1.488 CONDIVISIONI
9 Novembre 2022
09:33

Nessuno va alla festa di compleanno della bimba, la mamma: “Sono ancora completamente devastata”

Breanna Strong, 27enne di Salt Lake City, Utah, nei giorni scorsi ha attirato l’attenzione virale su TikTok dopo aver rivelato che nessuno dei 27 bambini invitati ha partecipato alla festa di sua figlia Avery, per i 3 anni appena compiuti. Ora in un’intervista al Daily Mail ha raccontato cosa è successo veramente.
A cura di Biagio Chiariello
1.488 CONDIVISIONI

Non riesce ancora a capacitarsi sul fatto che nessuno sia presentato alla festa di compleanno della figlia. Breanna Strong, 27 anni, di Salt Lake City, Utah, madre di tre piccoli, è ancora "completamente devastata" da quanto accaduto qualche giorno fa.

La storia è quella di Avery, 3 anni appena compiuti e dell'evento che le ha organizzato la mamma: buffet con pizza e una torta con le decorazioni a tema Frozen, il cartone animato preferito dalla bimba. Ma la foto della piccola che mangia la pizza da sola, seduta su una panca, è più che mai eloquente: “Abbiamo invitato 27 bambini alla terza festa di compleanno di Avery. Nessuna delle sue amiche si è presentata”, ha scritto nella didascalia di una clip che poi, una volta postata su TikTok, è diventata virale.

Ora la donna ha raccontato la spiacevolissima esperienza in un'intervista al Daily Mail. Breanna aveva pianificato quella che pensava sarebbe stata "una grande festa" al KidsTopia Playground nello Utah, un "parco giochi al coperto a tema giungla" con scivoli giganti, vasche per palline e tunnel. "Ho creato l'evento su Facebook e l'ho inviato a più amici, e mi hanno risposto: ‘Ci saremo', ‘Non vedo l'ora, i bambini saranno così eccitati', ecc.", ha ricordato. L'invito è stato esteso a 13 famiglie diverse, con 27 bambini totali.

"Il giorno prima della sua festa di compleanno c'erano sette famiglie che avevano risposto dicendo che sarebbero venute. Ho tenuto in conto 13 bambini che avrebbero partecipato". Ma la mattina della festa si è svegliata e ha scoperto che tre delle famiglie avevano cambiato le loro risposte da "parteciperò" a "non parteciperò" all'ultimo minuto, senza alcuna spiegazione.

Nonostante ciò, si è diretta a Kidstopia con la piccola Avery. Non c'era nessuno al loro arrivo, quindi ha inviato un messaggio alle persone che avevano dato il loro assenso alla partecipazione per capire dove si trovassero. Ma nessuno si è fatto vivo o ha risposto ai suoi messaggi.

"Sono passati altri 15 minuti e sapevo che non sarebbero venuti. Ero completamente devastata nel guardare mia figlia seduta da sola mentre mangiava la sua pizza. Non le abbiamo nemmeno tagliato la torta. Mi ha spezzato il cuore".

Considerando che la cancellazione gratuita era possibile fino a 24 ore prima dell'evento, Breanna ha dovuto comunque pagare per la festa, ma ha detto che Kidstopia è stata abbastanza gentile da addebitarle il pacchetto più piccolo, quello di $ 200, anche se aveva prenotato quello più grande.

Breanna e sua figlia Avery
Breanna e sua figlia Avery

Prima di raccontare tutto su TikTok, Breanna ha espresso la sua rabbia nelle sue Stories di Instagram, perché "sapeva che i genitori invitati le avrebbero viste" e ha detto che effettivamente molti di loro si sono scusati con lei. "Ho ricevuto diversi messaggi. Alcuni mi dicevano: ‘È stata una mattinata terribile con i ragazzi' oppure: ‘Mi dispiace tanto. Ci siamo dimenticati', o anche: ‘Volevamo davvero venire! I ragazzi non si sentono bene'".

La 27enne ha detto al Daily Mail che "non avrebbe mai pensato" che il video su TikTok sarebbe "esploso in quel modo". Da allora la donna ha ricevuto centinaia di messaggi di solidarietà da tutto il mondo: "Molte persone mi hanno chiesto come potrebbero contribuire a rendere speciale il compleanno di Avery". "Alcuni hanno chiesto una vera e propria lista di desideri su Amazon per inviarle regali!" ha concluso.

1.488 CONDIVISIONI
I riscaldamenti sono guasti e a scuola si gela, bimba si sente male in aula e va in ipotermia
I riscaldamenti sono guasti e a scuola si gela, bimba si sente male in aula e va in ipotermia
Bimba travolta sull’A2, il dolore della mamma di Valentina: “La mia vita non ha più senso senza te”
Bimba travolta sull’A2, il dolore della mamma di Valentina: “La mia vita non ha più senso senza te”
Dog sitter di 28 anni muore sbranata da 8 cani per strada:
Dog sitter di 28 anni muore sbranata da 8 cani per strada: "Quell'immagine mi perseguiterà sempre"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni