violenta tempesta – A quanto pare, gli animali sono riusciti a scappare dai loro recinti dopo che un fiume è straripato a ha eroso le recinzioni. Non è comunque chiaro al momento se gli animali siano rimasti bloccati all'interno o all'esterno della struttura dopo essere fuggiti dalle gabbie. Situato quasi al confine con il Lussemburgo, l’Eifel Zoo è una struttura privata nata negli anni ’70 con solo cani, asini e un cinghiale che col tempo si è ingrandita sempre più. Oggi ospita circa 400 animali di 60 specie diverse e accoglie 70000 visitatori ogni anno.