1.372 CONDIVISIONI
5 Dicembre 2022
10:35

La Svezia apre i “supermercati sociali” per combattere la povertà in aumento

In Svezia sono in aumento i supermercati sociali per combattere la povertà in aumento a causa dei prezzi delle bollette e dell’inflazione in crescita.
A cura di Gabriella Mazzeo
1.372 CONDIVISIONI

La Svezia sta registrando un aumento del tasso di povertà a causa dell'aumento di bollette e inflazione sui prezzi dei prodotti alimentari. Nonostante l'efficiente sistema di welfare e l'uso di energia verde che limita l'impatto della crisi dovuta alla guerra in Ucraina, il Paese sta comunque affrontando le difficoltà collegate ai prezzi in continuo aumento.

In termini di Pil pro capite, la Svezia è il quinto stato più ricco in Europa e impiega il gas naturale solo per il 2% del fabbisogno energetico nazionale. Tutti questi fattori rendono il tasso di povertà sotto la media europea, ma in aumento rispetto agli standard degli scorsi anni.

Sono sempre di più infatti i "supermercati sociali" che si propongono di limitare lo spreco alimentare e fornire ai clienti con reddito basso cibo a prezzi più bassi. La catena Food Mission ha aperto otto negozi, di cui cinque a Stoccolma (tre dei quali aperti durante l'anno), due a Göteborg e uno a Malmö, e vende alimenti donati da produttori e rivenditori che rischiano di essere buttati a causa di imperfezioni estetiche, confezioni danneggiate o scadenze a breve termine.

I supermercati sociali si propongono anche di dare nuovi posti di lavoro: il 70% del personale è impegnato in programmi di inserimento lavorativo, mentre il 40% ha trovato lavoro a tempo pieno all'interno dei negozi. "C'è un grande stigma sui banchi alimentari e per questo abbiamo deciso di creare un vero e proprio supermercato. I clienti possono però avvalersi di sconti molto alti" ha affermato Johan Rindevall, il gestore dei punti vendita. "Non vogliamo che le persone si vergognino della loro condizione di povertà, né metterle in una posizione di bisogno. Vogliamo che entrino al supermercato con dignità e che possano acquistare quello che preferiscono, anche se a prezzi molto ridotti".

1.372 CONDIVISIONI
La Spagna aumenterà ancora il salario minimo per combattere l'inflazione e tutelare i più poveri
La Spagna aumenterà ancora il salario minimo per combattere l'inflazione e tutelare i più poveri
Perché i supermercati vendono le uova di Pasqua a dicembre
Perché i supermercati vendono le uova di Pasqua a dicembre
Elly Schlein:
Elly Schlein: "Il governo ha colpito i poveri invece di contrastare la povertà"
545.442 di AntonioMusella
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni