188 CONDIVISIONI
23 Maggio 2019
18:14

USA. Lasciata sotto il sole nel pulmino dell’asilo: così muore una bimba di 4 mesi

La tragedia è avvenuta mercoledì a Jacksonville, nello Stato USA della Florida. Il 56enne Darryl Ewing è stato arrestato. Era lui alla guida dello scuolabus che ha prelevato la piccola per portarla a scuola. Ma da quel pulmino la bimba non è mai scesa…
A cura di Biagio Chiariello
188 CONDIVISIONI

Una bambina di 4 mesi è morta dopo essere stata abbandonata nello scuolabus del suo asilo per cinque ore. Mercoledì scorso, la polizia di Jacksonville, ha ricevuto una chiamata d’emergenza dall’Ewing’s Love & Hope Preschool and Academy, secondo quanto dichiarato da un ufficio dello sceriffo della città della Florida in una nota su Facebook. Quando i soccorritori di emergenza sono arrivati sul posto, hanno trovato una bambina ancora legata al suo seggiolino all'interno del furgone. È stata subito ricoverata in un ospedale locale dove è stata dichiarata morta poco dopo.

Stando a quanto ricostruito, come ogni mattina, la piccola sarebbe stata prelevata da casa e portata a scuola in un pulmino guidato dal comproprietario della struttura Darryl Ewing (nella foto), ha spiegato la polizia. L’uomo, 56 anni, è arrivato all’Ewing’s Love & Hope intorno alle 8:25 e i bambini sono stati "fatti scendere e portati al centro". Tuttavia, la bambina di 4 mesi è stata lasciata all'interno. "Il sospetto ha parcheggiato il furgone di fronte all'asilo e ha lasciato il veicolo incustodito con la vittima ancora legata nel suo seggiolino nella terza fila del furgone", ha detto la polizia nella dichiarazione.

I dipendenti dell'asilo non si sarebbero resi conto del fatto l’alunna non fosse presente in classe fino a quando sua madre non ha chiamato a scuola per mettersi d’accordo sul ritorno a casa intorno alle 13:03, secondo la polizia. A quel punto, i dipendenti sono usciti fuori e hanno fatto la drammatica scoperta. A seguito di un'indagine preliminare, Ewing è stato arrestato. Si ritiene che la bimba abbia subito una "ferita legata al calore", dato che la temperatura a Jacksonville ha raggiunto i 33° mercoledì, ha spiegato Brian Kee, Assistente capo dello sceriffo di Jacksonville, in una conferenza stampa all'ABC News.

188 CONDIVISIONI
Novara, non riesce a respirare a causa di un pezzo di pane: muore bimba di 15 mesi
Novara, non riesce a respirare a causa di un pezzo di pane: muore bimba di 15 mesi
“Trovate quella bimba, sta morendo”: così medico e carabinieri di Locri hanno salvato la piccola
“Trovate quella bimba, sta morendo”: così medico e carabinieri di Locri hanno salvato la piccola
Ferito da un cinghiale durante battuta di caccia, muore dissanguato sotto gli occhi del padre
Ferito da un cinghiale durante battuta di caccia, muore dissanguato sotto gli occhi del padre
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni