440 CONDIVISIONI
22 Novembre 2022
14:28

Donna uccisa in strada, rintracciato il marito. La sorella: “Ignorate le sue richieste di aiuto”

Bernice Cassar, madre di due figli, aveva 40 anni ed era originaria di Qrendi, nel sud-ovest dell’isola di Malta. L’omicidio sarebbe al arrivato al culmine di una lite con il partner, l’ennesima.
A cura di Biagio Chiariello
440 CONDIVISIONI

Una donna è stat uccisa a colpi di arma da fuoco a Malta, nella zona industriale di Corradino, attorno alle 8 nei pressi del campus dell'università Mcast (arti, scienza e tecnologia) poco a sud di Valletta. Bernice Cassar, madre di due figli, aveva 40 anni ed era originaria di Qrendi, nel sud-ovest dell'isola.

Fonti della polizia hanno affermato che l'omicidio sarebbe arrivato al culmine in una lite con il partner e che la donna aveva già sporto denuncia per violenza domestica. La polizia, con l'ausilio delle telecamere che coprono quasi il 90% della rete stradale maltese, si è recata all'abitazione della vittima dove l'uomo sospettato è stato rintracciato.

Come riporta il Times Of India, agenti armati sono stati visti fuori dalla sua casa e un negoziatore della polizia ha parlato con il marito, cercando di convincerlo a costituirsi. Pare che l'uomo abbia pubblicato dei post sui social media dopo l'omicidio.

I parenti della vittima sono arrivati ​​rapidamente nei pressi della sua abitazione. Una donna anziana, la zia della 40enne, è arrivata sul posto intorno alle 10 e ha urlato che la vittima aveva fatto denunce "appena ieri". In un post su Facebook, la sorella della vittima ha affermato che le autorità hanno ignorato le sue richieste di aiuto.

Un testimone di una fabbrica vicina ha detto di aver sentito sparare tre colpi intorno alle 8 del mattino. Un altro testimone ha detto che un'auto grigia è stata vista lasciare la scena del crimine poco dopo la sparatoria.

L'assassinio di Bernice Cassar sarebbe il primo dopo che a Malta quest'anno, sulla scia dell'orrore per lo stupro-omicidio della polacca Paulina Dembska compiuto nei giardini pubblici a Capodanno, è stato introdotto il reato di femminicidio.

440 CONDIVISIONI
Omicidio Scagni, i genitori:
Omicidio Scagni, i genitori: "Nostro figlio ha ucciso sua sorella Alice, ma restiamo mamma e papà"
Omicidio a Nuvolento, donna uccide il marito a coltellate davanti al figlio di 15 anni
Omicidio a Nuvolento, donna uccide il marito a coltellate davanti al figlio di 15 anni
78.269 di Chiara Daffini
La donna che ha investito e ucciso la piccola Patrizia:
La donna che ha investito e ucciso la piccola Patrizia: "Darei la mia vita pur di farla tornare"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni