2.566 CONDIVISIONI
31 Maggio 2022
09:15

Germania, scoperta rete di pedofili. Il procuratore: “Brutalità mai vista, indifferenza per le loro urla”

Le vittime fino ad ora identificate sono 33, tra cui anche bambini di pochi mesi e con disabilità. “Vi prego di risparmiarmi di dover descrivere ciò che ho visto”, ha dichiarato il procuratore capo Joachim Roth, “quello che ho visto mi ha scosso nel profondo”.
A cura di Biagio Chiariello
2.566 CONDIVISIONI

"Sono scioccato e senza parole. Un tale livello di brutalità disumana verso bambini piccoli e di indifferenza per il loro dolore e le loro urla è qualcosa che non avevo mai visto". Sono le parole del capo della polizia di Colonia, Falk Schnabel. Durante le indagini su un caso di pedofilia la Polizia tedesca ha identificato una rete di pedofili comprendente 74 sospetti in quattordici dei 16 stati federali della Germania. Le vittime fino ad ora identificate sono 33, tra cui anche bambini di pochi mesi e con disabilità.  A capo della presunta organizzazione c'era un uomo di 44 anni di Wermelskirchen, in Nordreno-Vestfalia, che si offriva come babysitter per avvicinare le sue vittime. L'uomo avrebbe scambiato con decine di altre persone foto e video pedopornografici. In tutto sono state sequestrati 3,5 milioni di immagini e 1,5 milioni di video. È accusato di aver abusato abusato tra il 2005 e il 2019 di dodici bambini, di cui la metà aveva meno di tre anni. Sposato e senza precedenti penali rilevanti, secondo il pm Ulrich Bremer, il 44enne avrebbe "essenzialmente ammesso"i crimini di cui è accusato.

"Vi prego di risparmiarmi di dover descrivere ciò che ho visto"

La quantità di dati – dal 1993 ad oggi – trovata sul computer del 44enne era così importante (32 terabyte di materiale) che gli investigatori, finora, sono stati in grado di perlustrare solo circa il 10% delle varie raffigurazioni di abusi, per quanto l'uomo sia stato arrestato a dicembre. È possibile, quindi, che il numero delle vittime aumenti. "Vi prego di risparmiarmi di dover descrivere ciò che ho visto", ha dichiarato il procuratore capo Joachim Roth, "quello che ho visto mi ha scosso nel profondo".

Abusi sessuali su minori in Germania aumentati

Le autorità hanno riferito che i casi noti di abusi sessuali sui minori sono aumentati del 6,3% lo scorso anno in Germania, rispetto all'anno precedente, arrivando a più di 15.500 casi di cui si ha conoscenza, con cifre reali che potrebbero essere molto più alte. Leggendo una dichiarazione scritta a nome del ministro dell'Interno Nancy Faeser, il portavoce del ministero Sascha Lawrenz ha affermato che nel corso del 2021 una media di 49 bambini sono stati maltrattati ogni giorno in tutto il Paese.

2.566 CONDIVISIONI
Le notizie del 26 luglio sulla guerra in Ucraina
Le notizie del 26 luglio sulla guerra in Ucraina
Archie Battersbee, Corte d’Appello conferma: “Domani va staccata la spina al dodicenne”
Archie Battersbee, Corte d’Appello conferma: “Domani va staccata la spina al dodicenne”
Usa, indagata la ginecologa che ha fatto abortire la bambina di 10 anni vittima di violenza sessuale
Usa, indagata la ginecologa che ha fatto abortire la bambina di 10 anni vittima di violenza sessuale
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni