145 CONDIVISIONI
30 Settembre 2022
08:11

Esplosione a Kabul, attacco suicida in una scuola: almeno 19 morti e 27 feriti, preparavano un esame

Attacco suicida oggi a Kabul, in Afghanistan, dove un’esplosione si è verificata nel centro educativo Kaj: il bilancio provvisorio è di 19 morti e 27 feriti.
A cura di Ida Artiaco
145 CONDIVISIONI

Tragedia in Afghanistan dove questa mattina un attacco suicida ha provocato una vera e propria strage di studenti.

È successo a Kabul. Il bilancio provvisorio è di 19 morti e 27 feriti, ma potrebbe salire nelle prossime ore. Secondo altre fonti addirittura le persone uccise sono almeno 26 e le vittime potrebbero essere una sessantina. La maggior parte sarebbero ragazze.

Secondo quanto ha riferito il governo, è stato attaccato il centro educativo Kaj, che si trova nella parte occidentale della capitale afghana, nel quartiere di Dasht-e-Barchi, e dove gli studenti preparano gli esami di ammissione all'università. Secondo fonti di stampa, nell'edificio c'erano almeno 150 studenti.

Non c'è stata al momento alcuna rivendicazione immediata di responsabilità per l'attacco.

Video postati online e foto pubblicate dai media locali hanno mostrato le vittime insanguinate che venivano portate via.

In un tweet il portavoce del ministero dell'Interno Abdul Nafy Takor ha dichiarato che "le squadre di sicurezza hanno raggiunto il sito, la natura dell'attacco e i dettagli delle vittime saranno resi noti in seguito. Attaccare obiettivi civili dimostra la crudeltà disumana del nemico e la mancanza di standard morali".

Condanne sono arrivate anche dagli Stati Uniti: "Prendere di mira una stanza piena di studenti che sostengono gli esami è vergognoso; tutti gli studenti dovrebbero poter seguire un'istruzione in pace e senza paura", ha scritto in un tweet Karen Decker, responsabile degli Affari della missione statunitense in Afghanistan.

Il quartiere dove si è verificata l'esplosione è un'area a maggioranza musulmana sciita nella parte occidentale di Kabul, dove vive la comunità minoritaria Hazara, teatro di alcuni degli attacchi più mortali in Afghanistan e bersaglio frequente degli attacchi del gruppo dello Stato Islamico, nemico dei Talebani che dallo scorso anno sono tornati alla guida del Paese.

Non è infatti la prima volta che si verifica un attentato del genere. Già nel 2020 24 studenti furono uccisi in un centro educativo nella parte occidentale di Kabul in un attacco che è stato poi rivendicato dallo Stat islamico.

Anche l'istruzione è un tema scottante nel Paese, con i Talebani che impediscono alle ragazze di tornare a frequentare la scuola secondaria.

145 CONDIVISIONI
Esplosione tra la gente in strada a Istanbul: almeno 6 morti e 81 feriti
Esplosione tra la gente in strada a Istanbul: almeno 6 morti e 81 feriti
Esplosione in strada a Istanbul: morti e feriti, folla in fuga
Esplosione in strada a Istanbul: morti e feriti, folla in fuga
20.886 di antoizzo86
Gerusalemme, due esplosioni vicino alle fermate del bus: almeno un morto, decine di feriti
Gerusalemme, due esplosioni vicino alle fermate del bus: almeno un morto, decine di feriti
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni