104 CONDIVISIONI
13 Giugno 2021
13:28

Miguel, il bimbo di 7 anni tra i cittadini “scienziati” che hanno scoperto 2 nuovi pianeti

Miguel ha partecipato com il padre al progetto ‘Planet Hunters Tess’ della Nasa, un programma di citizen science. I due nuovi pianeti ruotano attorno a una stella luminosa simile al sole situata a circa 352 anni luce di distanza. Uno è 3,4 volte più grande della Terra, il secondo è 5,8 volte più grande del nostro pianeta.
A cura di Antonio Palma
104 CONDIVISIONI

Miguel ha solo 7 anni ma da quando ha alzato la testa per guardare il cielo e le stelle ha scoperto un mondo così affascinante che non ha più smesso riuscendo infine a individuare due nuovi pianeti oltre il sistema solare insieme al padre. Lo rende noto la Nasa sul suo sito web. Miguel infatti ha partecipato col genitore al progetto ‘Planet Hunters Tess' dell’agenzie spaziale statunitense, un programma di citizen science che ha l'obiettivo di individuare nuovi pianeti al di là del sistema solare e che consente al grande pubblico di collaborare con gli scienziati attraverso l'osservazione delle immagini dei telescopi spaziali. Ad aiutare il bambino, che abita a Pomona, nella contea di Los Angeles nello Stato della California, è stato il padre Cesar Rubio che gli ha trasmesso la passione per l’astronomia e le stelle convincendolo a partecipare insieme all’iniziativa della Nasa.

Il rendering dei due pianeti gassosi che orbitano attorno alla stella luminosa chiamata HD 152843
Il rendering dei due pianeti gassosi che orbitano attorno alla stella luminosa chiamata HD 152843

Padre e figlio si sono uniti agli oltre 29mila i cittadini-scienziati che hanno aderito all'iniziativa riuscendo nell’impresa di individuare nuovi pianeti insieme a un’altra dozzina di altri scienziati cittadini che partecipavano al progetto. “A lui piace parlare con me di pianeti e stelle io cerco di fargli coltivare questa passione” ha spiegato l’uomo dipendente di una fabbrica in California che produce parti per attrezzature minerarie e per la generazione di energia. La scoperta, che elenca Rubio tra i coautori, è stata ora pubblicata in uno studio sulla rivista mensile dalla Royal Astronomical Society.

I due nuovi pianeti scoperti dai "cittadini scienziati", fra cui il bambino di 7 anni sono due pianeti gassosi chiamati ‘Planet b' e ‘Planet c'  che ruotano attorno a una stella luminosa simile al sole situata a circa 352 anni luce di distanza. Questa stella ha circa la stessa massa del Sole, ma quasi 1,5 volte più grande e leggermente più luminosa. Il primo pianeta ha dimensioni simili a quelle di Nettuno, è 3,4 volte più grande della Terra e completa la sua orbita intorno alla stella in 12 giorni, mentre il secondo è 5,8 volte più grande del nostro pianeta e ha un periodo orbitale che oscilla tra 19 e 35 giorni. “Nel nostro sistema solare, entrambi questi pianeti sarebbero ben all'interno dell'orbita di Mercurio, che è di circa 88 giorni” spiegano dalla Nasa.

104 CONDIVISIONI
Lasciato fuori casa al freddo per punizione, muore a 7 anni per arresto cardiaco: nei guai la mamma
Lasciato fuori casa al freddo per punizione, muore a 7 anni per arresto cardiaco: nei guai la mamma
Palazzo crollato a Miami, morta a 7 anni la figlia di un pompiere: il pianto dei colleghi
Palazzo crollato a Miami, morta a 7 anni la figlia di un pompiere: il pianto dei colleghi
Bambini sopra i 2 anni con le mascherine a scuola anche se vaccinati: l’appello dei pediatri
Bambini sopra i 2 anni con le mascherine a scuola anche se vaccinati: l’appello dei pediatri
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni